11 Ottobre 2021

Scuola, al mondo 129 milioni di ragazze escluse dall'istruzione

scritto da

    Una bambina fuori dalla scuola è già una bambina di troppo. In Afghanistan è il 23esimo giorno senza scuola per le bambine della secondaria. Ma il problema non è solo nel Paese in mano ai talebani. In tutto il mondo, 129 milioni di ragazze non vanno a scuola, di cui 32 milioni in età da scuola primaria, 30 milioni in età da scuola secondaria inferiore e 67 milioni in età da scuola secondaria superiore. Nei Paesi colpiti da conflitti, le ragazze hanno oltre il doppio delle probabilità di non andare a scuola rispetto alle ragazze che vivono in paesi non colpiti. A livello globale solo il 49% dei Paesi ha raggiunto...

12 Maggio 2021

Minori stranieri non accompagnati, un'urgenza ormai strutturale

scritto da

Mancano dati complessivi, un coordinamento tra i territori per l'accoglienza che metta in rete le possibilità e le disponibilità nelle strutture e, ancora, una maggiore attenzione alle ragazze, troppe ancora a sparire. La situazione dei minori stranieri non accompagnati in Italia resta difficile, anche se parliamo di un fenomeno ormai strutturale e che non si può considerare imprevedibile ma su cui è importante che l'attenzione resti alta. Anche in questo difficile anno e mezzo di pandemia,  che ha avuto effetti anche sulla situazione dei circa 7mila minori stranieri presenti in Italia. L'Autorità Garante per l'infanzia e...

13 Aprile 2021

Barbie, la ginnasta Milena Baldassarri nel novero delle "On of a kind"

scritto da

      Dopo Bebe Vio e Samantha Cristoforetti anche la ginnasta Milena Baldassari entra nella collezione di Barbie "One Of A Kind". La giovane atleta italiana, quindi, è stata raffigurata con una Barbie che sarà un esemplare unico e non in vendita. Classe 2001, nata a Ravenna, Milena Baldassarri è campionessa italiana e vanta diverse vittorie e podi in Mondiali, Europei ed eventi internazionali, sia nelle gare individuali sia di squadra. Dopo gli esordi nella città natale a soli 5 anni, nel 2015 viene selezionata nella Nazionale Italiana Juniores. Grazie agli ottimi risultati, nel 2017 Milena debutta in un torneo...

16 Marzo 2021

Chiudere le scuole serve davvero? Ecco cosa ci dicono i dati

scritto da

      Il tema delicatissimo della chiusura delle scuole provocata dalle restrizioni per contrastare la pandemia è, da un anno a questa parte, attentamente studiato ovunque nel mondo. Pur senza evidenze definitive, appare chiara una linea comune: l’interruzione delle lezioni in presenza impatta (drammaticamente) molto più che sulle sole curve di apprendimento. Secondo l’UNESCO da marzo 2020 gli studenti son rimasti fuori dalle classi mediamente per 3 mesi e mezzo. Da un massimo di 5 mesi, come è successo in America latina, alla media in Europa di 10 settimane, fino al limite minimo registrato in Oceania, dove è...

08 Marzo 2021

8 marzo, come dice Ibra "senza paura di sbagliare"

scritto da

        Scritto con Francesca Borgonovi, senior analyst - education for inclusive Societies Ocse   ‘Il fallimento è una parte del successo. E se sbaglia Zlatan puoi sbagliare anche tu’”. Il monologo del campione Ibrahimovic sul palcoscenico dell’Ariston alla finale del festival di Sanremo avrebbe potuto toccare vari temi, e si è invece centrato su questo messaggio, potente. Il “non fare” per paura di non riuscire, è il più grande degli sbagli. In altre parole, ragazzi, provateci! Bellissimo. E le ragazze? Sarebbe interessante misurare l’effetto di questa esortazione, che ha raggiunto 11 milioni di...

