16 Giugno 2022

Lidija uccisa dall’ex, dal compagno l’appello alla ministra Cartabia

scritto da

  Cinquantatre femminicidi da inizio anno (erano 55 nello stesso periodo del 2021) - di cui 46 in ambito familiare affettivo - sei solo nell’ultima settimana, considerando i casi confermati dal Viminale. Numeri a cui si aggiunge la donna uccisa ieri dal figlio 17enne a Napoli. Le statistiche sono sempre le stesse: in Italia viene uccisa una donna ogni tre giorni. Il maggior numero di vittime in Lombardia con 9 femminicidi da gennaio, poi Veneto ed Emilia Romagna (7), Sicilia (6), Piemonte (5), Lazio e Campania (4). Quasi tutte tragedie annunciate: donne separate o in fase di separazione, maltrattate, minacciate dagli ex, con un...

02 Giugno 2022

Molestie alle donne che abortiscono, in Italia pratiche discriminatorie e violente

scritto da

Un sistema sanitario nazionale inospitale e maltrattante nei confronti delle donne che decidono di abortire e del personale non obiettore, che si trovano spesso a subire pratiche discriminatorie e violente. E’ l’accusa dell’associazione Differenza Donna che ha raccolto testimonianze “molto distanti” dal quadro tracciato dal governo italiano. “Nel febbraio 2022 il nostro esecutivo ha avuto la spudoratezza di affermare davanti al Comitato CEDAW (Convenzione sull'eliminazione di ogni forma di discriminazione nei confronti della donna) che il livello di obiezione di coscienza nel nostro paese non incide sul diritto delle donne...

31 Maggio 2022

Quanto i nostri figli sono diversi da noi?

scritto da

    Alla prima ecografia sdraiata sul lettino chiesi : “Si vedrà anche il colore della pelle?” La dottoressa rise. Ma la mia non era una battuta perché il colore della sua pelle avrebbe marcato una differenza da me o da Matteo o da entrambi. Alice autrice del bellissimo “Un’Alice come un’altra” scrive così: “A volte i genitori mi fanno pena: devono fare i genitori ventiquattr’ore al giorno, e non sanno neanche da dove cominciare”. Ai corsi pre parto ci insegnano come spingere e respirare durante il tanto atteso momento della nascita ma se poi mio figlio sentirà di amare un’anima del suo stesso...

31 Maggio 2022

La storia di Ester, badante in viaggio per l'Italia ad accudire gli anziani

scritto da

    Arriva in punta di piedi dagli anziani che assiste, all’inizio si sente scrutata nei movimenti, nei gesti, e anche lei inizia a studiare come si comportano, il loro carattere. “Devo avere pazienza – dice – cercare di tranquillizzarli, coccolarli”. Ester P. collabora con Badacare da tre anni, più o meno da quando nel 2019 la startup è nata nel territorio torinese all’interno dell’incubatore 2i3t dell'università. Grazie a una piattaforma mette in contatto assistenti familiari di tutta Italia con famiglie alla ricerca di badanti professionisti e affidabili. Con un figlio 24enne che sta concludendo la...

26 Maggio 2022

Violenza e femminicidi, il problema del dopo: il diritto dei bambini a essere felici

scritto da

  Hanno 4, 6, 10 anni, a volte neanche 12 mesi e su di loro grava già un passato pesante come un macigno. Sono i bambini interrotti, quelli che nella vita si trovano di fronte, fin da piccoli, a uno spartiacque tra prima e dopo il trauma. Ragazzi e ragazze che a volte si sentono diversi, non considerati, non ascoltati e che fanno i conti tutti i giorni col dolore di essere stati traditi, con la solitudine, con l'abbandono. Un dolore che se chiudiamo gli occhi sentiamo anche noi. Sara non aveva neanche 2 anni quando è stata costretta per la prima volta a vedere il padre che neanche conosceva: per lei è un estraneo, piange, ha...

26 Maggio 2022

Genitori alla dura prova dell'adolescenza

scritto da

  In molti la considerano l’età più emotivamente faticosa che esista, l’adolescenza. Le tante e contemporanee modificazioni psicofisiologiche che appartengono a questo periodo rendono i ragazzi più preda di emozioni contrastanti, più nervosi, più conflittuali nei confronti dei genitori, meno loquaci, più pretenziosi e schivi, in casa malmostosi e generalmente apatici. E davvero per loro è un periodo difficile, dilaniati come sono tra la spinta a crescere e il desiderio di tornare bambini, bisognosi di trovare una loro identità nuova e allo stesso tempo addolorati dalla percezione che il loro dorato mondo infantile se...

24 Maggio 2022

Al via "Accoglimi", il supporto psicologico per gli adolescenti milanesi

scritto da

  Tra le vittime indirette della pandemia, ci sono coloro che hanno accusato il colpo soprattutto a livello psicologico. In particolare i giovani e gli adolescenti, che per un periodo troppo lungo sono stati privati di quella relazionalità così importante nell’età della formazione. Non è un mistero che la pandemia abbia drasticamente aumentato i casi di disagio psicologico tra gli adolescenti, e sebbene manchino dati contestuali la questione della salute mentale è annosa: secondo i dati raccolti dal Ministero della Salute, sappiamo che i disturbi mentali rappresentano le principali cause di disabilità tra gli adolescenti, e...

20 Maggio 2022

Che cosa vediamo, quando guardiamo i nostri figli?

scritto da

    Quando comincia la nostra incapacità di vederci gli uni gli altri per come realmente siamo? Il dubbio c’è - e ha fondamenta solide - che cominciamo a vedere le persone come vorremmo che fossero o come un riflesso di noi stessi sin dal momento in cui nascono. Vestiamo persino il corpo minuscolo dei nostri neonati delle aspettative e proiezioni che ci provengono da un misto tra influenza sociale, culturale e personale. Quel che il mondo dice che sei, quel che la società vuole, quel che io mi aspetto. E’ un’armatura di piombo che trasmettiamo ai nostri figli come un’illusione di sicurezza e protezione, e che diventa...

19 Maggio 2022

Congedo di paternità usato da un uomo su due, a perdere il lavoro sono le donne

scritto da

  In Italia solo un padre su due usufruisce dei congedi di paternità e se entrambi i genitori lavorano, nella maggioranza dei casi è la madre a utilizzare il congedo parentale, facoltativo e retribuito al 30%. Il risultato è che la quota di donne che lasciano il lavoro dopo la nascita dei figli e delle figlie è 5 volte superiore rispetto a quella degli uomini: 25% contro 5%. E' quanto emerge dall’indagine “Papà, non mammo. Riformare i congedi di paternità e parentali per una cultura della condivisione della cura”, commissionata a IPSOS da WeWorld e presentata, in apertura del WeWorld Festival a Milano. Da qui la...

19 Maggio 2022

Giorgia Bellini, "nata due volte" dopo la bulimia

scritto da

      «Eliminavo i carboidrati, i grassi, contavo le calorie. Riuscivo ad avere controllo sul cibo e mi sentivo felice, realizzata, sicura di me. Poi, è scoppiato l’inferno». Giorgia Bellini all’epoca aveva 13 anni, oggi ne ha 24. Per 8 anni ha vissuto nel vortice della bulimia. È passata per la luna di miele, la fase iniziale che, come spiegano gli esperti, serve ai disturbi del comportamento alimentare (DCA) ad attaccarsi alla mente dei loro pazienti per far sì che scatti l’innamoramento. Salvo poi, trasformarsi in ossessione e, di conseguenza, autodistruzione. A 14 anni Giorgia era già avvezza alle...