18 Settembre 2022

Abusi, quando i bambini sognano di diventare "cacciatori di orchi"

scritto da

Rosella Quattrocchi è un'assistente sociale che a Modena, da circa vent'anni, si confronta con il disagio. La abbiamo raggiunta alla Mondadori nel centro di Catania - a due passi dal Massimo Bellini, il teatro dell'opera - a margine di una delle presentazioni del suo ultimo libro, "Il cacciatore di Orchi", uscito per Il Ciliegio nel 2019, poco prima della pandemia. Il romanzo fitto e scorrevole, con uno stile spiccatamente descrittivo, racconta in 200 pagine la storia di Chiara. La protagonista è personaggio nato dalla creatività dell'autrice, ma insieme alter ego di lei. È nella prima tappa siciliana del giro ripreso dopo lo...

05 Maggio 2022

Una corsa nel vuoto: "Tapirulàn", l'esordio di Claudia Gerini alla regia

scritto da

  “Quando corro, semplicemente corro. In teoria nel vuoto. O viceversa, è anche possibile che io corra per raggiungere il vuoto” (da “L’arte di correre” di Haruki Murakami) Si apre così, con questo esergo, il debutto alla regia di Claudia Gerini: “Tapirulàn”. Nonostante la grafia quasi giocosa, il tapis rulant del titolo è in realtà un luogo di fuga, uno strumento che la protagonista usa per costringersi a guardare avanti, ad andare avanti, pur trascinandosi appresso i pesi di un passato che non smette di perseguitarla. La protagonista è Emma, interpretata da Claudia Gerini stessa, psicologa che dai...

06 Marzo 2022

Violenza, siamo noi a dire basta. Il bestseller virale che parla alle donne

scritto da

Le storie di violenza vivono di sfumature proprie e comprensibili spesso solo per chi le ha vissute. Colleen Hoover sa come raccontarle. Autrice bestseller del New York Times pubblicata in 29 Paesi, è arrivata in Italia il 1° marzo con il suo libro "It Ends With Us" (Sperling & Kupfer). L’autrice Hoover è famosa principalmente grazie al fenomeno BookTok, il mondo dei TikTokers amanti della lettura che parlano di libri adattandoli attraverso brevi video. Tra hashtag e lacrime, i fan hanno dato vita a un caso letterario. La febbre Hoover nasce dalle storie d’amore che racconta, dai suoi libri autoconclusivi e dalle miniserie....

20 Febbraio 2022

Se la scrittura s'impasta con il teatro e la pittura: contaminazioni da leggere

scritto da

  "Avere una musa di fuoco" è l’opera prima di Piero Somaglino, editore e fondatore di Seb 27, casa editrice indipendente appena entrata nel trentesimo anno di vita. Esce sul finire del 2021 per la collana Tamburi di Carta, con la postfazione di Alfonso Cipolla ed è un libro sorprendente, che impasta la scrittura con il teatro ricreando una dimensione in cui l’arte è a tutto tondo. Poco meno di 250 pagine ripercorrono le avventure di Jean Got, che ne è il protagonista. Eppure, sin dalle prime apparizioni, al lettore come alla lettrice è chiaro che la prospettiva più accattivante, quella più autenticamente...

20 Maggio 2021

Storie di violenza e di chi resiste grazie ad altre donne. Ma servono aiuti

scritto da

La mia è una storia di resistenza, non so neanch’io come sono riuscita a trovare la forza per andare avanti, ci sono stati più momenti in cui ho pensato di farla finita, io e mio figlio insieme”. A raccontare la sua storia è Pamela, ha vissuto nella violenza per 30 anni, fino a quando il figlio è diventato maggiorenne. “Volevo lottare solo contro il mio ex, avere un solo nemico. Ho conosciuto troppe donne che combattono per non perdere i propri figli”, ci spiega. Pamela ha trovato “la persona giusta al momento giusto. Un amico di famiglia mi ha aiutato, mi ha detto che avrebbe fatto di tutto se solo glielo avessi...

