19 Marzo 2019

Brandon Group, la startup tecnologica con il cuore umanistico

scritto da

      “Abbraccio l’innovazione e sono sicura che l’unico modo per rimanere vincenti nel mondo del lavoro è non essere legati a modalità di lavoro e professioni del passato. In questo gioca un ruolo fondamentale l’approccio ai problemi, ad esempio, le soluzioni originali. Oggi non contano solo capacità di analisi e specializzazione, e per questo nella nostra azienda valutiamo con interesse anche profili con percorsi di studi umanistici”. A parlare è Ilaria Tiezzi, la nuova ceo di Brandon Group, piattaforma che vende online i prodotti e i brand delle pmi italiane ed europee, che ha appena chiuso un round da 3...

12 Marzo 2019

EasyJet: vogliamo il 20% di piloti donne entro il 2020

scritto da

        «Parlare ai passeggeri mi piace, è bello fare annunci. È un momento molto atteso da loro, ma anche da me». Carlotta Galaffi, comandante easyJet, è in procinto di partire per l’aeroporto di Gatwick a Londra, “un classico” tra le destinazioni, e confida questo sentimento. La sua professione non nasce da una vocazione d’infanzia, quanto piuttosto da una scoperta e da una consapevolezza acquisite in età adulta. Oggi lavora per la compagnia britannica che nel 2015 puntava a raddoppiare la percentuale di piloti donne sul totale dei piloti assunti ogni anno, portandola dal 6% al 12%. L’anno successivo...

25 Febbraio 2019

Italia, un'economia in mano a dirigenti senza laurea

scritto da

    In Italia gli occupati in possesso di una laurea sono pochi, rispetto alla media dei Paesi europei (22% contro 34%), e dunque non sorprende che anche tra i dirigenti (cod. 1 ISCO08) la quota dei laureati sia più bassa rispetto alla media europea: 25% contro 58% (la più bassa tra tutti i Paesi membri). E’ però da sottolineare il dato rappresentato nella Figura 1. Il grafico mostra la differenza tra due percentuali: la quota dei laureati sul totale dei dirigenti e la quota dei laureati sul totale degli occupati. Questa differenza evidenzia che, nel nostro Paese, la quota dei laureati non aumenta marcatamente quando si...

20 Febbraio 2019

Che fine ha fatto il progetto di una legislazione a misura di donna?

scritto da

    Il fronte delle battaglie delle donne sembra essere, sempre, un fronte aperto. A destare preoccupazioni e a sollevare polemiche è al momento l'iniziativa legislativa a firma del senatore leghista Pillon, il cui disegno di legge propone il tentativo di una riforma del diritto di famiglia definito non accettabile da eminenti giuristi. La declinazione di una bigenitorialità "perfetta" che imporrebbe ad esempio al minore il doppio domicilio (uno presso ciascun genitore), lo spettro della alienazione parentale, la mediazione obbligatoria in palese violazione delle prescrizioni rese dalla Convenzione di Istanbul in tema di...

14 Febbraio 2019

Dal lavoro alla violenza, le azioni che la politica può fare a favore delle donne

scritto da

      Sui social di questi giorni girava un significativo commento in accompagnamento alla richiesta di ritiro della proposta di legge Pillon: “settant’anni fa Simone de Beauvoir scrisse che sarebbe stata sufficiente una crisi politica, economica o religiosa per mettere in discussione i diritti delle donne ed eccoci qui”. Altrettanto significativamente ieri Stefania Bariatti - proprio su questo sito - ha commentato: “sembra strano che si debba parlare di queste cose ancora nel 2019, a più di 70 anni dalla Costituzione” facendo un esplicito riferimento agli art. 3 e 37. Bisogna peraltro riconoscere che,...

17 Gennaio 2019

Calcio, in Uk un terzo degli addetti è donna ma fatica a far carriera

scritto da

    Il calcio inglese è spesso all’avanguardia, in diversi ambiti. In termini di scelte strategiche, di innovazione, di fan experience, di smart arena e nella ricerca. È proprio da una ricercatrice del dipartimento di sociologia della Durham University, Amee Gill, che arriva una nuova lettura del gender pay gap nel mondo del calcio inglese, ma che si potrebbe estendere facilmente anche al resto d’Europa. La Federazione calcio inglese, la Football Association, ha pubblicato il primo rapporto sul gender pay gap nel marzo dello scorso anno, rivelando un divario retributivo di genere pari al 23% a favore degli uomini. La...

14 Gennaio 2019

Lavoro, come prepararsi a quello che succederà nei prossimi 20 anni?

scritto da

    Investimenti record nel 2018 per i fondi di venture capital nelle startup che operano con l'intelligenza artificiale. Un segno che non può essere ignorato sul lavoro che verrà. Se gli investitori "qualificati", vale a dire quelli con un po' di esperienza e che studiano il mercato, hanno deciso di investire 9,3 miliardi di dollari in aziende innovative che puntano sull'intelligenza artificiale, qualcosa vorrà dire. Senza contare, poi, che gli investimenti delle aziende in robot hanno visto un nuovo record nel corso dello scorso anno. L'industria 4.0, quindi, è già qui come continuano a ripeterci gli esperti di lavoro. E...

04 Gennaio 2019

Il mio mondo inquadrato, foto di una hostess dal mondo

scritto da

    Cinzia Rossi sta andando in auto a Roma per lavoro. La raggiungo la telefono per questa intervista. Mai viste, né sentite prima, ma la conterraneità aiuta lasintonia. Cinzia Rossi da 28 anni lavora come hostess per la compagnia di bandiera italiana, gira letteralmente per il mondo, imparando le regole non scritte che ti consentono di saper stare ovunque. Da qualche anno una passione la accompagna nei suoi viaggi, quella della fotografia. Lo sguardo che rivolge ai luoghi  - ma soprattutto alle persone –  è nuovo. E non solo per la prospettiva dello scatto che avviene attraverso uno smartphone. Si posa sulle persone,...

26 Dicembre 2018

Anche i robot hanno i pregiudizi ma possono essere alleati delle donne

scritto da

La parità di genere è fondamentale per stabilire se e come cresce la società e l'economia. Garantire l'occupazione e il pieno sviluppo della metà del pool totale di talenti nel mondo influisce in modo significativo sulla crescita, la competitività e la disponibilità futura delle economie e delle imprese in tutto il mondo. Ecco perché ogni anno il Word Economic Forum pubblica il Global Gender Gap Report. Il report confronta 149 paesi nei loro progressi verso la parità di genere attraverso quattro dimensioni tematiche: partecipazione economica e opportunità, accesso all'educazione e risultati scolastici, salute e...

27 Novembre 2018

Ecco la top 10 delle professioni del futuro

scritto da

    Il mondo del lavoro sta cambiando velocemente sia su scala globale che locale. La tecnologia sta accelerando molti processi organizzavi e sta disegnando un nuovo orizzonte di professioni. In anteprima per Alley Oop, InTribe, società di ricerca e analisi dei big data, fornisce un’anticipazione dell’indagine sulle Professioni del Futuro 2019.  Quale sarà la top ten delle professioni maggiormente ricercate dalle aziende italiane nei prossimi 5 anni? Esperta/o di cybersecurity Esperta/o di blockchain Data scientist Esperta/o di Intelligenza artificiale e machine learning Esperta/o di meccatronica ...