25 Ottobre 2021

Monica Martinelli e la sfida di Settenove: una casa editrice anti-stereotipi

scritto da

Sguardo libero dagli stereotipi per guardare alle differenze con spontaneità e leggerezza: esattamente come bambini e bambine sanno fare. Monica Martinelli, fondatrice della casa editrice Settenove, lo ha capito durante i suoi studi all’estero e oggi – la formazione ibrida tra arte e giurisprudenza – dà il nome al progetto editoriale che ha ideato. Il primo, in Italia, interamente dedicato alla prevenzione della discriminazione e della violenza di genere: il 1979 è l’anno in cui le Nazioni Unite hanno adottato la Convenzione Onu per l'eliminazione di ogni forma di violenza contro le donne. Settenove ne fa un riferimento...

13 Ottobre 2021

Rimuovere gli stereotipi e valorizzare la diversità, un percorso che inizia da piccoli

scritto da

    Introdurre politiche dell’istruzione fin dalla prima infanzia, attente al valore delle differenze e alla rimozione di stereotipi di genere, è l’obiettivo di “BEYOND”, progetto internazionale in corso in Italia in queste settimane attraverso laboratori e azioni di formazione e apprendimento con insegnanti della scuola dell’infanzia e dei primi anni della scuola primaria. Il progetto internazionale, finanziato dal programma REC-Rights, Equality and Citizenship della UE, è promosso da 6 partner provenienti da Italia, Lituania, Bulgaria e Belgio e si pone come obiettivo quello di migliorare l’offerta educativa,...

06 Ottobre 2021

Terre des Hommes, nel 2020 oltre 2400 minori vittime di maltrattamenti in famiglia

scritto da

      Maltrattamenti sui minori tra le mura domestiche in crescita del 13% nell’anno della pandemia. Reati telematici e detenzione di materiale pornografico realizzato utilizzando minorenni in aumento del 14% circa. Reati come violenza sessuale e prostituzione minorile in calo. E’ questa, in sintesi, la fotografia che arriva dal Dossier indifesa di Terre des Hommes, su dati elaborati dal Servizio Analisi Criminale della Direzione Centrale Polizia Criminale. In tutto il mondo - spiega il report - tra gli 11 e 20 milioni di bambine e ragazze hanno lasciato la scuola a causa dei lockdown e si stima che nei prossimi dieci...

29 Settembre 2021

Violenza assistita, Garante infanzia: fenomeno sottovalutato e in crescita

scritto da

  La violenza assistita è un fenomeno “troppo poco conosciuto perché non c’è una percezione dei danni grandissimi che provoca sia per lo sviluppo psicofisico del minore sia per quello che il minore sarà come uomo. Vedere determinati agiti in famiglia porterà ad assimilarli come comportamenti normali e non disfunzionali e a ripeterli a sua volta”. L’Autorità garante per l'infanzia e l'adolescenza, Carla Garlatti è chiara: “Nei casi di maltrattamenti in famiglia in presenza di minore non si può parlare di violenza assistita ma diretta. Quando sento dire nei tribunali: è un marito violento ma non ha mai toccato il...

22 Settembre 2021

La piazza delle donne, da Roma all'Afghanistan

scritto da

    Le donne scendono in piazza per chiedere una rivoluzione che non si può più rimandare: quella della parità, dei diritti, del lavoro. E che non vuole lasciare sole le donne che vivono il momento più difficile, quelle afghane. Annunciata già nel luglio scorso dall'Assemblea della Magnolia e sostenuta da decine di associazioni di donne e non solo, la manfestazione nazionale vede scendere le donne in piazza dopo la pandemia. Per rivoluzionare la cura, per partire dai diritti, dal lavoro, per non lasciare indietro chi vive le difficoltà maggiori. La manifestazione si chiama "Tull Quadze" che, in pashtun vuol dire "Tutte le...

22 Settembre 2021

Troppo digitale e molta stanchezza: ecco i bambini dopo la pandemia

scritto da

Più stanchi, con un legame anche troppo stretto con le tecnologie, faticano a dormire. Appaiono così, agli occhi dei loro genitori, i bambini dopo quasi due anni di pandemia, secondo una recente ricerca. I problemi del lockdown non sono più all'ordine del giorno, per fortuna, ma per i bambini - come d'altra parte per gli adulti - gli effetti sul benessere psicofisico di questo che è un vero e proprio trauma collettivo si fanno sentire anche adesso. In che modo? Come sono cambiate abitudini, comportamenti, ritmi, regole, stati emotivi dei bambini, dal punto di vista dei loro genitori? E, nel secondo lockdown, si è ritrovata...

07 Settembre 2021

Scuola, chi sono i bambini “gifted” e come aiutarli a crescere?

scritto da

    «Marta è una bambina impegnativa, non perché sia particolarmente ingestibile o capricciosa, ma è insaziabile. La sua “fame” di conoscenza molto spesso ci sorprende e nello stesso tempo ci sfinisce: non è concepito giocare nei pomeriggi con bambole, principesse, macchinine perché il suo tempo libero è dedicato a libri, colori, disegni, mattoncini; i cartoni animati sono stati sostituiti da film e le nostre serate sono animate da infinite chiacchierate e sfide a “Uno”; insomma queste particolarità che la contraddistinguono a volte hanno messo in discussione il nostro lavoro di genitori». Marta ha 5 anni ed...

01 Settembre 2021

I giovani pensano che la scuola non educhi all'inclusione

scritto da

      “Se fossimo tutti uguali ci piacerebbero le stesse cose e faremmo sempre lo stesso gioco!” risponde così una bambina durante un’intervista con la psicoterapeuta Stefania Andreoli nell’ambito della campagna #crescerefelicinsieme che Fruttolo ha da poco lanciato per raccontare i propri valori di apertura e inclusione. Le video interviste ai bambini ci restituiscono un’immagine genuina della visione del “diverso” e confermano quello che i dati ci raccontano da tempo: la diversità è un problema da adulti. https://www.youtube.com/watch?v=twMU5gxx0AE   I pregiudizi verso chi è ritenuto “diverso”...

31 Agosto 2021

Pangea: "Al lavoro per riaprire a Kabul, il nostro Stato aiuti le donne afghane"

scritto da

      Pangea, organizzazione no profit da 20 anni a Kabul, lavora già per riaprire l'ufficio in Afghanistan per stare al fianco delle donne, l'anello più debole della società. Una volta messo in sicurezza in Italia lo staff afghano e avviate le azioni per seguire i profughi giunti nel nostro Paese, l’associazione lancia inoltre un appello al nostro governo, alle nostre istituzioni affinché si pensi ad aiutare le donne afghane che vogliono fuggire con appositi corridoi umanitari, laici, di genere.     “Gli uomini - racconta la vicepresidente Simona Lanzoni  - hanno più possibilità di scappare e quindi...

26 Agosto 2021

Colori e limiti degli stereotipi: intervista a Matteo Bussola

scritto da

    "I bambini e le bambine quando nascono non hanno “filtri” e quindi stereotipi a guidare il loro comportamento, noi genitori dovremmo aiutarli semplicemente a rimanere liberi". Rimanere liberi. Un concetto che ultimamente si usa spesso, ma che bisogna riempire di significato perché non sia solo uno slogan. Lo fa Matteo Bussola, classe 1971, fumettista, scrittore e conduttore radiofonico italiano, laureato in architettura allo IUAV di Venezia. Su Radio24 ogni domenica alle 11 conduce insieme a Federico Taddia la trasmissione Padri Eterni. E ora in libreria con "Viola e il blu", un libro dialogo fra padre e...