14 Febbraio 2024

Carlà (Noi Rete Donne): “Le quote di genere nei cda andrebbero estese alle imprese non quotate"

scritto da

    “La democrazia paritaria fa bene a tutti perché, quando a decidere ci sono le donne, le cose cambiano in meglio. Non solo per loro”: a provarlo è l'esperienza raccolta sul campo da Daniela Carlà che - insieme a Marisa Cinciari Rodano - ha fondato Noi Rete Donne, la rete nazionale attiva da oltre un decennio per sostenere la democrazia paritaria perseguendo l'obiettivo di una adeguata partecipazione femminile ai vertici e negli organi decisionali, di natura pubblica e privata, in tutti i settori. Dalla cultura alla scienza, dal diritto alla politica e all'economia. Si tratta di un approccio virtuoso che opera su...

13 Febbraio 2024

Barbara Falcomer (Valore D): “Il cammmino verso la parità di genere deve coinvolgere le pmi"

scritto da

    Nessun Paese al mondo ha raggiunto la parità di genere, men che meno l’Italia. Eppure, qualcosa si muove. Secondo Barbara Falcomer, direttrice generale di Valore D, associazione no profit di imprese che promuove l’equilibrio di genere, la valorizzazione delle diversità e la cultura inclusiva nelle organizzazioni (D&I), la direzione intrapresa è quella giusta. Anche grazie ad alcuni strumenti, primo tra tutti la Certificazione per la parità di genere. «Oggi – assicura Falcomer – la D&I è sul tavolo di tutte le grandi aziende, ma dobbiamo accelerare per far sì che la cultura della parità possa contagiare anche...

10 Gennaio 2024

Anna Marras: "La mia leadership buddista"

scritto da

    Per i buddisti, dukkha (la sofferenza) è inevitabile. In quanto parte della vita, accomuna tutti e fuggirla è impossibile. Anna Marras, amministratrice delegata di EdiliziAcrobatica, multinazionale che conta 2400 collaboratori in tutto il mondo, l’ha compreso fin da giovanissima e ha fatto di questa rivelazione una guida per trasformare la sofferenza in opportunità. La storia  Un insegnamento che ha seguito anche di recente, a seguito dell’improvvisa scomparsa dell’amore della sua vita, nonché socio, Riccardo Iovino, fondatore del Gruppo specializzato in restauri edili in doppia fune di sicurezza. «Il mio...

08 Gennaio 2024

Cosa frena in Italia la laurea dei maschi?

scritto da

    Perché sono così pochi i laureati maschi nel nostro Paese? La serie storica trentennale dei neolaureati di primo e secondo livello evidenzia una differenza di genere profonda e costante nel tempo; fin dall’inizio del secolo, infatti, le neolaureate superano i neolaureati di 20 punti percentuali. Questo rapporto si inverte solo nell’aggregato delle discipline Stem[1] (59% uomini e 41% donne), ma poiché i laureati del gruppo Stem rappresentano solo il 28% del totale influiscono poco sul profondo disequilibrio delle quote di genere per l’insieme dei laureati. Figura 1 - Neolaureati di primo e di secondo livello...

27 Novembre 2023

Lavoro, il valore di includere: il primo summit di Diversity&Inclusion Hub

scritto da

Diversità e inclusione non sono "semplicemente" temi etici. Ma obiettivi e leve strategiche che fanno bene all'intero sistema Paese e al mondo aziendale in termini di sostenibilità e crescita. È questo il filo rosso che ha attraversato il primo summit di Diversity&Inclusion Hub, l’osservatorio permanente e promosso da CORE dedicato ai temi della diversità e dell’inclusione nel mondo del lavoro che coinvolge attivamente gli stakeholder attivi sul tema al fine di incentivare l'adozione delle politiche di D&I nelle aziende e condividere case history e best practice. Un hub per mettere a sistema le buone...

27 Novembre 2023

Sennait Ghebreab: «Io, figlia di immigrati, insegno l'inclusione, anche nella moda»

scritto da

      Per parlare di inclusione dovremmo prima conoscere la diversità, comprenderla fino in fondo, togliendo le nostre lenti e inforcando quelle altrui. «Sono nata nel 1983 e in quegli anni di bimbi immigrati nelle classi milanesi ce n’erano ben pochi» inizia così Sennait Ghebreab, programme leader fashion business dell’Istituto Marangoni di Londra e  Board Director Italian Chamber of Commerce in the UK, quando le chiedo di raccontarmi la diversità dal suo punto di vista. Lei, italiana figlia di immigrati eritrei e da oltre 10 anni expat a Londra, è impegnata per portare l’inclusione anche in un settore...

21 Novembre 2023

Fisica, come sta cambiando la carriera delle donne

scritto da

    Una bambina accende la televisione e vede per la prima volta il divulgatore scientifico Piero Angela parlare di geofisica, di scienza, di vulcanologia e si innamora di queste materie. Un’altra ragazza, alla vigilia dell’esame di maturità, entra nell’osservatorio astrofisico di Arcetri, a Firenze, e capisce che è proprio lì che vuole stare. Le protagoniste di queste storie sono la dottoressa Laura Beranzoli e la dottoressa Paola Batistoni, due tra le prime e più note fisiche italiane che saranno anche tra le speaker della prima edizione italiana del Women Economic Forum che si tiene a Roma dal 20 al 23...

31 Ottobre 2023

Università, in Europa le donne contano per metà dei laureati ma solo il 33% nella ricerca

scritto da

    Le donne rappresentano circa la metà dei laureati e dei dottorati in Europa, ma abbandonano progressivamente la carriera accademica, arrivando a costituire appena il 33% della forza lavoro nel mondo della ricerca, e solo il 26% dei professori ordinari, direttori di dipartimento o di centri di ricerca. La situazione peggiora ulteriormente nelle facoltà scientifiche (cosiddette STEM – Science, Technology, Engineering, Mathematics); infatti, se per le discipline umanistiche le donne occupano più del 30% delle posizioni più alte della carriera accademica, il dato scende al 22% per le scienze naturali e al 17,9% per...

19 Ottobre 2023

Molestie e pubblicità, il collettivo Re:B contro la cultura tossica nelle agenzie

scritto da

"The answer will be bold". Il collettivo  Re:B nasce per dare una risposta alla cultura tossica nelle agenzie di comunicazione. "È successo anche a me": è da qui che Re:B è partita, perché le storie di molestie nel settore pubblicitario emerse nel corso dell'estate hanno ormai scoperchiato un vaso di Pandora che ha un nome preciso: cultura patriarcale. Dopo l'intervista al pubblicitario Massimo Guastini rilasciata a Monica Rossi - pseudonimo di un professionista che attraverso il suo profilo Facebook intervista esperti nel settore della comunicazione – si è innescato un vero e proprio dibattito sui casi di molestie nelle...

16 Ottobre 2023

Nobel per l’Economia a Claudia Goldin

scritto da

  Perché sono così contenta del Nobel per l’Economia a Claudia Goldin? Ecco due motivi che spiegano il mio entusiasmo Adesso è chiaro che l’Economia si occupa delle persone, non dei soldi Fin dall’inizio, la mia attività di ricerca si è indirizzata alla allocazione delle risorse umane più che a quella delle risorse finanziarie, e in particolare all’Economia di genere (ho scritto in tema di imprenditorialità femminile, differenze retributive, istruzione e rivelazione del talento, concorsi, percorsi di carriera, stereotipi e discriminazione) e parlando di questi temi fuori dallo stretto ambito accademico ho...