05 Agosto 2020

Violenza sulle donne, cosa serve davvero in Sicilia oltre alla cabina di regia?

scritto da

La Regione Sicilia ha istituito una Cabina di regia per il contrasto alla violenza di genere. Un altro organo collegiale che si aggiunge al Forum permanente contro le molestie e la violenza di genere che nell’isola c’è già dal 2012. Il Forum, pensato come sede di dialogo e di confronto, da allora si è riunito poco meno di 5 volte. A cercarlo sul sito della Regione, del lavoro svolto in otto anni non vi è pressoché alcuna traccia. Non diversamente deve dirsi dell’Osservatorio, istituito nel 2014 e del quale non ci sono riferimenti né report, a oggi, disponibili. Alley ha anche provato a contattare i referenti, per chiedere...

04 Agosto 2020

Matrimonio che passione, anche con la pandemia

scritto da

    Questo matrimonio non s’ha da fare scriveva Manzoni. O invece sì? In questo 2020 che sarà ricordato, tra le altre cose, come annus horribilis per il settore wedding, tornano finalmente a fare capolino dalle chiese e dalle sale municipali le coppie di sposi, con parenti dotati di mascherina abbinata alla mise. Evviva gli sposi allora! L’agognato ritorno alla normalità significa anche questo, poter tornare a celebrare matrimoni (e altri eventi), vivere le occasioni che arricchiscono la nostra esistenza e le diverse forme di aggregazione con relativa serenità. Tantissimi sono i promessi sposi che hanno deciso di...

30 Luglio 2020

Migranti, abusi e torture nelle rotte verso la Libia (Unhcr)

scritto da

      Torture, lavori forzati e pestaggi. Questo è ciò che aspetta molti migranti nel loro viaggio attraverso l'Africa, che spesso li porta come ultima tappa in Libia. E' quanto denuncia un nuovo rapporto pubblicato oggi dall'agenzia Onu per i rifugiati Unhcr e dal Mixed Migration Centre (Mmc) del Danish Refugee Council, intitolato "In questo viaggio, a nessuno importa se vivi o muori", che racconta degli omicidi e abusi subiti da migranti e rifugiati sulle rotte dall'Africa occidentale e orientale alle coste nordafricane del Mediterraneo. I migranti, secondo quanto riportato nel documento, riferiscono di essere state...

29 Luglio 2020

Tratta, oltre 40 milioni di vittime al mondo

scritto da

    Oltre 40 milioni le vittime di tratta o sfruttamento nel mondo, costrette di fatto in condizioni di schiavitù. Di queste 1 su 4, 10 milioni, avrebbe meno di 18 anni. Questa la fotografia che emerge dalla X edizione del rapporto “Piccoli schiavi invisibili” di Save the children. Una realtà per lo più sommersa che, rispetto a un così grande numero di minori coinvolti, trova conferma nei pochi dati disponibili sui casi segnalati nel 2019 da 164 Paesi del mondo: più di 108.000, il 23% dei quali relativi a minorenni e, in 1 caso su 20, addirittura a bambini con meno di 8 anni. Si tratta di bambini e adolescenti spesso...

29 Luglio 2020

Brasile, viaggio nella più grande comunità italiana

scritto da

  Ancora isolate, ma questa volta causa Covid. Non è un sentimento nuovo per le comunità del Brasile del sud. Qui vive quella italiana più grande del mondo, con 30 milioni di persone, metà veneti e trentini. Giorgia Miazzo quando è scoppiata la pandemia, stava accompagnando una delegazione veneta negli stati di San Paolo e Santa Catarina. “Siamo tornati appena in tempo, anche se per un periodo chissà quanto lungo non potrò più fare ritorno” dice Giorgia. Giorgia è consulente linguistica, interprete e traduttrice, esperta della cultura dell’America Latina, specializzata nelle migrazioni italo-venete, ed è...

24 Luglio 2020

Quest'estate ci meritiamo una vacanza improduttiva

scritto da

      Difficile scegliere di che cosa scrivere oggi. Avevo in canna un pezzo su come fare brainstorming da remoto, ma da domani sarò in vacanza e forse posso smettere di parlare di lavoro per un po’. Ieri negli uffici della mia azienda c’erano riunioni, voci, progetti in corso. Mi sono sentita sollevata, fisicamente. Io vado, tanto ci sono loro. L’azienda è in buone e belle mani: possono fare a meno di me. Quasi impossibile, però, smettere di programmare. Anche la vacanza è programmata, le valigie sono dei progetti, la check list si allunga tra antizanzare e spazzolini da denti. Le cose mie, quelle dei miei...

22 Luglio 2020

Usa, e se a correre con Joe Biden fosse Michelle Obama?

scritto da

      Un'amministrazione specchio dell'America, anche con un possibile vice presidente donna e probabilmente afroamericana.Sono bastate le poche indicazioni di Joe Biden in vista della convention democratica, quest'anno virtuale, per accendere le ipotesi di un ticket per la corsa presidenziale con Michelle Obama. D'altra parte, che gran parte dei democratici speri in un ritorno della famiglia Obama con Michelle alla casa bianca non è un segreto e vista l'età di Biden, la vicepresidenza della ex first lady potrebbe poi aprire fra 4 anni (nel caso Biden vincesse) al passaggio di testimone. Fantapolitica, si direbbe. almeno...

20 Luglio 2020

Contro misoginia e omotransfobia una legge da approvare subito

scritto da

    «La legge sull’omofobia in realtà mira a trasformare le donne in una appendice del-la galassia Lgbtqi». «È una legge che vuole metterci il bavaglio, che impedirà la libertà di espressione». «Il vero scopo per cui questa legge è stata scritta è quello di spalancare le porte all’utero in affitto e alla prostituzione come lavoro!» «Questa legge vuole sdoganare la pedofilia come orientamento sessuale!» Queste e altre falsità vengono diffuse contro una proposta di legge che lo scopo di intervenire contro i crimini d’odio, le discriminazioni e l’istigazione a commetterli. E che, infatti, si intitola:...

17 Luglio 2020

Quando le donne diventano grandi

scritto da

    Ci sono, con un tempismo perfetto, a 48 anni sto arrivando alla mia “seconda primavera”. Non posso dire subito di che cosa sto parlando perché dai librai so che i titoli su questo tema non vendono, e immagino accada lo stesso con gli articoli. Questa stagione della mia vita ha infatti uno di quei nomi stigmatizzanti e cacofonici di cui un giorno dovremo parlare approfonditamente, valutando l’opportunità di cambiarli. Si tratta di fenomeni che abbiamo nominato veramente tanto tempo fa, secondo codici in buona parte inadatti a definirci oggi. E in un nome c’è tanto, se non tutto. Il nome delle cose contiene la...

16 Luglio 2020

Le vite dei bambini: a volte favole, altre volte favolacce

scritto da

    Le vite dei bambini e degli adolescenti non sempre sono favole. A volte sono vere e proprie favolacce, per citare il titolo di un recente film intenso, coraggioso e crudele dei fratelli D’Innocenzo. Capita infatti, anche in società che si vantano di tutelare i diritti dei bambini e degli adolescenti, che un cattivo maestro sia sufficiente ad instillare un seme che esplode in una tragedia. E’ a suo modo una favolaccia la storia di Gianluca e Flavio, i due ragazzini di Terni di 15 e 16 anni, trovati senza vita nel loro letto dalle rispettive famiglie. Pensando fosse codeina, hanno assunto una dose letale di metadone...