Anna Zavaritt

Un Master alla LSE, un passato promettente da giornalista finanziaria.
E poi i tre figli: per me la maternità è stata un momento di disruption. Un'incredibile opportunità di ripensarsi e rimettersi in gioco, anche professionalmente. Di lasciare per strada alcuni stereotipi e sensi di colpa e di scoprire che mio marito è il mio miglior alleato. Quindi tutto sommato ne è valsa la pena, pur contando prima le notti insonni ed ora le crisi adolescenziali.
Oggi ho diversi incarichi come consulente aziendale per la comunicazione interna e la Gender Diversity. Un lavoro complesso, a tratti estenuante, e ogni tanto mi chiedo "perché", ma a fine giornata ho almeno dieci buoni motivi per ricominciare con entusiasmo il giorno dopo!

Su twitter @AnnaZavaritt
21 Ottobre 2021

Act4Change, un progetto di supporto per le donne in cerca di lavoro

      Quattro incontri, cinque laboratori e colloqui in filiale per le prime 250 iscritte. E' questo il programma Act4Change a sostegno dell'occupazione femminile. Cosa c'entrano una Hr manager, una digital learning experience designer, una economista e una campagna di brand activism? Ad unire queste tre donne - Sonia Malaspina, Francesca Parviero e Azzurra Rinaldi - è uno storico e genuino impegno per l'occupazione femminile e il marchio Activa, in linea con lo spirito di B Corp di Danone, promuove regolarmente iniziative concrete di valore sociale. Il progetto Act4Chang  che parte in questi giorni punta a dare un...

26 Agosto 2021

Colori e limiti degli stereotipi: intervista a Matteo Bussola

    "I bambini e le bambine quando nascono non hanno “filtri” e quindi stereotipi a guidare il loro comportamento, noi genitori dovremmo aiutarli semplicemente a rimanere liberi". Rimanere liberi. Un concetto che ultimamente si usa spesso, ma che bisogna riempire di significato perché non sia solo uno slogan. Lo fa Matteo Bussola, classe 1971, fumettista, scrittore e conduttore radiofonico italiano, laureato in architettura allo IUAV di Venezia. Su Radio24 ogni domenica alle 11 conduce insieme a Federico Taddia la trasmissione Padri Eterni. E ora in libreria con "Viola e il blu", un libro dialogo fra padre e...

02 Agosto 2021

Studi legali, ancora poche le donne con ruoli manageriali

    Un ambiente di lavoro innovativo e dinamico - basato su idee e obiettivi - è anche più inclusivo, perché permette ad ognuno di esprimere il proprio potenziale al meglio. Ne è convinta Laura Orlando, managing partner della sede milanese e co-head life sciences per l'area Emea dello studio legale internazionale Herbert Smith Freehills, perché lo ha sperimentato in prima persona. “Quando nel 2018 sono stata la prima donna a fondare l'ufficio italiano di un grosso studio internazionale - spiega la manager - e per di più ero in attesa del mio secondo figlio, ho fatto notizia”. Felice di poter essere una role model ma...

13 Luglio 2021

Lavoro, le molteplici unicità sono la nuova frontiera dell'inclusione in azienda

      Strategici in teoria, poco operativi ed efficaci nei fatti. I programmi di Diversity & Inclusion in Italia sono stati avviati da meno della metà delle aziende (43%), mentre a livello globale due terzi delle organizzazioni ha già iniziative specifiche (75%) Avviarli è il primo passo, poi però devono essere condivisi dai collaboratori ed utili. Invece anche nei casi in cui le iniziative sono presenti, più della metà delle persone coinvolte nelle attività di D&I (57%) dichiara di non averne beneficiato. E - dato allarmante - più di un dipendente su 5 in Italia (22%) ha lasciato l’azienda a causa di un...

