16 Luglio 2021

Violenza donne, magistrati dedicati solo nel 12% delle procure

scritto da

  Solo nel 12% delle procure italiane ci sono magistrati specializzati esclusivamente dedicati alla violenza di genere e domestica, mentre nel 10% delle procure, tutte di piccole dimensioni, non esistono professionisti specializzati nella violenza contro le donne. Violenza che spesso nei casi di separazioni e divorzi non viene riconosciuta: il 95% dei tribunali non è in grado di dire in quante cause di separazioni, divorzi, provvedimenti riguardo ai figli emergono situazioni di maltrattamenti e abusi. E anche quando la violenza è nota e accertata, in meno di un terzo dei casi gli atti del procedimento penale vengono acquisiti dal...

13 Luglio 2021

Violenza sulle donne, al via in 5 città la campagna #sicurezzaVera

scritto da

    Il contrasto alla violenza di genere arriva anche nei pubblici esercizi. Luoghi affollati e vitali, soprattutto in estate, i bar, i ristoranti e i locali italiani si preparano a diventare presìdi di sicurezza a difesa delle donne e promotori della cultura di genere. È infatti pronto a entrare nel vivo il progetto #sicurezzaVera, partito ufficialmente il 28 aprile scorso con la firma di un protocollo tra la Fipe-Confcommercio, la Federazione Italiana dei Pubblici Esercizi, il Gruppo Donne Imprenditrici della Federazione e la Polizia di Stato. Nel corso del mese di luglio, il porgetto è stato e sarà presentato in cinque...

07 Luglio 2021

La violenza di genere costa all'Europa 366 miliardi di euro all'anno

scritto da

    La violenza di genere costa ogni anno in tutta l’Unione europea 366 miliardi di euro. La fetta più grossa, il 79%, ovvero 289 miliardi, è il costo della violenza sulle donne. A testimoniare la portata, anche economica, di una piaga di cui si parla e dibatte molto, ma con dati ancora in genere carenti, è l’Eige, l’Istituto europeo per l’uguaglianza di genere che anticipa i risultati di un più ampio rapporto che sarà pubblicato ad agosto. Carlien Scheele (Eige): convogliare il denaro dove è necessario e conveniente  I numeri aiutano, dunque, a dare una dimensione e a leggere un fenomeno il cui costo ...

06 Luglio 2021

Violenza contro le donne, il faro dell'Europa sulla giustizia

scritto da

Il mese di giugno si è concluso con il rinnovo delle cariche di vertice del Grevio per il prossimo biennio. Iris Luarasi è la nuova presidente, Simona Lanzoni e Maria-Andriani Kostopoulou sono rispettivamente prima e seconda vice-presidente. Il Gruppo di 15, fra esperte ed esperti nominati dal Consiglio d'Europa sulla lotta contro la violenza nei confronti delle donne, è un organismo previsto dalla Convenzione di Istanbul. Tra i suoi compiti c'è principalmente quello di monitorare, anche attraverso visite di valutazione presso gli Stati firmatari, l'applicazione delle disposizioni che l'11 maggio hanno compiuto dieci anni. Un...

05 Luglio 2021

Lamorgese: "53 donne uccise nei primi mesi del 2021, 33 da partner o ex"

scritto da

    La conta delle donne vittime di violenza non si ferma: sono 53 dall'inizio dell'anno quelle uccise, di cui 48 in amb ito familiare e 33 direttamente per mano del partner o dell'ex, su un totale di 130 morti per omicidio. Il numero aggiornato lo ha anticipato la ministra dell'Interno, Luciana Lamorgese, sabato scorso a Siracusa, dove ha intitolato una scuola a Eligia Ardita e Giulia, vittime di femminicidio. Ed è tornata a invitare le donne a denunciare: le leggi a tutela delle donne ci sono, ma devono essere fatti ancora molti passi avanti. "Nei primi mesi del 2021, ad oggi, sono 130 già i morti per omicidio di cui 53...

01 Luglio 2021

Violenza contro le donne, premio di laurea in memoria di Angela Romanin

scritto da

      Angela Romanin è stata una storica socia e attivista della Casa delle donne di Bologna. Per onorare la sua memoria, il suo esempio nella lotta alla violenza maschile contro le donne e l’alto valore da lei sempre riservato alla formazione, la Casa ha deciso di lanciare, in collaborazione con la famiglia di Angela Romanin, un premio di tesi di laurea in suo onore. Tale premio vuole valorizzare tesi di laurea magistrali e triennali, dedicate ai temi della violenza sulle donne e/o al lavoro dei centri antiviolenza, discusse a partire dall’anno accademico 2018/2019 e fino al 6 di settembre 2021. Il premio di laurea...

30 Giugno 2021

Violenza contro le donne, l'arma della prevenzione può fare la differenza

scritto da

    Negli ultimi anni le forze dell’ordine hanno realizzato un importante lavoro di formazione sulla violenza di genere per evitare quella che viene chiamata vittimizzazione secondaria, quella situazione cioè in cui la donna che chiede aiuto si trova di fronte a minimizzazione, stereotipi, pregiudizi. Tutte forme che fanno parte – ancora – della cultura. Sono ancora troppe, infatti, le donne che chiedono aiuto e non vengono credute e sono tragicamente ancora troppe le donne vittime di femminicidio. Ne abbiamo parlato con Alessandra Simone, che è appena stata nominata Questore, già prima dirigente della Divisione...

23 Giugno 2021

Violenza contro le donne, aumentano i maltrattamenti in famiglia

scritto da

      Nuovi reati e pene più severe, accelerazione dei procedimenti per denunce e indagini, maggiore urgenza e attenzione sui casi di violenza contro donne e minori. Ma ancora troppa discrezionalità e mancanza di formazione, con il rischio che tutto resti sulla carta e si assista a una rivittimizzazione. A quasi due anni dall’entrata in vigore, sul Codice rosso, la legge 69 del 19 luglio 2019 a tutela delle vittime di violenza domestica e di genere, restano luci e ombre. “Il Codice rosso ha reso i reati contro le donne alla pari di quelli contro la criminalità organizzata e ha imposto che le donne vittime di...

10 Giugno 2021

Donne oltre la violenza, storie di riscatto e di rinascita

scritto da

  Valentina subisce violenza sessuale una sera d'estate dopo la maturità. Prova a denunciare, ma non riesce. Incontra persone sbagliate. Passano 10 anni e decide di raccontare. Scrive un libro dal titolo X, una lettera a suo fratello - il suo confidente - che non le ha creduto e si è schierato con lo stupratore. Con il SUO stupratore, amico di tutti, anche di Valentina, non un MOSTRO, ci racconta. “Quello che volevo fare con X è far capire che le storie di violenza non sono eccezionali, lo stupratore non è – a seconda della tesi che si cavalca – l’immigrato, un pazzo, un malato di mente, il mostro. Qualcuno ha scritto:...

09 Giugno 2021

Il giudice Roia: basta con i processi alle donne vittime di violenza

scritto da

  Il cambiamento culturale necessario perché non si debba più lottare contro la violenza maschile sulle donne è in atto, ma è un cambiamento che funziona "a intermittenza", tanto che i pregiudizi e gli stereotipi sono talmente radicati nella nostra cultura da non permettere neanche di applicare adeguatamente le leggi che abbiamo. Il giudice Fabio Roia è il presidente vicario del Tribunale di Milano, ma è anche il 'giudice delle donne', come lo chiamano in molti. Si occupa da sempre di contrasto alla violenza domestica, da pubblico ministero prima e da membro del Consiglio Superiore della Magistratura poi e, ancora, da...