25 Marzo 2020

Covid-19, i consigli da non ascoltare per vivere al meglio l'isolamento

scritto da

  L'isolamento e la quarantena, il tempo da ripensare, la gestione di una famiglia o dello star soli, le paure... Il coronavirus ci mette di fronte a una situazione quotidiana totalmente nuova, che dobbiamo imparare a gestire anche emotivamente.Proviamo a capire, con chi questa situazione l'ha già vissuta, cosa funziona e cosa no. Emanuele Gatti è counselor, formatore ed esperto di mindfulness, vive in Cina a Shenzen, e lì ha vissuto la sua quarantena. Sei settimane di isolamento totale, poi dalla metropoli è potuto andare con la sua famiglia in una città più piccola ma il livello di precauzione è ancora altissimo. Da...

19 Marzo 2020

Covid-19, per bambini e adolescenti a casa la differenza la faranno i genitori

scritto da

Bambini e adolescenti confinati in casa, tra scuola virtuale, regole da ricreare, routine da recuperare, giornate da inventare, interrogativi a cui rispondere. Nella gestione delle 24 ore in casa in tempi di coronavirus, con giornate dilatate e impegni saltati, molte delle nostre attenzioni sono impegnate dalla risoluzione di problemi di natura pratica, in una quotidianità totalmente nuova. Questo vale anche per i nostri figli, alle prese con le lezioni virtuali e non solo. Ma non basta. Se per la gestione dell'emergenza sanitaria la Cina è diventata il nostro faro, qualche indicazione ce la può dare anche sulla...

21 Luglio 2019

I social network ci hanno resi più nervosi?

scritto da

    Sto nervosa. Ansia. Mai una gioia. Stavo nervosa, adesso esaurita. Vi è già capitato di vedere magliette con queste scritte indossate da ragazzine preadolescenti? Io le ho viste in vendita al mercato, alla bancarella degli abiti per bambini, reparto quasi adulti. O troppo adulti, sarebbe meglio dire. Si fa per scherzare, forse. È il contrasto tra l’affermazione e l’età di chi la indossa a rendere la maglietta comica, forse. Io però ho sentito un sapore amaro in bocca quando le ho viste, e credo sia colpa (o merito) del libro che sto leggendo. “Vita su un pianeta nervoso” di Matt Haig, in casa mia ormai...

25 Gennaio 2018

"Non puoi controllarmi il cervello mamma". Ma se potessi?

scritto da

    “Non puoi controllarmi il cervello mamma”, diceva qualche anno fa mia nipote, di quattro anni, alla mamma che cercava di indirizzarla nella scelta di una maglietta da mettere. Per quanto tempo ancora sarà impossibile per un genitore "controllare il cervello" del proprio bambino? Non per molto. Su Nova 24 di domenica 14 gennaio venivano segnalati i recenti sviluppi dell’Intelligenza Artificiale e delle nuove tecnologie che presto saranno in grado di capire le nostre emozioni attraverso valutazioni biometriche e parametri fisiologici. Se non bastasse, guardate il secondo episodio dell’ultima, provocatoria e sempre...

27 Dicembre 2017

L'intelligenza emotiva è fatta di 15 ingredienti: scopri quali hai

scritto da

L'intelligenza emotiva è quella marcia in più che consente a chi ha un QI nella media di superare nei test anche chi ha un QI superiore al 70%. È quel mix di comportamento, sensibilità, abilità sociale che ci fa prendere le decisioni migliori. L'intelligenza emotiva è difficile da calcolare, quel suo che di impalpabile non permette di esprimerne la misura attraverso una percentuale. Travis Bradberry, uno dei massimi esperti della materia nonchè autore del best seller internazionale Emotional Intelligence 2.0, sostiene che, come una torta, l'intelligenza emotiva sia fatta di 15 ingredienti. Ecco quali sono i segnali che siete...

30 Novembre 2017

Stress da sovraccarico informativo: come possiamo sopravvivere?

scritto da

Vi è mai capitato di sentire il fiato corto davanti ai 3,5 milioni di risultati di Google in risposta ad una semplice domanda? O di andare a caccia di informazioni su un disturbo medico e non riuscire ad orientarvi tra fatti e interpretazioni, distinguendo i pareri autorevoli dagli altri? O ancora di perdervi nei meandri della rete, cedendo al canto sinuoso dei link multimediali, uno via l’altro, e di ritrovarvi stanchi e confusi al termine della navigazione, senza neppure riuscire a ricordare cosa steste cercando? Viviamo immersi in un mondo di informazioni, in una vera e propria infosfera, come suggerisce Luciano Floridi, uno...