09 Novembre 2019

Scuola: le donne studiano più degli uomini, dice il Censis. E poi?

scritto da

,     Le donne studiano più degli uomini. Non è una novità. Ma se ce ne fosse bisogno, ce lo conferma un nuovo studio. Le donne laureate in Italia sono 4.277.599, pari al 56% degli oltre 7,6 milioni di laureati. E sono in crescita: negli ultimi cinque anni sono aumentate del 22,7%, più dei maschi (+16,8%). Nel 2018 hanno conseguito una laurea 183.096 donne, il 57,1% del totale dei laureati. Ma le ragazze sono di più anche in partenza: nello stesso anno infatti risultano iscritte all'università 938.816 studentesse, che rappresentano il 55,4% del totale. Lo studio che fotografa la situazione sui banchi in Italia...

02 Ottobre 2019

Hello, quanto è in ritardo l'Italia sull'inglese?

scritto da

      Nel mondo sono gli svedesi (secondo gli ultimi dati disponibili) quelli che, pur avendo un’altra lingua madre, meglio si esprimono, capiscono e comunicano in inglese. Hanno superato i Paesi Bassi, da anni al primo posto di una classifica dominata da nazioni del nord Europa. Le ragioni sono svariate e vanno dalla radice germanica che le accomuna – dal danese, all’islandese, al norvegese - alla necessità di farsi capire al di fuori della propria spesso limitata cerchia di concittadini. In definitiva queste nazioni contano ciascuna pochi milioni di abitanti. A ben vedere però, rispetto alle lezioni impartite sui...

09 Settembre 2019

Il primo giorno di scuola al di qua della cattedra

scritto da

L’inizio, per insegnanti e alunni, si celebra a settembre quando l’anno solare non è ancora terminato, eppure è sempre qui che ritrovo il mio capodanno. Continua, per molti, il percorso scolastico intrapreso  e per altri sarà un passo verso il futuro, verso un nuovo grado di scuola. Per tutti sarà, come sempre, un nodo alla gola e un brivido dietro la nuca, segno di attesa, aspettativa, di timore e insieme  voglia di ripartire. Alla vigilia del “nostro” capodanno, tante domande affollano la mente: ce la farò? Sarò in grado di affrontare le difficoltà? Troverò ostacoli? Saranno superabili? Sarà un anno...

26 Giugno 2019

Scuola, insegnanti strategici per il futuro dell'Italia

scritto da

    Questa settimana sono più di 520 mila i maturandi che devono affrontare la prova orale della maturità per arrivare a prendere il diploma, traguardo importante per il curriculum studiorum dei ragazzi italiani ma anche degli insegnanti che hanno accompagnato i loro studenti in un cammino lungo e complicato. Il ruolo dell'insegnante, spesso dibattuto e giudicato, è tra i più complessi nell'ambito lavorativo italiano perché si incastona in un sistema, tra genitori, alunni e dirigenti, complesso e a volte logorante. Eppure è un ruolo strategico perché ha il compito fondamentale di educare e traghettare al domani le...

13 Giugno 2019

Giulia, ragazza Stem innamorata dell'informatica alla prova del Digital Lab

scritto da

    Giulia ha 16 anni, frequenta il liceo statale Volterra di Ciampino, da grande vorrebbe laurearsi in ingegneria aerospaziale perché  “non conosciamo ancora l’universo totalmente” e lei vorrebbe “collaborare a nuove scoperte”. Intanto si è appassionata all’informatica, e dopo aver partecipato a ‘Coding girl’ , un programma dedicato alle bambine e ragazze per colmare il digital gender gap, durante quasi tutto l’anno scolastico appena concluso ha partecipato, con la sua classe, all’Ericsson Digital Lab. Nell’ambito dei progetti di alternanza scuola-lavoro,  Ericsson insegna infatti la programmazione...

