22 Settembre 2020

Lavoro, il 70% vuole continuare con lo smartworking e le città si svuotano

scritto da

      Ci voleva il Covid per sdoganare finalmente lo smartworking. Sono più di 10 anni che alcune aziende italiane hanno cominciato a farne uso, inizialmente per i colleghi con ruoli nelle vendite, IT o team internazionali, e poi per tutta l'organizzazione. Il Comune di Milano è stato il primo in Italia a indire una giornata dedicata al Lavoro Agile nel 2014 e nel 2017 lo smartworking è diventato legge. Solo in questi ultimi mesi possiamo dire che si è esteso veramente tra pubblica amministrazione e aziende private creando modelli organizzativi e comportamenti manageriali che cambieranno in modo più ampio e...

02 Settembre 2020

La lotta al Covid nei disegni dei bambini

scritto da

Mancavano persino i colori e le matite, per non parlare di Internet nella piccola comunità del villaggio Happydu, alla periferia di Windhoek, Soweto, Namibia. Ma le mamme e i bambini, quando hanno saputo che l’Italia era stata investita dall’epidemia Coronavirus, hanno chiesto di fare qualcosa. Ecco perché hanno deciso di disegnare per trasmettere ai loro amici italiani dei messaggi di speranza, affetto, e allegria. Si snodano tratti infantili, frasi semplici e commosse, tra gli inviti a lavarsi le mani spesso (e l’acqua da loro è un bene prezioso), a tenere la mascherina, a lottare come i pugili sui ring contro il...

22 Luglio 2020

Nuove proposte femministe per la società post Covid

scritto da

      Un pacchetto di proposte per andare oltre un sistema diventato insostenibile perché continua a escludere le donne, crea profonde diseguaglianze, non garantisce benessere per tutti, con la conseguente perdita in termini di prodotto interno lordo. Una serie di proposte per ripartire nel post pandemia, dopo i mesi di lockdown che hanno pesato molto soprattutto sulle donne. Parliamo delle “Proposte femministe a 25 anni da Pechino”, elaborate da un ampio gruppo di rappresentanti di associazioni e organizzazioni della società civile, coordinato da D.i.Re-Donne in rete contro la violenza. Il richiamo è alle aree...

16 Luglio 2020

Rischio nuova pandemia: indietro non si torna, nemmeno per prendere lo slancio!

scritto da

      “Indietro non si torna, nemmeno per prendere la rincorsa”, che sia una frase di Che Guevara o di Andrea Pazienza, il risultato non cambia. Questa è la certezza che accomuna lo stato d’animo di imprenditori e manager, di smartworker e cassaintegrati, di studenti e disoccupati. In questo non caldissimo luglio 2020, dopo mesi di lockdown, tutti abbiamo iniziato a intravedere qualche segnale di ripresa e fiduciosi abbiamo incominciato a sognare una definitiva riapertura. Purtroppo abbiamo invece visto quasi scomparire gli incoraggianti disegni arcobaleno che ci spronavano a pensare “Andrà tutto bene!” ed è...

03 Luglio 2020

Cinque domande da farci per scoprire quanto il covid ci abbia già cambiati

scritto da

      Secondo un recente report Mc Kinsey, dal titolo "Il ritorno: un nuovo muscolo, non solo un piano", il mondo dei lavoratori post covid si divide in due. Un insieme comprende tutti coloro che si sono trovati benissimo a lavorare da remoto: più produttivi, meno stressati, più capaci. Il secondo insieme comprende tutti quelli che invece si sono scontrati con la difficoltà di tenere separati gli ambiti e hanno sperato di tornare presto in ufficio per ristabilire dei confini sostenibili tra vita e lavoro. Non è strano che la stessa esperienza abbia prodotto due reazioni così diverse: le ricerche sulla molteplicità...

28 Maggio 2020

La donna tra le vittime del Covid, una su due rinuncia ai propri progetti

scritto da

I progetti delle donne sono stati falcidiati dal Covid-19. Una donna su due ha dovuto abbandonare piani e prospettive a causa del carico di lavoro aumentato che ha portato la pandemia. E 6 donne su 10 in Italia hanno dovuto gestire da sole famiglia, figli e persone anziane. Il tutto spesso accompagnato dal carico del proprio lavoro da portare avanti. Lo scenario poco confortante emerge dall’indagine “Donna e cura in tempo di Covid 19”, uno studio di Ipsos per l’organizzazione italiana WeWorld, in seno alla campagna #Togetherwebalance lanciata per sensibilizzare l’opinione pubblica sulle difficoltà che le famiglie e i più...

02 Maggio 2020

Giulia Viacava dalla pallanuoto a infermiera nelle RSA

scritto da

25  anni e una grande grinta: Giulia Viacava è difensore di pallanuoto nell’Orizzonte Catania e nel Settebello Rosa. Se fino a un paio di mesi fa viveva tra allenamenti per la sua squadra e per la nazionale italiana, da quando l’Italia è nella stretta del lockdown si è rimboccata le maniche. Non aveva senso per Giulia rimanere con le mani in mano. Con una laurea triennale in infermieristica, si è buttata e ha nuotato a grandi bracciate nella pandemia da Coronavirus, là dove vivono i più indifesi: le residenze per anziani. La sua vita è cambiata drasticamente: "La pallanuoto prima occupava tutta la mia vita. Era il mio...

18 Aprile 2020

#iostoacasa: 10 pillole culturali online da non perdere

scritto da

    In questo periodo di incertezza in cui ci ritroviamo fra le mura di casa tra lavoro da remoto e – forse – più tempo libero del solito, dal mondo online arrivano nuovi contenuti culturali di valore davvero imperdibili. Ecco una selezione – che non vuole essere affatto esaustiva – di contenuti interessanti: 1) #designinpigiama: Chiara Alessi su Twitter spiega il design italiano Giornalista, scrittrice e studiosa, Chiara Alessi ha attivato una rubrica video – oltre al suo interessante account Twitter – dedicata a pillole su pezzi iconici del design italiano. “L’idea è quella di dimostrare come il design...

14 Aprile 2020

Covid-19, cosa manca di più ai giovani in questa quarantena?

scritto da

      Tra scuola, lavoro, viaggi e serate al pub, cosa sta mancando di più ai giovani? L’emergenza Covid-19 ha imposto al Paese un periodo di quarantena che sta modificando le nostre abitudini con impatti diversi a seconda delle generazioni di appartenenza. Cimiciurri, creative media agency specializzata sulle nuove generazioni, grazie al Next Gen Lab, ha condotto un’indagine sui giovani di età compresa tra i 13 e i 35 anni, utilizzando i social e le community per intercettarli, adottando un linguaggio e contenuti consoni al loro stile e tono di voce. Quello che emerge dalla ricerca è che il senso di...

09 Aprile 2020

PostCovid, sviluppiamo le capacità per i cambiamenti che verranno

scritto da

      Si può dopo la crisi tornare più forti di prima? Una risposta confortante arriva dal “Bouncing forward” e dalla moderna definizione di resilienza. In questo periodo durante il lavoro da casa, i miei figli mi hanno spesso sentito parlare con manager e aziende di un argomento particolare: la resilienza. Il più curioso dei quattro mi ha chiesto cosa volesse dire questa parola. Non vi nascondo che questo interesse mi ha lasciato piacevolmente sorpreso, ma ancor di più mi hanno meravigliato le considerazioni del più grande che da buon sportivo ha parlato di cosa ha imparato sul campo: resilienza vuol dire tornare...