11 Gennaio 2022

Equiparare gli orfani di femminicidio alle vittime di mafia, la richiesta dalla Sicilia

scritto da

    Femminicidi: in Italia il 2021 si appresta a chiudersi con i numeri di una strage. Secondo i dati del Viminale al 26 dicembre 2021, quest'anno sono 116 le vittime donne di cui 100 uccise in ambito familiare/affettivo; di queste, 68 hanno trovato la morte per mano del partner/ex partner. La conta è un tabellone di cifre che si rincorrono senza accenno di sosta. Queste vite spezzate lasciano, troppo spesso, figli anche piccolissimi. Definiti da più parti “orfani speciali”, quei bambini e quelle bambine sono destinatari di leggi e decreti da poco meno di cinque anni. Si susseguono, come promesse, i provvedimenti che...

05 Gennaio 2022

Omicidio di Varese, chi difende i figli delle donne vittime di violenza?

scritto da

  Un padre violento può essere un buon padre? La risposta a questa domanda appare scontata, così ancora non è nel nostro Paese. Nel nome di un principio astratto di bigenitorialità a tutti i costi, nei tribunali italiani ancora troppo spesso si ignorano le denunce e i precedenti di violenza nei processi di affidamento e nelle decisioni che permettono al genitore violento di vedere il proprio figlio. Così un uomo ai domiciliari per tentato omicidio, Davide Paitoni, per il quale era stato attivato il Codice rosso a causa dei maltrattamenti in famiglia, ha ucciso suo figlio di 7 anni, a Capodanno. Un'uccisione per vendetta...

05 Gennaio 2022

Parità e contrasto alla violenza sulle donne, tutte le novità della manovra

scritto da

    Il passaggio parlamentare della legge di Bilancio ha arricchito il capitolo della manovra dedicato alla parità di genere e al contrasto alla violenza contro le donne. E’ di oltre 20 milioni di euro la dote aggiuntiva introdotta dal Parlamento che rafforza il "pacchetto donna" della manovra 2022 con novità che riguardano sia il fronte della parità nel lavoro sia il contrasto alla violenza, come l'obiettivo di esportare il Protocollo Zeus in tutta Italia. “Abbiamo fatto un deciso passo avanti” afferma Donatella Conzatti (Iv) senatrice segretaria della commissione Bilancio e della commissione Femminicidio. “Al...

01 Dicembre 2021

Molestie sul lavoro: il Senato concluda rapidamente l'esame della proposta di legge

scritto da

La politica, il Parlamento, le istituzioni hanno oggi una importante opportunità per tradurre in norme e scelte concrete i giusti attestati di solidarietà nei confronti delle vittime di molestie sessuali e di indignazione per un fenomeno che attraversa trasversalmente la nostra società costituendo una tra le più subdole manifestazioni di violenza di genere: completare al più presto nelle commissioni Lavoro e Giustizia del Senato l'esame del testo unificato sulle molestie nei luoghi di lavoro e portarlo in Aula per la discussione e l'approvazione finale. La scelta della giornalista di Toscana Tv Greta Beccaglia, palpeggiata da un...

29 Novembre 2021

Crediamo alle donne che denunciano per cambiare la cultura della violenza

scritto da

196 donne morte di femminicidio tra il 2017 e il 2019, il 57,4% delle quali ammazzate dal partner anche convivente, il 12,7% dall’ex partner. Il 28% delle donne ucciso con efferatezza,169 gli orfani di femminicidio, 174 se si contano anche i 3 piccoli ammazzati insieme alla mamma. Sono questi i principali numeri dell’indagine dal titolo “La risposta giudiziaria ai femminicidi in Italia” che abbiamo presentato al Senato il 24 novembre, il cui dato più agghiacciante è proprio quello della solitudine delle donne: il 63% delle morte di femminicidio in quel biennio non aveva parlato delle violenze che subiva neanche con un’amica...

