08 Ottobre 2021

Women in Space: dal 4 al 10 ottobre la settimana mondiale dello spazio

scritto da

Woman in space”. E' questo il tema della terza edizione della Settimana mondiale dello spazio, dal 4 al 10 ottobre, istituita su iniziativa delle Nazioni Unite per celebrare il contributo delle scienze spaziali al progresso dell’umanità. Sette giorni dedicati allo spazio e alla celebrazione delle donne e del loro ruolo nell’esplorazione e la valorizzazione del mondo extra-atmosferico. E quest'anno si è scelto un tema importante, in un momento in cui la pandemia ha visto regredire molte delle conquiste fin qui fatte per la parità di genere. Come infatti ci ha raccontato lo scorso marzo lo studio “If not now,...

30 Settembre 2021

La prima donna sulla luna diventa un fumetto della Nasa

scritto da

  Costruirsi un casco e una navicella di cartone per volare sulla Luna. E' il gioco di Callie Rodriguez, la bambina che cammina con il naso all'insù per scrutare le stelle e si incanta dietro la finestra a sognare voli spaziali. Callie, vaporosi capelli corvini, pelle ambrata, grandi occhi curiosi e buon destro a calcio, è la prima donna sulla Luna protagonista della graphic novel digitale e interattiva realizzata dalla Nasa per ispirare la prossima generazione di astronaute. Determinata a realizzare i propri sogni, Callie affronta l'avventuroso viaggio con l'aiuto del robot Rt (chiamato così in onore del papà di Callie,...

28 Settembre 2021

Stem, Fondazione Bracco lancia il manifesto “Mind the STEM Gap"

scritto da

    Sul tavolo del G20 arriveranno una serie di raccomandazioni, che sarà difficile ignorare. Ai documenti già presentati dal W20 guidato da Linda Laura Sabbadini (direttrice generale dell'Istat) e quello dal G20 Empower presieduto da Paola Mascaro (presidente di Valore D), si aggiungeranno le raccomandazioni del B20 presideduto da Emma Marcegaglia. Il Policy Paper ha identificato numerose raccomandazioni strategiche sulla parità di genere e l'inclusione a partire da tre parole chiave: - Include: più donne nella forza lavoro in settori STEM (Scienze, Tecnologia, Ingegneria e Matematica) e nella Ricerca e bilancio di...

30 Agosto 2021

Stem, in Italia la pandemia ha lasciato indietro le ragazze

scritto da

Abbiamo bisogno di più donne nelle professioni Stem. Non è un problema sconosciuto né una nozione nuova che arriva come una doccia fredda. Basti pensare che i dati ci dicono che in Italia solo una laureata su 5 ha scelto discipline STEM (Science, Technology, Engineering and Mathematics). Le ragazze si avvicinano sensibilmente meno agli studi scientifici rispetto ai colleghi uomini e che da lì poi, restano indietro in termini di occupazione, salari e opportunità è un mantra ripetuto in ogni parte del mondo. Segnali positivi pre covid non mancavano:  negli ultimi anni sembrava alzarsi la curva dell’interesse per le donne...

25 Agosto 2021

Ricerca, l'Italia sopra la media europea con il 44% di donne

scritto da

    In Italia ci avviciniamo alla parità di genere nella ricerca scientifica. Con una percentuale di presenza femminile del 44% il nostro Paese batte la media europea. Contenuto anche il divario salariale rispetto agli altri Paesi, ma quando si arriva ai livelli apicali la presenza femminile in Italia va scemando. È quanto emerge dal report “Gender in research” di Elsevier, editore internazionale con oltre 3000 pubblicazioni in ogni ambito scientifico. Lo studio, che prende in esame la partecipazione delle donne nel campo della ricerca in tutti i Paesi europei, rivela per l’Italia una presenza femminile sopra la media...

03 Agosto 2021

Coding Women Sicily: borse di studio per diventare programmatrici

scritto da

    Si chiama Coding Women Sicily il progetto appena lanciato da Edgemony, hub tecnologico palermitano nato nell’anno della pandemia, che coinvolge le donne della più grande isola del nostro Meridione. L’iniziativa, voluta dalla startup che si occupa di sviluppo software, digital marketing e product management e che ambisce a ridurre il divario tecnologico tra Nord e Sud, mira a formare professionalità e competenze nei settori del digitale. “Promuovere e sostenere la diversità e l’inclusione nell’industria tech” è la bandiera di questa giovane realtà. “Ci proponiamo di supportare le donne del territorio...

06 Luglio 2021

Donne e Stem in Italia: poche manager e molto preparate

scritto da

      È di questi giorni la notizia della scoperta da record dell’astrofisica Ilaria Caiazzo, italiana nell’équipe di scienziati del Caltech - California Institute of Technology: grazie a un complicato sistema basato su un coro di strumenti, tra la Terra e lo spazio, dall’Europa alle Hawaii, Caiazzo ha individuato una nana bianca, ossia una stella giunta alla fine del suo ciclo vitale, la più piccola del genere mai osservata. Gli studi compiuti fra Genova, Pisa e Milano, l’astrofisica potrebbe essere considerata un cervello in fuga, per usare un’espressione abusata che infatti non ci dice molto sui moventi e le...

12 Aprile 2021

Maria Chiara Carrozza presidente del Cnr per costruire un ponte fra ricerca e salute

scritto da

    "Una donna che nomina un'altra donna: è il passaggio a una nuova era" la neopresidente del Cnr Maria Chiara Carrozza commenta così, con l'agenzia stampa Ansa, la sua nomina a capo del più grande ente di ricerca italiano. Per la prima volta, da quando è nato il Consiglio Nazionale delle Ricerche (Cnr) , 98 anni fa, una donna è ricoprirà il ruolo di presidente, dopo un elenco di 22 uomini, fra presidenti e commissari. A nominare Maria Chiara Carrozza è stata la ministra per l'Università e la Ricerca, Maria Cristina Messa, che ha commentato: "E' qualcosa di molto importante, un elemento di gioia". Con la nomina...

30 Marzo 2021

Un festival STEM per ripensare la scuola

scritto da

      Immaginate di dover ricreare in laboratorio gli ambienti dove la leucemia si sviluppa. Come? Attraverso una stampante 3D. Per molti potrebbe sembrare fantascienza, ma per Cristina Scielzo, responsabile del laboratorio di Biologia delle cellule B maligne e modellazione 3D dell’Ospedale San Raffaele di Milano, è uno dei suoi ambiti di ricerca. “Dall’esigenza di lavorare su modelli 3D, ho fatto una ricerca su Internet e ho trovato una startup scandinava sulla mia stessa lunghezza d’onda - ci racconta - sono andata a vedere di persona e ho capito che si poteva lavorare insieme per avere una stampante ad hoc nel...

26 Marzo 2021

STEAM, quando alla scienza si unisce l'arte

scritto da

  Come definireste la meraviglia? Quella sensazione prende allo stomaco, che dà il senso di eternità e di assoluto? Le immagini aiutano e un'immagine è quella di un gruppo di donne anziane che per la prima volta vedono il mare. "Immaginate alcune donne, ormai ottantenni, provenienti da un paesino sperduto, tal Daone in Trentino-Alto Adige. Un giorno qualsiasi, uno di tanti, le donne decidono di intraprendere un viaggio verso il mare (...) Sentono la necessità di provare qualcosa che non aveva mai potuto far parte delle loro vite fino a quel momento: immergersi nelle acque del mare". Così, con questa immagine, inizia il...