21 Gennaio 2021

Talenti in fuga? Danielle Madam rappresenta quelli che sognano di vincere da italiani

scritto da

      Quanto è importante per uno sportivo poter vestire la maglia del proprio Paese? Quanta gratificazione c’è nel poter rappresentare i colori della nazione in cui si è cresciuti e di cui si condividono valori e tradizioni? Cosa rappresenta il nostro Paese per gli atleti, nati "stranieri", che competono e vincono per i colori italiani? La domanda sembra apparire retorica, ma così non è. La pluricampionessa italiana di getto del peso, Danielle Madam, vive sulla propria pelle una situazione complessa. Per lei il valore di sentirsi italiani può andare addirittura oltre il sogno di ogni atleta di partecipare alle...

14 Gennaio 2021

Sei Nazioni, rinviato il torneo femminile di rugby. Le giocatrici lavorano, impossibile "la bolla"

scritto da

      Il Covid-19 si abbatte sul Sei Nazioni 2021. Dopo aver provocato la sospensione nel 2020 del torneo di rugby europeo tra le nazionali di Italia, Francia, Inghilterra, Galles, Scozia e Irlanda, la pandemia colpisce anche l’edizione di quest’anno. In particolare, il Sei Nazioni femminile 2021 non si disputerà nella tradizionale finestra invernale (tra febbraio e marzo) ma sarà riprogrammato più avanti. Si ipotizza di spostarlo in primavera o a inizio estate. L’annuncio ufficiale è arrivato il 13 gennaio, insieme al rinvio a data da destinarsi del Sei Nazioni Under20. Risulta al momento confermato, invece, il...

02 Gennaio 2021

2021, da dove ripartiamo per ricostruirci un mondo?

scritto da

La nostra newsletter settimanale     Quante prime volte abbiamo contato quest’anno per le donne? Tante. Al punto che non riusciamo neanche a metterle in fila tutte ora che chiudiamo questo 2020 complesso, strano e faticoso. Tante prime volte che vanno sottolineate e celebrate, perché aprono strade nuove e possibilità che fino a ieri non esistevano. Dalla politica ai Nobel, dalle nomine pubbliche a quelle pivate, dalle forze dell’ordine al mondo della finanza. Vuol dire che il tempo delle donne è arrivato? Probabilmente non ancora, ma ci stiamo lavorando tutti insieme, uomini e donne, perché il futuro che ci troviamo a...

27 Dicembre 2020

La sorellanza in Borgo Sud, il nuovo romanzo di Donatella Di Pietrantonio

scritto da

Sorellanza. Un rapporto tra donne che spesso va al di là dei rapporti di sangue, che sa essere forte e viscerale come quello familiare, che sa costruire legami e ponti indissolubili. C’è anche questa tra le chiavi di lettura di “Borgo Sud”, l’ultimo libro di Donatella Di Pietrantonio, edito da Einaudi, che subito richiama alla mente altri grandi romanzi della letteratura mondiale, da Piccole Donne di Louise May Alcott a Orgoglio e Pregiudizio di Jane Austen, solo per citare i primi due che affiorano alla mente di questa nutrita categoria. L’Arminuta e Adriana, protagoniste di questa nuova opera – che pur riprendendo...

25 Dicembre 2020

Il Natale di chi è rimasto indietro

scritto da

        Oltre 4 milioni. Tanti sono i poveri in Italia che oggi a Natale sono costretti a chiedere aiuto per assicurarsi un pasto. Un numero che va crescendo di giorno in giorno con la pandemia. Un "contagio" che non viene quantificato e comunicato quotidianamente, ma che ci presenterà un conto assai amaro al termine di questa crisi sanitaria. I nuovi poveri sono l'effetto collaterale del Covid. Sono aumentate soprattutto le donne in difficoltà economica, perché più fragili e svantaggiate sul piano occupazionale.  Un incremento della povertà che secondo Caritas italiana è “sicuramente sottostimato” e molto...

