13 Dicembre 2022

Il futuro dipende da me: Coding girls per le STEAM

scritto da

    Coding Girls arriva alla nona edizione.  Il programma formativo pensato per allenare le nuove generazioni alle Steam, promuovendo la fiducia nel futuro e nelle proprie capacità, è stato presentato presso lo Young Conference Center dell’Ambasciata USA a Roma. Un progetto ancora fondametale se si guarda ai numeri della presenza femminile in ambito informatico non solo nel mondo del lavoro, ma anche nel percorso scolastico. Numeri che non fanno presagire un cambio di passo nel prossimo futuro, a meno che non si motivi maggiormente bambine e ragazze a intraprendere un percorso di studio in questa direzione e prima ancora non si...

15 Novembre 2022

Gianna Martinengo: "La tecnologia ha bisogno delle ragazze"

scritto da

Il lavoro è un diritto, ma che succede se il futuro dell’occupazione si sta muovendo in una direzione da cui resta esclusa una grossa fetta della popolazione? Se l'avvenire è nel digitale e nella tecnologia, quali sbocchi professionali avranno tutti coloro e tutte coloro che non hanno accesso alla formazione Stem, a Internet, persino a un device adeguato durante gli anni scolastici? Che possibilità hanno i giovani, ma soprattutto le giovani, di prepararsi per i lavori di domani in tutte le aree del Paese? Sono domande che ci poniamo da tempo, ma a cui non abbiamo evidentemente dato una risposta efficace, se ancora oggi solo il...

14 Novembre 2022

Quale la regione più prolifica per brevetti al femminile?

scritto da

  In Italia solo un inventore su 7 è donna. La percentuale di italiani di genere femminile che tra il 2010 e il 2019 ha chiesto un brevetto in Europa è pari al 14,3%, secondo quanto emerge da uno studio dell'Ufficio europeo dei brevetti (European patent office). L’Italia è sedicesima tra gli Stati membri Epo e nonostante la bassa percentuale riesce comunque a fare leggermente meglio della media europea, che è al 13,2 per cento. La situazione in Italia non è omogenea, si rilevano grandi differenze a livello territoriale: la Sardegna, ad esempio, vanta un tasso di inventrici nelle domande di brevetto del 27,9% posizionandosi al...

01 Novembre 2022

The Dream gap prevents girls from entering STEAM

scritto da

    Teenage girls are showing an increased interest in STEAM fields and are considering those fields for a career. Since technology permeates all aspects of living, there are more STEAM open positions than male professionals can fill. Thus, there is great potential for women, who continue to be well underrepresented in those areas. But when it comes to representation, presence and participation of women in STEAM jobs, the good news almost end here. The challenges begin early in women's lives and continue throughout their careers. They tend to consider those areas too difficult or not something for them and are less inclined to...

31 Ottobre 2022

Sei italiane tra le migliori cento scienziate al mondo

scritto da

Ci sono 4 italiane tra le prime 100 migliori scienziate del mondo, ma a guardare bene ce ne sono anche altre due che, sebbene non stiano facendo ricerca in Italia, si sono laureate in un ateneo italiano, dove hanno cominciato a fare ricerca. La classifica è stata diffusa da Research.com, ed è la prima edizione di un appuntamento che si propone di essere annuale per dare rilievo alle migliori scienziate del mondo. Lo scopo dell'iniziative è ispirare le studentesse che stanno prendendo in considerazione la carriera accademica stem offrendo un ampio sguardo (sono 1000 i profili indicizzati) sulle donne di successo nella comunità...

13 Ottobre 2022

"She Fintech", il progetto di Polimi e Adecco dedicato alle donne

scritto da

      La finanza è senza dubbio uno dei settori in cui è più persistente la disparità di genere. Caratteristica che si acutizza nel fintech, il cui tasso di occupazione femminile si attesta solo al 30%, secondo i dati del Tech Monitor. In questo contesto nasce l'iniziativa “She Fintech”, il progetto di empowerment femminile lanciato da Adecco e da POLIMI Graduate School of Management, la Business School del Politecnico di Milano. “She Fintech” è un corso di alta formazione pensato per formare la futura generazione di manager esperte nella trasformazione digitale in ambito finanziario e tecno-finanziario e supportare la...

06 Settembre 2022

A faster, high-quality process for scientific research approval

scritto da

    Scientific research needs time: the long time required to develop it and the time for public validation. A very long process from the conception of research to its publication in recognised scientific magazines implies a great range of possible missteps and setbacks, some related to the advancement of the research itself—others caused by forces that often have little to do with actual science. Not much can be done against the first of these 2 limits besides the preparation and study that are the obvious prerequisites. In contrast, the second one can be tackled from different angles and the beginning since it implies human-made...

27 Luglio 2022

Le manager nel mondo STEM: ambiziose ma frenate dalla famiglia

scritto da

Entro tre anni 9 dei 10 lavori più richiesti saranno nel tech, ma le donne rischiano di perdere questa opportunità, tra scarsa presenza nel mondo STEM e vecchi dilemmi tra vita e lavoro. A dirlo sono le ricerche che continuano a susseguirsi e nonostante ci siano le strategie per invertire la rotta, sembra che l'attuazione a livello politico e di singole imprese non sia così immediato e risolutivo. DILEMMA ATTUALE  Nel film Baby Boom, del lontano 1987, Diane Keaton  si sentiva dire che “non è possibile avere tutto”, inteso come una brillante carriera e una figlia piccola. A distanza di più di trent’anni quel dilemma è più...

26 Luglio 2022

Cresce la domanda di profili STEM, ma non si trovano candidati

scritto da

  Il mondo del lavoro è in continuo mutamento, soprattutto negli ultimi anni, e la ricerca di profili professionali STEM aumenta. È più che mai chiaro che la costruzione del futuro passa attraverso l’acquisizione di competenze scientifico-tecnologiche, e anche percorsi di studio umanistici è sempre più probabile che convergeranno verso professioni digitali e tecnologiche. Le scelte dei percorsi di studio delle giovani e dei giovani stanno andando in una direzione consapevole della trasformazione tecnologica? La seconda edizione dell'Osservatorio STEM: “Rethink STE(A)M education”, ha presentato lo studio condotto da...

19 Luglio 2022

Occasioni di crescita nell'ingegneria robotica fra estero e Italia

scritto da

Quando si raccontano storie di donne con una carriera nelle Stem, c’è sempre un momento in cui si parla delle criticità dovute al genere. Ambienti sia di studio che di lavoro prevalentemente maschili, impermeabilità dei ruoli direttivi alle donne, impedimenti vari dovuti alla conciliazione e alla credibilità che si riscontrano invero anche in altri campi. Fortunatamente, ci sono storie però che sembrano essere rimaste immuni agli stereotipi. Storie che ci fanno immaginare come potrebbe essere un mondo in cui la scelta dell’ingegneria per una ragazza avviene in modo spontaneo e genuino, come un semplice punto nello spettro...