19 Aprile 2021

“Adottati e subito a scuola”, un utile supporto alle famiglie

scritto da

Mia figlia maggiore aveva 7 anni quando l’abbiamo adottata dall’Etiopia e, come ogni bambino di quell’età, è soggetta nel nostro Paese all’obbligo scolastico. Ancor prima di consolidare il legame come figlia, di conoscere bene noi, la nuova casa, i nuovi parenti, la nuova città, la nuova lingua, ha dovuto iniziare a frequentare la scuola, all’incirca un mese dopo il suo ingresso in Italia. Il mio non è, come si potrebbe pensare, un caso speciale o isolato, tantissime famiglie adottive si trovano nella medesima condizione: l’ultimo report pubblicato sul sito della Commissione per le Adozioni Internazionali relativo...

15 Aprile 2021

Gender gap: in selezione i ruoli di leadership sono proposti meglio agli uomini che alle donne

scritto da

        La modalità in cui viene presentata una opportunità, a volte, genera più motivazione dell'opportunità stessa. Allo stesso modo il coinvolgimento di una persona in un progetto può essere stroncato attraverso una comunicazione non adeguata o disincentivante. Come in uno sliding doors, il modo (più che la sostanza dell'offerta) possono cambiare le sorti di una carriera o di una selezione. Nel mio percorso da sportivo professionista il passaggio da attaccante a difensore non appariva una grande opportunità per chi, come me, sognava di segnare goal a ripetizione. "Le azioni partono dalla difesa e da lì...

05 Aprile 2021

Le sorelle Sciacca, libraie che salvano pezzi di storia di Catania

scritto da

Maria Carmela e Angelica Sciacca sono sorelle. Sono le proprietarie della libreria Vicolo Stretto, ma il loro nome a Catania è legato da poco meno di due anni alla riapertura dell’antica Legatoria Prampolini. Nelle tre botteghe, dalla grande insegna dorata, si entra dal 333 della via Vittorio Emanuele II. Siamo nel cuore del centro storico etneo. Quell'attività alza le serrande sul finire del XIX secolo e rimane per i catanesi punto di riferimento letterario, culturale e artistico, per oltre un secolo. E, questo, malgrado le guerre e le crisi economiche del Novecento. Il 2018 è l’anno della chiusura definitiva. Con la...

18 Marzo 2021

"Open Doors", il ministero delle Politiche Giovanili avvicina la scuola al mondo del lavoro

scritto da

      Aprire le porte alle aziende, per avvicinare la scuola al mondo del lavoro: è questo l'obiettivo di "Open Doors", il progetto del ministero per le Politiche Giovanili e il Servizio civile universale presentato ieri in conferenza stampa alla presenza della ministra Fabiana Dadone. I dati che descrivono la nuova generazione sottolineano l'urgenza di un intervento politico per rispondere al gap occupazionale e all'abbandono scolastico, cresciuti con l'emergenza sanitaria. La scuola risulta per certi versi ancora anacronistica rispetto alle esigenze professionali del momento, e sono circa 125 mila i giovani italiani che...

01 Febbraio 2021

Scuola, con la pandemia bambine e ragazze a rischio di un passo indietro

scritto da

La scorsa primavera nel mondo il 91% degli studenti ha smesso di andare a scuola. Ancora oggi si avanza con riapertura parziali e didattica online. Cosa significano questi provvedimenti in termini di emancipazione, salvaguardia dell’infanzia e opportunità paritarie? Oltre ai limiti di apprendimento, quanto si pagherà in termini di erosione dei01 traguardi raggiunti? A metà 2020 il Global Education Monitoring Report dell’UNESCO lanciava l’allarme: stiamo perdendo velocemente molto del terreno conquistato. Se erano evidenti i passi avanti fatti in questi 25 anni dalla Dichiarazione di Pechino e dall’istituzione della...

20 Gennaio 2021

Università, la corsa a ostacoli della carriera accademica delle donne

scritto da

    Nei diversi ruoli ricoperti in ambito accademico le donne in Italia sono sotto rappresentate rispetto agli uomini. All’aumentare del livello di carriera, la percentuale femminile cala. I dati parlano chiaro: in Italia abbiamo 12.303 professori ordinari e 2.952 professoresse ordinarie. I professori associati sono invece 19.676 mentre le colleghe 7.575. È l'effetto del cosiddetto Glass door index, un indice che quantifica l'asimmetria di genere nell'accesso alle posizioni di ruolo nel mondo accademico messo a punto da Ilenia Picardi, ricercatrice di sociologia generale e docente all'Università degli studi di Napoli...

12 Gennaio 2021

Le 5 sfide del mondo del lavoro nel 2021

scritto da

      Il 2020 è stato un anno catastrofico anche dal punto di vista del mercato del lavoro. Basti pensare che dall'inizio del lockdown sono andati persi 420.000 posti di lavoro, di cui il 55,3% è stato perso dalle donne. I dati Istat di ottobre mostrano, rispetto a febbraio, un calo di 284 mila lavoratori dipendenti e 136 mila autonomi. Il tasso di disoccupazione resta stabile in ottobre al 9,8% ma sale al 30,3% per i giovani. Quali sono le 5 sfide sul lavoro che ci dobbiamo aspettare per il 2021? Lo smart working continua anche post pandemia Sia nel pubblico sia nel privato si è esteso lo smart working e...

09 Gennaio 2021

Recovery Plan, un’occasione storica per le donne italiane

scritto da

        Non nascondiamoci una verità: con il Recovery Fund l’Italia è a un bivio e più degli uomini lo sono le donne, le ragazze, le bambine che in questo Paese vivono e anche quelle che non sono ancora nate. Quei 209 miliardi che l’Unione europea stanzierà rappresentano un’occasione storica irripetibile per superare la prima delle disparità che frenano lo sviluppo e l’approdo dell’Italia a una matura democrazia paritaria: il divario di genere, tra donne (la maggioranza) e uomini. Il Piano nazionale di ripresa e resilienza del governo Conte, che deciderà come e con quali priorità si spenderanno le...

08 Gennaio 2021

Il futuro? Non può essere sostenibile se non è anche "femminile, plurale"

scritto da

  Senza le donne non c'è sostenibilità. E senza sostenibilità non c'è futuro. In tempi in cui la pandemia ci costringe a rivedere stili di vita e paradigmi economici e in cui l'Unione europea scommette sulla ricostruzione in nome della "Next Generation Eu", l'Italia ha un surplus di interrogativi da porsi. Come si fa a imboccare la via della ripresa se metà della popolazione, quella femminile, ha ancora un tasso di occupazione inferiore al 50%? Come è possibile recuperare i ritardi se tra le donne le laureate in discipline Stem sono il 16,2% contro il 37,3% tra gli uomini? Come scommettere sulla transizione green e digitale...

12 Dicembre 2020

Sarah Fuller, la kicker di Vanderbilt prende a calci gli stereotipi di genere

scritto da

      Sarah Fuller è diventata la terza donna nella storia a giocare in una squadra di football americano maschile di college negli Stati Uniti. Prima di lei, April Goss e Katie Hnida sono scese in campo nel ruolo di kicker. Toni Harris è riuscita persino a giocare come Safety, sempre contro i maschi. Quando giocavo per le Philadelphia Phantomz, il mio allenatore americano diceva: “L’unica differenza tra voi e gli uomini è che se dico a un uomo di sfondare un muro lo fa, voi prima chiedete il perché e poi lo fate meglio”. E’ proprio così e vogliamo andare verso l’uguaglianza di genere perché ce la...