Monica D'Ascenzo

Indaco, vermiglio, pervinca o lavanda. Cerco colori e sfumature per dipingermi la vita (già variopinta di per sé grazie ai miei due cuccioli) e nel frattempo scrivo: dalla lista della spesa ai bilanci societari, dal blog (Out of the Boot) ai libri di economia, dalle lettera agli amici alle storie per bambini. Le parole restano, comunque, solo un bell’accessorio. A forty something ho imparato a perseguire progetti, alzare la mano, scegliermi la compagnia per il viaggio e dire di no. Dimenticavo, anche a fare gioco di squadra, grazie alle mie compagne di basket che sanno fare un assist per farti andare a canestro o un blocco per liberarti. E prima o poi impareremo anche l’Alley-Oop! Su twitter: @24donne
28 Settembre 2020

Occupazione femminile, con il Recovery Fund si passi dalle parole ai fatti

    "Nel piano del recovery fund o della next generation Eu, come pilastro fondamentale, decideremo di investire fortemente sulle famiglie e sulla demografia, oltre che sul lavoro femminile come motore di sviluppo". A ribadirlo, lo scorso sabato, è stata la ministra per le Pari Opportunità e la Famiglia Elena Bonetti, intervenendo al Festival dell'Economia Civile di Firenze. Il lavoro femminile. Ce lo hanno ripetuto in mille modi: dalla task force guidata da Vittorio Colao ai ministri. D'altra parte è talmente lampante che sia la gamba zoppa di un'economia che dovrà fare i conti con i postumi del Covid. In Italia continua...

25 Settembre 2020

Calcio, Milano intitola una via al Gruppo femminile calcistico del 1933. Ecco chi erano

    Una via, una piazza o un'area verde di Milano sarà intitolata al "Gfc - gruppo femminile calcistico", la prima squadra di calcio femminile italiana che è nata proprio nella città.  Il Consiglio comunale di Milano ha approvato un ordine del giorno, presentato a prima firma di Anita Pirovano, capogruppo di Milano Progressista. Ma perché ricordare il Gfc? Nel 1933, a Milano, su iniziativa di un gruppo di giovani donne, fra cui Luisa, Marta e Rosetta Boccalini, Losanna Strigaro, Ninì Zanetti e Brunilde Amodeo, nasceva la prima squadra italiana di calcio femminile: il Gfc, Gruppo Femminile Calcistico. La squadra riuscì...

23 Settembre 2020

Londra, per la prima volta le donne nei board del Ftse 350 superano il 30%

    C'è anche chi non ha bisogno di quote obbligatorie. E' il caso della Gran Bretagna, che per la prima volta vede i consiglio di amministrazione delle prime 350 aziende del Paese avere una percentuale di donne oltre il 30%. "I dati mostrano un continuo aumento della rappresentanza delle donne nei consigli di amministrazione delle società Ftse 350. Nonostante le sfide affrontate dalle imprese attraverso la pandemia di COVID-19, la rappresentanza delle donne al vertice delle imprese è aumentata del 3,8% nell'ultimo anno" si legge nel comunicato del governo britannico. Certo la crescita della rappresentanza femminile nei...

11 Settembre 2020

Una donna ai vertici di una banca purtroppo fa ancora notizia

        La vera svolta arriverà quando certe nomine non faranno più notizia. È questa la verità. Jane Fraser, sta facendo la storia della finanza statunitense con la sua nomina, ma è solo un passo, non è un arrivo. Basti pensare che negli Usa le donne se la giocano con gli uomini chiamati John in quanto a percentuale in posizione di ceo nell’indice Russell 3000 Index. E fino al 2015 erano più numerosi i ceo di nome John che non le ad donne. Certo il soffitto di cristallo sfondato da Fraser era di quelli spessi e duri a cadere. E certo la manager ha aperto la strada in un settore come quello finanziario in cui...