25 Novembre 2021

Violenza contro le donne, serve un piano europeo

scritto da

  Contributo di Sara De Vido, Università Ca’ Foscari di Venezia, & Lorena Sosa, Università di Utrecht (Paesi Bassi) Ogni giorno, ogni ora, in tutta Europa, le donne subiscono molteplici forme di violenza. È una violenza che provoca ferite sul corpo e segni indelebili sulla psiche; è una violenza che mette a tacere le donne, le uccide, le cancella dal mondo digitale. I discorsi d’odio contro le donne in quanto donne sono sempre esistiti, ma oggi viaggiano pericolosamente sul web: pochi click per distruggere una vita. La violenza domestica e i femminicidi riempiono le pagine dei giornali e suscitano sgomento, ma siamo...

25 Novembre 2021

Si alzi in piedi chi non è mai stato stuprato

scritto da

    Si alzi in piedi chi non è mai stato stuprato. O forse è più facile così: si alzi in piedi chi pensa di essere stato violato ma non crede sia giusto condividerlo perché potrebbe essere frainteso, umiliato, mistificato. Comincio io. Ho perso la verginità il 31 ottobre 2009, dodici anni fa, avevo 20 anni. Indossavo dei leggings viola American Apparel, scarpe con il tacco gialle di Zara, la maglia dei Lakers e portavo delle lunghe ciglia finte color oro. Il mio primo Halloween negli Stati Uniti. Ero vestita da Kobe Bryant. Negli anni precedenti quando vivevo a Milano avevo avuto delle esperienze con ragazzi che...

24 Novembre 2021

Violenza contro le donne, per combattere i pregiudizi comincio da me

scritto da

Il senso di tradimento, di sconfitta, di abbandono è doppio. E’ questo che succede alle donne che denunciano di aver subito violenza maschile e che non vengono credute, alla violenza del proprio partner, ex o attuale compagno si aggiunge quella di chi dovrebbe aiutare, ascoltare, capire, fornire strumenti concreti per salvarsi, e non lo fa. In occasione della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne, è da qui che vogliamo partire con il nostro percorso di lettura, con quattro libri che raccontano in concreto cos’è la violenza sulle donne, cosa significa nel quotidiano. Partendo dalla vittimizzazione secondaria,...

24 Novembre 2021

Figli strappati alle madri, la violenza che si somma alla violenza

scritto da

Nelle storie di violenza c'è sempre un momento chiave: quando si fa la telefonata per chiedere aiuto, quando ci si affida al centro antiviolenza, quando si denuncia. Quando si trova un lavoro. Quando i bambini rimasti orfani e le loro famiglie cercano di rimettere insieme i pezzi. Ed è la persona che si incontra a fare la differenza: le forze dell'ordine, il giudice, l'avvocato, l'assistente sociale, lo psicologo, le istituzioni decidono il destino della donna, dei suoi figli, delle famiglie. Ma se una donna su 3 nel corso della vita subisce violenza, se una ogni 72 ore muore - nella maggior parte dei casi per mano del compagno o ex -,...

22 Novembre 2021

Donne uccise dagli uomini: i numeri di una strage. Dove sbagliamo?

scritto da

  Elisa Mulas aveva 43 anni. E' morta con i due figli di 2 e 5 anni e alla madre. E' solo l'ultima di una lunga lista di donne uccise nel 2021 per mano di ex mariti o compagni. Una strage che non accenna a rallentare. "Dall'inchiesta approvata all'unanimità dalla Commissione Femminicidio su 'La risposta giudiziaria ai femminicidi in Italia nel 2017 e 2018’ appaiono dati chiari, di cui discuteremo e su cui ci confronteremo al Senato il 24 novembre alla presenza di tante personalità, a partire dal presidente Casellati, dalle ministre Bonetti, Cartabia e Lamorgese. E' un'indagine storica, non abbiamo esaminato solo le sentenze...