Alley Oop


L’altra metà del Sole

25 Aprile 2019

25 aprile, la memoria della liberazione che perdiamo con i partigiani

scritto da

    Ci siamo accucciati accanto a una poltrona, a una sedia, a un camino tante volte da ragazzi accanto a un nonno o a una nonna che raccontava. Di quando avevano nascosto un inglese fra le botti del vino o un australiano nella rimessa del trattore. Di quando i tedeschi vennero a bussare alla porta e la giovane zia andò ad aprire e morì di crepacuore. Del nonno morto fucilato in piazza. Noi quarantenni li abbiamo ascoltati, abbiamo chiesto con parsimonia e rispettato i silenzi. Abbiamo visto le ombre nei loro occhi e le assenze dei loro sguardi. Poi gli anni sono passati, molti hanno perso la memoria, altri non hanno avuto...

24 Aprile 2019

Storia di Arianna: «Ho denunciato gli abusi e ora lotto per fare la mamma»

scritto da

    "Il fatto che oggi non prenda più botte, non significa che non sia maltrattata. Ci sono le continue minacce, come quella più dura, più frequente, di portarmi via i nostri figli. I maltrattamenti del proprio compagno sono come un gioco di specchi, tra paura, sensi di colpa, vergogna, speranze. E le stesse cose, gli stessi meccanismi, li sto affrontando ancora adesso con le istituzioni». Non finisce di lottare, Arianna. Ha denunciato per la prima volta quello che allora era suo marito ormai quasi 10 anni fa, pensava così di mettere in sicurezza se stessa e i suoi bambini. Si è separata, ha divorziato. Ha lottato perché...

24 Aprile 2019

Avengers Endgame, il passaggio a una nuova generazione di supereroi

scritto da

    Avengers Endgame è una pietra miliare nella storia dei supereroi Marvel. Arriva al compimento gli anni e di film che portavano a questo episodio. Chiude un'epoca e allo stesso tempo apre le porte alle nuove generazioni. Un cambiamento epocale perché c'è un passaggio di consegne che porta modelli diversi di eroi, che meglio rispecchiano la società che cambia. Se per le nuove generazioni non ha più senso la storia della spia russa del KGB che ha poi sposato la causa degli Stati Uniti, come la vedonìva nera (nata nel 1964), o l'eroe nato durante la seconda guerra mondiale a rappresentare un'America libera e democratica...

23 Aprile 2019

Tilla Baby Box, la startup del buy one/give one per le neo mamme

scritto da

        In Finlandia c’è una tradizione vecchia di 80 anni. Alla nascita di ogni bebè viene donata una scatola di cartone che, oltre a poter essere utilizzata per far dormire il nuovo arrivato perché, di solito, molto resistente, contiene tutto il corredo necessario per le necessità dei primi tempi: lenzuola, copertine, asciugamano, calze e guanti, cappello, tutine, ma anche libri e giocattoli. È un gesto concreto di benvenuto per il bebè e di aiuto per i genitori. Anche in Italia negli anni Trenta del secolo scorso c’era questa tradizione, sicuramente meno conosciuta di quella finlandese che oggi è molto di...

23 Aprile 2019

Avvocatura, le donne guadagnano meno e hanno meno rappresentanza nei consigli

scritto da

        Mai una donna così in alto. Maria Masi, avvocata dell’Ordine di Nola, è stata eletta qualche settimana fa vicepresidente dell’appena rinnovato Consiglio Nazionale Forense. Un risultato storico. Per la prima volta dal 1926 una donna occupa una della cariche più importanti di questa istituzione. Le avvocate in Italia hanno ormai conquistato la parità numerica. Sono il 47,8%, ma la percentuale non basta a fotografare la professione. Prendiamo, ad esempio, i consigli degli ordini circondariali degli avvocati: le donne ai vertici sono ancora poche, le cariche più importanti sono in larga parte appannaggio...

