Danila Giancipoli

Scrivere le cose per non dimenticarle. Con questo mantra mi sono specializzata in cinema e arte contemporanea a Bologna con una tesi su Pier Paolo Pasolini. La scrittura come visione mi ha portata a vincere una borsa di studio presso la Scuola Romana di Cinema e Fotografia. Da lì la gavetta sui set romani e la scoperta che tutto può essere raccontato, e mai uguale. Ho poi scritto per riviste di moda, arte e cinema, consapevole che la sala buia è l’unico luogo dove mi sento a casa. Nel 2017 mi sono trasferita a Torino dove ho collaborato con musei, festival e brand nel ruolo di Editor e Content Producer. Camera in spalla, filmo e documento storie, ed è una magia che non mi stancherà mai. Ora vivo a Roma, lavoro come creativo, giornalista, curo un blog su Medium e sono ossessionata da Stephen King. Ispirata da Terzani sperimento il viaggio della scrittura, in cerca di ciò che deve e vuole essere raccontato.
26 Febbraio 2024

Educazione sessuale, i giovani la vogliono a scuola e ne parlano su TikTok

    Chi vuole parlare di educazione sessuale? I giovani, innanzitutto. Per un adolescente su due, internet è la principale fonte di informazione per dubbi e domande sul sesso e la sessualità. Il 12% si rivolge ad amici e coetanei, mentre il 48,8% risponde che dovrebbe essere la scuola a occuparsi di educazione sessuale. Questi i dati condivisi durante il 5° Congresso regionale di Siru Lazio. Un altro campione di 15.000 giovani tra gli 11 e 24 anni, analizzato invece dall’Osservatorio Giovani e Sessualità 2023 di Durex, conferma questa preferenza con un 94%.  Se oggi l’educazione sessuale non è obbligatoria nelle...

29 Gennaio 2024

La cura dei disturbi alimentari non può essere un privilegio

  I disturbi della nutrizione e dell’alimentazione sono patologie complesse che richiedono cura e servizi assistenziali dedicati e continui, eppure ancora troppo spesso ci troviamo di fronte a una narrazione che rischia di farle percepire e considerare come disfunzionalità o addirittura mode culturali. Questo rischio è stato evidente nel momento in cui il Governo doveva rinnovare lo stanziamento dei fondi destinati al contrasto dei disturbi alimentari: il mancato rinnovo ha sollevato forti proteste e indignazione da parte dei professionisti del settore e dei loro pazienti, scesi in piazza in tutta Italia per chiedere di essere...

11 Dicembre 2023

Deepnude: i contenuti pornografici creati con l'AI sono fuori controllo?

Vi sarà sicuramente capitato di imbattervi in quelli che si chiamavano "fotomontaggi", visi di personaggi famosi o politici manipolati per creare dei falsi. Oggi, grazie alle app che sfruttano l'intelligenza artificiale, chiunque può creare immagini manipolate in maniera illecita e l'ambito più popolato è la pornografia (inclusi soprattutto video). Dai deepfake, dove il contenuto viene riadattato a un altro contesto e manipolato tramite un sistema di AI, si è passati al deepnude, che letteralmente si riferisce a immagini o video di nudo e quindi fake porn.  La produzione di questi contenuti si sta diffondendo soprattutto tra...

06 Novembre 2023

Le food challenge su Tik Tok e Instagram: quanto sono pericolose?

Sfidarsi a mangiare tanto, troppo poco, o solo cibi proibiti: centinaia di video food challenge vengono caricati quotidianamente sui social. Le sfide del cibo hanno raggiunto la loro forma 2.0 grazie alla varietà di "spettacolo" che è possibile fornire a un follower con un montaggio accattivante: Fear Food Challenge, Mukbang Challenge, Fast Eating Challenge sono solo alcuni esempi, parenti lontani di format televisivi come Man vs Food. Il trend dei fear food e le soluzioni fai da te per le diete su Tik To hanno recentemente attirato l'attenzione degli esperti sul legame tra disturbi alimentari ed esposizione ai video...

