28 Luglio 2021

Pnrr per giovani: gli interventi per ripartire

scritto da

Gli anni della pandemia sono stati un duro colpo per i ragazzi italiani soprattutto dal punto di vista lavorativo. Secondo i dati ISTAT di febbraio 2021, il tasso di occupazione tra i 15-25enni è diminuito di 14,7 punti percentuali in un anno, tre volte il valore medio nazionale. Nella fascia di età 25-34 anni il calo è stato del 6,4 per cento. Secondo il rapporto Eurostat nella fascia di età 20-34 anni l’Italia è il Paese con il più alto numero di NEET (Not in Education, Employment or Training) dell’UE, il 27,8 per cento contro una media europea del 16,4 per cento. Se si sommano gli Under 35 che non lavorano e i Neet,...

23 Luglio 2021

Camp estivi con le campionesse: dal volley di Ilaria Galbusera al basket di Giorgia Sottana

scritto da

    Dopo un anno senza sport o quasi, l'estate per i bambini e i ragazzi è l'occasione per recuperare il rapporto con allenamenti, partite, squadra e divertimento. Le proposte di camp sportivi in tutta Italia si sono moltiplicate: dall'arrampicata al calcio, dall'equitazione al basket, dal surf alla pallavolo. A fare la differenza sono gli istruttori e alcuni sono davvero eccezionali. Come nel caso di Ilaria Galbusera, campionessa europea con la Nazionale di Volley sorde, e Giorgia Sottana, cestista di Serie A con Famila Basket Schio dopo aver giocato in Francia e in Turchia. Alla loro sesta edizione i Champions Camp, un...

20 Luglio 2021

Gameducation, nelle scuole per imparare arrivano i giochi

scritto da

    Studiare è un gioco da ragazzi? Forse sì se parliamo di gameducation, ovvero i metodi d’apprendimento basati sul gioco. Questo nuovo sistema didattico potrebbe rappresentare un aiuto in vista del nuovo anno scolastico per aumentare la motivazione dei giovani studenti che, secondo i recenti dati dell’americano EdWeek Research Center, hanno un calo di motivazione pari all’87% e un crollo morale dell’82%. Trovare una soluzione e aumentare il tasso di coinvolgimento degli allievi diventa quindi fondamentale perché, come evidenziato da uno studio riportato da Learning Sciences, che ha coinvolto 128 scuole e 110mila...

25 Giugno 2021

Se vivessimo il presente al posto di vivere in base al futuro?

scritto da

    Sempre più spesso parliamo di prepararci al futuro. Tutte le cose importanti sembrano avvenire lì: in quel luogo del tempo che ancora non abitiamo ma che stiamo alacremente progettando e per cui ci stiamo attrezzando. Sentiamo dire, per esempio, che la scuola deve “preparare i giovani al futuro”. Oppure che la formazione in aziende deve dotare i lavoratori delle competenze “più adatte per il futuro”. Forse avviene perché in questo presente, che è il futuro del passato, ci sembra di non essere arrivati abbastanza preparati. Allora proviamo a dedicarlo a un presente successivo: che sarà migliore perché lo...

11 Maggio 2021

Il teatro in realtà virtuale: Ateliersi porta in scena Lea Melandri

scritto da

      “Sai qual è il mio problema? Non sentirmi la mia età. Ho 13 anni, ma mi sembra di averne 30.” Erano gli anni ‘80: decennio di leggerezza e vanità, consumismo e musica, dietro cui si nascondeva il nichilismo dell’eroina e del punk, gli anni di una società ancora analogica in cui la solitudine non aveva palliativi digitali, mentre nelle periferie tardava ad arrivare quel “wind of change” che avrebbe trascinato la storia verso la fine del millennio. Com’era essere adolescente in quegli anni? “Inquietudini” era il nome di una singolare rubrica di corrispondenza in un settimanale per adolescenti,...

21 Marzo 2021

Come sconfiggere il razzismo partendo dai ragazzi

scritto da

      Che cos'è il razzismo? Come lo si riconosce? Come lo si combatte? I ragazzi fanno domande e ci guardano. Loro saranno gli adulti di domani che dovranno costruire una società sempre più inclusiva e senza discriminazioni. Ma per farlo hanno bisogno degli strumenti per leggere la realtà. L'occasione per parlarne è la giornata internazionale per l’eliminazione della discriminazione razziale, che viene celebrata ogni anno il 21 marzo. La data è stata scelta per ricordare quando il 21 marzo del 1960, in Sudafrica, in pieno apartheid, la polizia ha aperto il fuoco su un gruppo di dimostranti di colore uccidendone...

02 Marzo 2021

Startup, biotech e green al centro dell'innovazione in Abruzzo

scritto da

                  Puntano sulle energie sostenibili e sul biotech le startup abruzzesi del mondo universitario. Una vera e propria vocazione nella regione verde del centro Italia, che punta su innovazione ed energia per promuovere lo sviluppo del territorio, caratterizzato da un lato da una presenza capillare di centri di formazione accademica, ma dall’altro dalla contemporanea emigrazione di “cervelli in fuga”. Eppure qualcosa si muove, i momenti di crisi – che dal greco significa “separare” - rappresentano quelli più fecondi per un cambio di passo. Dunque è il momento di mettersi alla...

18 Febbraio 2021

Bambini, servono azioni per il benessere emotivo e la salute mentale

scritto da

    Siamo abituati a lottare per difendere bambini e adolescenti da nemici visibili: persone che abusano di loro, insegnanti maneschi, genitori maltrattanti o violenti, bulli. Questi nemici hanno tutti una fisicità. Ma ne esiste uno insidioso e invisibile, che è altrettanto pericoloso perché ne mina il benessere: il disagio emotivo. La pandemia ha fortemente colpito i nostri ragazzi, non solo per i traumi legati alla malattia e alle conseguenze economiche e sociali, ma anche perché ne ha stravolto la quotidianità. Ci sono le difficoltà a frequentare amici e amori, c’è la didattica a distanza, ci sono giorni che...

17 Febbraio 2021

La matematica come abilitatore di futuro. La ripresa passa anche da qui

scritto da

      La pandemia ha accentuato la ferita delle disuguaglianze. I più colpiti sono sempre loro, le famiglie disagiate, i giovani e le donne. La proporzione di laureati sotto i 34 anni che non ha un lavoro è in cresciuta, più di uno su tre. A dicembre dei 101 mila lavoratori in meno, 99 mila sono donne. E, secondo i dati Istat il 26,6% dei figli rischia un 'downgrade' rispetto ai genitori, con una situazione molto più grave al Sud. Tutte punte di iceberg di una realtà che da troppo tempo ci tira giù: povertà educativa profonda, grandi disparità territoriali, scarsa mobilità intergenerazionale tra livelli di...

16 Febbraio 2021

Paralimpiadi, la Nazionale di nuoto italiana pronta a lottare per il podio

scritto da

      Siamo a meno di 200 giorni dall’inizio delle Paralimpiadi di Tokyo 2020. Se mi guardo indietro pensando a quello che abbiamo vissuto, con il posticipo dei Giochi, mi sembra ancora tutto inverosimile, ma oramai cuore e mente sono rivolti verso l’appuntamento maggiormente ambito da ogni sportivo. I ragazzi una volta assorbito il trauma del posticipo (come forse solo loro potevano fare avendo nella propria vita già affrontato sfide sicuramente più dure) hanno subito ripreso la routine degli allenamenti, fatta di sacrifici e sogni olimpici. I primi segnali sono stati impressionanti, i record del mondo e...