03 Dicembre 2021

Il meglio e il peggio di un anno sulla disabilità

scritto da

      Un anno fa di questi tempi ci siamo lasciati qui con un senso diffuso di alleanza, pronti a realizzare desideri impossibili e a navigare insieme nel mondo così eterogeneo della disabilità. In realtà, a un anno di distanza, tra questo gruppo di portatori d’interesse non è successo poi molto, chi preso dall’immobilità della continua emergenza sanitaria e chi dalla quotidianità impellente, non siamo riusciti ad incontrarci e in pochi hanno dato seguito ad alleanze e buoni propositi insieme. Credo sia giusto però ripercorrere gli eventi che nel 2021 hanno caratterizzato questo nostro piccolo mondo e a cui...

28 Novembre 2021

Scuola, l'arte del dibattito per formare i cittadini di domani

scritto da

Vietare i social ai minori di 14 anni. Il gruppo Pro si posizioni alla mia destra e il gruppo Contro alla mia sinistra. Avete 8 minuti a testa per gli interventi e 4 per la replica finale”. Inizia così il Debate in classe, una nuova forma di metodologia didattica di tipo attivo dove lo studente è posto al centro del processo educativo, contrariamente a quanto accade tradizionalmente nella lezione frontale (didattica passiva). Cos’è il Debate? Si può forse considerare il Debate come un’attività evoluta e meglio strutturata del lontano parente “Lavoro di gruppo”. Come spiega Lorenza Alessandri, docente di Lingua e...

20 Novembre 2021

Violenza donne, parte da Ferrara il concorso per le scuole

scritto da

  Mancano pochi giorni al 25 novembre, Giornata internazionale contro la violenza sulle donne e in Italia il bilancio dei femminicidi nel 2021 è pesantissimo: 107 le donne uccise da inizio anno, una ogni tre giorni, le ultime quattro nell'ultima settimana. Morti, per mano del padre, anche tre bambini. Senza dimenticare che nel corso della vita una donna su tre subisce violenza, il 90% non denuncia e la prima arma deve essere la prevenzione, una delle 4 della Convenzione di Istanbul: Prevenzione, Protezione, Procedimenti penali, Politiche integrate. Prevenzione significa anche e soprattutto partire dalle scuole, dai ragazzi, per...

17 Novembre 2021

#GenerazioneParità, la formazione inizia dalla scuola

scritto da

  La scuola ha un ruolo centrale, unico, nel proporre narrazioni e modelli educativi che aiutino a realizzare la parità di genere. Fa perno su questa certezza  #GenerazioneParità, il progetto della casa editrice Pearson Italia per le scuole. Il progetto prevede una serie di iniziative a partire dal mese di novembre ed è rivolto a chi studia e a chi insegna: un "universo integrato" di contenuti, attività pratiche per il docente da svolgere insieme alla classe, percorsi di approfondimento e formazione, progetti speciali e campagne di comunicazione. L’avvio di queste iniziative è con ‘Women of Will’, un percorso di...

04 Novembre 2021

6 consigli per superare la “maledizione della conoscenza”

scritto da

    Quante volte le persone, che provano a spiegare qualcosa che conoscono, risultano poco efficaci nella spiegazione stessa? Mi capita ogni tanto di osservare il più piccolo dei miei figli che a 5 anni prova a raccontarmi il gioco che ha fatto a scuola. Il fascino è che lo racconti partendo dalle proprie emozioni e da tutto ciò che conosce relativamente alla giornata che ha trascorso. La sua storia è fatta di suoni e di parole che a volte appaiono incomprensibili a chi lo sta ascoltando. Per molto tempo mi sono detto: “ma lui è un bambino, per lui è difficile.” In realtà, come tante persone più adulte e molto...

13 Ottobre 2021

Rimuovere gli stereotipi e valorizzare la diversità, un percorso che inizia da piccoli

scritto da

    Introdurre politiche dell’istruzione fin dalla prima infanzia, attente al valore delle differenze e alla rimozione di stereotipi di genere, è l’obiettivo di “BEYOND”, progetto internazionale in corso in Italia in queste settimane attraverso laboratori e azioni di formazione e apprendimento con insegnanti della scuola dell’infanzia e dei primi anni della scuola primaria. Il progetto internazionale, finanziato dal programma REC-Rights, Equality and Citizenship della UE, è promosso da 6 partner provenienti da Italia, Lituania, Bulgaria e Belgio e si pone come obiettivo quello di migliorare l’offerta educativa,...

11 Ottobre 2021

Scuola, al mondo 129 milioni di ragazze escluse dall'istruzione

scritto da

    Una bambina fuori dalla scuola è già una bambina di troppo. In Afghanistan è il 23esimo giorno senza scuola per le bambine della secondaria. Ma il problema non è solo nel Paese in mano ai talebani. In tutto il mondo, 129 milioni di ragazze non vanno a scuola, di cui 32 milioni in età da scuola primaria, 30 milioni in età da scuola secondaria inferiore e 67 milioni in età da scuola secondaria superiore. Nei Paesi colpiti da conflitti, le ragazze hanno oltre il doppio delle probabilità di non andare a scuola rispetto alle ragazze che vivono in paesi non colpiti. A livello globale solo il 49% dei Paesi ha raggiunto...

03 Ottobre 2021

Dalla formazione Stem alla città che vorrei, i progetti Soroptimist

scritto da

    Pari opportunità, lotta al gender gap, alla violenza di genere e al bullismo e cyberbullismo, istruzione di qualità, ambiente, città e comunità sostenibili, consumo e produzione responsabili. Su questi temi, tra gli obiettivi per lo sviluppo sostenibile dell’Agenda 2030, si concentreranno le azioni del Soroptimist International d’Italia (SII) per il biennio 2021-2023. A presentare i numerosi progetti ideati e portati avanti dall’Associazione internazionale di donne, che in Italia conta oltre 5.000 Socie, è stata Giovanna Guercio, che assume la presidenza nazionale per il biennio 2021-2023 con il motto:...

28 Settembre 2021

Stem, Fondazione Bracco lancia il manifesto “Mind the STEM Gap"

scritto da

    Sul tavolo del G20 arriveranno una serie di raccomandazioni, che sarà difficile ignorare. Ai documenti già presentati dal W20 guidato da Linda Laura Sabbadini (direttrice generale dell'Istat) e quello dal G20 Empower presieduto da Paola Mascaro (presidente di Valore D), si aggiungeranno le raccomandazioni del B20 presideduto da Emma Marcegaglia. Il Policy Paper ha identificato numerose raccomandazioni strategiche sulla parità di genere e l'inclusione a partire da tre parole chiave: - Include: più donne nella forza lavoro in settori STEM (Scienze, Tecnologia, Ingegneria e Matematica) e nella Ricerca e bilancio di...

22 Settembre 2021

Troppo digitale e molta stanchezza: ecco i bambini dopo la pandemia

scritto da

Più stanchi, con un legame anche troppo stretto con le tecnologie, faticano a dormire. Appaiono così, agli occhi dei loro genitori, i bambini dopo quasi due anni di pandemia, secondo una recente ricerca. I problemi del lockdown non sono più all'ordine del giorno, per fortuna, ma per i bambini - come d'altra parte per gli adulti - gli effetti sul benessere psicofisico di questo che è un vero e proprio trauma collettivo si fanno sentire anche adesso. In che modo? Come sono cambiate abitudini, comportamenti, ritmi, regole, stati emotivi dei bambini, dal punto di vista dei loro genitori? E, nel secondo lockdown, si è ritrovata...