15 Novembre 2020

Le parole che servono per raccontare il presente a bambini e adolescenti

scritto da

  Bravi, resilienti, obbedienti, concreti. Quanti aggettivi per descrivere i bambini e le bambine al tempo presente, quello che ci ha visti travolti dal virus. Dapprima frequentatori della didattica a distanza, poi di una scuola che assomiglia solo in parte a quella a cui erano abituati. Gli educatori e le educatrici, ogni giorno, si trovano davanti agli alunni che, con le loro domande, possono spiazzare rendendo difficile trovare delle risposte coerenti e allo stesso tempo non dolorose. Perché è successo? Cosa possiamo fare? Perché non possiamo abbracciarci? Cosa è il virus e come possiamo difenderci? La scuola continua, la...

11 Novembre 2020

Libri, JK Rowling conferenza stampa con i bambini di tutto il mondo per il lancio di Ickabog

scritto da

    JK Rowling fa sempre notizia. L’ultimo libro per bambini dell’autrice, "The Ickabog", è appena stato pubblicato a distanza di anni dalla conclusione della saga di Harry Potter. "The Ickabog" è una storia di magia e di gravità: parla di giustizia e di abuso di potere, spiega l’autrice – temi perenni che sono validi oggi così come lo erano più di un decennio fa, quando la narrazione prese forma per la prima volta e i primi due bambini, i figli più piccoli della Rowling, iniziarono ad immergersene ogni sera, guidati dalla lettura della madre. Una storia ambientata nel regno di Cornucopia dove abita un re pigro e...

08 Novembre 2020

"Uomini duri": perché gli stereotipi sono tossici anche per loro

scritto da

      "L'idea secolare delle differenze tra uomini e donne, pur continuando a imperversare nella nostra visione del mondo, non ha fondamento scientifico". Parte da qui la riflessione di Maria Giuseppina Pacilli, docente di psicologia sociale all'Università di Perugia, nel suo "Uomini duri" (Il Mulino, 2020): 200 pagine che esplorano le gabbie in cui la mascolinità convenzionale li imprigiona e denunciano i danni degli stereotipi, personali e collettivi. Con il pregio di spostare l'attenzione dalle sole donne e di riportare la questione sul piano sostanziale: quello dei rapporti di potere. La galleria dei miti sfatati...

01 Novembre 2020

Le ciociare di Capizzi, lo stupro di guerra e il recupero della memoria

scritto da

"La memoria è uno strumento molto strano, uno strumento che può restituire, come il mare, dei brandelli, dei rottami, magari a distanza di anni”. Con questa citazione di Primo Levi si apre “Le ciociare di Capizzi”, volume scritto da Marinella Fiume ed edito da Iacobelli, in libreria dal mese di agosto 2020. Una scelta precisa che in realtà segna la rotta di tutta la produzione dell’intellettuale siciliana, nota romanziera, femminista e già sindaca negli anni ‘90 di Fiumefreddo di Sicilia, comune appena ai piedi dell’Etna. La copertina è un fotogramma dell’orrore che riconosciamo. Sophia Loren ripiegata su se stessa...

25 Ottobre 2020

Il soffio magico: la mindfulness a misura di bambino

scritto da

    “La prima premessa per lo sviluppo del bambino è la concentrazione. Il bambino che si concentra è immensamente felice.” Queste parole della Montessori mi sono tornate in mente in un momento in cui non ero a scuola, durante i mesi difficili e angosciosi del lockdown. L’esperienza del “fermarsi” mi ha portato ad incrociare nel mio percorso di donna e di insegnante, la strada della consapevolezza del respiro. Prima di questo tempo sospeso, non avevo piena conoscenza del mondo che si apre dietro l’esercizio della respirazione, collegato a movimenti precisi del corpo e a pensieri che riportano la persona al...

18 Ottobre 2020

Dietland, dall'obesità alla violenza, per il rispetto del proprio corpo

scritto da

      Obesità, body shaming, autolesionismo, antidepressivi, abusi sessuali. “Dietland” svuota un vaso di Pandora, condensando il tutto in un’unica citazione di Virgina Woolf: “E’ molto più difficile uccidere un fantasma che uccidere una realtà”. Sarai Walker racconta un mondo di demoni. L’autrice porta uno scheletro di acciaio, si può dire che tocca tanti temi, è percorsa da un dolore angelico, mai sedato che continua a pugnalare fino alla fine del romanzo. Un libro diabolico, scritto nel 2015, fatto conoscere in Tv dalla serie che ne è stata tratta tre anni dopo, adattamento curato da Marti Noxon in...

11 Ottobre 2020

Tra precariato, sogni infranti e voglia di ricominciare. "Una storia al contrario", la sfida di Francesca De Sanctis

scritto da

        Le certezze svaniscono in un secondo. Giusto il tempo di capire che il giornale non uscirà più e il pezzo in scrittura rimarrà appeso. E quel contratto a tempo indeterminato a L’Unità a Roma, arrivato a 25 anni,  diventa carta straccia. Il sogno durato 17 anni  si trasforma in un incubo. Ma si deve uscire.  Ricominciando daccapo. E superando le difficoltà che si presentano all'improvviso, compresa una malattia dormiente che si risveglia. Immagini, frammenti di vita, speranze e sogni infranti, ma anche il coraggio e la forza di dire che “non è finita”.  Francesca De Sanctis, giornalista de...

04 Ottobre 2020

Federico II, la storia di un adolescente cresciuto in una Palermo tollerante

scritto da

    "Il fatto è che oggi, purtroppo, si etichettano facilmente culture e religioni scordandosi troppo spesso che queste camminano innanzitutto sulle gambe degli uomini e sono loro a renderle vive. Quando si parla di dialogo difficile o addirittura impossibile, bisogna tenere bene a mente che anche secoli fa c'erano i fanatici - magari dalla parte che uno non si immaginerebbe oggi - ma che nel nostro Mediterraneo spiccavano esempi fulgenti di pace e amicizia". Bisogna partire dalla fine, dalle ultime parole della postfazione, per capire cosa rende "Federico. L'avventura di un re" un libro speciale per ragazze e ragazzi....

27 Settembre 2020

"Parole avanti", manuale per una rivoluzione femminista del terzo millennio

scritto da

  Non è solo una questione di vocali. Nonostante la discussione anche recente sull'utilizzo del simbolo  ə chiamato schwa e usato posto della desinenza maschile per definire un gruppo misto di persone. Ma di cambiamento che inizia declinando le parole al femminile ma che vuole andare oltre. Accendendo quella che viene definita la “rivoluzione femminista del terzo millennio”. Viaggio più che nella parità, alla ricerca del rispetto. L’obiettivo è quello di demolire la gabbia mentale e non solo che imprigiona le donne, la discriminazione e la violenza fisica ma anche psicologica o economica con cui molto spesso...

20 Settembre 2020

Viola, una graphic novel per raccontare segreti e tormenti della preadolescenza

scritto da

      "Secondo te è peggio essere morti oppure non essere ancora nati? Per quanto sono stata niente? Chi, come, cosa sono? Sembra che tutti abbiano le idee più chiare di me". Viola va alle medie, è figlia di genitori separati e fa la spola tra l'appartamento in città di sua madre dove vive con l'amata sorella maggiore Naja e la casa di campagna dove il padre si è trasferito con la sua nuova compagna e il loro insopportabile figlio Mark. Viola si fa molte domande: alcune profondissime, altre leggere e divertenti. Viola vede il suo corpo trasformarsi, si sente diventare altro: sta a metà tra la larva verdolina e la...