06 Maggio 2021

Cara Alley, essere mamme non vuol dire dimenticarsi di se stesse

scritto da

    Cara Alley, tra qualche giorno tornerà come ogni anno la festa della mamma. Con uno sguardo tutto rosa ne celebreremo la bellezza, la bontà, la dolcezza e l’amore infinito. Questo mi riporta alla visione che avevo della maternità quando ero incinta, 4 anni fa, a 39 anni. Non sopportavo che alcune mamme mi dicessero che non avrei più dormito, che non avrei avuto più tempo, che avrei racimolato i minuti per me stessa, che la vecchia vita era finita, suggerendomi così di godermi gli ultimi momenti di pace. Io cercavo di tenere le mie lenti rosa, immaginavo che di tempo per le lenti nere ce ne sarebbe stato abbastanza...

06 Maggio 2021

Vacanze, a sorpresa le mamme non sognano di partire da sole

scritto da

  Voglia di estate e di vacanza sì, ma non senza bimbi al seguito. Le mamme italiane, nonostante gli sforzi dei mesi di pandemia trascorsi a destreggiarsi fra smartworking, dad e famiglia, con la riapertura e la possibilità di riprendere a viaggiare preferirebbero, nella maggior parte dei casi, partire con la famiglia piuttosto che farlo da sole per evadere ritagliandosi un momento tutto per sé, che pure sarebbe sacrosanto. Secondo un sondaggio condotto dall’Istituto Piepoli ben il 66% delle donne con figli sotto i 18 anni pensano a una vacanza con figli e famiglia, nonostante il maggior tempo trascorso a casa nell’ultimo...

06 Maggio 2021

Mamme in difficoltà con la pandemia: ecco cosa serve

scritto da

        Il periodo di pandemia che abbiamo vissuto nell’ultimo anno è sicuramente difficile da definire per molte famiglie. Siamo stati messi di fronte a nuove sfide e opportunità nella gestione domestica e nel rapporto con i nostri figli. A un anno di distanza stiamo facendo i bilanci e stiamo cercando di rispondere alla domanda: “Abbiamo vinto la sfida? Siamo riusciti a trasformare la difficoltà in opportunità?” Dietro le mascherine forse a sorridere sarebbe un numero esiguo di genitori che non ha dovuto destreggiarsi tra lavoro e vita familiare con fatica e senza l’adeguata assistenza soprattutto per i più...

04 Maggio 2021

Natalità, facciamo sempre meno figli ma bisogna chiedersi il perché

scritto da

    In Italia si fanno pochi figli. Se ce ne fosse bisogno ancora una volta i numeri ci confermano una realtà che si sta consolidando nel tempo, anche a causa di alcuni fattori sociali ed economici. Il numero medio di figli per donna nel nostro Paese risulta pari a 1,24, il livello più basso dal 2003. Ce lo ha ricordato l'Istat, nel report sugli indicatori demografici 2020. Per avere un parametro di paragone, basta pensare alla media europea che nel 2019 era di 1,53 figli a donna, in leggero calo , anche in questo caso, rispetto al picco di 1,57 raggiunto nel 2007. Resta il fatto che l'Italia rimane fra i Paesi meno...

19 Aprile 2021

“Adottati e subito a scuola”, un utile supporto alle famiglie

scritto da

Mia figlia maggiore aveva 7 anni quando l’abbiamo adottata dall’Etiopia e, come ogni bambino di quell’età, è soggetta nel nostro Paese all’obbligo scolastico. Ancor prima di consolidare il legame come figlia, di conoscere bene noi, la nuova casa, i nuovi parenti, la nuova città, la nuova lingua, ha dovuto iniziare a frequentare la scuola, all’incirca un mese dopo il suo ingresso in Italia. Il mio non è, come si potrebbe pensare, un caso speciale o isolato, tantissime famiglie adottive si trovano nella medesima condizione: l’ultimo report pubblicato sul sito della Commissione per le Adozioni Internazionali relativo al...

