19 Febbraio 2019

Imprese, come conquistare i giovani talenti

scritto da

    Sono circa 2 miliardi in tutto il mondo e costituiranno oltre il 30% della forza lavoro entro il 2025. Nativi digitali, imprenditori di se stessi e sempre connessi: sono i ragazzi della Generazione Z, i nati dal 1996 al 2010, che stanno entrando nel mondo del lavoro. Le loro aspettative sono molto diverse dalle generazioni che li hanno preceduti: non sognano il "posto fisso" perché sanno di non poterlo avere, non sognano le grandi aziende perché hanno paura di annoiarsi, non sognano di fare carriera a tutti i costi, perché sanno che ci sono anche altre priorità. Ma quali sono gli ambiti su cui puntare per far...

05 Febbraio 2019

Laureati artigiani: un progetto video ne racconta le storie

scritto da

        Mario è un fiorista creativo nel quartiere isola di Milano. Prima di approdare su quest’isola, lavorava in una grande azienda farmaceutica. Una laurea scientifica, un lavoro con prospettive di crescita, ma la sua scelta è stata di lasciare tutto questo per dedicarsi a un lavoro manuale, artigianale, con una certa dose di creatività. Come lui, Elena ha abbandonato un lavoro, lei in una multinazionale americana, per dedicarsi alla pasticceria e aprire una piccola bottega di torte artigianali nel quartiere più colorato di Milano, Porta Venezia. Elena, originaria di Torino, ma innamorata professionalmente di...

01 Febbraio 2019

Chi comanda in ufficio: tu o la posta elettronica?

scritto da

        Quanto tempo passate ogni giorno a gestire la posta elettronica? Sembra incredibile, ma oltre 20 anni dopo che l’email è diventata uno degli strumenti di lavoro più diffusi e pervasivi, surclassando telefono e fax, non abbiamo ancora creato e condiviso regole e abitudini per usarla piuttosto che essere usati da lei. Una ricerca Mc Kinsey rivela che il lavoratore medio passa quasi un terzo della giornata leggendo e rispondendo alle email: 2,6 ore al giorno, per una media di 120 email quotidiane. Quanto spesso controllate la vostra inbox? Le persone in media controllano la posta 15 volte al giorno, più o...

31 Gennaio 2019

La business philosophy delle aziende liberate

scritto da

      “Ho vissuto l’esperienza di aver ricevuto fiducia nel prendere la leadership. La sensazione che hai come dipendente quando ti accade qualcosa del genere è così importante che vorresti che tutti gli altri potessero sperimentare la stessa sensazione e impegnarsi nell’organizzazione”. A parlare è Karl Fritchen, giovane manager vendite della zona Asia Pacifico della QuadTech, divisione della Quad/Graphics fondata dai fratelli Quadrucci nel 1971 a Pewaukee, Wisconsis. Quando si espresse in questi termini, Fritchen non si riferiva al suo incarico di ceo della QuadTEch, ma alla piena fiducia e totale libertà...

30 Gennaio 2019

Il reddito di cittadinanza? Un boomerang per la generazione dei 30-40enni

scritto da

    Un anno fa Mario Morcellini definì in un'intervista ad Alley Oop la generazione dei 30-40enni “sotto scacco”. Una generazione 'terra di mezzo' investita, comparativamente di più dei giovani 20-30enni, dalla tempesta della crisi economica, ancora alla continua ricerca di un reddito sicuro e, dunque, costretta a procrastinare scelte fondamentali di vita. Oggi, a distanza di un anno, il sociologo Morcellini, già prorettore della Sapienza e oggi commissario Agcom, torna sul tema della sofferenza di questa generazione, che tante condivisioni, dibattiti e applausi ha suscitato in questi mesi. E punta l’indice su una...

29 Gennaio 2019

Davos, il nostro futuro parte dalla formazione

scritto da

    Nell'anno delle defezioni, da Donald Trump a Therese May e a Emmanuel Macron, a Davos in occasione della riunione annuale del World Economic Forum a Davos tiene banco l'incertezza e una certa lentezza su temi che si ripropongono di anno in anno senza soluzioni condivise. Il gotha della politica, della finanza, dell'imprenditoria si è ritrovato per confrontarsi ancora una volta su cambiamento climaticoBrexit, impatti dello shutdown americano, futuro dell'Europa, oltre a rallentamento e disparità delle economie globali. Ma c'è stata anche una questione che ha appassionato molti dibattiti: come stanno cambiando i...

28 Gennaio 2019

Lavoro, più laureate che laureati tra i giovani occupati

scritto da

      Disaggregando i dati sull’occupazione per sesso, età e titolo di studio, si osserva che tra i giovani il numero delle laureate ha superato quello dei laureati fin dall’inizio del secolo, e soprattutto si nota che la differenza di genere continua a crescere nel tempo (Figura 1). Questo fenomeno si manifesta in tutti i paesi industrializzati, ma in Italia è più marcato rispetto agli altri membri dell’Unione europea (Figura 2).   Figura 1 - Occupati laureati in età 15-34 anni. V.A. in migliaia – per sesso – 1993-2017.   Figura 2 - Tasso di femminilizzazione (F/MF%) degli occupati laureati in...

14 Gennaio 2019

Lavoro, 246mila giovani italiani vanno all'estero, ma non è una fuga

scritto da

    Sono quasi 28mila i giovani italiani che, con una laurea in tasca, nel 2017 sono volati all'estero. A loro si aggiungono 33mila diplomati di 25 anni e più che hanno preso la stessa strada. Una scelta fatta da più di 244 mila giovani negli ultimi cinque anni. E più della metà, il 64% per l'esattezza, ha un titolo di studio medio-alto. I dati emergono dall'ultimo report Istat intitolato "Migrazioni internazionali e interne della popolazione residente". Il testo specifica anche quali sono le destinazioni più richieste. Il Regno Unito, nonostante Brexit, è ancora il Paese che accoglie la maggioranza degli italiani...

14 Gennaio 2019

Lavoro, come prepararsi a quello che succederà nei prossimi 20 anni?

scritto da

    Investimenti record nel 2018 per i fondi di venture capital nelle startup che operano con l'intelligenza artificiale. Un segno che non può essere ignorato sul lavoro che verrà. Se gli investitori "qualificati", vale a dire quelli con un po' di esperienza e che studiano il mercato, hanno deciso di investire 9,3 miliardi di dollari in aziende innovative che puntano sull'intelligenza artificiale, qualcosa vorrà dire. Senza contare, poi, che gli investimenti delle aziende in robot hanno visto un nuovo record nel corso dello scorso anno. L'industria 4.0, quindi, è già qui come continuano a ripeterci gli esperti di lavoro. E...

04 Gennaio 2019

Il mio mondo inquadrato, foto di una hostess dal mondo

scritto da

    Cinzia Rossi sta andando in auto a Roma per lavoro. La raggiungo la telefono per questa intervista. Mai viste, né sentite prima, ma la conterraneità aiuta lasintonia. Cinzia Rossi da 28 anni lavora come hostess per la compagnia di bandiera italiana, gira letteralmente per il mondo, imparando le regole non scritte che ti consentono di saper stare ovunque. Da qualche anno una passione la accompagna nei suoi viaggi, quella della fotografia. Lo sguardo che rivolge ai luoghi  - ma soprattutto alle persone –  è nuovo. E non solo per la prospettiva dello scatto che avviene attraverso uno smartphone. Si posa sulle persone,...