21 Ottobre 2021

In Italia le imprenditrici contano per il 21% del Pil

scritto da

    Il 21% del Pil italiano prodotto da aziende guidate da imprenditrici. Le imprese attive a conduzione prevalentemente femminile a fine 2020 sono 1.164.683, pari al 22,6% delle imprese totali. Queste imprese, rileva la Fondazione Leone Moressa, contribuiscono alla creazione del 21% del Valore Aggiunto nazionale, pari in termini assoluti a 308 miliardi di euro. Grazie all'istituzione di un Fondo Impresa Donna con un finanziamento iniziale di 40 milioni ai quali si aggiungeranno le risorse del Piano nazionale di Ripresa e Resilienza, questi numeri sono destinati a crescere. Negli ultimi quattro anni l'andamento...

20 Settembre 2021

I Paesi migliori per fare impresa in Europa

scritto da

Il miglior posto dove aprire un'attività nel vecchio continente è – udite udite – il Regno Unito. Lo dice uno studio della società inglese Tide. La ricerca fa riferimento a dati della Banca Mondiale e Eurostat dei 27 stati membri dell’Unione europea più il Regno Unito. Si basa quindi su numeri raccolti da fonti ufficiali. Considerazioni sui risultati specifici a parte – qui sotto la tabella con le migliori 10 destinazioni e il dettaglio delle posizioni per ciascuna voce -, offre spunti su alcune valutazioni pratiche da considerare qualora si pensi di tentare un’avventura imprenditoriale. E cercare di farlo dove sia più...

27 Luglio 2021

#Under40, Cecilia Sardeo da runner (tra i tavoli) a imprenditrice digitale

scritto da

        Diceva Nietzsche, più o meno letteralmente, che bisogna avere il caos dentro di sé per generare una stella danzante. La storia di Cecilia Sardeo, fondatrice di Biz Academy, parte dal caos, attraversa il caos e approda a qualcosa di innovativo, una piattaforma virtuale che ha l’obiettivo di aiutare le donne ad affermarsi come professioniste e trasformare le proprie passioni in progetti di successo con il digitale. "Da bambina non sapevo che cosa avrei fatto da grande", racconta l’imprenditrice, classe 1984, originaria di un paese in provincia di Treviso. "Mi sono mossa per tentativi, il primo soggiorno a...

15 Luglio 2021

Le imprenditrici del Sud puntano sul Made in Italy

scritto da

    Ci sono storie di impresa che non sono fatte solo di business e fredda contabilità. In particolare, alcune storie, quelle di imprese fondate o gestite da donne, raccontano di passione, di voglia di fare, di riprendersi la vita e il lavoro, creando qualcosa dal nuovo o ricreando con stile personalità ciò che già c’era. È ciò che è emerso nel corso di Phenomena, primo e unico salone espositivo italiano dedicato esclusivamente alle imprenditrici di 8 regioni del Sud (Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia) in 3 settori d’eccellenza del Made in Italy, design, fashion e food, che...

08 Luglio 2021

Enza Cappabianca, startupper tra i banchi di scuola: «Insegnare imprenditorialità a scuola prepara al futuro»

scritto da

    L’emergenza sanitaria ha accelerato la discussione sul futuro della scuola italiana. Il confronto infatti non è soltanto circoscritto all’integrazione della didattica a distanza nelle modalità di insegnamento tradizionali, si pensa piuttosto a quali nuove possibilità offrire agli studenti per prepararli al mondo del lavoro. In questi mesi, per esempio, abbiamo imparato a conoscere Daniele Manni, premiato tra i dieci migliori insegnanti al mondo nell’ambito degli "Innovation and Entrepreneurship Teaching Excellence Awards”: la tecnica didattica learning entreneurship by doing startup è la ricetta del suo successo....

02 Luglio 2021

E se a salvarci fosse la nostra anti economica umanità?

scritto da

      Il recente report di Deloitte, “2021 Global Human Capital Trends”, conferma con dovizia di dati che sempre di più, ancora di più con l’esperienza della pandemia, l’essere umano con le sue caratteristiche e peculiarità dovrebbe essere al centro per consentire al sistema non solo di sopravvivere ma di “fiorire”. Si parlava di “ritorno all’umano” già prima del 2020, ma in questi diciotto mesi abbiamo intravisto qualcosa di nuovo: le regole che ci siamo dati e che ci governano oggi - quanto meno in ambito economico, ma sappiamo quanto l’economia poi detti legge al resto - sembrano contrapporre la...

29 Giugno 2021

#Under40, Lucia Iannuzzi e il fare impresa in un settore maschile

scritto da

    “Tante volte, quando con il mio socio abbiamo incontri nelle aziende, pensano che io sia una sua collaboratrice mentre, seppur giovane e donna, sono l’amministratrice delegata della nostra impresa. All’inizio mi arrabbiavo, oggi semplicemente vado avanti per la mia strada”. La strada di Lucia Iannuzzi, classe 1984, consulente doganale, oggi co-fondatrice e ceo di Overy e C-Trade, parte da un piccolo paese del crotonese, passa per Bologna e arriva a Milano. E da qui apre a un percorso nuovo e inesplorato per il nostro Paese, quello della consulenza doganale una professione che punta a ribaltare la visione della...

28 Giugno 2021

Imprenditoria, Letizia Magaldi fra innovazione e arte con l'istinto all'internazionalizzazione

scritto da

    Green, sostenibilità, transizione e internazionalizzazione, passando per l’arte e la cultura contemporanea con uno sguardo proiettato all’innovazione e al futuro. “Ci sei in quanto crei e generi valore per te stesso e per gli altri”, è il leitmotiv che accompagna l’attività di Letizia Magaldi, imprenditrice del Sud, che ricopre ruoli apparentemente molto diversi, che in realtà si parlano fra loro e che hanno come comun denominatore la sete di conoscenza e l’elaborazione attiva di nuove idee al servizio dello sviluppo della collettività. Studi in legge e master alla Bocconi, è vicepresidente della Magaldi...

21 Giugno 2021

Carnia, un progetto per sostenere le donne che stanno lasciando la montagna

scritto da

        Riaccendere la luce in montagna. Ce n’è tanta in questi giorni in Carnia e nel Tarvisiano, estremo nord del Friuli. La stagione finalmente bussa ma sul territorio si sente la necessità di ridare luce alle donne. Di quelle che qui, sulle montagne del Friuli, hanno fatto le mamme, le contadine, le guerrigliere, le rivoluzionarie, le innovatrici. La cooperativa Cramars di Tolmezzo (Udine), ente formatore a 360 gradi, dodici addetti, 150 fra collaboratori e docenti e oltre 500 persone coinvolte all’anno, ha organizzato il tour “La carovana dell’empowerment”, per sensibilizzare, coinvolgere e valorizzare le...

25 Maggio 2021

#Under40, i project manager del futuro devono saper maneggiare i dati

scritto da

      “Il project manager in una azienda è chi fa accadere le cose, che disegna una bozza, poi la realizza e poi la aggiusta mentre la sta realizzando”. Elisa Pagliarani, 31 anni, è general manager di Glovo Italia, piattaforma di consegna a domicilio multi categoria. E a guardare il suo percorso, si può dire che sia anche project manager della propria vita professionale: un’idea di base e nessuna paura a modificarne in corsa la realizzazione. Laureata in ingegneria gestionale al Politecnico di Milano, entra in Vodafone per uno stage e ci resta per 4 anni, occupandosi di project management nel mondo delle...