16 Giugno 2021

Minori: la manifestazione a Montecitorio per dire no ad allontanamento per Pas

scritto da

    Si svolgerà domani, giovedì 17 giugno alle ore 15, in piazza Montecitorio, la manifestazione 'Sui bambini non si PASsa', promossa da Cgil - Ufficio Politiche di Genere, il Comitato 'La Pas non esiste, ma il fatto sussiste' e Uil - Centro di ascolto Mobbing e Stalking contro tutte le violenze e coordinamento Politiche di Genere, per chiedere l’immediata sospensione dei procedimenti di allontanamento di minori che si rifanno al censurato costrutto dell’alienazione parentale. Le promotrici presenteranno un manifesto in 7 punti per rimettere al centro l’ascolto dei minori. Alla manifestazione aderiscono: Articolo Uno,...

31 Maggio 2021

Caso Di Pompeo, quando le perizie psichiatriche decidono al posto dei giudici

scritto da

      Il caso dell'uccisione di Michela Di Pompeo torna in aula: la Corte di Cassazione ha annullato la sentenza della Corte d'Appello e ordinato quindi un nuovo procedimento di secondo grado. A chiedere questo nuovo passaggio i legali di Francesco Carrieri, dirigente bancario e fidanzato di Michela, che l'ha uccisa il 1 maggio 2017 dopo una lite. Un caso che accende un faro su una questione delicata e importante: l'utilizzo delle perizie psichiatriche nei procedimenti giudiziari come questo. Al centro della decisione di rivedere il processo di secondo grado, infatti, c'è l'aggravante dei futili motivi. Aggravante che...

28 Maggio 2021

Il costo invisibile delle mascherine all'aperto

scritto da

      In questi giorni è più facile sentir parlare di vacanze e di coprifuoco che di mascherine: alle mascherine sembriamo essere tutti un po’ rassegnati, anche se sappiamo che all’aperto in questa stagione non servono a molto. Sembra essere più complesso spiegarci quando metterle e quando toglierle che dirci, più semplicemente, di tenerle sempre su. Non si parla però delle controindicazioni che questo dispositivo di sicurezza, necessario negli ambienti chiusi e salvifico in questi mesi in tutti i contesti di assembramento, ha sulla psiche umana. Se ne parlassimo un po’ di più, staremmo forse valutando con maggior...

12 Maggio 2021

Adolescenti in coppia sul divano di mamma e papà

scritto da

    Per gli adolescenti l’amore è sempre al centro: nei loro discorsi, racconti, nelle immagini sui social e anche nelle sedute di psicoterapia, l'amore è costantemente il focus della loro attenzione. E questo da sempre: l'amore a quell'età - chi non lo ricorda - è assoluto, travolgente, lascia senza fiato, non concede tregua. E' l'incontro con l'altro nel momento in cui la propria identità si costruisce e si delinea, quando i pari (i coetanei, dunque, non più la famiglia) fanno da specchio, confermano il valore di sé, sostengono, condividono le fatiche e gli struggimenti di anni bellissimi - sicuramente - più nello...

14 Aprile 2021

La pandemia e l'adolescenza messa nel freezer

scritto da

  Marco ha 11 anni e passa il tempo ad annoiarsi. “Certo ogni tanto esco con lo skate e incontro qualche amico, ma tutto il resto è noia”, dice, involontariamente citando una canzone di quasi cinquant’anni fa. Sta a casa con la mamma e la sorella, stretto a loro sul divano davanti alla televisione. Prima giocava a calcio, si divertiva con i suoi videogiochi preferiti, ma adesso anche questi sembrano annoiarlo. Niente sport, niente gite, nessuna prospettiva di incontro con le “femmine”. “Non ha nessun interesse”, racconta la mamma. Aveva messo il naso fuori dalla porta dell'infanzia, ma è stato costretto a fermarsi...

31 Marzo 2021

Relazioni, quando la dipendenza si confonde con l'amore

scritto da

    “Dottoressa, dopo tanta fatica sono riuscita a chiedere a Giacomo di parlare un po’ di noi”. “Ah bene, e com’è andata?”. “No, poverino, mi ha detto che sta passando un momento di grande stress al lavoro, poi la madre non sta bene,  perciò dice se possiamo rimandare il discorso a tra qualche tempo, mi chiede se ne possiamo parlare ad Aprile…”. Ma Giulia, siamo a novembre!” “Sì lo so, ma d’altronde lo capisco, è affaticato, io posso aspettare…”Dottoressa, quando io e Antonio litighiamo, e succede spesso, lui mi dice delle cose irripetibili, mi insulta, mi umilia, a volte arriva anche...

17 Marzo 2021

E' la fiducia nella scienza a fare la differenza nella lotta alla pandemia

scritto da

        Più abbiamo fiducia nella scienza e in chi governa, più siamo propensi ad assumere comportamenti utili al contrasto della pandemia. Al contrario, l’effetto-paura, il terrore che potrebbe essere indotto dalla diffusione di notizie come le cifre relative a contagi e decessi sembra svolgere un ruolo marginale sulla messa in atto di tutti quei comportamenti che servono a limitare i rischi. E questo significa anche che la fiducia nella scienza e negli scienziati è preziosa e la comunicazione delle informazioni scientifiche deve essere curata e attenta, oltre che precisa. "La fiducia nella scienza ha avuto e ha...

13 Marzo 2021

Così lo sport cambia i luoghi in cui viviamo: la nuova frontiera delle ‘sport city’

scritto da

      Con la forte accelerazione impressa dalla pandemia alla voglia degli italiani di praticare attività sportiva all’aria aperta, cresce l’esigenza di immaginare delle città sempre più a misura di sport, ripensando non soltanto l’utilizzo degli spazi pubblici urbani, ma puntando anche al generale benessere psicofisico della collettività. Parchi, strade, piazze, periferie da riprogettare nell’ottica di migliorare la qualità della vita dei cittadini e diffondere anche la cultura dello ‘star bene’ all’interno delle proprie città che devono cambiare aspetto e diventare delle vere e proprie ‘sport...

08 Febbraio 2021

Bambini e adolescenti online, i segnali di disagio e gli interventi necessari

scritto da

    Negli ultimi anni, il rapporto dei bambini e degli adolescenti con smartphone, pc, tablet e videogiochi è stato indagato estensivamente: abbiamo raccolto dati, li abbiamo interrogati in lungo e in largo, domandandoci da quale età, per quanto tempo, per quale utilizzo queste tecnologie fossero appropriate in età evolutiva. Accanto alle innumerevoli potenzialità, le ricerche si sono concentrate sui rischi di tipo psicopatologico (come dipendenze e hikikomori) o riconducibili a specifiche situazioni online (tra le altre, cyberbullismo, sexting, adescamento, pedofilia). E' stato anche studiato l’impatto che un...

06 Febbraio 2021

Guardiamo al futuro, occupiamoci di loro (e di noi)

scritto da

    Ragazze e ragazzi in crisi, genitori sul piede di guerra, scuole riaperte ma non del tutto, i segnali di disagio che spaventano e aumentano. Se i bambini e soprattutto gli adolescenti sono stati i grandi dimenticati della prima ondata del Covid, tornano sotto i riflettori per gli allarmi lanciati nelle ultime settimane. Da quelli psicologici, con l'aumento di ansia e depressione, ai conflitti con i genitori, che si sono fatti ancor più difficili da gestire. Benzina sul fuoco, quella della pandemia, su una fragilità che è quella dell'adolescenza, che c’era già e che gli effetti del lockdown hanno solo fatto...