10 Ottobre 2021

Libri scambiati, quando la letteratura diventa resistenza

scritto da

Leggere un libro che contenga riferimenti letterari, impliciti o espliciti, citazioni, rimandi è qualcosa che non ci sorprende, anzi. In fondo ogni autore e autrice attinge, più o meno segretamente, dal proprio bagaglio fatto di letture e di romanzi che hanno contribuito alla sua formazione. Ma un’esperienza quasi “immersiva” è qualcosa di più. Un “accerchiamento” che non lascia scampo – piacevolmente s’intende – e che spinge ad approfondire la conoscenza: a ogni porta aperta se ne spalancano altre ancora su nuovi mondi, opportunità, ma anche su tormenti esistenziali. È iniziato così il viaggio nella lettura...

08 Settembre 2021

Se dopo le vacanze il tempo già "rotola in avanti"

scritto da

    In questi giorni di ripresa lavorativa voltandomi indietro alla vacanza appena terminata percepisco una distanza temporale, quasi si trattasse di un ricordo di anni lontani. Come interpretare questa difficoltà a distinguere tra passato prossimo e remoto? Anche il tempo ha deciso di tenersi a distanza? Provando a fermarmi su questo ricordo cosi prematuramente sfocato, sono tornata con la mente al senso di libertà che pervadeva istanti che sembravano interminabili, al lasciarsi dondolare senza scopo. Alla gioia di avere uno scorcio sul mare e un libro tra le mani che potevo leggere ma anche non leggere. Ai giorni che...

05 Settembre 2021

Due sfumature di noir con tre ingredienti: le donne, il crimine e l'amore

scritto da

Uno si potrebbe definire un noir classico: con un morto ammazzato - anzi: massacrato - e un'indagine complessa condotta da un ispettore "ai margini al punto giusto" con la passione per le Stop senza filtro, che non saranno le Gitanes papier mais fumate da Michel Piccoli in Mauvais sang o da Serge Gainsbourg senza esigenze di copione, ma avvolgono di fascino il personaggio e la trama del libro. L'altro no, non è un noir classico. È più un'esplorazione nella vita e nella psicologia dei protagonisti, che si muovono dentro una trama dove il crimine c'è, neppure troppo sullo sfondo, innerva le pagine, ma è un crimine soprattutto...

26 Agosto 2021

Colori e limiti degli stereotipi: intervista a Matteo Bussola

scritto da

    "I bambini e le bambine quando nascono non hanno “filtri” e quindi stereotipi a guidare il loro comportamento, noi genitori dovremmo aiutarli semplicemente a rimanere liberi". Rimanere liberi. Un concetto che ultimamente si usa spesso, ma che bisogna riempire di significato perché non sia solo uno slogan. Lo fa Matteo Bussola, classe 1971, fumettista, scrittore e conduttore radiofonico italiano, laureato in architettura allo IUAV di Venezia. Su Radio24 ogni domenica alle 11 conduce insieme a Federico Taddia la trasmissione Padri Eterni. E ora in libreria con "Viola e il blu", un libro dialogo fra padre e...

18 Luglio 2021

Sesso e genere, consigli di lettura per non andare alla guerra

scritto da

Non è facile diventare un mostro. Non è divertente scivolare via dalla condizione di essere umano per entrare in quella di donna.” Sirene, vampire, assassine, seduttrici, esseri zoomorfi, madri malvagie, mogli ingannatrici, fate demoniache e questo elenco potrebbe andare avanti a lungo. Non solo streghe, dunque: osservando anche superficialmente le culture e le narrazioni che compongono il mosaico umano, troviamo moltissimi simbolismi terrificanti che accompagnano la donna e la radice femminile. Anche fuori dal mito, l’eccentricità femminile è stata percepita come una menomazione, un discostamento dalla norma, persino da...

