07 Maggio 2021

Donne tra crisi e pandemia, il lavoro come arma per uscire dalla violenza

scritto da

    “Prima di conoscere lui lavoravo, poi appena sono rimasta incinta di mia figlia e siamo andati a convivere, non ha voluto più lavorassi. Dovevo stare a casa e badare ai figli, così sosteneva. La realtà era che, non avendo nulla, ero costretta a stare in quella casa. Più volte avevo minacciato di andarmene”. Giusi ha subito violenza per 18 anni insieme ai suoi figli, che ora hanno 20 e 13 anni. Oltre alle botte e agli insulti, l'umiliazione di non poter disporre di nulla, a ogni litigio le veniva tolta la delega sul conto. Poi la svolta: l’arrivo a Casa Lorena, in provincia di Caserta, in un bene sottratto alla...

03 Maggio 2021

Revenge porn nel caso Grillo, diffondere video intimi è reato

scritto da

    Viene chiamato revenge porn, è un reato ed è stato istituito con la legge 69 del 19 luglio 2019, il Codice Rosso. Chiunque diffonde immagini o video a contenuto sessualmente esplicito senza il consenso delle persone rappresentate è punito con la reclusione da uno a sei anni e con la multa da euro 5.000 a euro 15.000. Spunta anche questo nel caso Grillo, oltre a quattro indagati con l’accusa di stupro e il padre di uno di questi - Beppe Grillo, personaggio pubblico e leader di un movimento politico - che si scaglia contro la ragazza che ha denunciato. Ci sono amici e amiche dei presunti stupratori che dicono di aver...

30 Aprile 2021

Serena Dandini, "nella violenza le parole sono come pietre"

scritto da

    Una rivoluzione culturale contro gli stereotipi sessisti e la cultura patriarcale. Una rivoluzione che parta dalla scuola e porti a un mondo dove le donne sono libere di esprimersi e di essere. Un mondo dove gli uomini “non costringano le donne a fare quello che dicono loro”, afferma Antonella Veltri, presidente di D.i.Re-Donne in rete contro la violenza. In un mondo così, la violenza contro le donne avrebbe poco spazio, non troverebbe il suo nutrimento e non avrebbe le sue fondamenta. Il Festival “Libere di essere”  che apre i battenti il 7 maggio, organizzato da D.i.Re in collaborazione con Hero e con la...

21 Aprile 2021

Caso Grillo, ancora una volta a essere processata è la donna che denuncia

scritto da

    “E' in atto un processo alla vittima da parte di personaggi che hanno la capacità di orientare il pensiero comune in un tema di grande sensibilità. I processi vanno fatti nei tribunali”. E' netta la posizione di Fabio Roia, magistrato da anni impegnato nella lotta alla violenza contro le donne, sul video in cui Beppe Grillo difende il figlio, indagato insieme ad altre tre persone per violenza sessuale nei confronti di una ragazza di 19 anni. "Perché una persona che viene stuprata la mattina, il pomeriggio va in kite surf e dopo otto giorni fa la denuncia?" si è chiesto il leader dei 5Stelle, mentre la moglie...

18 Aprile 2021

Romanzi che denunciano: Lafanu Brown e le guerre di tutte le donne del mondo

scritto da

"Lafanu Brown non era ancora apparsa nella mia vita, ma il fato che mi avrebbe portato da lei si era messo già in moto". A parlare è una delle due protagoniste di "La linea del colore: Il gran tour di Lafanu Brown", romanzo di Igiaba Scego, edito da Bompiani nel 2020. Leila è una curatrice d’arte, un'italiana di oggi, di origini somale. Sarà lei a incrociare la storia eterna della pittrice afroamericana che troverà a Roma il riscatto e la libertà. La narrazione si mantiene da subito in bilico tra due piani, perfettamente bilanciati. Lafanu ripercorre il suo tempo mentre si racconta all'uomo che l'ha chiesta in moglie. Ulisse...

