09 Febbraio 2024

Violenza donne, in Italia ancora troppi stereotipi di genere e pregiudizi

scritto da

    Stereotipi nel linguaggio, nei media e nei tribunali; scarsi finanziamenti ai centri anti violenza; lacune nel sistema della giustizia che fa registrare basse condanne  e tante archiviazioni; invisibilità dei casi di violenza nel procedimento civile, scarso empowerment economico delle donne e ancora insufficiente partecipazione alla vita politica. Il rapporto della società civile per Cedaw, la Convenzione che vieta la discriminazione delle donne in tutti gli ambiti della vita, elaborato da 32 associazioni e 4 esperte indipendenti e coordinato da D.i.Re-Donne in rete contro la violenza, non lascia scampo: manca un...

09 Febbraio 2024

Violenza, in crescita le richieste di aiuto da parte delle donne

scritto da

    Oltre 120 segnalazioni al giorno ai numeri di emergenza 112 e 113 per reati da codice rosso. Un incremento del 59% delle chiamate al numero anti violenza e stalking 1522, con 300 contatti al giorno da novembre, il doppio rispetto al 2022. Un aumento di accessi, telefonate e richieste ai centri antiviolenza, anche da parte delle scuole. I numeri del 2023 mostrano in Italia una crescita significativa delle donne che segnalano situazioni di violenza, con un aumento delle richieste da parte delle giovanissime, soprattutto dopo il femminicidio di Giulia Cecchettin l’11 novembre. Segno di una maggiore presa di coscienza e...

24 Gennaio 2024

Violenza, boom di chiamate al 1522. Il 60% delle vittime non ha autonomia economica

scritto da

La buona notizia è che le donne cercano più aiuto: nel 2023 le chiamate al 1522, il numero di pubblica utilità contro la violenza, sono cresciute del 59%, toccando quota 51.713. Le cattive notizie restano tante: l'anno appena concluso ha visto consumarsi 120 omicidi di donne (erano stati 126 nel 2022). E le analisi realizzate nel tempo - ha riferito in audizione davanti alla commissione bicamerale d'inchiesta sul femminicidio Saverio Gazzelloni, direttore della Direzione centrale Istat delle statistiche demografiche e del censimento della popolazione - "indicano che in misura stabile oltre la metà degli omicidi sono attribuiti al...

16 Novembre 2023

Violenza sulle donne: ActionAid, mancano i fondi per la prevenzione

scritto da

    Maggiore attenzione al problema, risorse stanziate in aumento ma il numero dei femminicidi non accenna a diminuire. Cosa non funziona nel sistema di contrasto alla violenza di genere? Secondo l'analisi presentata da Action Aid una riposta sta nell'utilizzo delle risorse, che riflette un approccio emergenziale ma che non affronta il nodo strutturale, ovvero il necessario cambiamento culturale da più parti richiamato. Nell'analisi presentata da ActionAid, infatti, emerge che l'aumento delle risorse complessive si accompagna a una drastica diminuzione delle risorse destinate alla prevenzione, fondamentale per incidere in...

24 Agosto 2023

Violenza, oltre 20mila donne accolte nei centri nel 2022. Solo il 27% denuncia

scritto da

  Oltre 20mila donne accolte, di cui 14mila per la prima volta. La metà ha tra i 30 ei 49 anni, oltre 1.600 le donne con oltre 60 anni. Si tratta di donne prevalentemente italiane, un 30% è di origine straniera. E' la fotografia - che si conferma nel tempo - delle donne accolte nel 2022 dalla rete nazionale dei centri antiviolenza D.i.Re - Donne in rete contro la violenza, che raccoglie 80 organizzazioni con 105 strutture. Resta alta, ancora troppo alta, la percentuale delle donne che decide di non denunciare (solo il 27% arriva alla denuncia), un segnale allarmante di sfiducia nella capacità di protezione e azione delle...

08 Agosto 2023

Violenza donne, oltre il 40% delle vittime chiede aiuto ai familiari

scritto da

    Prima di iniziare il percorso di uscita dalla violenza, il 40% delle donne si rivolge ai parenti per cercare aiuto, il 30% alle forze dell’ordine, il 19,3% fa ricorso al pronto soccorso e all’ospedale. Segno che la rete di protezione per le donne vittime di violenza è di fondamentale importanza per il passaggio poi ai Cav, i centri antiviolenza: 373 quelli presenti in Italia, oltre a 431 case rifugio, dato in aumento rispetto agli anni precedenti, a cui si rivolgono più di 34mila donne, oltre il 61% con figli. E' quanto emerge dall'ultima indagine Istat, svolta nel 2022 e riferita al 2021, in collaborazione con il...

29 Giugno 2023

Violenza sulle donne, si investe ancora troppo poco

scritto da

  Le storie di violenza delle donne sono all’ordine del giorno. Indignano, sollevano interrogativi, provocano dolore, poi arrivano le reazioni della società e della politica sull’onda dell’emergenza, ma restano ancora da affrontare problematiche dal punto di vista strutturale. E questo può accadere solo attraverso più risorse da destinare ai centri anti violenza, strutture cardine nella lotta al fenomeno, e, soprattutto, attraverso più risorse per la prevenzione, soprattutto nelle scuole: un capitolo su cui si fa ancora troppo poco. L’emergenza per la scarsità dei fondi, pur notevolmente aumentati negli anni,  non è...

15 Giugno 2023

Femminicidi, perché il nuovo disegno di legge non servirà a salvare le donne

scritto da

    Siamo solo al 15 di giugno e i femminicidi in questo 2023 sono già a quota 43, le donne uccise in totale sono 54. Quello di Giulia Tramontano, 29 anni, brutalmente assassinata dal compagno insieme al bimbo che portava in grembo, scuote fortemente l’opinione pubblica da giorni. Trentasette coltellate che a contarle sono un'enormità e poi il tentativo di bruciare il cadavere, per farlo sparire, le bugie e i depistaggi messi in atto da Alessandro Impagnatiello.  Neanche la politica vuole dare l'idea di rimanere indietro. E così, a poche ore dal crimine il Consiglio dei ministri  ha approvato un disegno di legge. Il testo...

08 Giugno 2023

Violenza sulle donne, la stretta del governo non basta

scritto da

    In televisione, sui giornali, in radio, in famiglia, al lavoro, tra amici, al bar. Da domenica il caso di Giulia Tramontano, la 29enne uccisa al settimo mese di gravidanza dal compagno Alessandro Impagnatiello, è entrato nelle nostre vite, insieme alla sua foto in riva al mare con i capelli biondi, il tatuaggio e il pancione. Un fatto di cronaca che ha scosso l’opinione pubblica e ha scaraventato di nuovo in prima pagina il tema dei femminicidi e della violenza contro le donne. In pochi giorni hanno così preso forma interventi normativi - con il Consiglio dei ministri che ha dato il via libera a nuove norme contro la...

22 Marzo 2023

Cara Alley, donne e ragazze autistiche rischiano di più di subire violenza

scritto da

    È una sera qualunque. Camilla (nome di fantasia), accetta di vedere un film con un compagno di università. Non ha voglia di incontrarlo e ha l’ansia che ci provi con lei, di nuovo, ma non sa come dire di no senza offenderlo. Secondo diversi studi, le persone autistiche sono soggette a un maggior rischio di subire abusi e violenza, tra cui quella sessuale. Le ricerche in quest’ultimo ambito sono ancora poche tuttavia, dai dati fin qui accumulati, emerge che fino al 90% delle persone autistiche abbia subito abusi, molestie sessuali o stupro nel corso della propria vita. A essere colpite sono in maggioranza donne e...