11 Luglio 2021

Lgbtq+, un romanzo e un saggio per comprendere come cambia la società

scritto da

"Il silenzio dei giorni" è un’opera prima. La scrittrice è una giornalista siciliana che a maggio è arrivata in libreria con il suo romanzo d’esordio, per Ianieri edizioni. Quelli raccontati da Rosa Maria Di Natale sono giorni antichi, rimasti muti per moltissimi anni. La storia ha i contorni di un caso di cronaca realmente avvenuto in provincia di Catania, negli anni Ottanta. Nel libro il paesino di Giarre diventa Giramonte e Matteo e Saverio hanno le sembianze di Giorgio e Toni, due ragazzi finiti assassinati perché ritenuti diversi, omosessuali. Il racconto è una confessione e viene da Peppino Giunta, il fratello minore....

23 Giugno 2021

Ju Buk Festival, dal 25 al 27 giugno una rassegna letteraria dedicata alle scrittrici

scritto da

    A Scanno, incantevole borgo dal celebre lago a forma di cuore nel Parco nazionale d'Abruzzo, si svolgerà dal 25 al 27 giugno "Ju Buk" (dal dialetto: la bisaccia del pastore transumante) rassegna letteraria di autrici che si sono distinte attraverso la loro scrittura per portare avanti quel cambiamento socioculturale che il mondo attende da tanto, troppo tempo. «La pandemia ha, se possibile, reso questo cambiamento ancora più urgente, accentuando diseguaglianze e contraddizioni sociali, laddove le donne sono state le più colpite non solo dall' esposizione al contagio ma soprattutto dalla perdita di occupazione,...

20 Giugno 2021

Stress pandemico: 4 libri per prenderla con filosofia

scritto da

  Stress pandemico: dopo quasi 18 mesi, possiamo affermare che il coronavirus non è l’unico nemico invisibile che stiamo affrontando. Oltre alle varianti del virus, stiamo vivendo anche nuove varianti di burnout, per nulla inaspettate. Esaurimento emotivo o fisico, senso di distacco dal lavoro o dalla famiglia, sensazione di essere meno efficaci. Lo stress e l'ansia che la maggior parte di noi ha provato nell'ultimo anno non scompariranno magicamente. Sebbene l'introduzione dei vaccini abbia generato molte speranze, ci sono nuove preoccupazioni e nuove domande, poche risposte, molte contraddizioni. E se fosse il momento...

08 Giugno 2021

Donne di editoria, la poeta Elisa Donzelli: “Il genere è anche una conquista”

scritto da

    La sua prima raccolta di poesie, “album”, è fresca di pubblicazione per Nottetempo, ma Elisa Donzelli vive e respira poesia praticamente dall’infanzia. La raccolta infatti abbraccia un racconto di vent’anni, come un memoriale in versi, che nell’andirivieni tra le età di una vita traccia le immagini di una generazione in equilibrio tra disillusioni e identità. Nata a Torino nel 1979, da piú di trent’anni vive a Roma, ed è autrice e curatrice di saggi e opere letterarie. Dal 2018 ricopre la cattedra di Letteratura italiana contemporanea alla Scuola Normale Superiore di Pisa. È figlia di Carmine Donzelli, che...

05 Aprile 2021

Le sorelle Sciacca, libraie che salvano pezzi di storia di Catania

scritto da

Maria Carmela e Angelica Sciacca sono sorelle. Sono le proprietarie della libreria Vicolo Stretto, ma il loro nome a Catania è legato da poco meno di due anni alla riapertura dell’antica Legatoria Prampolini. Nelle tre botteghe, dalla grande insegna dorata, si entra dal 333 della via Vittorio Emanuele II. Siamo nel cuore del centro storico etneo. Quell'attività alza le serrande sul finire del XIX secolo e rimane per i catanesi punto di riferimento letterario, culturale e artistico, per oltre un secolo. E, questo, malgrado le guerre e le crisi economiche del Novecento. Il 2018 è l’anno della chiusura definitiva. Con la...