18 Febbraio 2024

Barbara Bernardini: "Ecco la mia resistenza ecologica, a colpi di parole"

scritto da

Barbara Bernardini è decisamente una donna di editoria. Lavora in una casa editrice, ha aperto un'agenzia letteraria, cura una newsletter, ha scritto un libro. La sua strada professionale è un percorso a tappe, con cambi di rotta, ripensamenti e ritorni, in un periodo in cui al lavoro si dà un peso sostanziale per la vita. Ripercorriamo con Barbara questo cammino, un racconto sullo stato dell'editoria, sulla ricerca del lavoro (dei sogni?), sul rapporto fra vita professionale e vita privata, tenendo presente, come leggerete, che "non è il lavoro che ci rende un certo tipo di persona, ma è il tipo di persona che siamo, che...

11 Febbraio 2024

"Quaderno armeno", viaggio in una storia dalle ferite aperte

scritto da

Maggio 2003, aeroporto di Malpensa. Nel bagaglio qualche libro, un registratore e il quaderno verde a cui affidare pensieri e impressioni. Inizia in questo luogo/non luogo il viaggio in Armenia di Sara Maino che, nella sua seppur breve durata, avrà una portata tale da offrire tutto il materiale oggi diventato il volume "Quaderno armeno" edito da Nous. Un resoconto di pochi ma profondissimi incontri e piccole vicende dalla carica umana fortissima. Si tratta per la maggior parte di eventi di entità personale che si svolgono però nella cornice della disperazione di una terra ancora sanguinante. “Il genocidio, la distruzione...

28 Gennaio 2024

"Il buon lavoro": viaggio nel lavoro che cambia e rimette la persona al centro

scritto da

Rimettere il lavoro al centro, perché siano le persone a essere davvero al centro. In un momento storico di grandi cambiamenti, in cui ci siamo interrogati sul ruolo del lavoro nella nostra vita, in cui la pandemia ha eliminato i confini tra vita privata e professionale, in cui abbiamo osservato un disamore dal lavoro come se ci stesse, in qualche modo, rubando il tempo e la vita, ecco che il prezioso saggio "Il buon lavoro. Benessere e cura delle persone nelle imprese italiane" (edito da Luiss University Press nella collana Bellissima diretta da Nicoletta Picchio) cambia la prospettiva e ci aiuta a riscoprire e ritrovare il senso e...

07 Gennaio 2024

Si è sempre fatto così, ma adesso basta: la pedagogia che rompe gli stereotipi

scritto da

Nel 2023, tra le vittime di femminicidio ce ne sono state otto con età compresa tra i 21 e i 31 anni e tre con età tra gli 11 e i 20 anni. Sebbene la maggioranza delle vittime stia nella fascia di età tra i 31 e i 40 anni  (17 vittime), non sono da sottovalutare i numeri che vedono un abbassamento dell'età dei femminicidi. Sono numeri importanti, che mostrano chiaramente che la violenza di genere nei giovani adulti è un problema che necessita di un intervento tempestivo. Dopo l'assassinio di Giulia Cecchettin per mano dell'ex fidanzato Filippo Turetta, 22 anni entrambi, si è sollevato un coro di voci che ha richiesto un...

31 Dicembre 2023

Sulle tracce di Emily Dickinson: due romanzi per amarla ancora di più

scritto da

I romanzi di Dominique Fortier raccontano storie di donne che la vita ha messo davanti a eventi eccezionali e alle quali ha donato talenti straordinari. Una di queste è Emily Dickinson, morta a cinquantasei anni e considerata una delle poetesse più importanti nella storia della letteratura. L'autrice, nel suo primo romanzo "Le città di carta", ripercorre fisicamente i luoghi nei quali ha vissuto Emily Dickinson e riporta le tappe, i pensieri e le scoperte che riguardano la poetessa. Capitoli brevissimi in cui se ne raccontano le giornate, intercalate dal viaggio dell'autrice sulle sue tracce. "Si narra che inizialmente...

