10 Febbraio 2024

FantaSanremo, il "bonus solidale" di ActionAid sostiene il diritto all'istruzione

scritto da

L'inizio del Festival di Sanremo, ormai da quattro anni, coincide con un altro appuntamento immancabile: il FantaSanremo, la sfida online che annulla le distanze tra kermesse e pubblico permettendo a tutti di creare la propria squadra e partecipare al campionato musicale virtuale. Il "Fantacalcio" della musica si basa sui voti presi da artisti e artiste: la squadra vincente è quella che ottiene il maggior punteggio in base ai bonus e ai malus assegnati agli artisti inseriti in formazione. Per il secondo anno consecutivo ActionaAid è charity partner di FantaSanremo e, con il gioco cult, attraverso il bonus solidale sosterrà il...

05 Febbraio 2024

Sanremo 2024, è davvero “l’anno delle donne”?

scritto da

    Ribaltare la scena, prendere spazio, cantare con voce e corpo: il Festival di Sanremo non è un semplice palco. Ma una kermesse capace di mettere in scena lo “stato d’animo” del Paese: sentimenti, paure, emozioni prendono forma in poche e decisive serate -  quest’anno dal 6 al 10 febbraio al Teatro Ariston -  come pure “temi di discussione” che dettano il sentire comune. “Vince una donna”: lo sostiene il sentire comune, i bookmakers, le squadre capitanate al Fantasanremo e la stampa musicale che ha già ascoltato i brani. Eppure, negli anni, il Festival non è stato uno spazio neutro o particolarmente...

29 Gennaio 2024

Il rap di Totò, dalla Comunità Ministeriale al palco del Sud Sound Festival

scritto da

    Trovarsi a vent’anni, da un giorno all’altro, a firmare autografi accanto al nome di Finesse e a calcare la scena insieme ai propri idoli come Sfera Ebbasta. Non è la trama di un film, ma la storia vera di Totò arrivato dalla Comunità Ministeriale di Catanzaro al palco del Sud Sound Festival di Reggio Calabria. Le comunità ministeriali sono strutture alternative alle carceri e ospitano minori di età compresa tra i 14 e i 17 anni e maggiorenni tra i 18 e i 25, condannati per reati compiuti quando ancora minorenni. Si arriva in comunità per l’esecuzione di misure diverse: da quelle cautelari alle misure...

26 Gennaio 2024

Viaggi, in bici da Milano a Nizza d'inverno

scritto da

    In un'epoca di tanti Batman senza Robin e zone di comfort costruite per essere sempre più invalicabili, siamo ancora disposti ad ascoltare il nostro cuore e compiere piccole rivoluzioni emotive? Questa domanda ricorre ciclicamente nella mia vita, come fosse un appuntamento col destino in stile Sliding Doors. Non ho ancora trovato una risposta precisa e forse neanche c'è. Quello che però (nel mio piccolo e fino ad ora) sono riuscito a comprendere, è che ogni rivoluzione interiore provoca sempre uno smontamento positivo che ci insegna ad essere duttili e resistenti. Cosicché la vita cambi con noi e intorno a noi. In...

08 Gennaio 2024

Gaia Gorla, una carriera da avvocata tra Dubai e Barhein

scritto da

    Da Milano a Dubai, passando per Abu Dhabi, e poi approdare in Barhein: la parabola umana di Gaia Gorla segue anche i trasferimenti fisici. Avvocata, laureata iall'università Cattolica di Milano, a 23 anni è praticante nello studio Gianni & Origoni dove cresce fino a diventare managing associate. All’apice di una carriera non facile, dieci anni fa, il trasferimento nel Golfo. Scelta particolare, soprattutto per una donna, professionista e madre. «Mio marito è partito nel 2013. Ho aspettato un anno e poi ho deciso di non dividere la famiglia. Nonostante fossi arrivata al picco della mia carriera (in Italia) e al...

