03 Novembre 2020

Medusa decapita Perseo: lo scultore Luciano Garbati commenta le polemiche del #metoo

scritto da

        Medusa che tiene in mano la testa decapitata di Perseo: ecco cosa mostra la controversa scultura, alta due metri, eretta a New York davanti al tribunale dove è stato condannato Harvey Weinstein. Un progetto realizzato in collaborazione con NYC Parks, che sarà visibile fino al 30 aprile 2021. L'opera è dell'artista argentino, di origini italiane, Luciano Garbati, e dalla sua collocazione è stata al centro di polemiche e durissimi giudizi che non hanno riguardato tanto la sua qualità artistica, quanto le letture simboliche che porta con sé. Rifacendosi a un mito greco, già di per sé denso di significati come...

17 Ottobre 2020

Sguardi sul nuovo mondo dal Festival della Fotografia Etica di Lodi

scritto da

    L’undicesima edizione del festival della Fotografia etica assume quest’anno un sapore particolare: è nel cuore della provincia di Lodi infatti, nell’ospedale di Codogno, che il 21 febbraio di quest’anno viene ricoverato Mattia, il paziente zero, il primo italiano contagiato dal Covid 19. In un certo senso è dal lodigiano che tutto quello che stiamo ancora vivendo è iniziato e le notizie di cronaca, che in questi giorni e anzi in queste ore si fanno via via sempre più insidiose, non fanno che accrescere la temperatura emotiva che attraversa numerose storie ospitate nel festival. Quest’undicesimo anno della...

13 Ottobre 2020

Cinema Trans: torna il Festival Divergenti a novembre

scritto da

      Alla decima edizione, torna il Festival Internazionale del Cinema Trans, dopo due anni di pausa. Dal 26 al 28 novembre, a Bologna, non solo cinema, ma anche incontri e convegni, negli spazi della Cineteca, salvo diverse disposizioni legate all’emergenza COVID-19, che potrebbero vedere lo spostamento delle proiezioni su una piattaforma di streaming online. Divergenti, questo il nome del Festival, quest’anno avrà come tema le “migrazioni trans”, ovvero quegli spostamento alla ricerca di luoghi meno ostili, non solo rispetto a fame e guerre, ma anche e soprattutto ai pregiudizi transfobici. Dal tema specifico...

06 Ottobre 2020

Terra di Tutti Film Festival: i corti dedicati ai diritti delle donne

scritto da

      Quattro cortometraggi e un dibattito per parlare di donne, diritti e libertà di scelta. "Visioni di genere" è una delle sezione del Terra di Tutti Film Festival che dal 6 all'11 ottobre a Bologna aprirà una finestra per parlare di diritti umani, lotte ambientali, conflitti, migrazioni con 30 film da 22 Paesi. Il Festival è alla sua quattordicesima edizione, organizzato da Cospe e WeWorld, e si snoda in una serie di eventi che avranno luogo in vari punti della città, ma anche in streaming, per poter accogliere più gente possibile nel rispetto delle norme anti-Covid. Le pellicole verranno dunque proiettate in...

02 Ottobre 2020

Depot Boijmans: a Rotterdam un deposito d'arte diventa museo

scritto da

Prendi una domenica pomeriggio di fine settembre e tre bambini a lamentarsi per tutto il tragitto verso la nostra destinazione, il Depot. E poi, girato l’angolo: lo stupore. A Rotterdam è come se fosse atterrata un’astronave, una mezza sfera imponente tutta vetri e metallo, sormontata da un giardino di betulle (vere, grandi, alte). Entro il prossimo anno aprirà il Depot – Boijmans van Beuningen, ovvero il primo deposito di un museo al mondo che sarà aperto al pubblico. Dal 2021 si potranno apprezzare i pezzi della collezione quando non sono esposti nella loro sede principale, seguire i restauri delle opere e...

24 Settembre 2020

Dolche presenta in anteprima il nuovo brano “Sunday Mood”

scritto da

    Un sound eclettico e un look accattivante, impreziosito da una corona di fiori e corna di mucca (tributo alle sue origini valdostane). Sono i segni distintivi di Dolche, cantautrice e polistrumentista italo-francese che presenta il nuovo singolo “Sunday Mood” con il video che potete trovare qui su Alley Oop in esclusiva. Il singolo è un canto liberatorio che affronta la tematica della violenza sulle donne. Il brano, scritto e composto dalla stessa Dolche, è un viaggio alla scoperta di se stessi, una presa di potere e una liberazione dai vincoli della violenza passata. “Questa canzone ha Bach e Joni Mitchell...

19 Settembre 2020

Podcast, una maratona al Festival Tramedautore

scritto da

    Perchè un Festival dedicato alla drammaturgia teatrale internazionale inserisce nel programma una maratona di podcast? C’entra qualcosa il teatro con il podcast? Per gli addetti ai lavori la risposta è chiaramente sì, ma anche per i fruitori, per il pubblico, la connessione è evidente anche se forse meno consapevole. Non esiste un solo tipo di podcast, ma le istanze che li accomunano sono più o meno le stesse: intrattenimento e informazione, che si intrecciano con modalità narrative più o meno dichiarate. Il podcast si sta evolvendo sempre di più verso un utilizzo della narrazione e del racconto come veicolo di...

15 Settembre 2020

Oscar, i nuovi criteri dell'Academy per candidature più inclusive

scritto da

      Anche l’Academy of Motion Picture Arts and Sciences, l’associazione che assegna gli Oscar, prende posizione: a partire dal 2024 i candidati come miglior film per l’ambita statuetta dovranno rispettare alcuni requisiti di inclusione nella trama, nei personaggi o nella crew di produzione e distribuzione. È stato annunciato lo scorso 8 settembre come parte dell’iniziativa Academy Aperture 2025, un’insieme di attività volte a creare una comunità più equa e inclusiva. Tutto comincia dopo che il film Parasite ha dato una sferzata al tema della diversificazione, diventando il primo film non in lingua inglese a...

11 Settembre 2020

Dogtooth: nelle viscere della famiglia con il film di Lanthimos

scritto da

      Cos’hanno a che fare un canino, una splendida villa con piscina, un feroce (?) gatto e dei modellini di aeroplano? La risposta è in Dogtooth, film del regista greco Yorgos Lanthimos, in questi giorni nelle sale. Spesso il cinema ci offre divertimento e distrazione, funziona cioè da momento di entertainement, ma il cinema può essere anche qualcosa d’altro: una macchina spettacolare che aiuta la ginnastica del pensiero. E non è affatto detto che i film che coltivino questa ambizione debbano per forza essere dei mattoni, far fuggire il pubblico o narcotizzarlo … Dogtooth (titolo originale Kynodontas)...

07 Settembre 2020

Venezia77, ecco i premiati Women in Cinema Award

scritto da

      Prima edizione, domani durante Venezia 77, del premio Women in Cinema Award, un riconoscimento per chi in ambito cinematografico ha lasciato segni tangibili di impegno e cambiamento. Alla premiazione ufficiale l' 8 settembre all'Excelsior, presentata da Claudia Conte, attese Chiara Tagliaferri, la regista e sceneggiatrice Francesca Comencini e Piera Detassis presidente dei David di Donatello. Ci sarà anche l'attrice francese e membro della giuria di Venezia, Ludivine Saigner. L'Academy ha deciso di premiare anche a chi di cinema ne scrive e per questa prima edizione è stato scelto il nome di Antonella Nesi. Women...