12 Giugno 2019

Eugenia Carfora, preside da Caivano: “La bellezza può combattere l'illegalità”

scritto da

      È da questa parola “bellezza” che ripete spesso la preside Eugenia Carfora, ormai diventata il simbolo della scuola che resiste, che inizia una lunga chiacchierata dove “bellezza e illegalità” combattono, troppo spesso, ad armi impari nella quotidianità della provincia di Caivano. Nell’ultima intervista rilasciata a AlleyOop avevamo raccontato l’inizio della sua storia e delle sue battaglie e aveva chiesto di non spegnere i riflettori sulla sua battaglia e noi continuano a seguirla e sostenerla. Eugenia Carfora oggi è la dirigente scolastica dell’Istituto Superiore Tecnico Professionale “Morano”...

29 Maggio 2019

La meditazione diventa materia di studio sui banchi di scuola

scritto da

    Lezioni di storia che si alternano ad esercizi di consapevolezza, formule di matematica ma anche tecniche di rilassamento, geografia e esercizi di respirazione. Per molti potrebbe sembrare l’elenco delle materie di un corso extra-scolastico per stimolare i propri figli in modo diverso, invece, in Inghilterra, questo piano di studi è diventato realtà per centinaia di bambini e giovani che impareranno come utilizzare una serie di tecniche innovative per promuovere una buona salute mentale attraverso la mindfulness, la meditazione nata in Oriente dai monaci tibetani. Il Segretario all'istruzione Damian Hinds ha...

28 Febbraio 2019

Mamma tramonta, la zitella è una frittella. Il bestiario dei libri di scuola

scritto da

      “Nel tuo lavoro sono poche le donne, perché le femmine non vogliono fare le giornaliste. Vogliono fare le parrucchiere e le ballerine”.   A parlare così era mio figlio. Lo guardavo attonita e non potevo credere alle mie orecchie. Anni passati a scegliere libri, cartoni animati e storie senza stereotipi. Era lui, che a due anni aveva ricevuto da Babbo Natale la cucina giocattolo. Lui, che aveva messo il rosa con polo e camicie, lui a cui era stato insegnato che non esistono giochi da femmina e giochi da maschio. Lui, che è venuto ad ascoltare la mia intervista a Bebe Vio e che ho portato a conoscere Samantha...

21 Febbraio 2019

Safer Internet Day e benessere dei bambini nella rete: “Proteggimi da ciò che voglio”

scritto da

Il 5 febbraio, come ogni anno, è stato celebrato in tutto il mondo il Safer Internet Day, giornata sulla sicurezza dei minori nella rete, istituita dalla Commissione Europea, il cui obiettivo è aumentare la consapevolezza e favorire azioni concrete che promuovano un uso più sicuro e responsabile della tecnologia. Bambini e adolescenti si confrontano quotidianamente con un web nel quale circolano innumerevoli rischi: per citarne solo alcuni, cyberbullismo, grooming (ovvero adescamento da parte di malintenzionati), fake news, violazioni della privacy e utilizzo improprio dei dati, gioco d’azzardo, siti pro anoressia e bulimia, pagine...

13 Gennaio 2019

Notte dei Licei Classici, i ragazzi protagonisti fra miti greci e arte

scritto da

    Quanto mi sarebbe piaciuto essere ancora studentessa di liceo classico per una notte! Tornare a respirare l’atmosfera in classe, seguire un cineforum, discutere dell’attualità di Antigone o del pensiero di Rousseau. Quella tra venerdì 11 e sabato 12 gennaio é stata la Notte Nazionale del Liceo Classico, l’iniziativa giunta alla sua quinta edizione che ha visto coinvolti 433 licei classici dalle 18 fino alla mezzanotte. Nata da un’idea del prof. Rocco Schembra, docente di Latino e Greco presso il Liceo Classico Gulli e Pennisi di Acireale (CT) e con l’approvazione ministeriale, la notte è  un’immersione...