Francesca Giannetto

Ho lasciato la Sicilia (Messina) nel 2000, a 23 anni, per seguire la mia passione per i libri e la lettura. Firenze è la città che mi ha accolto per prima ed è da lì che sono partita per seguire un corso in una bellissima casa editrice di Milano, la Marcos y Marcos. Mi sono fermata sei mesi per uno stage, a cui è seguito un Master in comunicazione web, di nuovo a Firenze. Lì ho conosciuto quello che sarebbe diventato mio marito e papà dei miei due figli.

Oggi finalmente lavoro presso una casa editrice (di saggistica) nella città che meglio di altre mi ha accolto, Roma. I libri, che non mi stancherei mai di leggere e consigliare, sono una parte importantissima della mia vita. Ho letto il primo romanzo a 8 anni e da allora non ho mai smesso, nemmeno un giorno. Su Alley Oop provo a raccontarvi le mie letture, come faccio da anni con gli amici.
08 Gennaio 2023

Tutte le vite dentro una vita: come fare spazio dopo un dolore

Ci sono eventi nella vita che fanno da spartiacque, da punto di arrivo e di ripartenza insieme. Un trauma, un lutto è sicuramente uno tra quelli. C'è chi si ferma e stenta a proseguire, aggrappato al rimpianto, al ricordo, al dolore. E c'è chi, seppure legato con un filo invisibile che non reciderà mai, decide di andare avanti, di onorare quella vita costruita anche con e grazie alla persona che è venuta a mancare. Claudio Prizio, protagonista e narratore di questa storia apparentemente senza trama, perde la sua compagna, G., a seguito di una grave malattia, e si ritrova con una vita nuova fra le mani, una nuova compagna, Agata,...