22 Aprile 2019

Ddl Pillon, anche gli avvocati siciliani chiedono il ritiro e rilanciano la petizione on line

scritto da

          È in Commissione Giustizia al Senato dal settembre del 2018. Il disegno di legge Pillon – tecnicamente ddl 735 - è un’ipotesi di riforma, contestatissima. La pretesa è di riscrivere il diritto di famiglia, norme in materia di affidamento condiviso dei figli e mediazione familiare. Le critiche che il testo ha raccolto in questi mesi sono trasversali e arrivano tanto dagli operatori del diritto, quanto da molta parte della società civile e perfino dal mondo cattolico. La notizia è che da ultimo si sono mossi anche avvocati e avvocate del Foro di Catania (di cui faccio parte). Si sono fatti promotori...

22 Aprile 2019

Lavori di cura: tutti d'accordo sulla divisione equa fra uomini e donne. Ma la realtà non è così

scritto da

        La crescita della partecipazione femminile al mercato del lavoro è stata costante e rilevante nell'ultimo mezzo secolo in Italia come in tutti i Paesi industrializzati. Ce lo dicono i numeri e si vede a colpo d'occhio nei grafici relativi al tema. A tale proposito George Stigler (1990) ha scritto che l'entrata delle donne nella popolazione attiva «è stata di così vasta scala da costituire probabilmente il maggior cambiamento di questo secolo del mercato del lavoro americano» e Claudia Goldin (2006) ha efficacemente sottolineato la rilevanza di questa progressiva espansione dell’offerta di lavoro femminile...

20 Aprile 2019

Calcio: lo scudetto va alla Juventus Women, per la seconda stagione

scritto da

La Juventus Women è campione d’Italia 2018/2019. E vince lo scudetto per il secondo anno consecutivo. Lo fa con una vittoria tonda: le bianconere di Rita Guarino hanno battuto oggi 3 a 0 il Verona. La festa per le bianconere arriva prima di quella dei colleghi uomini, sfumata sabato scorso dopo la sconfitta di 2 a 1 contro la Spal. Oggi, di fronte a tanti tifosi juventini, è arrivato il successo meritato per le ragazze bianconere. Alla fine della partita tante le emozioni e le lacrime per un traguardo sudato e in bilico fino all’ultimo. La Fiorentina, infatti, ha battuto la Roma e chiude a un solo punto di distanza al...

19 Aprile 2019

L' autostima delle donne italiane è tra le più basse al mondo

scritto da

        "Sei bella quando spandi amore e dici al mondo non sono una statua, sono qualcuno".   La frase è del il cantautore Roberto Vecchioni (presidente onorario di Progetto Scuola)  a commento della presentazione della ricerca Beauty Confidence e Autostima, sull'autostima di donne e adolescenti in Italia. Autostima che non è propriamente il nostro forte, se si considera che i risultati hanno evidenziato come 4 donne e ragazze su 10 non si sentono belle, 5 su 10 pensano di non poter sbagliare o mostrare le loro debolezze, 5 su 10 sentono la competizione con i familiari e gli amici. Ben 7 su 10 poi non hanno...

19 Aprile 2019

Tre motivi per cui non possiamo "lavorare sempre di più" (checché ne dica il fondatore di Alibaba)

scritto da

      I numeri hanno sempre il loro fascino, ma il “996” riportato in auge dal fondatore di Alibaba, Jack Ma, fa un po’ paura. Sta infatti per “lavorare dalle 9am alle 9pm, 6 giorni a settimana”. Secondo il cinese più famoso del mondo, è fortunato chi ha una tale passione per il proprio lavoro da potersi godere un 996, a tutto vantaggio della propria felicità e della produttività del Paese. Siamo quindi caldamente invitati a lavorare 12 ore al giorno da qualcuno che, dall’altro dei suoi 40 miliardi di dollari di patrimonio, si trova ad essere uno dei modelli di successo di questo secolo. Povero Ma. Il...