18 Settembre 2022

Abusi, quando i bambini sognano di diventare "cacciatori di orchi"

scritto da

Rosella Quattrocchi è un'assistente sociale che a Modena, da circa vent'anni, si confronta con il disagio. La abbiamo raggiunta alla Mondadori nel centro di Catania - a due passi dal Massimo Bellini, il teatro dell'opera - a margine di una delle presentazioni del suo ultimo libro, "Il cacciatore di Orchi", uscito per Il Ciliegio nel 2019, poco prima della pandemia. Il romanzo fitto e scorrevole, con uno stile spiccatamente descrittivo, racconta in 200 pagine la storia di Chiara. La protagonista è personaggio nato dalla creatività dell'autrice, ma insieme alter ego di lei. È nella prima tappa siciliana del giro ripreso dopo lo...

11 Maggio 2022

Maltrattamenti sui minori, Emilia Romagna la regione più virtuosa. Allarme al Sud

scritto da

    L’Emilia Romagna torna al primo posto e si guadagna il titolo di regione con la migliore capacità di fronteggiare il tema del maltrattamento sui minori in Italia. Seguono Trentino-Alto Adige, Veneto, Friuli-Venezia Giulia, Toscana e Liguria. Agli ultimi posti si confermano Puglia (17esima), Calabria (18) Sicilia (19), Campania (20), regioni che presentano importanti criticità complessive di sistema, sottolineando così l’urgenza di piani di intervento strutturali di medio-lungo termine. Sono i risultati che emergono dalla quinta edizione dell’Indice regionale sul maltrattamento all’infanzia in Italia Crescere...

15 Marzo 2022

Garante Infanzia, servono più controlli su minori non accompagnati in arrivo da Ucraina

scritto da

  Sono circa 35mila gli ucraini arrivati in Italia dall'inizio dell’invasione russa, tra cui 17.000 donne e 14.000 minori, ha annunciato il sottosegretario alla Salute, Andrea Costa, a Radio24. Ma il numero potrebbe essere più elevato perché non tutti i minori non accompagnati sono stati registrati. “A quanto mi risulta, ci sono famiglie che in buona fede hanno accolto i minori non seguendo i canali istituzionali”, spiega l'Autorità garante per l'infanzia e l'adolescenza, Carla Garlatti. “Ciò è molto preoccupante. Dell’accoglienza dei minorenni ucraini abbiamo parlato anche a livello di ENOC, la Rete europea dei...

17 Febbraio 2022

Afghanistan, i progetti di OTB Foundation per l'emancipazione delle donne

scritto da

    “Diamo un aiuto, una speranza alle donne afgane rimaste lì o che hanno scelto di restare per riattivare le attività di emancipazione”. Non spegnere i riflettori. Con un accorato appello a parlare dell’accoglienza degli afgani dopo quattro anni di lavoro è Arianna Alessi, vicepresidente di OTB Foundation. L'Afghanistan è una nazione in guerra da 40 anni e dall'agosto scorso, con il ritorno dei Talebani al potere, si è interrotta la lenta ricostruzione del Paese. La fondazione è sul luogo con tre organizzazioni. La prima esperienza nata con l’ associazione CIAI è il progetto “Fearless Girls”, che ha...

29 Settembre 2021

Etica ed estetica: donne cloni e bisturi sui minori, esplode lo 'zoom face’

scritto da

    Il ricorso sempre più massiccio alla chirurgia estetica da parte delle donne italiane e l’affermarsi di fenomeni nuovi come conseguenza della pandemia ha sollevato molti interrogativi che, da più parti, fa ritere urgente un approccio etico al desiderio di molte persone di cambiare il proprio aspetto grazie al bisturi. In ogni epoca uomini e donne hanno cercato di migliorare la propria fisicità, ma mai come in questo momento storico, complice l’intensità di messaggi amplificati dai media e dai social che spingono a idealizzare la bellezza (spesso mistificata dai filtri), l'attenzione al proprio aspetto fisico e il...

