13 Ottobre 2021

Rimuovere gli stereotipi e valorizzare la diversità, un percorso che inizia da piccoli

scritto da

    Introdurre politiche dell’istruzione fin dalla prima infanzia, attente al valore delle differenze e alla rimozione di stereotipi di genere, è l’obiettivo di “BEYOND”, progetto internazionale in corso in Italia in queste settimane attraverso laboratori e azioni di formazione e apprendimento con insegnanti della scuola dell’infanzia e dei primi anni della scuola primaria. Il progetto internazionale, finanziato dal programma REC-Rights, Equality and Citizenship della UE, è promosso da 6 partner provenienti da Italia, Lituania, Bulgaria e Belgio e si pone come obiettivo quello di migliorare l’offerta educativa,...

09 Settembre 2021

Scuola: i ragazzi la vogliono sostenibile e innovativa

scritto da

      Una scuola sempre più in chiave ecologica, attenta all’ambiente e alla sostenibilità, con spazi più vivibili dotati sempre più di raccoglitori per la differenziata, pannelli fotovoltaici ed impianti dei bagni e per il riscaldamento perfettamente funzionanti; ma anche con spazi aperti rigenerati e più attività dedicate allo sport, alla cultura, alla socialità. Senza dimenticare un’attenzione per la mobilità autonoma e sostenibile e per quella casa-scuola a partire da un miglioramento del trasporto pubblico, dalla sicurezza nell’accesso agli istituti e da un maggior numero di piste ciclabili. Sembra...

20 Luglio 2021

Gameducation, nelle scuole per imparare arrivano i giochi

scritto da

    Studiare è un gioco da ragazzi? Forse sì se parliamo di gameducation, ovvero i metodi d’apprendimento basati sul gioco. Questo nuovo sistema didattico potrebbe rappresentare un aiuto in vista del nuovo anno scolastico per aumentare la motivazione dei giovani studenti che, secondo i recenti dati dell’americano EdWeek Research Center, hanno un calo di motivazione pari all’87% e un crollo morale dell’82%. Trovare una soluzione e aumentare il tasso di coinvolgimento degli allievi diventa quindi fondamentale perché, come evidenziato da uno studio riportato da Learning Sciences, che ha coinvolto 128 scuole e 110mila...

30 Marzo 2021

Un festival STEM per ripensare la scuola

scritto da

      Immaginate di dover ricreare in laboratorio gli ambienti dove la leucemia si sviluppa. Come? Attraverso una stampante 3D. Per molti potrebbe sembrare fantascienza, ma per Cristina Scielzo, responsabile del laboratorio di Biologia delle cellule B maligne e modellazione 3D dell’Ospedale San Raffaele di Milano, è uno dei suoi ambiti di ricerca. “Dall’esigenza di lavorare su modelli 3D, ho fatto una ricerca su Internet e ho trovato una startup scandinava sulla mia stessa lunghezza d’onda - ci racconta - sono andata a vedere di persona e ho capito che si poteva lavorare insieme per avere una stampante ad hoc nel...

08 Febbraio 2021

Scuola, i ragazzi tornano in classe ma vogliono uno "sconto" dai professori

scritto da

    "Contento di tornare a scuola?" "No, nella prima settimana i prof hanno messo troppe verifiche e interrogazioni". Mesi passati sul fronte privato a preoccuparmi per la sua tenuta psicologica alla pandemia, sul fronte professionale a intervistare docenti e dirigenti scolastici sui danni della dad per gli alunni più fragili, a raccontare le occupazioni a Milano da parte degli studenti che gridavano: "Questa non è scuola". Ora che la macchina è ripartita, che i ragazzi sono tornati in classe pur se al 50 per cento (sperando che duri), tutto si sgretola di fronte alla risposta dell'adolescente sdraiato. Ma poi che...

04 Febbraio 2021

Google Interland: insegnare la sicurezza digitale ai bambini è un gioco

scritto da

      I crimini informatici sono in deciso aumento e noi adulti nel navigare spesso non prendiamo le dovute precauzioni. Noi dobbiamo imparare a garantirci la sicurezza online per preservare i nostri dati, ma i bambini? Quanto sono esposti quando navigano in rete e come possiamo difenderli? Le famiglie, in questo ultimo anno, hanno affrontato nuove routine digitali saltando fra lezioni e giochi online e vedendo i propri bambini trascorrere ancora più tempo su internet. Le ore "passive dei bambini, davanti agli schermi, sono aumentate e di molto, come sottolineato da una ricerca pubblicata sul sito Ingenere. Non solo....

03 Febbraio 2021

Cara Alley, la vita dei ragazzi ora è dentro la scuola

scritto da

      Cara Alley, ti scrivo mentre correggo pile di compiti in classe. Sono un’insegnante di lettere della scuola secondaria di primo grado, i miei studenti frequentano il terzo anno e si preparano al fatidico esame di giugno. Tutti si chiedono come sarà questo esame. In presenza? A distanza? Io li guardo e mi chiedo che cosa porteranno di loro all’esame dopo questo anno passato a fare scuola dietro ad una mascherina. Mi domando anche come stanno vivendo questa pandemia, glielo chiedo, me lo scrivono su fogli di carta che mi consegnano non prima di essersi disinfettati le mani. Solo quando l’ultimo della fila ha...

02 Febbraio 2021

Scuola, studiare canzoni e pubblicità per comprendere il linguaggio di genere

scritto da

      Discriminazione, violenza e inciviltà sono nei gesti ma anche, troppo spesso, nelle parole. Lo sanno bene a Follonica, dove la scuola media Arrigo Bugiani ha promosso un progetto di comprensione a valorizzazione del linguaggio di genere. La II D dell’istituto, guidata dalle prof.sse Laura Parisi e Monica Grandi, ha ideato “Le parole sono sassi”. Gli studenti, già nel periodo di DAD (Didattica a Distanza) e poi durante le ore scolastiche in presenza, hanno creato una presentazione con lo strumento Padlet sul tema. Ognuno ha analizzato pubblicità, musica ed espressioni sessiste, evidenziando quanto spesso venga...

02 Febbraio 2021

Adolescenti in crisi, come il Covid infiamma il disagio

scritto da

    La pandemia ha gettato benzina sul fuoco dell'adolescenza. Bambini e soprattutto adolescenti, i grandi dimenticati della prima ondata del Covid, sono tornati sotto i riflettori ma stavolta per l'allarme legato ad alcuni pesanti segnali di disagio che stanno emergendo: da un aumento dei sintomi di disagio psichico a un incremento dei casi di autolesionismo fino ai tentativi di suicidio. Dopo essere stati i più resilienti nella prima fase, quella del lockdown di primavera, ora sembrano essere quelli maggiormente in sofferenza. L'allarme è arrivato da più parti e viene collegato all'isolamento e alla mancanza di...

08 Gennaio 2021

Bambini e ragazzi, cosa chiedono e come possiamo aiutarli?

scritto da

      Non è stato facile per nessuno. E ognuno ha fatto del proprio meglio. Eppure rischiamo di perdere per strada pezzi importanti in questo stato di perenne incertezza dovuto al Covid. I bambini e gli adolescenti sono quelli che corrono il maggior rischio di sperimentare solitudine, depressione e ansia, come conseguenza dell'isolamento da compagni, insegnanti e dal resto della famiglia, secondo quanto riportato dal Journal of the American Academy of Child and Adolescent Psychiatry. A loro abbiamo voluto dedicare uno sguardo più attento, per capire come stanno e cosa noi adulti possiamo fare per rendere questa...