03 Ottobre 2019

Una lavoratrice in Italia ha guadagnato tra i 2.500 e i 9000 euro in meno del collega

scritto da

      Nonostante si sia detto tanto sul tema scandaloso del gender pay gap, c’è sempre qualcosa di nuovo da scoprire. Questa volta l’occasione arriva da un report messo a punto da Linklaters Italia, studio legale internazionale best in class sui temi dell'inclusione. Un lavoro che si distingue per un approccio multidisciplinare, volto a indagare il fenomeno nelle sue diverse dimensioni, da quella individuale e familiare, a quella collettiva sociale, oltre, naturalmente, a quella economica in una prospettiva di lungo periodo. La stessa modalità di lavoro che hanno stanno seguendo i centri di ricerca più avanzati, come...

12 Agosto 2019

Il vantaggio economico di avere una moglie

scritto da

      Il matrimonio è una variabile importante nella spiegazione del gender pay gap perché i suoi effetti sulla carriera e sulle retribuzioni sono molto diversi per i due sessi. Ce lo dicono i numeri. Prendiamo, ad esempio, il grafico qui di seguito, che rappresenta la retribuzione in dollari degli individui per anno d’età, disaggregata per sesso e stato civile. Basta uno sguardo al grafico per constatare che gli uomini sposati hanno redditi ben più consistenti delle altre tre categorie (uomini single, donne single e donne sposate). Se la retribuzione premia la produttività, perché gli uomini sposati sono così tanto...

29 Luglio 2019

Milionari, le donne guadagnano più degli uomini

scritto da

    Le donne milionarie superano gli uomini milionari in guadagni. E considerato il divario che c'è stato storicamente fra i generi in fatto di soldi, questa di per se è già una notizia. La fonte è l'ultimo studio IRS redatto da Bloomberg. Ma come è stata misurata questa realtà? In base alle tasse pagate. In soldoni (è il caso di dirlo), le donne, che pagano le tasse e che hanno una remunerazione superiore al milione di dollari, guadagnano in media 2.506.220 all'anno contro i 2.477.680 dei milionari uomini. Il calcolo si basa sui dati relativi a 144,2 milioni di tasse di dichiarazioni fiscali relative al...

29 Luglio 2019

Gender pay gap: il rovescio della medaglia (se lei guadagna più di lui)

scritto da

    In ogni Paese del mondo le donne guadagnano in media meno degli uomini[1]. Ma quante sono le coppie in cui questo gap si rovescia, perché lei guadagna più di lui? Una recente ricerca (Martin Klesment and Jan Van Bavel 2015) studia le coppie in cui almeno uno dei partner ha un reddito, e analizza il contributo di ciascun coniuge al bilancio familiare (dati EU-SILC 2007-2011). Il contributo femminile può variare da 0 (nel caso in cui lavori solo il marito) a 100 (nel caso in cui lavori solo la moglie). Il grafico mostra come non siano poi così rari i casi in cui è il guadagno della componente femminile della coppia a...

14 Marzo 2019

Le aziende? Di fronte alle differenze salariali uomo-donna si girano dall’altra parte

scritto da

  Per l’8 di marzo, quante relazioni abbiamo letto sulla differenza di stipendio tra uomo e donna? Le cifre si rincorrono, ognuno ha le sue: c’è chi dice che il gradino medio è del 7%, chi invece si spinge su cifre più allarmistiche, sopra quota 20%. Ma non c’è stato studio, in questi giorni, che non abbia sancito nero su bianco una sproporzione sempre a carico delle donne. Anche Mercer, come ogni anno, ha fatto i suoi calcoli. E fra poco vi dirò anche quale è secondo loro la cifra giusta. Ma parlando con Mariagrazia Galliani, che di Mercer è la responsabile per le analisi legate alle retribuzioni, un fatto mi ha...

06 Marzo 2019

Da domani voglio un aumento di stipendio del 7%

scritto da

Mancano due giorni ormai all’#8marzo, e come ogni anno questo è tempo di bilanci. A che punto sono, del mio personale percorso verso il raggiungimento della perfetta parità? Un suggerimento mi arriva dagli esperti di PriceWaterHouse: per raggiungere almeno la parità salariale, in quanto donna e in quanto italiana, indipendentemente dal mestiere che faccio e dal livello contrattuale che ho raggiunto, dovrei richiedere un aumento di stipendio del 7%. Da domani. Così dice il Women in Work Index edizione 2019. Misura il gender pay gap delle donne in una trentina di Paesi al mondo: dalla differenza nei livelli occupazionali fino...

13 Febbraio 2019

Donne ai vertici, costruiamo l'ascensore per far emergere i talenti

scritto da

    Quando si parla delle pari opportunità e dell’uguaglianza di genere nel mondo del lavoro la mente va quasi automaticamente alla Legge Golfo-Mosca del 2011, che ha introdotto le quote di genere nei consigli di amministrazione e nei collegi sindacali delle società quotate e delle società pubbliche (anche se per molti studiosi la parità di genere nelle società pubbliche derivava già direttamente dalla Costituzione). La Legge sta svolgendo il suo compito egregiamente, l’Italia ha fatto un balzo in avanti nelle classifiche internazionali, facendo così bella figura sulla strada della “modernità” e dimostrando...

24 Gennaio 2019

Pink tax: essere donne costa (davvero) di più

scritto da

        Pink tax. Un nome fastidioso tanto quanto il suo contenuto. È stato definito così quel fenomeno per il quale alcuni prodotti dedicati espressamente alle consumatrici donne - come rasoi rosa e altre amenità - costerebbero di più rispetto degli equivalenti pensati per gli uomini. Qualche anno fa, quando la notizia aveva iniziato a girare anche tra le testate italiane, La Stampa aveva calcolato che “gli shampoo e i conditioner per capelli mirati a una clientela femminile costano in media il 48% in più di quelli diretti alla clientela maschile”. Mentre i jeans per donna costavano, secondo i calcoli del...

17 Gennaio 2019

Calcio, in Uk un terzo degli addetti è donna ma fatica a far carriera

scritto da

    Il calcio inglese è spesso all’avanguardia, in diversi ambiti. In termini di scelte strategiche, di innovazione, di fan experience, di smart arena e nella ricerca. È proprio da una ricercatrice del dipartimento di sociologia della Durham University, Amee Gill, che arriva una nuova lettura del gender pay gap nel mondo del calcio inglese, ma che si potrebbe estendere facilmente anche al resto d’Europa. La Federazione calcio inglese, la Football Association, ha pubblicato il primo rapporto sul gender pay gap nel marzo dello scorso anno, rivelando un divario retributivo di genere pari al 23% a favore degli uomini. La...

28 Novembre 2018

Gli stipendi calano. E le donne guadagnano sempre meno

scritto da

Impietosa, come ogni anno, l’Organizzazione mondiale per il lavoro pubblica il report sull’andamento dei salari nel mondo. Questa volta le cattive notizie sono due. La prima è che il valore reale dei nostri stipendi - cioè il loro potere d’acquisto - è mediamente cresciuto solo dell’1,8% e ha raggiunto il suo livello più basso dal 2008, cioè dall’inizio della grande crisi, a oggi. La seconda è che le donne continuano a essere pagate meno degli uomini. Per l’esattezza, il 20% in meno. Vuol dire che su uno stipendio di 1.500 euro, a parità di lavoro, una donna ne ha a disposizione solo 1.200. Sono sei cene in meno al...