18 Aprile 2019

Nessun bambino nasce razzista: le lezione di Skin

scritto da

Tutto ha inizio con un sorriso: siamo negli Stati Uniti, alla cassa di un supermercato, in una sera qualunque quando Troy, un bambino biondino e dalla corporatura sottile di circa dieci anni, sorride ad un uomo di colore che dalla cassa accanto gli mostra un pupazzetto. Il padre di Troy, che non fa mistero del suo razzismo, se ne accorge e interviene, in una escalation di tensione e violenza. Più che un corto, Skin – che lo scorso febbraio ha vinto l’Oscar per il miglior cortometraggio e che dovrebbe uscire a breve nelle sale italiane - è un vero e proprio trattato. Tra i titoli d’inizio e quelli di coda, in tutto venti...

26 Marzo 2019

Hilarry Sedu: “La mia battaglia per lo Ius Culturae”

scritto da

    È il primo avvocato di origini nigeriane ad essere eletto nel Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Napoli. Hilarry Sedu, 33 anni, è arrivato piccolissimo nel nostro paese. Prima di scegliere di diventare avvocato, aveva davanti a sé una promettente carriera da calciatore a livello professionale, ma svariati infortuni lo hanno costretto a rinunciare. Non si è arreso, anzi. Ha scelto il diritto - nella sua accezione più nobile - e porta avanti la sua battaglia per la tutela dei diritti umani e dei migranti. Usa le parole con cautela e pacatezza. Sa bene che ognuna ha un suo valore che non intende sciupare o...

05 Marzo 2019

Il gotha della gastronomia punta a creare un network mondiale

scritto da

      Si è conclusa ieri la quinta edizione del Parabere Forum a Oslo, in Norvegia. Due giorni, domenica 3 e lunedì 4 marzo per ribadire che è necessario dare potere alle donne nel mondo della gastronomia. L’evento annuale, creato dalla presidente e cofondatrice dell’omonima associazione no profit Maria Canabal, mette insieme il gotha della gastronomia mondiale e punta a creare un network mondiale in cui le donne siano finalmente protagoniste. Perché se la donna è preposta da secoli a sfamare figli, consorti, parenti e affini, non è che possa dirsi un’autorità in cucina. Anzi, in questo settore, a quanto pare, la...

04 Marzo 2019

Nati sotto il segno di Claudia e Naomi, il lavoro dei sogni di Millennials e Gen Z è nel fashion

scritto da

      La prima volta che Ankiti Bose ha avuto l'intuizione per fondare la sua startup era in visita al mercato di Chatuchak a Bangokok. Una distesa sterminata di 15mila bancarelle che vendono qualsiasi cosa: t-shirt per pochi baht e gelato al cocco fatto al momento; ricambi per cellulare accanto a grandi cesti di spezie secche. Lei, analista in Sequoia India e da sempre appassionata di numeri, in quel caos al profumo di lemongrass ha realizzato che i venditori non avevano sufficienti opportunità per espandersi. Ci è voluta una festa a Bengalore, la capitale tecnologica dell'India, e una chiacchierata con un vicino di casa...

28 Febbraio 2019

Mamma tramonta, la zitella è una frittella. Il bestiario dei libri di scuola

scritto da

      “Nel tuo lavoro sono poche le donne, perché le femmine non vogliono fare le giornaliste. Vogliono fare le parrucchiere e le ballerine”.   A parlare così era mio figlio. Lo guardavo attonita e non potevo credere alle mie orecchie. Anni passati a scegliere libri, cartoni animati e storie senza stereotipi. Era lui, che a due anni aveva ricevuto da Babbo Natale la cucina giocattolo. Lui, che aveva messo il rosa con polo e camicie, lui a cui era stato insegnato che non esistono giochi da femmina e giochi da maschio. Lui, che è venuto ad ascoltare la mia intervista a Bebe Vio e che ho portato a conoscere Samantha...

26 Febbraio 2019

Il successo dell'incompetenza spiegato con l'effetto Dunning-Kruger

scritto da

      Cosa c’entra la chimica con la letteratura? Un giorno curiosando nella libreria di mio fratello, trovai una copia di Siddharta con una dedica: era un regalo della sua professoressa di chimica. Una frase di quella dedica mi è rimasta impressa nella mente e ci ho pensato spesso: “Leggere, si impara a scuola. Quanto ad amare leggere…” Dove si impara ad amare leggere? Come si impara l'amore per la cultura, per il sapere? Quella dello studioso è una macchietta di cui si è sempre bonariamente riso, guardandola con un misto di rispetto e di compatimento. Sui banchi di scuola abbiamo incontrato vari tipi di...

25 Febbraio 2019

Italia, un'economia in mano a dirigenti senza laurea

scritto da

    In Italia gli occupati in possesso di una laurea sono pochi, rispetto alla media dei Paesi europei (22% contro 34%), e dunque non sorprende che anche tra i dirigenti (cod. 1 ISCO08) la quota dei laureati sia più bassa rispetto alla media europea: 25% contro 58% (la più bassa tra tutti i Paesi membri). E’ però da sottolineare il dato rappresentato nella Figura 1. Il grafico mostra la differenza tra due percentuali: la quota dei laureati sul totale dei dirigenti e la quota dei laureati sul totale degli occupati. Questa differenza evidenzia che, nel nostro Paese, la quota dei laureati non aumenta marcatamente quando si...

11 Febbraio 2019

Magistratura, imparare l'imparzialità è difficile ma lo dobbiamo al popolo italiano

scritto da

    Il pensiero della differenza di genere ci ha insegnato che essere un uomo o una donna, in qualsiasi contesto, non è un dato neutro. E’ l’unico dato, originario, con cui facciamo i conti, da quando nasciamo a quando muoriamo. Anzi, che ci portiamo oltre, anche nella memoria altrui. L’essere stati noiosi, neri, bianchi, coraggiosi, arroganti, omosessuali, sposati, corrotti finisce con il nostro corpo. Quel che resta, imperituro, è il nostro nome al maschile o al femminile. Appartenere ad un genere segna la storia di una vita, di un progetto, di un modo di essere, di un’aspettativa sociale, di un ingabbiamento...

29 Gennaio 2019

Davos, il nostro futuro parte dalla formazione

scritto da

    Nell'anno delle defezioni, da Donald Trump a Therese May e a Emmanuel Macron, a Davos in occasione della riunione annuale del World Economic Forum a Davos tiene banco l'incertezza e una certa lentezza su temi che si ripropongono di anno in anno senza soluzioni condivise. Il gotha della politica, della finanza, dell'imprenditoria si è ritrovato per confrontarsi ancora una volta su cambiamento climaticoBrexit, impatti dello shutdown americano, futuro dell'Europa, oltre a rallentamento e disparità delle economie globali. Ma c'è stata anche una questione che ha appassionato molti dibattiti: come stanno cambiando i...

15 Gennaio 2019

Sindrome di Asperger, ecco gli spettacoli teatrali che fanno informazione

scritto da

    Il teatro non è solo intrattenimento. Può anche assolvere a una funzione educativa. Può usare la narrazione di storie per aprire finestre su mondi che altrimenti non andremmo ad esplorare. Può essere un contenitore di informazioni da approfondire e lezioni da apprendere. Il Teatro dell’Elfo, punto di riferimento non solo per il territorio milanese, quest’anno ha inserito in stagione tre spettacoli che ruotano attorno allo stesso tema: l’autismo. Chiaramente una finestra spalancata, su un argomento che ancora deve essere molto approfondito per essere liberato dai pregiudizi che vi ruotano attorno. Per due di...