17 Gennaio 2024

L'appello degli uomini agli uomini: "Basta violenza di genere"

scritto da

      Sono centinaia. E sono tutti uomini. Sono scesi in strada a Trento, a pochi chilometri da dove lo scorso 11 gennaio un’altra donna ha trovato la morte per mano di un uomo: Ester Palmieri, uccisa dal compagno Igor Moser, poi suicida. Una tragedia che ha lasciato orfani tre bambini. È stato Marco Buiatti, un privato cittadino, tecnico di laboratorio del CiMeC dell’Università di Trento, a chiamare all’appello gli uomini affinché prendano posizione contro la violenza di genere. Un invito partito online (qui il testo del documento), tradottosi poi in movimento di piazza. L'omertà rafforza le violenze «Ho...

09 Gennaio 2024

Studi legali: un aiuto per dotarsi di policy diversity&inclusion

scritto da

    Il settore legale è uno di quelli che non brilla in testa alle classifiche degli ambienti di lavoro in cui la diversity&inclusion è più rappresentata. Basta scorrere gli ultimi dati disponibili raccolti dalla Cassa Forense per rendersene conto. Le donne lasciano la carriera professionale prima dei colleghi maschi. Le prime verso i 46,5 contro i 51 degli uomini. Non solo. Il loro volume d’affari è quasi la metà: gli uomini fatturano mediamente 78mila euro, contro i 32mila euro delle avvocate. A peggiorare il quadro è anche il dato sull’età media delle gravidanze che molto racconta su come viene percepita in questo...

29 Dicembre 2023

Israele, l'inchiesta del New York Times sugli stupri di Hamas

scritto da

    Violenza sessuale contro le donne usata come arma nei conflitti. Una realtà a livello mondiale che trova finalmente denuncia grazie a indagini e inchieste che non lasciano che l'argomento si perda fra le tante emergenze legate alle guerre. E' emerso così, da un'inchiesta del New York Times durata ben due mesi, che in occasione degli attacchi di Hamas del sud di Israele il 7 ottobre 2023 le violenze sessuali e mutilazioni non sono stati casi isolati ma un modus operandi dei terroristi. L'indagine ha identificato almeno sette luoghi in cui donne e ragazze israeliane sembrano essere state aggredite o mutilate sessualmente....

25 Dicembre 2023

In tutto il mondo le donne lavorano soprattutto nei settori della cura

scritto da

    Cosa ci immaginiamo quando pensiamo a un software developer? E chi lavora in una scuola? Chi ci aspettiamo di incontrare in una casa di cura andando a visitare un parente anziano? Molto probabilmente, semplificando, nel primo caso visualizzeremmo un millennial (uomo) e negli altri due una donna, probabilmente di mezza età: in entrambi i casi, avremmo descritto la realtà dei fatti. A livello mondiale. Secondo i dati più recenti a disposizione, nelle occupazioni legate alla cura (dell’infanzia, dei malati o degli anziani) la presenza delle donne a livello globale è predominante al punto da raggiungere percentuali di...

21 Dicembre 2023

Bene i 40 milioni anti violenza, ma timori su riparto

scritto da

    Aumentano le risorse per la lotta alla violenza. Aumentano con l’ultimo riparto firmato da 55 milioni per il 2023 (dai 40 milioni del 2022). Aumentano grazie alla votazione dell’emendamento presentato dai partiti di opposizione che, compatti, hanno deciso di dedicare le risorse per le modifiche parlamentari loro destinate alla prevenzione della violenza, alla formazione degli operatori, alla protezione delle donne e all’empowerment. Si tratta di 40 milioni in più, un fatto storico, finora mai successo prima. Fin qui tutto bene. Il dopo Giulia Cecchettin – non che ci siano femminicidi più gravi di altri, sono...

27 Novembre 2023

Perché spero in una rivoluzione "maschilista"

scritto da

    di Andrea Laudadio Circola l’idea - secondo me errata - che il patriarcato sia la contrapposizione tra uomini e donne o meglio, il potere e il controllo egemonico dei primi a discapito delle seconde. Il patriarcato (o - di contro - il matriarcato) è la subordinazione delle generazioni successive alle regole, ai valori e ai modelli delle generazioni precedenti. L'opposto di Patriarcato: emancipazione L’opposto di patriarcato è emancipazione, dal latino: emancipatio istituto tramite il quale il figlio otteneva l’estinzione della patria potestà, composto di e (fuori) e mancipium (acquisto della proprietà) - a...

26 Novembre 2023

Violenza contro le donne, quali azioni dopo i cortei?

scritto da

  Comunicato di Rete per la parità Quest'anno il femminicidio di Giulia Cecchettin ha avuto un effetto dirompente. Ci sarà un prima e un dopo nell'impegno per l'eliminazione della violenza contro le donne in Italia. Dal 26 novembre 2023, donne e uomini, individualmente o nelle associazioni e nei gruppi, con una maggiore consapevolezza e più numerosi cercheranno di trovare le risposte a una serie di interrogativi vecchi e nuovi. Facciamo rumore Le ragazze e i ragazzi hanno rifiutato il minuto di silenzio Il fragore dell e loro mani battute sui banchi ha segnalato in contemporanea la loro volontà di affrontare insieme la...

23 Novembre 2023

25 Novembre, per le bambine e le donne invisibili

scritto da

    Ci sono alcune parole che a volte balbetto: ad esempio quelle che iniziano con la N, la D, e la V. È molto difficile associare ognuna di queste iniziali a parole specifiche. Ma man mano, crescendo, qualche risposta me la sono data. La N, ad esempio, sta per ne*ro. La V, invece, per violenza. Il 25 Novembre, da sempre, per me è un giorno della memoria. Non mi piace molto espormi, il 25 Novembre. È il mio giorno del silenzio, del ricordo, della riflessione. E forse è lo stesso per tutte quelle donne a cui questa ricorrenza serve per curare, anno dopo anno, la ferita della violenza. Fortunella ed io Ricordo bene il...

13 Novembre 2023

Differenza salariale fra uomini e donne a 8mila euro, un flash mob il 15 novembre a Roma

scritto da

    La differenza salariale tra uomini e donne nel settore privato ha raggiunto nel 2022 quasi 8mila euro l'anno: gli ultimi dati dell'Osservatorio sui lavoratori dipendenti del settore privato dell'Inps registrano un gender pay gap di 7.922 euro. La retribuzione media annua complessiva è di 22.839 euro: per gli uomini è di 26.227 euro, per le donne scende quasi del 30%, a 18.305 euro. Le disparità sono vistose sia per età sia per territori (le retribuzioni medie al Nord sono pari a 26.933 euro, quelle al Sud e nelle Isole viaggiano a 16.959 e 16.641 euro), a conferma della ragnatela di disuguaglianze che avvolge la...

16 Ottobre 2023

Nobel per l’Economia a Claudia Goldin

scritto da

  Perché sono così contenta del Nobel per l’Economia a Claudia Goldin? Ecco due motivi che spiegano il mio entusiasmo Adesso è chiaro che l’Economia si occupa delle persone, non dei soldi Fin dall’inizio, la mia attività di ricerca si è indirizzata alla allocazione delle risorse umane più che a quella delle risorse finanziarie, e in particolare all’Economia di genere (ho scritto in tema di imprenditorialità femminile, differenze retributive, istruzione e rivelazione del talento, concorsi, percorsi di carriera, stereotipi e discriminazione) e parlando di questi temi fuori dallo stretto ambito accademico ho...