04 Settembre 2020

Calcio, in Brasile le calciatrici guadagneranno quanto Neymar in Nazionale

    Alle calciatrici americane, campione del mondo, non era riuscito ciò che invece è andato in porto per le atlete brasiliane. La Confederazione calcistica brasiliana (CBF) ha annunciato che, per quanto riguarda le nazionali, le donne avranno gli stessi premi degli uomini. "La CBF ha deciso di stanziare lo stesso importo per i bonus e le indennità giornaliere per uomini e donne, il che significa che le giocatrici guadagneranno lo stesso degli uomini", ha dichiarato il presidente della Confederazione, Rogério Caboclo, in conferenza stampa. Grazie a queste misure, le giocatrici convocate per la selezione femminile...

22 Luglio 2020

Usa, e se a correre con Joe Biden fosse Michelle Obama?

      Un'amministrazione specchio dell'America, anche con un possibile vice presidente donna e probabilmente afroamericana.Sono bastate le poche indicazioni di Joe Biden in vista della convention democratica, quest'anno virtuale, per accendere le ipotesi di un ticket per la corsa presidenziale con Michelle Obama. D'altra parte, che gran parte dei democratici speri in un ritorno della famiglia Obama con Michelle alla casa bianca non è un segreto e vista l'età di Biden, la vicepresidenza della ex first lady potrebbe poi aprire fra 4 anni (nel caso Biden vincesse) al passaggio di testimone. Fantapolitica, si direbbe. almeno...

15 Luglio 2020

Invecchiare fa tornare ad essere felici (se sposati ancora meglio)

      "I 50 sono i nuovi 30" ci diceva sorridente Jennifer Lopez al compimento del suo mezzo secolo. Bella forza, è Jennifer Lopez! penserete. E invece non è la battuta di un'attrice. Che invecchiando si sia più sereni, felici e meno ansiosi lo dimostrano diversi studi. Tanto che pare proprio che la felicità nella vita sia una grande curva ad U. Si è felici da piccoli e poi sempre meno crescendo, fino a raggiungere il "bottom" a metà della nostra esistenza, per poi tornare a risalire. Una beffa, si direbbe. All'apice della nostra formazione, forza fisica, libertà siamo in realtà nel momento più infelice della...

18 Maggio 2020

Moda, da dove si riparte dopo la pandemia?

    Due nuovi termini: il new normal e il new local. Ripartirà da qui, probabilmente, il sistema moda e soprattutto il lusso. La pandemia globale ha cambiato il mondo con cui confrontarsi e, secondo molti esperti, cambierà le scelte dei consumatori. "A mio avviso non esiste un new normal perché ci sarà un continuo assestamento della realtà nel prossimo futuro con un cambiamento delle persone e non mancheranno diverse scosse. Sul fronte del new local, invece, emerge la mancanza di attenzione delle aziende per la Customer relationship management. Venendo a mancare il turismo e gli acquisti di chi viaggia, i brand dovranno...

31 Marzo 2020

Covid-19, sì a passeggiate all'aperto per i bambini. Ma è giusto?

    E infine i bamini possono uscire. Potranno farlo con un genitore asolo alla volta e senza assembramenti con altri, naturalmente. Lo ha deciso comunicato il Minstero degli Interni oggi 31 marzo. È "da intendersi consentito, ad un solo genitore, camminare con i propri figli minori in quanto ale attività può essere ricondotta alle attività motorieall'aperto, purché in prossimità della propria abitazione". Lo prevede una nuova circolare inviata dal Viminale ai prefetti per "chiarimenti" sui divieti di assembramento e spostamenti. E "l'attività motoria generalmente consentita", precisa il testo,"non va intesa come...

26 Marzo 2020

Basket, per la presidente del Brescia Leonessa è giusto fermare lo sport

    "L’emergenza sanitaria che stiamo vivendo sta impattando in modo sostanziale su tutti gli ambiti della nostra vita e ha già cambiato le nostre abitudini radicalmente. Proprio per questo motivo, sono convinta che sia stato assolutamente corretto decidere di fermare anche lo sport, senza nessuna distinzione". Graziella Bragaglio, imprenditrice attiva nel bresciano e presidente della Basket Brescia Leonessa, sa bene cosa sta affrontando la sua città e l'intero Paese dal momento che opera proprio in ambito sanitario ed è amministratore unico del Poliambulatorio Oberdan. "Non dobbiamo fuggire dal problema, ma piuttosto...