08 Luglio 2021

Imprese, attività di diversity e inclusion a rischio per un'azienda su 3

        Che la pandemia avesse colpito più duramente le donne - in termini di occupazione e sviluppo professionale - è un dato oggettivo, raccontato dai numeri e dalla loro analisi. Quello che ancora non si sa con certezza è come la crisi impatterà sulle attività di diversity & inclusion a più amplio spettro e nel prossimo futuro. Dalla ricerca realizzata dall'alleanza internazionale Ius Laboris - con la collaborazione per l’Italia dello studio Toffoletto De Luca Tamajo - in un'azienda su 3 (33%) a livello globale le iniziative a favore della diversità - di genere ma non solo - e di inclusione, hanno...

01 Luglio 2021

Lavoro, la nuova professione di diversity & inclusion manager

    Un nuovo ruolo per i Diversity & Inclusion manager. L'inserimento nel PNRR di un riferimento alla certificazione della parità di genere è solo l'ultima conferma di come il tema della diversità e dell'inclusione sia ormai importante per le aziende, all'interno della propria strategia di business sostenibile. I manager a capo di questa nuova funzione,  "Head of Diversity" - in base ad un'analisi di Linkedin - sono più che raddoppiati (+107%) a livello globale negli ultimi cinque anni (2015-2020), ma l'aumento riguarda in maniera trasversale molti ruoli all'interno di un'organizzazione, sia in ambito HR che...

17 Giugno 2021

Quello che non sappiamo e quello che possiamo fare per i minori in difficoltà

      Non 750 ma 30 mila i reati commessi dai giovani, meno di un decimo di quanto percepito dagli adulti. A dispetto di quanto si creda poi solo uno su cinque (23%) è commesso da uno straniero e nella maggior parte non si tratta di detenzione e spaccio  di stupefacenti, ma di piccoli furti. L'indagine di Kantar per la cooperativa sociale Arimo - che dal 2003 affianca minori a rischio di devianza, abbandonati dal nucleo famigliare, minori non accompagnati o sottoposti a misure penali - dimostra quanti pregiudizi gli adulti abbiamo verso i giovani e quanto poco sappiamo del mondo degli adolescenti e delle sue...

09 Giugno 2021

La metà sospesa: differenti visioni e parità di genere

  Una cassetta degli attrezzi abbandonata in corridoio dopo aver cambiato la bombola del barbecue: missione compiuta? Una lavapiatti piena a metà, o già mezza vuota? Punti di vista o questioni di genere? Già più di trent'anni fa John Gray lo aveva spiegato in un libro molto divertente – diventato un cult - “Gli uomini vengono da Marte le donne da Venere”: uomini e donne hanno modi di pensare, di parlare e anche di comportarsi molto diversi. Prima regola quindi: non dare nulla per scontato. Non fulminiamolo con gli occhi perché non collabora nel preparare la cena, mentre noi cuciniamo con il pc di lavoro di fianco e...

01 Giugno 2021

Chioccia, tigre o sentinella? I modelli educativi del post- pandemia

      L'articolo di Ester Viola dal titolo emblematico "Cari genitori, il vostro adolescente ciuccio non è una vittima dei prof." ha riaperto un antico dibattito sui modelli educativi, ritornato più che mai attuale a causa della didattica a distanza e annessi problemi. Meglio lasciare che si arrangino o stargli di fianco mentre rischiano di perdersi dentro uno schermo? E' più giusta una ferrea disciplina o un atteggiamento comprensivo, difronte e un rendimento altalenante? La mamma tigre Chi di voi ha più di 40 anni si ricorderà lo shock provocato da "Il ruggito della mamma tigre”, libro scritto nel 2011 da...

06 Maggio 2021

Imprese, 20 startup femminili a scuola di sostenibilità

    Un percorso di sei mesi riservato a 20 startup innovative a guida femminile per costruire il proprio business in maniera sostenibile. Rispetto dell’ambiente, attenzione all’impatto sociale della propria attività e governance trasparente sono infatti criteri – i cosiddetti ESGs – sempre più determinanti non solo per attrarre nuovi investitori ma anche per stringere partnership commerciali e fidelizzare i propri clienti. Elementi chiave quindi per far crescere il proprio business - combinandolo con l’etica aziendale - tanto più importanti per le imprenditrici se è vero che solo una start up innovativa su 10...