24 Marzo 2021

Uscire dalla violenza domestica, dal silenzio alla fuga durante il lockdown

scritto da

  Ha chiamato il centro antiviolenza dopo aver visto dei servizi in tv, ha cercato il nome su internet. Le operatrici l'hanno affiancata, durante il lockdown c'è stata l'escalation della violenza: da psicologica ed economica a violenza fisica. Ha temuto per la propria vita e per quella dei suoi figli. Così a un certo punto è fuggita di casa. E’ la storia di una donna che per anni ha vissuto con un uomo – il suo ex marito – che la controllava, la sminuiva davanti ai suoi figli, le chiedeva conto di tutto, anche della spesa al supermercato. “All’inizio non capivo che era vera violenza, facevo resistenza - ci racconta -...

17 Febbraio 2021

Violenza contro le donne, dopo il Covid la giustizia deve aprire la strada verso la rinascita

scritto da

                      Quando avremo sconfitto la pandemia con i vaccini, le mascherine ancora indossate (naso compreso) ed il rispetto per la salute come bene collettivo non ci dovremo dimenticare delle sofferenze che le donne vittime di violenza ad opera degli uomini hanno vissuto durante il primo duro lockdown. Una doppia violenza rappresentata dalla sopraffazione quotidiana e dalla impossibilità di chiedere aiuto. Non a caso nei mesi di marzo ed aprile 2020 le denunce per maltrattamenti sono diminuite mediamente del 50%, a Milano addirittura del 70%. Questa piaga sociale sembra sopravvivere anche...

16 Febbraio 2021

Violenza e pedopornografia, formazione e scuole aperte per superare la crisi del Covid

scritto da

                      L’emergenza sanitaria generata dall’epidemia di coronavirus ha avuto forti ripercussioni sul fenomeno della violenza nei confronti dei “soggetti deboli”, poiché le nuove condizioni di vita, indotte dalla normativa di contenimento della pandemia, hanno costretto le vittime di prevaricazioni nell’ambito familiare e para-familiare ad una convivenza forzata con il loro carnefice. Riflettendo sulla tipologia dei reati commessi durante il lockdown (periodo compreso tra il 21 febbraio e il 17 aprile) si è assistito ad un calo delle denunce per maltrattamenti (da 364 a 178) e...

25 Novembre 2020

Buiatti: "Il mio film sulla violenza sui bambini contro l’indifferenza degli adulti"

scritto da

  1 Sentiero - Laguna-Esterno-Primissimo Pomeriggio CATERINA, undici anni e l’aria dolcemente malinconica, scappa di corsa sul sentiero che si snoda fra le barene nell’angolo di laguna pressoché abbandonata in cui vive. Il percorso è stretto; attorno vegetazione e acque basse, salmastre. CATERINA ha fretta ed è impaurita: si volta a guardarsi indietro, i capelli scompigliati e il fiatone. PADRE (off, urlando minaccioso) Caterinaaa! CATERINA ha un sobbalzo, si abbassa di scatto proteggendosi fra le tamerici e l’erba alta. Trattiene il respiro e rimane immobile, mentre gli occhi guizzano veloci…”.   Il...

17 Novembre 2020

"La forza delle donne", per capire che amare non è possedere

scritto da

Agire sul linguaggio, avere una conoscenza completa e corretta dei dati, puntare su educazione e formazione: sono tre aspetti da cui occorre partire per contrastare alla radice il fenomeno della violenza sulle donne, come emerso nel corso della presentazione a Palazzo Madama del libro ‘La forza delle donne’ (Giulio Perrone editore) della giornalista e scrittrice Adriana Pannitteri, presenti l'autrice, le senatrici Dem Valeria Fedeli e Valeria Valente, e il magistrato Valerio De Gioia. Attenzione sul linguaggio per “saper spiegare – ha detto Fedeli - cosa è femminicidio” e far capire che “amare non è possedere,...