11 Febbraio 2021

Il cielo itinerante: le Stem in viaggio per l'Italia

scritto da

    "Portare il cielo dove di solito non arriva". Nasce da qui l'idea dell''associazione "Il cielo itinerante", ad opera di 5 fondatrici e voluta su iniziativa dell'astrofisica Ersilia Vaudo Scarpetta (chief diversity officer for Esae e presidente dell'associazione) e Alessia Mosca (già europarlamentare e vicepresidente). Fermarsi a guardare le stelle può accendere nuovi immaginari e scintille di futuro, ponendo nei bambini e ragazzi le basi per lo sviluppo di uno spirito critico e autonomo. E l'associazione vuole piantare semi per il futuro. “Le competenze scientifiche e tecnologiche oggi sono l’alfabeto: così...

01 Febbraio 2021

Scuola, con la pandemia bambine e ragazze a rischio di un passo indietro

scritto da

La scorsa primavera nel mondo il 91% degli studenti ha smesso di andare a scuola. Ancora oggi si avanza con riapertura parziali e didattica online. Cosa significano questi provvedimenti in termini di emancipazione, salvaguardia dell’infanzia e opportunità paritarie? Oltre ai limiti di apprendimento, quanto si pagherà in termini di erosione dei01 traguardi raggiunti? A metà 2020 il Global Education Monitoring Report dell’UNESCO lanciava l’allarme: stiamo perdendo velocemente molto del terreno conquistato. Se erano evidenti i passi avanti fatti in questi 25 anni dalla Dichiarazione di Pechino e dall’istituzione della...

24 Gennaio 2021

Giornata della Memoria, raccontare ai bambini la tragedia dell'Olocausto

scritto da

    Ogni anno, con l’approssimarsi della ricorrenza della Giornata della Memoria del 27 gennaio, riaffiorano dettagli, nuove storie, frammenti solo apparentemente marginali di vite spezzate. Il puzzle della Storia si arricchisce e s’ingrandisce con emozioni e dolori rimasti nascosti, che si rinnovano senza mai scemare. La composizione di questo panorama inizia ad avere i giorni contati perché sono rimasti sempre meno i testimoni diretti di quel passato. E ai bambini di oggi e di domani chi racconterà quell’immane tragedia? Chi darà gli strumenti per leggere e interpretare le ondate revisioniste e negazioniste?...

13 Dicembre 2020

Migrazioni e natura, regaliamo ai bambini il coraggio di cambiare il mondo

scritto da

  “Da bambina, a Cuba, nella capitale dell’Avana, Carmen viveva con sei fratelli e i genitori, che erano giornalisti. Adorava disegnare. Crescendo, si iscrisse all’università per studiare architettura”. “Diane sposò un principe tedesco ma non desiderava una vita di agi. Voleva fare qualcosa, doveva essere qualcuno” “Voglio rendere potenti tutte le donne”, diceva. “Elisabeth si rivelò decisa a farsi strada nel mondo. Prima ancora di terminare gli studi, sapeva che avrebbe voluto diventare medico”. Cosa hanno in comune queste tre donne? I sogni e il coraggio. Sono vite straordinarie, che hanno lasciato un...

30 Novembre 2020

#IoGiocoAllaPari: l’empowerment generazionale per una società inclusiva

scritto da

  Equa, inclusiva, alla pari, centrata sull'empowerment delle giovani generazioni e in particolare di bambine e ragazze: questa la società che potrebbe essere. Gender pay gap, lavoro di cura non retribuito, poche donne nei ruoli di leadership e segregazione occupazionale: questa, invece, la fotografia della società che è, scattata dallo European Institute for Gender Equality -  l’agenzia indipendente dell’Unione europea che si occupa di monitorare i progressi degli stati sull’uguaglianza di genere – nel Gender Equality Index 2020. Le evidenze parlano chiaro, allarmano ma non scoraggiano. La società “che potrebbe...