Monica D'Ascenzo

Indaco, vermiglio, pervinca o lavanda. Cerco colori e sfumature per dipingermi la vita (già variopinta di per sé grazie ai miei due cuccioli) e nel frattempo scrivo: dalla lista della spesa ai bilanci societari, dal blog (Out of the Boot) ai libri di economia, dalle lettera agli amici alle storie per bambini. Le parole restano, comunque, solo un bell’accessorio. A forty something ho imparato a perseguire progetti, alzare la mano, scegliermi la compagnia per il viaggio e dire di no. Dimenticavo, anche a fare gioco di squadra, grazie alle mie compagne di basket che sanno fare un assist per farti andare a canestro o un blocco per liberarti. E prima o poi impareremo anche l’Alley-Oop! Su twitter: @24donne
18 Maggio 2020

Moda, da dove si riparte dopo la pandemia?

    Due nuovi termini: il new normal e il new local. Ripartirà da qui, probabilmente, il sistema moda e soprattutto il lusso. La pandemia globale ha cambiato il mondo con cui confrontarsi e, secondo molti esperti, cambierà le scelte dei consumatori. "A mio avviso non esiste un new normal perché ci sarà un continuo assestamento della realtà nel prossimo futuro con un cambiamento delle persone e non mancheranno diverse scosse. Sul fronte del new local, invece, emerge la mancanza di attenzione delle aziende per la Customer relationship management. Venendo a mancare il turismo e gli acquisti di chi viaggia, i brand dovranno...

31 Marzo 2020

Covid-19, sì a passeggiate all'aperto per i bambini. Ma è giusto?

    E infine i bamini possono uscire. Potranno farlo con un genitore asolo alla volta e senza assembramenti con altri, naturalmente. Lo ha deciso comunicato il Minstero degli Interni oggi 31 marzo. È "da intendersi consentito, ad un solo genitore, camminare con i propri figli minori in quanto ale attività può essere ricondotta alle attività motorieall'aperto, purché in prossimità della propria abitazione". Lo prevede una nuova circolare inviata dal Viminale ai prefetti per "chiarimenti" sui divieti di assembramento e spostamenti. E "l'attività motoria generalmente consentita", precisa il testo,"non va intesa come...

26 Marzo 2020

Basket, per la presidente del Brescia Leonessa è giusto fermare lo sport

    "L’emergenza sanitaria che stiamo vivendo sta impattando in modo sostanziale su tutti gli ambiti della nostra vita e ha già cambiato le nostre abitudini radicalmente. Proprio per questo motivo, sono convinta che sia stato assolutamente corretto decidere di fermare anche lo sport, senza nessuna distinzione". Graziella Bragaglio, imprenditrice attiva nel bresciano e presidente della Basket Brescia Leonessa, sa bene cosa sta affrontando la sua città e l'intero Paese dal momento che opera proprio in ambito sanitario ed è amministratore unico del Poliambulatorio Oberdan. "Non dobbiamo fuggire dal problema, ma piuttosto...

17 Marzo 2020

Covid-19, congedo familiare di 15 giorni al 50% dello stipendio

    Nel Nord Italia è iniziata la quarta settimana di scuole chiuse e il decreto del governo sui congedi familairi arriva tardi. Troppo tardi. Quando i genitori si sono già giocati parecchie delel cartucce che potevano avere per far fronte alle emergenze familiari: ferie, permessi, ore di rol. Alcuni non hanno avuto scelta. Dai datori di lavoro è arrivata una comunicazione con una data e l'annuncio: da quel giorno in aspettativa non retribuita, salvo che il dipendente nonc omunichi di volersi mettere in ferie o in permesso. La scelta è stata quindi: restare con una busta paga dimezzata a fine marzo o consumare giorni...

12 Marzo 2020

Covid-19, 15 giorni di congedo per mamma e papà

    Il decreto con le prime misure a cui saranno dedicati parte dei 25 miliardi stanziati dal Governo dovrebbe arrivare oggi. E per le famiglie sarebbe , comunque, già in ritardo di 3 settimane. Le risorse, annunciate ieri, saranno utilizzare «in parte nel primo decreto che sarà approvato probabilmente venerdì e dovrebbe grosso modo avere a disposizione 12 miliardi e le altre costituiscono una riserva per possibili futuri interventi, da realizzare in un quadro europeo» ha spiegato il ministro dell'Economia, Roberto Gualtieri, aggiungendo che si punterà sul «sostegno al lavoro, nessuno perderà il lavoro per il...