17 Settembre 2021

Come fermare i femminicidi? Più misure cautelari ai primi segni di violenza

scritto da

    “Se ne parla troppo ormai, e il risultato è che i femminicidi non si fermano, più se ne parla e più c’è un effetto imitazione”. Capita di sentire anche questi commenti dopo che si sono tristemente contati otto femminicidi in 10 giorni (l'ultimo quello della giovane Alessandra Zorzin, mamma di una bimba di due anni) e salgono sopra quota 50 le donne uccise per mano del partner e dell’ex da inizio anno, oltre 70 in ambito familiare o affettivo. Davanti a questi numeri, dice Valeria De Vellis, avvocata matrimonialista, partner dello Studio Missaglia De Vellis di Milano, non bisogna però fermarsi, bisogna anzi...

09 Aprile 2021

L'Autorità Garante per l'infanzia a Draghi: "Recovery sia a misura di minorenni"

scritto da

  Un Recovery plan a misura di minorenni. Perché loro, i minorenni, sono tra le principali vittime di questa pandemia che li ha privati di occasioni di crescita a livello sociale e scolastico. Lo chiede Carla Garlatti, Garante nazionale per l’infanzia e l’adolescenza, in una lettera al presidente del Consiglio di ministri Mario Draghi, indirizzata anche al ministero del Tesoro. “Da oltre un anno siamo alle prese con una crisi che non ha precedenti. Nel pianificare – spiega Garlatti –  il prossimo futuro bisogna rispondere anche ai bisogni di bambini e ragazzi cercando di tener conto del loro punto di vista”....

16 Febbraio 2021

Violenza e pedopornografia, formazione e scuole aperte per superare la crisi del Covid

scritto da

                      L’emergenza sanitaria generata dall’epidemia di coronavirus ha avuto forti ripercussioni sul fenomeno della violenza nei confronti dei “soggetti deboli”, poiché le nuove condizioni di vita, indotte dalla normativa di contenimento della pandemia, hanno costretto le vittime di prevaricazioni nell’ambito familiare e para-familiare ad una convivenza forzata con il loro carnefice. Riflettendo sulla tipologia dei reati commessi durante il lockdown (periodo compreso tra il 21 febbraio e il 17 aprile) si è assistito ad un calo delle denunce per maltrattamenti (da 364 a 178) e...

20 Gennaio 2021

Scuola in presenza e salute mentale dei minori, le priorità della nuova garante per l'infanzia

scritto da

La scuola a distanza alimenterà la dispersione scolastica, sottolinea le differenze sociali, e si ritorce contro i soggetti più deboli che hanno bisogno di cure e di socialità, come i disabili. Una della soluzioni, per combattere la pandemia ma garantire allo stesso tempo il diritto all’istruzione, è quella di agire sul potenziamento dei mezzi pubblici soprattutto nella grandi città, per evitare gli assembramenti. Carla Garlatti, magistrata dal 1986 e già presidente del tribunale dei minori di Trieste, si è da poco insediata, il 14 gennaio scorso, a capo dell’Autorità garante per l’infanzia e l’adolescenza (Agia)....

15 Gennaio 2021

Violenza contro le donne, gratuito patrocinio per tutte le vittime

scritto da

      La previsione del gratuito patrocinio dello Stato automatico e sganciato dal requisito del reddito alle donne e minori vittime di violenza "rientra nella piena discrezionalità del legislatore e non appare né irragionevole né lesiva del principio di parità di trattamento, considerata la vulnerabilità delle vittime dei reati indicati dalla norma medesima oltre che le esigenze di garantire al massimo il venire alla luce di tali reati". È una delle considerazioni in base alle quali la Corte Costituzionale ha dichiarato infondata la questione di legittimità costituzionale incidentale sollevata dal Gip di Tivoli...