11 Dicembre 2020

Cara Bari, per la prima volta nella mia vita non ci vedremo a Natale

scritto da

    Cara Bari, ti scrivo questa lettera, perché anche io ho bisogno di scrivere a qualcuno per Natale. E siccome a Babbo Natale ho smesso di credere da parecchio e Gesù Bambino è troppo piccolo per capirmi, scrivo a te. Per la prima volta nella mia vita, e 40 anni non sono pochi, non ci vedremo a Natale. Tu dirai “vabbè, che sarà mai, ci ritroviamo presto”, però ci tenevo a scriverti. Come atto intimo, seppur condiviso. Da quando non ho più i genitori, penso che la mia famiglia sia tu. In realtà l’ho sempre pensato: per quanto mi possa far piacere vedere parenti più o meno stretti, e amici che in realtà...

02 Dicembre 2020

Covid19, Hope Onlus in prima linea per aiutare malati e medici

scritto da

        Sembra lontana la scorsa primavera con il lockdown e il racconto della pandemia che sorprese il mondo intero. Oggi ci ritroviamo di nuovo alle prese con le difficoltà ma al tempo stesso con le chiavi che abbiamo a disposizione per affrontare le restrizioni di queste settimane e dei mesi che verranno (ne abbiamo parlato in diretta Facebook qui Ma l’azione dei volontari non si ferma, non si è mai fermata. Hope Onlus, organizzazione no profit, laica e indipendente, che aiuta bambini e comunità in difficoltà in Italia e in medio Oriente, fondata nel 2006 da Elena Fazzini con un passato alle Nazioni Unite e in...

04 Novembre 2020

Migranti, in Italia i residenti stranieri sono l'8,8% della popolazione

scritto da

    Invisibili e ai margini. Un “distanziamento sociale” che dura da anni. Un Paese come l’Italia che ha conosciuto in passato molto da vicino il fenomeno della migrazione, interna e internazionale, che non riesce a fare i conti con questa realtà, dimenticando di affrontare il tema dell’integrazione con politiche ad hoc. La panoramica sul fenomeno migratorio in Italia, contenuta nel rapporto Dossier Statistico Immigrazione realizzato dal Centro Studi e ricerche Idos, in partenariato con il Centro studi Confronti, infatti, evidenzia un quadro chiaro e impietoso che la pandemia ha contribuito ad...

27 Ottobre 2020

La complessa relazione tra donne e lavoro

scritto da

    E’ appena stato pubblicato sul sito della Ragioneria generale dello Stato il Bilancio di genere relativo al Rendiconto generale 2019. Il documento si apre con un commento dei divari di genere nel nostro Paese, rispetto al contesto europeo, in base ai dati del Gender Equality Index 2019 calcolato dall’EIGE. L'indice misura l’andamento dell'uguaglianza tra donne e uomini nel tempo, assegnando ogni anno agli Stati membri un punteggio che va da 1 a 100 in ognuno dei seguenti ambiti o “domini chiave”: lavoro, denaro, conoscenza, tempo, potere e salute. I punteggi misurano le differenze che permangono in ciascuno...

19 Ottobre 2020

Covid, donne meno propense a rischiare. Ecco perché

scritto da

    Donne meno propense a rischiare. Di solito se ne parla in finanza, dove negli investimenti le scelte femminile, secondo diversi studi, sembrano essere più conservative di quelle maschili. Succede anche nell'imprenditoria: sono meno ad esempio le imprese femminili che arrivano al fallimento e i rendimenti nelle startup fondate da donne sono più redditizi. Stavolta, però, non si tratta di finanza, ma di salute. Le donne hanno registrato, in questa pandemia, una minore vulnerabilità e mortalità che hanno registrato, rispetto agli uomini. Come lo spiegano gli esperti. Pare che la maggiore adesione delle donne alle...