05 Marzo 2020

Covid-19, in arrivo norma per far stare a casa un genitore per minore

      "È in fase di definizione una norma che prevede la possibilità per uno dei genitori, in caso di chiusura delle scuole, di assentarsi dal lavoro per accudire i figli minorenni".   La viceministra all'Economia Laura Castelli ieri, dopo la decisione di chiudere le scuole per l'emergenza Coronavirus, ha parlato dell'ipotesi di trovare una soluzione perché uno dei due genitori di un minore si possa assentare da scuola. D'altra parte la terza settimana di scuole chiuse inizia davvero a pesare sulle famiglie. In modi diversi, ma pesa: In famiglia, nelle relazioni con i nonni (per chi le ha). Chiedere uno sforzo...

10 Febbraio 2020

Una settimana di sorprese per festeggiare i 4 anni di Alley Oop

      Quattro anni fa Alley Oop - L'altra metà del Sole era solo un'idea. Un'idea che si è fatta progetto. Il 15 febbraio 2016 il primo post, che indicava la via. Quattro anni e 3mila post dopo, quell'idea è diventata realtà: storie di vite straordinarie e di vite assolutamente comuni; dati e numeri di report e rapporti su lavoro, carriera, studio, imprenditoria, politica; trend e strategie di un futuro che è già qui; a tu per tu con role model dello sport, dell'impresa, dell'arte, del cinema, della scienza; speranze e difficoltà dei Millennial e della Generazione Z; la peculiare normalità delle famiglie adottive; i nuovi...

02 Febbraio 2020

Miriam Sylla: "Accanto a UNHCR per dare un'istruzione ai bambini rifugiati"

    Parisa è fuggita con la famiglia dall’Afghanistan 10 anni fa, all'arrivo dei Talebani nella città di Herat. Le ragazze che andavano a scuola rischiavano di essere rapite. Si è ritrovata in Iran e lì ha potuto tornare a studiare solo qualche anno dopo. La storia di Parisa è solo una delle tante raccolte da UNHCR negli anni. Solo lo scorso anno scolastico sono stati 3,7 milioni i bambini rifugiati in tutto il mondo, che non hanno avuto la possibilità di andare a scuola. Per la sopravvivenza di un bambino rifugiato, la scuola è centrale al pari di una tenda dove ripararsi, del cibo o delle cure mediche, sottolinea...

28 Gennaio 2020

Piano 2020 per le donne e per il Paese: una manciata di proposte (a costo quasi zero)

        Qualcosa si è fatto. Molto resta da fare. Potremmo riassumere così la situazione delle iniziative parlamentari e del governo per le donne in Italia. La Manovra ha regalato, in zona cesarini (permettetemi la metafora tanto i parlamentari italiani sono per il 70% uomini e la capiranno agevolmente), grazie a qualche emendamento la proroga (a sei mandati) e l'aumento delle quote di genere negli organi societari delle società quotate (su cui per altro ora Consob ha aperto una consultazione lampo, dal momento che il 40% risulta inapplicabile nei collegi sindacali di 3 membri). Oltre ad aprire la strada al...

31 Dicembre 2019

Sport, 10 video di imprese memorabili delle italiane nel 2019

Dai Mondiali di calcio di Francia alle imprese ai Mondiali di nuoto, dagli Europei di volley sorde ai Mondiali di atletica a Dubai. Le cartoline da conservare di questo 2019 dello sport italiano sono tante, ma quelle scritte e firmate da donne sono fra le più straordinarie. Imprese per cui vale la pena sedersi e riguardare i video per protestare, incitare, soffrire e gioire. Per questo vogliamo farvi e farci un regalo: una compilation per salutare questo 2019 e proiettarci sulla strada di Tokyo 2020, a quelle Olimpiadi per cui molte atlete italiane hanno già ottenuto il pass. Federica Pellegrini: "la migliore atleta italiana di...