12 Aprile 2021

Occupazione femminile: per WeWorld indispensabile potenziare congedi parentali e di paternità

scritto da

    In Italia dopo la nascita di un figlio le madri perdono il 53% dello stipendio nel lungo periodo. Solo il 21% dei congedi parentali viene richiesto dai padri: partendo da questi due dati di fatto risulta indispensabile potenziare i congedi parentali e di paternità. Come? WeWorld avanza delle proposte concrete: un congedo obbligatorio di paternità di 3 mesi retribuito all'80% per tutti i padri lavoratori e un congedo parentale come diritto autonomo, specifico per i padri e per le madri, della durata di 5 mesi retribuito all’80%. Nel Policy Brief “Promuovere l’empowerment economico femminile attraverso i...

04 Aprile 2021

Autismo, ecco i libri-finestre per abbracciare la neurodiversità con empatia

scritto da

Il colore della Giornata dedicata alla consapevolezza dell’autismo è il blu. Blu per infondere sicurezza, serenità e per stimolare la conoscenza. E c'è bisogno di tutte queste cose per dare maggiore aiuto e sostegno alle famiglie delle ragazze e dei ragazzi con autismo, e soprattutto c'è bisogno di slancio alla ricerca, specie in un momento difficile e incerto come questo che stiamo affrontando. Anche la lettura di libri può essere utile ad aprire una finestra su questa realtà che fatica a ottenere attenzione: ci affidiamo alle storie raccontate perché è difficile – a volte - scegliere le parole giuste, affrontare questo...

01 Aprile 2021

Cara Alley, la rivoluzione inizia quando meno te lo aspetti

scritto da

  Le rivoluzioni iniziano senza far rumore. Come fiumi carsici scavano dentro di noi per poi emergere liberando tutta la loro forza dirompente, per troppo tempo rimasta prigioniera. A svegliare le coscienze spesso sono eventi non prevedibili, come un volantino incartapecorito dalla pioggia e dal sole che resiste aggrappato al suo lampione. Ma anche una conversazione origliata in sala d’attesa aspettando il proprio turno. Oppure, come è successo a me, scorrendo l’elenco dei corsi di formazione on line. Tra i titoli del portale di formazione professionale dell’Ordine dei Giornalisti la corsa dell’occhio si è fermata su:...

18 Marzo 2021

Festa del Papà. Se diventasse un'occasione di cambiamento?

scritto da

    La Festa del Papà è una giornata improbabile. Storicamente nasce per mera specularità con la Festa della Mamma. A scavare si scopre una pia donna del Vermont che nel 1910, ispirata dalla lettura di un sermone, esclamò a un tratto: ci siamo dimenticati i papà! E diede vita alla prima Festa del Papà, festeggiata ormai quasi ovunque, in giornate a caso. In Italia si decise di fissare la ricorrenza nel giorno in cui la Chiesa cattolica celebra San Giuseppe, sposo di Maria e padre putativo di Gesù. Un operoso falegname che si spaccava la schiena tutto il giorno per mantenere la famiglia, mentre Maria a casa faceva...

18 Marzo 2021

Alla ricerca di un nuovo modo di essere padri

scritto da

    Cosa sono e cosa non sono più i papà di oggi? Quali papà festeggiamo? Ruoli evaporati, "crisi del maschio", autorità mancata, sono tutti temi al centro del dibattito ormai da tempo. Ma il ruolo paterno, con tutti le rivoluzioni viste nelle ultime generazioni, con gli aspetti che si sono persi e quelli che si sono guadagnati, ha tante potenzialità ancora da sfruttare. Dal padre-padrone al "figlio padrone" Siamo ormai - e per fortuna - molto lontani dal classico modello del padre-padrone che abbiamo visto prevalere fino a tutto il Novecento: una figura fondamentalmente assente dal percorso di crescita dei figli, il...