15 Ottobre 2020

Premio Marisa Bellisario a Cartabia, Garofalo, Cattani, Ciccone e Branca

scritto da

    Un messaggio di ringraziamento e insieme di incoraggiamento a tutte le donne, vere eroine della pandemia: è questo il senso e il valore simbolico della 32ª edizione del Premio Marisa Bellisario “Donne che fanno la differenza” che si terrà il 15 ottobre presso gli Studi Rai Fabrizio Frizzi di Roma e andrà in onda su Rai1 il 17 ottobre. Selezionate dalla Commissione esaminatrice, presieduta da Stefano Lucchini, le vincitrici della 32ª Edizione del Premio Marisa Bellisario sono: Per l’imprenditoria, la Mela d’Oro va a Maria Laura Garofalo, amministratore delegato e azionista di controllo Garofalo Health...

23 Settembre 2020

Londra, per la prima volta le donne nei board del Ftse 350 superano il 30%

scritto da

    C'è anche chi non ha bisogno di quote obbligatorie. E' il caso della Gran Bretagna, che per la prima volta vede i consiglio di amministrazione delle prime 350 aziende del Paese avere una percentuale di donne oltre il 30%. "I dati mostrano un continuo aumento della rappresentanza delle donne nei consigli di amministrazione delle società Ftse 350. Nonostante le sfide affrontate dalle imprese attraverso la pandemia di COVID-19, la rappresentanza delle donne al vertice delle imprese è aumentata del 3,8% nell'ultimo anno" si legge nel comunicato del governo britannico. Certo la crescita della rappresentanza femminile nei...

21 Settembre 2020

Tiziana Lippiello: "Ecco come immagino la 'mia' università Ca' Foscari"

scritto da

La prima donna rettrice dell’università Ca’ Foscari di Venezia. Il primo rettore donna eletto da un’università del Veneto. Tiziana Lippiello guiderà l’ateneo veneziano per i prossimi sei anni. Sono solo 8, lei compresa, le rettrici in Italia. “Orgoglio non per me – racconta ad Alley Oop - ma per tutte le donne. Perché è il segno di un cambiamento, anche se non sono la sola in Italia. E’ un segnale forte di cambiamento sociale, di forte riconoscimento del nostro ruolo, della nostra intelligenza, delle nostre capacità. Sono contenta, so che colleghe e colleghi desideravano questo cambiamento di genere. E’...

11 Settembre 2020

Una donna ai vertici di una banca purtroppo fa ancora notizia

scritto da

        La vera svolta arriverà quando certe nomine non faranno più notizia. È questa la verità. Jane Fraser, sta facendo la storia della finanza statunitense con la sua nomina, ma è solo un passo, non è un arrivo. Basti pensare che negli Usa le donne se la giocano con gli uomini chiamati John in quanto a percentuale in posizione di ceo nell’indice Russell 3000 Index. E fino al 2015 erano più numerosi i ceo di nome John che non le ad donne. Certo il soffitto di cristallo sfondato da Fraser era di quelli spessi e duri a cadere. E certo la manager ha aperto la strada in un settore come quello finanziario in cui...

09 Settembre 2020

WomenCorporateDirectors, a Starbucks e Shiseido il premio 2020

scritto da

      Nel decimo anniversario dalla nascita del Visionary Award, per l'impegno delle aziende in tema di diversità, inclusione e leadership delle donne nellla C-suite e nel board, la Women Corporate Directors Foundation (WCD) ha deciso di premiare Starbucks, Shiseido, Elkay e Ana Paula Pessoa, presidente della società di intelligenza artificiale Kunumi AI in Brasile e membro del consiglio di Newscorp, Credit Suisse, Suzano e Vinci Group. "I nostri premi Visionary Award rappresentano, a livello globale, il tipo di pensiero inclusivo, innovazione e agilità di cui abbiamo bisogno per far progredire le nostre aziende e i...

21 Luglio 2020

Sanità: il 70% è donna ma ai vertici solo 1 su 4

scritto da

La sanità mondiale è retta dalle donne. Secondo i numeri dell’OMS rappresentano il 70% della forza lavoro (il 63,8% in Italia, quasi il doppio dei loro colleghi). Eppure difficilmente arrivano a posizioni di leadership. Le italiane che occupano posizioni di direttore generale sono il 16,7%1. Davanti a queste evidenze, c’è chi ci sta mettendo faccia per dire che ora è il momento di cambiare. A febbraio, nel contesto dell’iniziativa “Women Leader in HealthCare”, è nato il network Donne Leader in Sanità, il primo passo verso la definizione di un progetto concreto. Un impegno per dare la scossa necessaria a...

17 Luglio 2020

Cercansi manager per gestire la crisi (magari donne)

scritto da

    Ristrutturazioni aziendali, digitalizzazione, trasformazione di interi business. Le sfide che si trovano ad affrontare le aziende sono molteplici e di complessa gestione. Proprio per questo è necessario, oggi più che mai, avere manager preparati, competenti e con una visione che possano guidare le imprese in un contesto in rapida e nuova definizione. La pandemia ha accelerato questi processi e messo a nudo quelle leadership costruite solo in una congiuntura tutto sommato favorevole. Ora il mercato chiede leader nuovi e capaci. Questa indicazione emerge anche da uno studio realizzato dall'Osservatorio 4.Manager per conto...

06 Luglio 2020

Dirigenti senza laurea e laureate senza dirigenza

scritto da

      In Italia gli occupati in possesso di una laurea sono pochi, rispetto alla media dei Paesi europei (22% contro 34%), e dunque non sorprende che anche tra i dirigenti (cod. 1 ISCO08) la quota dei laureati sia più bassa rispetto alla media europea: 25% contro 58% (la più bassa tra tutti i Paesi membri). E’ però da sottolineare la differenza di genere rappresentata nelle Figure 1 e 2.     I grafici, in valori assoluti, mostrano che le laureate sono più dei laureati tra gli occupati dipendenti (Figura 1), ma questa disponibilità di laureate non si traduce in una maggior presenza femminile nelle posizioni...

20 Marzo 2020

Smart-working, costretti all'empatia da convenevoli forzati

scritto da

      Giorni di clausura forzata, giorni di Skype e di telefonate infinite, giorni in cui chi come me lavora nei servizi rivolti alle risorse umane si trova a effettuare chiamate infinite con manager che appaiono “bipolari” alternando momenti euforici a preoccupazione sociale. Il riscoprire la famiglia, il fascino del lavoro a distanza, i nuovi stili di leadership richiesti dal lavoro in remoto, la ripresa economica sono tra i temi più discussi. Assieme a questo, c’è un'ulteriore sensazione: "ho perso la cognizione del tempo!". Non si sa più che giorno della settimana sia e le ore non sono più scandite come nella...

18 Marzo 2020

Festa del papà: il 19 marzo un evento in diretta online

scritto da

      Pensato in tempi non sospetti, il dibattito laboratorio su nuovi modelli di leadership ispirati alla paternità che si terrà in live streaming il 19 marzo dalle 9.00 alle 10.30 è oggi più attuale che mai. L'intenzione degli organizzatori - la società che guido, Life Based Value, che da tempo propone alle aziende percorsi formativi online che, attraverso il metodo del Life Based Learning, sfruttano la compresenza nelle nostre vite di molti ruoli personali e professionali - era infatti di far parlare alcuni amministratori delegati di come l'essere padre abbia influenzato il loro modo di essere leader. Una...