20 Giugno 2022

Refugees, I need time and opportunities to make up for all that I have lost

scritto da

    Somayyeh Mahmoodi, master of Family Counseling and Couple Therapist, born on 04/12/1991 in the ancient and beautiful city of Bamyan, Afghanistan. I have known about war, discrimination and occupation of Afghanistan and the arrival of the Taliban since I was a child. Sometimes in a country, it is difficult to be a girl, but you have parents who value you and understand you well and are with you in all the hardships and problems. Years passed, we studied, worked and now the story continues .... After my master’s degree graduation in 2018, I worked for almost 4 years in Kabul as a consultant, university professor, as...

06 Giugno 2022

“Future Nostalgia”, il tour di Dua Lipa è la parabola di una femminista del pop

scritto da

    Dopo una versione trascinante di "Break My Heart" durante la tappa bolognese del suo tour "Future Nostalgia”, Dua Lipa si rivolge agli spettatori dell’Unipol Arena con emozione palpabile: "È così fottutamente surreale essere qui con voi", dice, fissando una foresta di cellulari dalla fotocamera scintillante. Con quello che abbiamo passato negli ultimi due anni ogni concerto sembra un miracolo. Ma lo spettacolo di Dua Lipa, portato in Italia da Live Nation, lo è più di tutti. "Future Nostalgia" è un album dance arrivato nel momento sbagliato, quando l’unica pista da ballo possibile era il nostro salotto. Le...

24 Maggio 2022

I bambini in Ucraina hanno diritto di tornare a giocare

scritto da

      Il 28 maggio la Giunta Comunale di Milano ha istituito la ‘giornata del gioco’ con tanti appuntamenti per celebrare la settimana dei diritti dei bambini e degli adolescenti. Il Comune ha accolto la richiesta dei ragazzi e delle ragazze del municipio 8, che hanno voluto dare voce all’articolo 31 della convenzione Onu sui diritti dell’infanzia e adolescenza, che tutela il diritto al gioco. Sono due i commi dell’articolo 31 che lo sanciscono: Gli Stati parti riconoscono al fanciullo il diritto al riposo e al tempo libero, a dedicarsi al gioco e ad attività ricreative proprie della sua età e a...

12 Aprile 2022

Ucraina, l’asta benefica di artisti uniti Put in Peace

scritto da

    È trascorso più di un mese e mezzo da quel 24 febbraio 2022 nel quale i russi avviarono l’invasione dell’Ucraina, riportando la guerra nel cuore dell’Europa. Ci stiamo purtroppo riabituando a convivere con paure che speravamo appartenessero a epoche lontane, ma, contemporaneamente, stiamo assistendo a una rigogliosa fioritura di iniziative che hanno lo scopo di fornire un aiuto concreto alla popolazione ucraina. Anche il mondo dell’arte e della fotografia sta dando il suo contributo in tal senso, come l’iniziativa di cui vi parlo oggi: Put in Peace, Artisti uniti contro la guerra / Artists United Against War,...

04 Aprile 2022

Diritto d'asilo: tener conto delle violenze sessuali è un'urgenza

scritto da

"La Convenzione di Ginevra sullo status dei rifugiati del 1951, non è più uno strumento al passo con i tempi. Bisogna allargare il dibattito, tenere conto dei rifugiati climatici, delle sistematiche violenze sessuali sulle rotte migratorie". A utilizzare queste parole  durante il dibattito dal titolo Droit d'asile: la prise en compte des violences sexuelles est une urgence, svoltosi nel corso dell'ultima edizione del Fifdh, il festival del cinema e forum sui diritti umani di Ginevra (il più importante al mondo, che si tiene in concomitanza con il Consiglio dei diritti umani), non è un'attivista femminista-ambientalista,...

25 Marzo 2022

Il paradosso dei Paesi nordici, primi per parità ma indietro sulla violenza di genere

scritto da

  Islanda, Finlandia, Norvegia e Svezia sono ai primi posti nel Global Gender Gap Report 2021, l’indice del World Economic Forum che valuta la parità di genere basandosi su partecipazione economica, istruzione, salute, politica. Anche per il Gender equality index dell’Eige - Istituto europeo per l’uguaglianza di genere - Svezia, Danimarca e Finlandia (la Norvegia non fa parte dell’Unione Europea) sono tra i Paesi più virtuosi. L’Islanda nel 1980 è stato il primo paese al mondo ad avere una donna come presidente della Repubblica liberamente eletta, Vigdis Finnbogadóttir. Ma nonostante siano un modello per parità di...

10 Marzo 2022

I moscoviti e la paura di pronunciare la parola guerra

scritto da

    Il presidente Putin ha emanato una nuova legge che modifica il codice penale, che limiti la diffusione di fake news nella federazione. La Russia, lo ripete ormai da giorni, sta mettendo in atto "un’operazione speciale", non si tratta di guerra. La legge approvata dalla Duma introduce, quindi, una responsabilità penale e chi osa diffondere notizie false che minino la stabilità del Paese rischia fino a quindici anni di carcere. Proprio per questo le tv internazionali, compresa la Rai, hanno deciso di far rientrare in patria i propri corrispondenti. Anche per loro c'era il rischio dell'arresto e della detenzione., Nei...

13 Gennaio 2022

In pandemia la "spintarella gentile" è davvero la scelta più efficace?

scritto da

    Cosa è più efficace nell’orientare una scelta? Una proibizione evidente, un ordine o una "spintarella fornita in modo gentile" verso il risultato voluto? Quando allenavo i ragazzi della pallanuoto un grande orgoglio per loro era poter partecipare in modo attivo alle partite della prima squadra. Gli allenamenti erano in quattro giorni settimanali: due di questi, il martedì e il venerdì, erano i meno frequentati. Decidemmo allora che in quei due allenamenti sarebbero stati scelti i quattro "raccattapalle" della partita della prima squadra del sabato e le presenze così aumentarono. Notammo che il miglioramento della...

24 Novembre 2021

L'Abruzzo vuole i cimiteri dei feti abortiti, a un anno dallo scandalo del Flaminio.

scritto da

È notizia di qualche giorno fa che la V Commissione consiliare della Regione Abruzzo si avvii all’esame di un disegno di legge, voluto da Fratelli d'Italia, che mira al “riconoscimento e tutela del diritto alla sepoltura dei bambini mai nati". Sull’esistenza in Italia di cimiteri nei quali si trovano seppelliti i feti abortiti, all’insaputa delle donne, Alley Oop provava a fare chiarezza già a ottobre dell’anno scorso. Lo scandalo scoppiava nella capitale: l’esistenza, al campo del Flaminio, di una distesa di tombe con inciso in bella mostra il nome e il cognome di quante avevano interrotto la gravidanza. Dati anagrafici...

10 Ottobre 2021

Libri scambiati, quando la letteratura diventa resistenza

scritto da

Leggere un libro che contenga riferimenti letterari, impliciti o espliciti, citazioni, rimandi è qualcosa che non ci sorprende, anzi. In fondo ogni autore e autrice attinge, più o meno segretamente, dal proprio bagaglio fatto di letture e di romanzi che hanno contribuito alla sua formazione. Ma un’esperienza quasi “immersiva” è qualcosa di più. Un “accerchiamento” che non lascia scampo – piacevolmente s’intende – e che spinge ad approfondire la conoscenza: a ogni porta aperta se ne spalancano altre ancora su nuovi mondi, opportunità, ma anche su tormenti esistenziali. È iniziato così il viaggio nella lettura...