22 Dicembre 2023

Un libro sotto l'albero, consigli di bambini per bambini

scritto da

    In "Parole per giocare", uno dei suoi ultimi libri scritto nel 1979, Gianni Rodari invitava i bambini a "fare le cose difficili": È difficile fare le cose difficili: parlare al sordo mostrare la rosa al cieco. Bambini, imparate a fare le cose difficili: dare la mano al cieco, cantare per il sordo, liberare gli schiavi che si credono liberi. Eccolo, il regalo che un libro rappresenta per i bambini: attraverso il grande gioco della lettura, la lezione della libertà. Parole che spalancano mondi, l'immaginazione senza le briglie degli schermi. Quest'anno abbiamo voluto raccogliere anche i consigli di lettura...

20 Dicembre 2023

Un libro sotto l'albero, i consigli della redazione di Alley Oop

scritto da

    "Talvolta penso che il paradiso sia leggere continuamente, senza fine", scriveva Virginia Woolf. Regalare un libro è in effetti donare pezzi di paradiso, a maggior ragione oggi: significa tentare chi riceve il dono a trascorrere un po' di tempo immerso tra le righe di una storia, a scoprire - come diceva Francis Scott Fitzgerald - "che i tuoi desideri sono desideri universali, che non sei solo o isolato da nessuno. Tu appartieni". Decidere il libro giusto da regalare è un'arte: i libri, come i profumi, richiedono intuizione e conoscenza, sono una dichiarazione di sé all'altro. La frase "Ho scelto questo per te",...

20 Dicembre 2023

Un libro sotto l'albero, i consigli della Gen Z

scritto da

Lo sport, l'amore, il mistero. Ma anche grandi classici intramontabili. Ci sono tante sorprese nei consigli di lettura che abbiamo raccolto tra gli under 18. Lettori preziosi, se si considera che la quota maggiore di chi ha letto nell'ultimo anno almeno un libro per motivi non strettamente scolastici o professionali (il 57,1%), secondo la rilevazione pubblicata dall'Istat lo scorso maggio,  si concentra proprio tra i giovani fino a 24 anni, con punte più elevate tra gli 11 e i 14, e in particolare tra le ragazze (sei su dieci). Anche NetRetail Books, il report di Netcomm (Consorzio per il commercio digitale italiano) realizzato col...

10 Dicembre 2023

"Vieni tu giorno nella notte", l'amore tra un israeliano e un palestinese sfida i muri

scritto da

Diceva Carlo Bo che "in un mondo minacciato, la letteratura dovrebbe essere una guida, non un rifugio". E una guida potente è oggi "Vieni tu giorno nella notte" (Mondadori, 2023), l'ultimo romanzo di Cinzia Leone, dopo "Liberabile", "Cellophane" e "Ti rubo la vita". Quasi profetico: le 415 pagine, in libreria da fine maggio, catapultano in Medioriente, tra Tel Aviv e Jenin, nei luoghi tornati adesso incendio e morte dopo il massacro del 7 ottobre, come un meccanismo inceppato della Storia, e che si addentrano in uno dei grovigli più intricati del pianeta attraverso il doppio bandolo dell'amore e della fuga. L'amore tra Arièl, ebreo...

26 Novembre 2023

Amiche e libraie: il segreto di Bookstorie per creare comunità attorno ai libri

scritto da

Carla Campus, Chiara Calò, Francesca Schipa e Ornella Gaudio sono imprenditrici. Hanno alle spalle percorsi diversi con un denominatore comune: i libri, le librerie. Ognuna con le proprie caratteristiche e la visione personale di un mondo che oggi è al centro di discussioni, valutazioni e strategie, hanno messo insieme le esperienze per iniziare un nuovo progetto. Anzi due. Hanno inaugurato a Roma, nel 2019 la libreria Bookstorie, nel quartiere Montesacro e nel 2021 la libreria Ubik Tiburtina. La prima completamente indipendente, la seconda ibrida. Al centro del loro "cerchio", non solo la passione (perché senza passione non si può...