08 Ottobre 2019

Schmid e Progetto Quid insieme, per aiutare donne con un passato di fragilità

scritto da

      Che cosa succede quando due aziende credono in un progetto etico e socialmente utile?  Nascono cose belle che danno vita a risultati incoraggianti. È il caso delle recente collaborazione tra Schmid e Progetto Quid che si è concretizzata in una capsule collection composta da tre accessori (uno zaino e due astucci) confezionati dalle mani sapienti delle lavoratrici con un passato di fragilità, da poche settimane in vendita. Schmid, azienda milanese produttrice di tessuti e materiali per le scarpe e gli accessori dei maggiori marchi italiani e internazionali, ha donato quasi 2.300 metri di tessuti di cui la maggior...

16 Settembre 2019

Valentina Passalacqua punta sulla vinificazione naturale per conquistare l'estero

scritto da

  Giulia prende per mano Agnese e passeggia fra i filari. Valentina Passalacqua, la mamma, le guarda qualche passo più indietro e passando accanto alle viti accarezza le foglie, così importanti per la vinificazione del succo dei grappoli d’uva. Valentina sa di aver fatto la scelta giusta. Era questa la vita che voleva. La storia di Valentina Passalacqua ha inizio nel 2008 con una svolta e un taglio radicale col passato. Con una laurea da giurista d’impresa in tasca e un MBA conseguito a Londra, si apprestava a lavorare per l’azienda di famiglia, e, perché no, a spiccare il volo lontano da casa e anche...

19 Agosto 2019

Biospremi, quando una startup nasce da una famiglia di frantoiani

scritto da

      «Siamo frantoiani». Queste sono le prime due parole che Dina La Greca, fondatrice insieme alla sorella Enza, della startup siciliana Biospremi, e responsabile marketing, pronuncia per descrivere l’azienda di famiglia, situata nell’entroterra tra Nicosia, in provincia di Enna, e Catania. È un’affermazione perentoria di identità, ma è anche al tempo stesso l’inizio di questa storia imprenditoriale. È qui il cuore della storia. È da qui che prende il via il senso di un percorso destinato a rivoluzionare per sempre il settore dell’estrazione olearia. La giovane società, infatti, è titolare di un brevetto...

18 Agosto 2019

I Leoni di Sicilia, storia di una famiglia italiana come tante

scritto da

    Storie che ti ispirano empatia. Non succede spesso con i libri, ma quando succede è come essere risucchiati in un vortice che ti porta altrove esattamente come sei, senza cambairti di una virgola. Neanche nella fantasia. Leggendo il romanzo di Stefania Auci ho subito avvertito una certa empatia, appunto. Un trasporto, una sorta di identificazione con una dei protagonisti che appare nelle prime pagine di questo libro, arricchente sotto tanti punti di vista. Per la capacità persuasiva e coinvolgente che possiede solo certa narrativa, quella in grado di rapirti nel vortice della trama, mi sono sentita vicina al personaggio...

30 Luglio 2019

Ospitalità diffusa: locale, digitale, ma soprattutto in mano a imprenditrici

scritto da

    Si chiama “ospitalità diffusa” ed è un segmento del turismo relativamente recente in Italia che comprende alloggi in affitto gestiti in forma imprenditoriale. Un’offerta che si affianca a bed and breakfast e agriturismi, ma che sostanzialmente utilizza il patrimonio delle seconde case inutilizzate, 5 milioni secondo gli ultimi dati Istat disponibili.     In questo panorama ha fatto capolino quattro anni fa Italianway, startup del settore turismo-hospitality, che gestisce oltre 500 immobili, e che ha chiuso il 2018 con un giro d’affari di 11 milioni di euro. La società ha lanciato il primo franchising...

17 Giugno 2019

Di padre in figlia. Quando un’azienda passa nelle mani delle donne

scritto da

      È l’ultima di quattro fratelli, l’unica figlia femmina. L’anno scorso Chiara Coricelli a 37 anni è diventata amministratrice delegata dell’azienda di famiglia, un’impresa olearia fondata nel 1939 dal nonno Pietro, arrivata alla terza generazione che esporta in oltre 110 Paesi del mondo. Il suo non è un caso isolato, anche se bisogna ammetterlo, i dati sulle donne ai vertici delle imprese in Italia non sono ancora confortanti. Secondo il rapporto annuale ISTAT 2017, in Italia soltanto il 12,2% del top management è donna. Le imprese familiari in Italia rappresentano l’82% del totale. Il 63% degli...

05 Giugno 2019

Ad Aurora Casillo, 28 anni, affidato il rilancio della pasta di Gragnano

scritto da

    Ha solo 28 anni, Aurora Casillo. Eppure insieme al fratello e al padre è già sulla plancia di comando del Pastificio Liguori. E da marzo è anche la prima presidente donna del Consorzio di Tutela della Pasta di Gragnano IGP.  Eletta all’unanimità dai 14 produttori soci: «Sono tra le persone che si sono battute di più per far ottenere al consorzio il riconoscimento da parte del Ministero, per questo mi hanno scelta», racconta. E ora che è al comando delle imprese di Gragnano ha chiaro in testa dove portarle: sempre più verso l’orizzonte lontano dei mercati esteri. