12 Novembre 2018

Etty Hillesum raccontata dal Premio Andersen Matteo Corradini

scritto da

    Leggere le pagine del diario di Anna Frank in uno stadio, prima di una partita di serie A: nel 2017, dopo le esternazioni antisemite di un gruppo di ultrà laziali dalla memoria storica troppo corta, la FIGC ha promosso questa iniziativa, un momento volutamente spiazzante e fuori contesto che aveva lo scopo di rimettere alcuni puntini sulle i senza strumentalizzazioni. A Torino la squadra dei campioni d’Italia, ha invitato a leggere Matteo Corradini: scrittore, ebraista, curatore dell’ultima edizione italiana dei diari in questione per Rizzoli. Sicuramente una delle persone più titolate a portare le parole della piccola...

05 Novembre 2018

L’incubo di “Vox”. Se si toglie la parola alle donne

scritto da

    «Sono diventata una donna di poche parole»   è l’amara constatazione che fa di se stessa, sin dalle prime battute, Jean McClellan la protagonista di “Vox”, distopia femminista narrata dalla linguista Christina Dalcher. Le prime pagine di "Vox" sono un vero e proprio pugno diretto allo stomaco. Fanno talmente male da indurre a interrompere la lettura. Dalcher ci porta in un futuro che non sembra poi così tanto lontano. In questa dimensione temporale a tinte fosche, la destra fondamentalista religiosa del Movimento della Purezza, partito conservatore, misogino e omofobo, conquista pian piano ogni singolo stato a...

28 Ottobre 2018

"Preghiera del mare", una lettura per allenare l'empatia

scritto da

Nel settembre 2015, il corpo di un bimbo siriano di tre anni riversato su una spiaggia ha catturato l'attenzione del mondo. Era Alan Kurdi, annegato mentre cercava di fuggire dal suo Paese con la famiglia. Progettavano di cercare rifugio in Canada ma il loro viaggio si è fermato tragicamente sulle coste del Mediterraneo. L'immagine di Alan Kurdi è diventata simbolo della crisi umanitaria e della guerra civile siriana che continuano ancora oggi e ha ispirato l'ultimo libro di Khaled Hosseini: "Preghiera del mare". L'autore afgano ha dichiarato di avere scritto di getto le cinquantasei pagine di cui è composto il libro...

21 Ottobre 2018

"Il progetto Lazarus": la violenza del Novecento tra Europa e Stati Uniti

scritto da

    Può un’opera letteraria abbracciare più di un secolo di storia tra Vecchio e Nuovo Continente, raccontando la Chicago di inizio Novecento e i contemporanei pogrom nell’Europa orientale, la guerra nella ex Jugoslavia, gli Stati Uniti dell’era Bush e l’Europa dell’Est postsocialista? Ci prova il romanzo Il progetto Lazarus dello scrittore bosniaco naturalizzato statunitense Aleksandar Hemon (Spie di Dio, Nowhere Man, Amore e ostacoli). Pubblicato nel 2008 negli Stati Uniti e nel 2010 in Italia da Einaudi, Il progetto Lazarus si fonda su un’analogia storica tra l’America degli inizi del Novecento e gli Stati...

19 Ottobre 2018

Storia di Louisa May Alcott, la penna che scrisse 150 anni fa "Piccole donne"

scritto da

      Una ragazza scrive frenetica su fogli di carta. Indossa un vecchio spolverino di lana nera sul quale pulisce di tanto in tanto il pennino. Sul capo un berretto ornato da un bel nastro rosso che le trattiene i lunghi capelli. Come scrivania usa una vecchia cucina di ferro che ha sistemato in soffitta. È immersa nel vortice della scrittura, una passione che la assorbe in maniera totalizzante. Scrive, scrive senza sosta insensibile alla fame, alle preoccupazioni, al cattivo tempo, immersa nel suo mondo immaginario e meraviglioso. I suoi occhi sono chini sui fogli, ma sprizzano bagliori di felicità. È la penna di Louisa...

