15 Ottobre 2020

"Se può vederlo, può esserlo": alle ragazze servono modelli di leadership

scritto da

      Modelli, modelli e ancora modelli. Le giovani donne ne hanno bisogno come l'aria per aspirare alla leadership e per non lasciarsi scoraggiare dai costi personali che la "scalata" comporta, di cui le ragazze sono consapevoli: il 60% è convinta di dover lavorare il doppio di un uomo per essere altrettanto rispettata; il 94% ritiene che da leader sarà trattata peggio di un collega; il 93% pensa che arrivare ai vertici comporti l'effetto collaterale di essere più esposta a molestie e accanimento critico. Come dar loro torto, se pensiamo a quanto solido sia ancora il soffitto di cristallo e a quanto l'hate speech sia...

04 Settembre 2020

Calcio, in Brasile le calciatrici guadagneranno quanto Neymar in Nazionale

scritto da

    Alle calciatrici americane, campione del mondo, non era riuscito ciò che invece è andato in porto per le atlete brasiliane. La Confederazione calcistica brasiliana (CBF) ha annunciato che, per quanto riguarda le nazionali, le donne avranno gli stessi premi degli uomini. "La CBF ha deciso di stanziare lo stesso importo per i bonus e le indennità giornaliere per uomini e donne, il che significa che le giocatrici guadagneranno lo stesso degli uomini", ha dichiarato il presidente della Confederazione, Rogério Caboclo, in conferenza stampa. Grazie a queste misure, le giocatrici convocate per la selezione femminile...

16 Agosto 2020

Libere e Sovrane, la storia della Repubblica che non ci hanno raccontato

scritto da

Libere e Sovrane esce in libreria per edizioni Settenove ai primi di giugno di questo 2020 e basta uno sguardo alla copertina per capire subito che è un testo speciale. Tra gli scaffali della biblioteca, luogo pensato per una conoscenza universale, è pietra d’inciampo. Lo è certamente per chi vuole sapere qual è la storia della Repubblica, finalmente, attraverso il lavoro delle madri e non solo quello dei padri costituenti. È un libro per ragazzi e per ragazze. Ogni pagina è un ritratto, meravigliosamente a colori: la provenienza culturale e quella politica fanno da sfondo alle idee, sulle quali si sono intrecciati i...

20 Luglio 2020

Contro misoginia e omotransfobia una legge da approvare subito

scritto da

    «La legge sull’omofobia in realtà mira a trasformare le donne in una appendice del-la galassia Lgbtqi». «È una legge che vuole metterci il bavaglio, che impedirà la libertà di espressione». «Il vero scopo per cui questa legge è stata scritta è quello di spalancare le porte all’utero in affitto e alla prostituzione come lavoro!» «Questa legge vuole sdoganare la pedofilia come orientamento sessuale!» Queste e altre falsità vengono diffuse contro una proposta di legge che lo scopo di intervenire contro i crimini d’odio, le discriminazioni e l’istigazione a commetterli. E che, infatti, si intitola:...

12 Giugno 2020

Come incentivare la parità di genere in azienda?

scritto da

    Sin dall’inizio della scorsa legislatura mi sono impegnata affinché sia culturalmente che legislativamente si affermasse il principio che le politiche pubbliche non sono mai neutre rispetto al genere ma hanno un impatto differente, anche se non previsto e non voluto. Dopo gli impegni assunti a Pechino nel 1995 nella Conferenza dell’Onu sulla condizione femminile e le successive indicazioni e direttive dell’Unione Europea, era infatti necessario colmare il ritardo accumulato dall’Italia. Da qui la proposta di legge, da subito trasversale alle forze politiche, per l’istituzione di uno strumento statistico, un...

10 Giugno 2020

Il cantiere delle donne, problemi da risolvere con soluzioni concrete

scritto da

    Da un aperitivo tra 3 giornaliste a una cena non più con qualche altra amica o conoscente, ma 40 donne, di diverse professioni, provenienti anche dal mondo delle arti, del commercio e dell’industria. Tra le presenti un’imprenditrice, a cui era stato chiesto di rilevare un’azienda che stava fallendo. Lei ha preso in gestione l’impresa, ma sul più bello, quando andava a gonfie vele, ha scoperto di avere un tumore. Comunica la notizia alla sua migliore amica, che le confida anche lei di essere malata. Tra le due scatta la battuta "tu devi essere sempre più di me", e ridono. Da questo racconto e altre storie...

12 Maggio 2020

Occupazione femminile: serve un piano straordinario

scritto da

    Siamo entrati nella Fase 2 dell’emergenza Coronavirus. Quella della risalita, della ricostruzione. Sbagliare ora significherebbe ipotecare il futuro dell’Italia. E’ arrivato il momento per il Paese di giocare le sue carte migliori, di fare scelte puntuali, mettendo in campo coraggio, lungimiranza e competenza. Dal Dopoguerra ad oggi non avevamo mai avuto un’iniezione così ingente di risorse nel sistema economico ed è probabile che per molto tempo non ne avremo più, almeno di tale portata. Ora stiamo riscrivendo modelli, paradigmi e sistemi, e ricostruiremo assetti sociali, culturali e relazionali. Per questo,...

05 Maggio 2020

Task force, per la parità di genere serve una legge

scritto da

  Bene l’intervento del presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, ma occorre una legge per assicurare il principio dell’equilibrio di genere nella composizione delle task force governative. Lo rimarca la senatrice ed ex-ministro della Difesa, Roberta Pinotti (Pd), firmataria di un disegno di legge che prevede l’introduzione di una ‘quota rosa’ del 40% per i consulenti e le commissioni nominate da presidenza del Consiglio e ministeri. E’ “positivo l’impegno del presidente del Consiglio” che ha annunciato una maggiore presenza delle donne nelle task force che stanno affiancando il Governo nella gestione...

04 Maggio 2020

Cara Alley, la didattica a distanza crea differenze incolmabili fra i bambini

scritto da

  Cara Alley, Senza le nostre relazioni non siamo niente. L’ho sempre pensato. E ora, sospesa come tutti in questa “bolla” spazio-temporale in cui l’arrivo di questo virus ci ha costretti, il pensiero è passato dalla testa alla “pancia” e mi trovo in apnea ad attendere con ansia il momento in cui potremo tornare a “uscire con”. Perché la nostra vita non tornerà come prima quando riapriranno le aziende e i bar (per quanto il rituale del caffè sia tra le abitudini quotidiane che più mi mancano), ma quando potremo uscire fuori dalle nostre case, come e con chi più ci piace e, soprattutto, alla distanza...

09 Marzo 2020

Ue, la strategia al 2025 per un’equità fra uomini e donne

scritto da

    È stata quantomeno particolare, unica e sicuramente offuscata da grandi ombre la Festa internazionale della donna 2020. Se però il tema delle parità non salti subito in mente oggi e non sia di certo la prima notizia di questi giorni, forse proprio ora è utile raccontarla – quasi segno del flusso vitale che comunque procede: la scorsa settimana la Commissione europea ha presentato la sua Strategia per le pari opportunità 2020-2025 (European Gender Strategy) Come tante delle sue azioni fin qui, la Commissione von der Leyen si mostra attiva nel dettare un percorso di azioni preciso, e portare un passo oltre nuove...