01 Aprile 2021

Cara Alley, la rivoluzione inizia quando meno te lo aspetti

scritto da

  Le rivoluzioni iniziano senza far rumore. Come fiumi carsici scavano dentro di noi per poi emergere liberando tutta la loro forza dirompente, per troppo tempo rimasta prigioniera. A svegliare le coscienze spesso sono eventi non prevedibili, come un volantino incartapecorito dalla pioggia e dal sole che resiste aggrappato al suo lampione. Ma anche una conversazione origliata in sala d’attesa aspettando il proprio turno. Oppure, come è successo a me, scorrendo l’elenco dei corsi di formazione on line. Tra i titoli del portale di formazione professionale dell’Ordine dei Giornalisti la corsa dell’occhio si è fermata su:...

24 Marzo 2021

Violenza contro le donne, D.i.Re e Beawarenow fra i beneficiari del programma di Gucci

scritto da

    D.i.Re e Beawarenow sono fra le nuove organizzazioni principali beneficiarie della campagna di "Chime for change" 2021 di Gucci. A D.i.Re sono stati conferiti fondi per intraprendere nuove misure di intervento e politiche per contrastare la violenza di genere in Italia e sostenere il lavoro dei centri anti-violenza; a Beawarenow per aumentare il coinvolgimento degli studenti in Italia in una campagna di informazione e sensibilizzazione per combattere la violenza di genere attraverso diverse forme disciplinari artistiche e nuove tecnologie. Nel 2020 "Chime for change" ha sostenuto direttamente quasi 30.000 donne e...

24 Marzo 2021

Uscire dalla violenza domestica, dal silenzio alla fuga durante il lockdown

scritto da

  Ha chiamato il centro antiviolenza dopo aver visto dei servizi in tv, ha cercato il nome su internet. Le operatrici l'hanno affiancata, durante il lockdown c'è stata l'escalation della violenza: da psicologica ed economica a violenza fisica. Ha temuto per la propria vita e per quella dei suoi figli. Così a un certo punto è fuggita di casa. E’ la storia di una donna che per anni ha vissuto con un uomo – il suo ex marito – che la controllava, la sminuiva davanti ai suoi figli, le chiedeva conto di tutto, anche della spesa al supermercato. “All’inizio non capivo che era vera violenza, facevo resistenza - ci racconta -...

23 Marzo 2021

Rinascita e scoperta di sé, la strada che passa per la cura dei fiori

scritto da

    "Mio padre Luigi era un appassionato botanico, un uomo lungimirante, per tanti anni responsabile di un laboratorio di ricerca. Fin da piccola mi ha insegnato ad andare ovunque alla scoperta della natura. Diceva che non c’era “il brutto tempo” ma solo un “modo sbagliato di vestirsi” e se decideva di andare nel bosco si andava nel bosco". Cristina Mostosi ricorda suo padre, scomparso all'improvviso, da cui ha ereditato molto. La passione per la natura, la sensibilità per riconoscere le bellezze e con esse un grande giardino scosceso vicino a Bergamo. "Mio padre - racconta - Ha saputo trasmettermi la sua grande...

22 Marzo 2021

La procura della Cassazione: "L'alienazione genitoriale è incostituzionale"

scritto da

    Sette pagine fitte e senza tentennamenti: sono quelle in cui la procura generale presso la Corte di cassazione smonta pezzo per pezzo il castello di carta dell’alienazione parentale tanto in voga nell'universo parallelo delle aule giudiziarie in cui, non di rado, alle donne vittime di violenza viene sottratta la custodia dei bambini. Una requisitoria senza appello depositata nell'udienza del 15 marzo scorso sul caso di un bambino allontanato dalla madre e collocato in casa famiglia, dopo le denunce di violenza domestica sporte dalla donna. Un capovolgimento di responsabilità, con esiti kafkiani, possibili grazie alla...