14 Ottobre 2018

Giocare con la sabbia per comunicare con i bambini

scritto da

    I dettagli. Sono sempre i dettagli a fare la differenza. E questo libro racchiude già nel titolo l’essenza del contenuto. L’autrice, Iolanda Stocchi, psicologa e psicoterapeuta che da più di 20 anni si occupa di separazioni attraverso la terapia junghiana del gioco della sabbia, parte proprio da un dettaglio parlando di terapia “con” i bambini ponendosi, da subito, in modo empatico e rispettoso nei loro confronti. E non è un dettaglio trascurabile per chi, come lei, lavora con la psiche e i delicati equilibri dei bambini. Anche i contenuti del libro sono “con” i bambini: ci sono i loro nomi, i loro disegni, i...

07 Ottobre 2018

Mamme con la partita iva. Chi sono e come se la cavano?

scritto da

    “Ho sempre invidiato un pochino chi lavora in un posto che sa di caffè del dopo pranzo preso insieme ai colleghi mentre si chiacchiera di cosa fare nel fine settimana: ero, e sono, abituata a lavorare da sola; e il caffè bevuto da soli resta amaro anche se ci si affoga dentro un’intera piantagione di canna da zucchero.”   Accompagno il mio bimbo all’asilo, lo lascio con il labbrino tremulo in braccio all’educatrice che mi saluta dicendomi “buon lavoro”! Grazie, anche a te. Poi torno a casa. No, non si è sbagliata a dirmi buon lavoro. È che io a casa ci lavoro. Rientro nel mio appartamento concentrandomi...

30 Settembre 2018

Oltre la paura per essere libere e lanciarci dalle stelle

scritto da

      Avete presente gli istanti in cui chiediamo all’universo un segno e lui ci risponde? Il libro di cui vi parlerò è entrato nella mia vita in questo modo. È accaduto uno di quei momenti. Quando il destino ci mette davanti le risposte alle domande che affollano il nostro cuore. Stavo leggendo una rivista che avevo trovato in libreria. E all’improvviso, boom, mi sono imbattuta in questa descrizione: “Fai almeno una volta al giorno una cosa che ti spaventi e troverai la forza per farne altre”. Sembrava parlare a me. La paura mi ha spesso bloccata nella mia vita. Pian piano con il tempo ho cercato di farla andare...

23 Settembre 2018

Bruciare la frontiera: storie di migranti, di amori Millennials e anticorpi al razzismo

scritto da

                    Interno giorno, classe di prima media inferiore, secondo giorno di scuola. La professoressa di italiano chiede: "Ragazzi, leggete? Cosa leggete"? Risponde un ragazzino spiritoso: "I messaggi su Whatsapp". Risponde una ragazzina: "Sì, leggo". La professoressa: "E cosa leggi? Qual è l'ultimo libro che hai letto"? Risposta della ragazzina: "Bruciare la frontiera, di Carlo Greppi". Non è fiction. Tutto vero, ho le prove, ma le rivelerò solo alla fine. Bruciare la frontiera è un libro dello storico Carlo Greppi. E' un romanzo scritto - immagino - per catturare l'attenzione dei...

21 Settembre 2018

Inge Feltrinelli, ritratto di Signora

scritto da

      Se ne è andata Inge Feltrinelli a 87 anni. Un’istituzione dell’editoria italiana, autentica testimone della cultura del Novecento. In suo onore oggi alle 19 in tutte le librerie Feltrinelli d’Italia sarà intonato il celebre valzer del Gattopardo, scritto da Giuseppe Verdi, immortalato nel film di Visconti tratto dal romanzo di Tomasi di Lampedusa che proprio la casa editrice Feltrinelli fece conoscere al grande pubblico. E anche la Buchmesse di Francoforte, il prossimo 10 ottobre, la ricorderà nel padiglione italiano. La sua figura emerge imponente nei ritratti delle ultime ore che sono rimbalzati su tutti i...