26 Dicembre 2023

Su web e social 1 giovane su 2 ha ricevuto apprezzamenti fisici pesanti

scritto da

    Su web e social 1 donna su 4 ha ricevuto, almeno una volta, apprezzamenti fisici pesanti - percentuale che arriva al 45,9% tra i 18 e 24 anni - ma anche esplicite proposte sessuali. Il 18,6% è stata vittima di body shaming, derisa o criticata per il proprio corpo. Lo rivela l’indagine ‘Piacersi e piacere. Il rapporto delle donne con il loro corpo’ condotta dall’Eurispes (Istituto di studi politici, economici e sociali), in collaborazione con l’associazione Filocolo, su un migliaio di italiane, che evidenzia come la bellezza femminile sia diventata un valore sociale che permea ogni età e realtà della vita. Sul...

19 Dicembre 2023

Cinema, Nastro d'argento per 'C'è ancora domani' di Paola Cortellesi, è il film dell'anno

scritto da

    "C’è ancora domani" è il Film dell’anno dei Nastri d’Argento: con questa notizia il Direttivo dei Giornalisti Cinematografici chiude una stagione straordinaria per i film 'solo al cinema', festeggiando il valore eccezionale di un successo e l’exploit sorprendente di Paola Cortellesi che ha conquistato il pubblico e la stampa a tempo di record, con un consenso che continua ad aumentare di giorno in giorno, accendendo inoltre un prezioso dibattito di attualità che va oltre il senso e l’effetto di un film speciale. Il premio verrà assegnato a giugno 2024, ma come spiega la presidente Laura Delli Colli a nome del...

15 Dicembre 2023

Capelli bianchi, a chi fanno ancora paura?

scritto da

    I capelli che diventano grigi o bianchi ci fanno ancora paura. Perché non rappresentano solamente un "colore" ma una cultura con tutto il suo carico di stereotipi legati all'ageismo. Un iceberg, di cui i capelli sono solo la punta. E perché proprio i capelli? Perché iI rapporto che abbiamo con i capelli è intimo, fortemente identitario. Specialmente per noi donne è la comfort zone per eccellenza. Ma è anche il modo in cui manifestiamo la nostra personalità, portiamo avanti le nostre battaglie, esplicitiamo i nostri desideri. Noi SIAMO i nostri capelli. Quando parte l'alert "invecchiamento" Nel momento in cui arriva...

11 Dicembre 2023

Russia, l'ultimo attacco: il movimento Lgbtq+ è stato dichiarato estremista

scritto da

"Vogliamo davvero che i bambini in Russia abbiano genitore n. 1 e genitore n. 2? Abbiamo perso il senno? Vogliamo davvero che ai nostri bambini venga martellato in testa che ci sono più generi che sessi? Vogliamo davvero che le scuole insegnino loro concetti controversi che portano a degradazione ed estinzione?".  Questo è solo un piccolo stralcio del discorso di Vladimir Putin pronunciato in occasione dell'annessione dei territori occupati un anno fa. Solo qualche settimana fa Alley Oop aveva raccontato di come la scure della censura del regime russo si fosse abbattuta su un fumetto, il cui ignaro protagonista aveva osato...

08 Dicembre 2023

A Milano è andata in scena Černobyl’: meglio ricordare o dimenticare?

scritto da

"Meglio ricordare o dimenticare?". Questa è la domanda che continua a porsi una delle protagoniste dello spettacolo "Černobyl'", che è stato sul palco del teatro Fontana di Milano dal 2 al 26 novembre. Dal testo di Federico Bellini e con la regia di Michele Sinisi, lo spettacolo racconta la tragedia avvenuta il 26 aprile del 1986. Un disastro nucleare che ha segnato la storia dell'ex Unione Sovietica. Alle ore 1:23 della notte del 26 aprile 1986  la centrale nucleare di Černobyl' fu scossa da un'esplosione. Il sito era 18 chilometri dalla città, a 3 chilometri da Pripyat, nell'area settentrionale di un'Ucraina ancora parte...