25 Marzo 2020

Colora che ti passa: come riempire di sfumature il tempo sospeso

scritto da

La quarantena sta mettendo alla prova tutti:. Le mamme e i papà, preoccupati per l'organizzazione del tempo dei figli, non sanno più cosa inventarsi per gestire il benessere della famiglia, per nascondere la loro preoccupazione e per riuscire a concentrarsi (magari sul lavoro, se, come molti di noi, sono in smartworking).   I bambini stanno con noi 24 ore per 7 giorni alla settimana e hanno bisogno di essere impegnati. La loro normalità è muoversi, stare all'aria aperta, vedere persone diverse, giocare e fare squadra con gli amici, raccontare e ascoltare tutto il giorno, tutti i giorni. Al netto della didattica a...

16 Marzo 2020

Covid-19: teatri chiusi, da Gassmann a Placido gli appelli degli attori

scritto da

    Siamo in una condizione di solitudine forzata in cui i limiti imposti alla nostra possibilità di dialogare e di confrontarci ci costringono a mutare le nostre abitudini, ad adattarci a una nuova condizione e ci pongono molte domande. Mai come ora, forse, ci vorrebbe il Teatro. Perchè tra tutte le discipline, ha come condizione fondamentale quella di permettere alla società di ritrovare se stessa attraverso la forza della parola, dell’azione in scena e attraverso l’interazione tra attori e pubblico. Un’interazione “alchemica” che può portare a vere e proprie trasformazioni. Un linguaggio, quello del Teatro,...

08 Marzo 2020

Ragazze che stanno bene, il femminismo delle millennials

scritto da

    "Al di là di tutto ciò che ancora ci manca, di tutto quello che è perfettibile e migliorabile della nostra epoca, ciò che ci interessa raccontare sono le sfide e le grandi possibilità che si aprono di fronte a noi. Non sarà un viaggio semplice, perché spesso non è semplice essere una giovane donna, ma di certo gli strumenti non mancano. Tutto sommato, le ragazze stanno bene". Parola di Giulia Cuter e Giulia Perona, classe 1990, note per aver ideato "Senza rossetto", podcast letterario al femminile prodotto da Querty a partire dal 2016. "Le Ragazze stanno bene" è il titolo del loro primo libro, appena edito da...

28 Febbraio 2020

Donne nella storia, ecco una mostra che ce le racconta

scritto da

        #nonseisola non è solo uno slogan. Racconta anche la storia di Maria Canale, una professoressa di lettere, nata a Palermo, ma vissuta per lavoro a Verbania, con un’esperienza di insegnamento in città europee come Rovaniemi, Budapest, Praga, Berlino, Siviglia, Sarajevo. Nel 2020 si contano 14 femminicidi. “E’ ora di fissare un piano nazionale che parta dall’educazione nelle scuole e arrivi alle forze dell’ordine” commentava Alley Oop in un post su Facebook del 1 febbraio in risposta a Lucilla Vazza, che ricordava le sei donne uccise dai loro uomini in una settimana. In quel momento mi è...

25 Febbraio 2020

Daniela Martini (OMS): "Preparo i medici ad affrontare le emergenze sul campo"

scritto da

        Come si può implementare la risposta della comunità internazionale di fronte ad un disastro o ad una catastrofe? Come si può rendere la risposta del personale medico e paramedico più efficace e rapida? In questi giorni di preoccupazione e angoscia per la diffusione del Coronavirus, la soglia di attenzione e la sensibilità verso i temi della salute pubblica hanno avuto una tale impennata, da sfiorare spesso la psicosi. Queste sono le domande con cui esordisce un video realizzato nell’ambito del progetto TEAMS cui ha collaborato la training specialist italiana Daniela Martini, esperta della formazione del...

13 Febbraio 2020

"Questo non è amore" dico alle donne vittime di violenza che vengono a fare denuncia

scritto da

    Uno dei temi che che mi preme affrontare è la violenza di genere. Penso che l'amore prima di tutto sia libertà di esprimere al 100% se stessi. Quando in una relazione ciò viene meno, si può dire che "Questo non è Amore". Ho deciso di trattare l'argomento in uno dei mie brani intitolandolo proprio così, come la campagna dell'Anticrimine della Polizia di Stato, alla quale ho partecipato in un evento organizzato dall'attuale Questore di Pavia per la prevenzione contrasto della violenza contro le donne. https://www.youtube.com/watch?v=l92_OIfoxzo Quando ho scritto il testo, ho pensato a tutte le donne vittime di...

13 Febbraio 2020

Lotta alla violenza contro le donne, la strada è ancora lunga

scritto da

Il Grevio, organismo indipendente del Consiglio d’Europa costituito da esperti nel contrasto alla violenza contro le donne, ha depositato il 13 gennaio scorso il rapporto sullo stato di attuazione in Italia dei principi della convenzione di Istanbul in materia di prevenzione e di lotta contro la violenza nei confronti delle donne e la violenza domestica adottata l’11 maggio 2011. Il testo della convenzione prevede, in un ricco articolato che tenta di descrivere tutte le forme di violenza e di individuare degli strumenti di contrasto al fenomeno, che gli Stati membri, riconoscendo la natura strutturale della violenza contro le...

06 Febbraio 2020

Big data: il futuro delle professioniste passa da qui, per almeno due motivi

scritto da

        Che i big data siano i pilastri su cui si fonderanno alcune professioni del futuro è cosa nota. Data scientist e data engineer sono tra le figure emergenti del 2020, ma ci sono abbastanza ragioni per credere che saranno sempre più richieste in un orizzonte temporale che andrà ben oltre i prossimi dodici mesi. Per dirla con le parole di un articolo appena pubblicato da Insidebigdata.com, "technology is king" e data science e analytics sono gli elementi alla base dell'industria moderna. Quel 'technology is king' declinato al maschile suggerisce però che sì, per le donne la faccenda è in salita. Nel 2019, su...

28 Gennaio 2020

Laurea telematica: le proteste degli studenti di Psicologia

scritto da

      Sara D. ha 48 anni, e qualche anno fa ha dovuto lasciare un lavoro come marketing manager per questioni familiari che richiedevano la sua presenza. In quel momento si è trovata a rimettere in discussione molte cose della sua vita e ha deciso di realizzare un progetto rimasto in sospeso da quando era ragazza: la laurea in psicologia. Racconta ad Alley Oop: “Ho scelto la facoltà online perché mi permetteva di conciliare le esigenze familiari con il mio bisogno di individuazione. Ma col tempo ho potuto sperimentare qualcosa di totalmente nuovo: un’impostazione che mi ha permesso di scoprire finalmente il mio metodo...

17 Gennaio 2020

Violenza: "Alle donne in Italia si crede ancora poco, mancano educazione e formazione"

scritto da

  “Non solo si tende a non dare peso agli incidenti di violenza, ignorando gli effetti traumatizzanti sui figli, ma addirittura quando una madre denuncia gli abusi come fattore di rischio per i minori, questo si ritorce contro di lei. Viene considerata una tattica per limitare i diritti dei padri”. Così Christina Olsen, curatrice del primo rapporto sull'Italia di Grevio, l’organo del Consiglio d'Europa che verifica l’applicazione negli Stati della Convenzione di Istanbul contro la violenza sulle donne, pubblicato qualche giorno fa, commenta i risultati dell'indagine e ne mette in evidenza i punti salienti. “Il quadro...