18 Gennaio 2022

Stupro sottovalutato: meno del 40% delle donne cerca aiuto, pochi dati

scritto da

  Le violenze sessuali di Capodanno a Milano sono tra gli ultimi emblematici episodi: il segno di un problema che non accenna a essere risolto. I dati lo confermano: una donna su tre, secondo l'Oms, nel mondo subisce violenza fisica o sessuale, da parte di un partner o di uno sconosciuto. Numeri che sono rimasti perlopiù immutati nell’ultimo decennio. Sullo stupro, in particolare, è difficile ottenere statistiche realistiche e confrontabili, visto che la maggior parte delle vittime di violenza sessuale sceglie, per paura, imbarazzo, sensi di colpa, di non denunciare. Il 2021 si è chiuso in Italia con una lunga sfilza di...

31 Dicembre 2020

Le donne del 2020 nel mondo: una lista possibile

scritto da

Per tante ragioni, il 2020 sarà un anno storico. Lo sarà anche perché mai così tante volte abbiamo sentito ripete “la prima donna che” in tutte le lingue, a qualsiasi latitudine e per qualsiasi professione. Dalla finanza alla scienza, dalle arti allo sport si allunga la lista dei profili che, un po’ moderne pioniere un po’ protagoniste da primato, nel corso degli scorsi 12 mesi si sono fatte conoscere al mondo. L’elenco qui a seguire non è esaustivo e nemmeno pensato da leggere come una classifica. È piuttosto un promemoria di alcuni nomi che meritano menzione magari "solo" perché hanno fatto il passo...

09 Marzo 2020

Ue, la strategia al 2025 per un’equità fra uomini e donne

scritto da

    È stata quantomeno particolare, unica e sicuramente offuscata da grandi ombre la Festa internazionale della donna 2020. Se però il tema delle parità non salti subito in mente oggi e non sia di certo la prima notizia di questi giorni, forse proprio ora è utile raccontarla – quasi segno del flusso vitale che comunque procede: la scorsa settimana la Commissione europea ha presentato la sua Strategia per le pari opportunità 2020-2025 (European Gender Strategy) Come tante delle sue azioni fin qui, la Commissione von der Leyen si mostra attiva nel dettare un percorso di azioni preciso, e portare un passo oltre nuove...

19 Novembre 2019

Standout Woman Award a Marisa Cinciari Rodano, 98 anni e una vita nelle istituzioni

scritto da

          È stata la prima donna nella storia italiana eletta alla carica di vicepresidente della Camera dei Deputati (1963-1968). Come parlamentare europea (1979-1989) è stata componente della Commissione ad hoc sulla condizione della donne del Parlamento Europeo (1979-1981), presidente e relatrice generale della Commissione d’inchiesta del Parlamento Europeo sulla “Situazione della donna in Europa”(1981-1984) e vicepresidente della Commissione dei diritti delle donne del Parlamento Europeo (1984-1989). È stata cofondatrice dell'UDI. E' Marisa Cinciari Rodano, oggi 98 anni, premiata speciale al Merito...

15 Marzo 2019

Sciopero Clima, quei giovani che insegnano agli adulti la coscienza ambientale

scritto da

      “Ce la facciamo ad arrivare a cento entro venerdì?”, chiedeva qualche giorno fa l’attivista svedese Greta Thunberg su Twitter. Con “cento” Thunberg si riferiva al numero di Paesi da coinvolgere negli “scioperi” contro il cambiamento climatico programmati in tutto il mondo per venerdì 15 marzo 2019, la giornata dello Sciopero Globale per il Clima (Global Climate Strike). Un numero – cento – simbolico e allo stesso tempo indicativo dell’ampia portata raggiunta in poche settimane dal movimento scolastico e studentesco per l’ambiente, che trova le sue radici e la sua ispirazione proprio...

24 Settembre 2018

Ddl Pillon: cos'è la sindrome di alienazione parentale ed è davvero riconosciuta dalle istituzioni?

scritto da

      Si chiama Pas, altrimenti detta sindrome di alienazione parentale, Sap o alienazione genitoriale che dir si voglia. Una “presunta malattia”, come ha sentenziato, non senza un lungo e acceso dibattito, buona parte della comunità scientifica internazionale. E che per questo non è mai entrata nel Dsm, la bibbia mondiale delle malattie psichiatriche. La storia della “sindrome” è lunga e controversa e adesso con il ddl Pillon troverà nuovo impulso. La Pas in Italia Teorizzata da Richard Gardner, medico americano in odore di pedofilia, la Pas in Italia è stata più volte oggetto di pronunce e prese di...

07 Giugno 2018

#Liberidifare: una mobilitazione in tutta Italia per chiedere più attenzione alle #istituzioni

scritto da

    Quattordici città in tutta Italia mobilitate per chiedere più attenzione alle istituzioni e un sostegno concreto. L’8, 9 e 10 giugno prossimi rappresentano il secondo appuntamento di #Liberidifare dove persone disabili e non si riuniranno e si impegneranno per chiedere niente di più di quel necessario che serve per vivere in condizioni dignitose e serene. Quel necessario che per molti appare scontato, come andare in bagno, allacciarsi un reggiseno, depilarsi o farsi la barba. Eppure non è così. Le piazze di Roma, Foggia, Senigallia, San Benedetto del Tronto, Cupra Marittima, Milano, Ferrara, Torino, Bologna,...

28 Dicembre 2016

Aziende, istituzioni, mercato e famiglia alle prese con i nuovi papà

scritto da

Il 2016 è stato un anno campale e ognuno troverà buone ragioni per trovarsi d'accordo con questo incipit. Di tutti i cambiamenti accaduti e di tutti quelli che sono ancora in corso, la ridefinizione dei confini della paternità è un'oasi di sicurezza, almeno per cinque motivi. Meno uno. Gli uomini si stanno esprimendo in modi differenti, spesso tragicamente dissonanti, ma tante nuove strade sono state aperte e, fra queste, la ricerca di una paternità più compiuta e partecipe è un fenomeno evidente e sempre più diffuso. Le donne hanno compreso che agevolare la paternità è parte integrante del percorso di emancipazione...