16 Ottobre 2023

Violenza psicologica, come funziona il gaslighting e come difendersi

Alla fine dello scorso anno, il Merriam-Webster Dictionary ha nominato "gaslighting" come la parola del 2022: "Si è registrato un aumento del 1740% delle ricerche di gaslighting, con un interesse elevato durante tutto l'anno". Un riconoscimento che conferma la necessità della letteratura scientifica in termini di violenza e manipolazione psicologica, e allo stesso tempo funge da campanello d'allarme per chi non ha familiarità col termine, e forse ne è vittima. Cos’è quindi il gaslighting? Oggi è riconosciuto come un tipo di abuso nelle relazioni finalizzato a manipolare la realtà della vittima, confondendola e privandola...

18 Settembre 2023

"Fomo" e dipendenza dai social: hai paura di perderti qualcosa?

  Dopo aver guardato il feed di Instagram vi siete mai sentiti esclusi, o in ansia, rispetto a tutto quello che fanno gli altri? Avete mai messo in discussione le vostre scelte di vita rispetto ai successi di altre persone? Questa paura prende il nome di Fomo (Fear of missing out), ed è un fenomeno di ansia sociale generalizzata da tempo affrontato nella letteratura scientifica e recentemente associato alla dipendenza da internet. Non si tratta solo di una sensazione negativa che ci porta a bramare più interazione, ma è anche il principio di disturbi depressivi, autoesclusione e perdita di autostima. Abbiamo chiesto il...

15 Agosto 2023

Female traveling: la libertà di viaggiare da sole

Ci sono molte conversazioni in cui una donna racconta di viaggiare da sola, e qualcun altro risponde “anch’io conosco qualcuno che lo fa”. Quando si va più a fondo, si scopre che l’altro si riferisce a WeRoad, o viaggi Avventure nel Mondo, siti nati per aggregare sconosciuti in partenza. Il concetto di “soli”, o “solitudine” è costantemente associato a una situazione negativa e si cerca sempre la compagnia dell’altro per condividere un’esperienza. In realtà, moltissime donne nel mondo viaggiano da sole in lotta contro lo stereotipo del sesso debole. Ma cosa significa per una donna intraprendere un viaggio in...

10 Luglio 2023

Binge eating: ecco quando le abbuffate diventano una malattia

    "Aver sofferto di binge eating è stato come "trattenere il fiato". Trattenere il fiato per il troppo cibo inserito in bocca. Trattenere il fiato per nascondermi quando qualcuno tornava a casa, per non fare rumore. [...] " -  Erika   "La mia esperienza con il binge può essere riassunta in una parola: vergogna. Avevo paura di stare da sola, paura di me stessa e del mio modo di gestire le emozioni" - Claudia   "Dentro sentivo un vuoto pieno di domande, paure, pensieri cupi, e l'unico modo per non sentire tutto quel dolore era soffocarlo con il cibo. Solo nell'atto dell'abbuffata c'era silenzio interiore [...] Per...

11 Giugno 2023

Il cuore del mondo Stem nelle commedie di Ali Hazelwood

In quanti romanzi si parla del mondo Stem (science, technology, engineering and maths)? E se la protagonista fosse una donna? Leggendo il nuovo libro dell'autrice Ali Hazelwood, viene da chiedersi come mai, nella maggior parte delle romance novel, il lavoro femminile sia spesso marginalizzato, banalizzato o del tutto assente. "Love on the brain" (Sperling & Kupfer, 2023), è una commedia semplice che parte da un assunto fondamentale: Ali Hazelwood è una professoressa universitaria, neuroscienziata di origini italiane, che ha sfruttato i suoi studi in cognitive science e brain stimulation per dare vita a storie romantiche, e anche un...

05 Giugno 2023

Corpo, "stereotipi addio": parla la fondatrice del magazine Dàme

L'aspettativa culturale verso le donne è quella di avere un corpo "conforme". Qual è la condizione di un corpo che soffre di endometriosi, oppure, come si sente una persona in transizione rispetto al suo ciclo mestruale? Molti stereotipi sul corpo femminile vengono continuamente alimentati a discapito del concetto di inclusività, creando gerarchie di corpi più belli o più "normali". Il progetto editoriale Dàme (edito da Frabs' Magazines) rivendica i diritti dei corpi e lo fa dentro e fuori le pagine come fosse una community, raccoglie storie di donne che passano dalla carta stampata alle scuole, con l'obiettivo di supportare...