12 Febbraio 2019

Donne e Scienza, essere una nerd è cool

scritto da

        Sono stati scritti libri per spiegare alle bambine che, fin dalla più giovane età, è importante credere nel proprio talento; organizzate iniziative per ricordare alle ragazze che è fondamentale mantenere vive le proprie ambizioni; redatti studi e proposte per incoraggiare le ricercatrici ad affermare la propria intelligenza in contesti tuttora tradizionalmente chiusi. Eppure, ancora oggi abbiamo bisogno di simboli per ricordare al mondo intero che la strada per le donne che si misurano con la scienza è lunga, ma non impossibile! Ieri era la “Giornata mondiale delle donne e delle ragazze nella scienza”,...

12 Febbraio 2019

Nello sport come nella vita, come si fa a rialzarsi dalle sconfitte?

scritto da

      Nella mia carriera sportiva ho vinto tutto quello che potevo vincere. Volevo l’Italia e mi sono presa l’Italia, volevo l’Europa e ho conquistato l’Europa. Poi ho voluto il mondo e, dopo tanti sacrifici, sono salita sul tetto del mondo. A 27 anni sono infatti diventata la campionessa mondiale di karate. In ogni curriculum è, ovvio, si scrivono solo le vittorie, che sono tante, però di sconfitte alle spalle ce ne sono a centinaia. Sconfitte agonistiche sui tatami del mondo ma anche momenti difficili nella vita personale. Non siamo invincibili, piuttosto cadiamo e ci rialziamo mille volte e soprattutto prima di...

12 Febbraio 2019

Donne in finanza, quanto servono i capi illuminati!

scritto da

    Qualche tempo fa entro nella sala di un evento a cui era presente tutto il vertice della finanza italiana (del settore pubblico e privato). Mi guardo intorno e vedo una distesa di completi blu, grigi e neri: eravamo forse 10 donne su 80 persone. Mi si avvicina una donna sorridendo e mi dice “cercavo le quote rosa” (lo stesso istinto che avevo avuto io!). Questo episodio spiega bene i numeri che seguono. Nel settore finanziario le donne costituiscono circa la metà della forza lavoro a livello globale: in Italia erano circa il 44% nel 2015. Le donne in posizioni di vertice sono però circa il 22% nel settore pubblico e...

11 Febbraio 2019

Venezuela, non mancano le catene umane dentro e fuori dal Paese

scritto da

    Parlare di ciò che si prova sulla pelle quando, come madre, come figlia, come sorella, come amica, come poeta e come cittadina italo venezuelana, vedi che il Paese dove sei nata si sgretola precipitando verso il fallimento più assoluto, è doloroso. Non si può immaginare il senso di impotenza che i venezuelani hanno vissuto in questi ultimi anni. Un senso di impotenza che fa soffrire e scatena una solitudine interiore che quasi immobilizza anche nei comportamenti e nelle consuetudini di vita. Sradicando tradizioni popolari e intaccando amicizie e parentele. I pensionati di lavori più modesti stanno anche peggio....

11 Febbraio 2019

Magistratura, imparare l'imparzialità è difficile ma lo dobbiamo al popolo italiano

scritto da

    Il pensiero della differenza di genere ci ha insegnato che essere un uomo o una donna, in qualsiasi contesto, non è un dato neutro. E’ l’unico dato, originario, con cui facciamo i conti, da quando nasciamo a quando muoriamo. Anzi, che ci portiamo oltre, anche nella memoria altrui. L’essere stati noiosi, neri, bianchi, coraggiosi, arroganti, omosessuali, sposati, corrotti finisce con il nostro corpo. Quel che resta, imperituro, è il nostro nome al maschile o al femminile. Appartenere ad un genere segna la storia di una vita, di un progetto, di un modo di essere, di un’aspettativa sociale, di un ingabbiamento...

10 Febbraio 2019

Ogni anno quasi 35mila bambini nascono prematuri

scritto da

    “…Allora, mi raccontò, doveva fare uno sforzo su se stessa per non arrabbiarsi con quelle mamme che, come è forse normale che sia, pretendevano un bambino perfetto e, proprio come me quando era nato neanche immaginavo il mondo incompiuto, doloroso e duro che scorreva silenzioso a pochi passi da loro. Mamme baciate dalla fortuna, appagate ma forse non abbastanza consapevoli del miracolo che veniva concesso…”.   Questa è la storia di Giuliana, e di tutte le madri che vivono l’esperienza di un parto prematuro. Esperienza che per alcune, come nel caso di Giuliana, significa partorire un figlio di 26 settimane e...

09 Febbraio 2019

Le scienziate italiane del TedXTorino. Sono loro le eredi di Leonardo Da Vinci

scritto da

      Genialità, talento, creatività, intuito, voglia di contare e lasciare un segno. Leonardo Da Vinci sapeva condensare tutte queste qualità nella sua mente meravigliosa da autentico precorritore. Un uomo che era allo stesso tempo pittore, scultore, matematico, architetto, filosofo e inventore straordinario capace di prevedere il futuro osservando il presente. A distanza di 500 anni dalla sua morte, l’Italia continua a essere la madreterra dall’humus fertile in cui nasce l’ingegno che trasforma e innova il mondo. In questi cinque secoli gli uomini hanno dominato la scienza, le donne hanno faticato ad affermarsi,...

06 Febbraio 2019

Quindici anni di Winx, il femminismo spiegato alle bambine

scritto da

    Era il 28 gennaio del 2004 quando venne trasmessa la prima puntata del Winx Club. Allora la scena dell’intrattenimento per bambini era ancora polarizzato fra riduzioni televisive dei manga, più o meno storici, e classici europei e americani del passato. Il Winx Club piombò nell'immaginario delle bambine come una bomba. Raccontava - e racconta - le peripezie di sei giovani fate, studentesse impegnate a salvare il mondo. Semplice, ma non così tanto. L'ideazione e la produzione era tutta italiana, capeggiata dal talento di Iginio Straffi, uno che per potenza espressiva ha ormai un posto nel pantheon dei grandi...

05 Febbraio 2019

#Lochiamoamore: Veronica Bocelli e l’amore per gli altri con la Andrea Bocelli Foundation

scritto da

      I greci la chiamavano filantropia. L’amore verso l’essere umano. Ed è quello che Veronica Bocelli, vicepresidente della Andrea Bocelli Foundation, vive e trasmette insieme a suo marito nei progetti di solidarietà presenti in Italia e nel mondo. Un impegno coinvolgente, dinamico, fatto di relazioni, di viaggi, di grandi speranze, ma anche di dolorose esperienze per aver talvolta dovuto selezionare iniziative e attività, mettendo da parte persone e realtà che avrebbero avuto bisogno di una mano. E’ l’amore per gli altri, il desiderio più nobile di restituire parte di quel che si è ricevuto. Non è facile,...

01 Febbraio 2019

Amore, il coraggio che le donne non hanno e gli uomini sì

scritto da

    Sembra facile, parlare d’amore. E invece di questi tempi non lo è affatto. Tempi di freni, sono questi. Di troppi scrupoli. Ma chi si fa troppe domande, finisce col restare senza amore. In amore invece ci vuole coraggio. Prendiamo Tinder, per esempio. Tra i post di Alley Oop dell’anno scorso, quello su Tinder è stato in assoluto quello più letto. Eppure, quanti di noi si sono fatti scrupoli ad usarlo. L’amore al tempo delle nuove tecnologie, l’amore al tempo di chi non ha tempo per una birra al bar, per uno struscio in piazza. Sarà una buona idea? Mah. Cosa penseranno gli altri, se mi scovano su Tinder? Qualcuno...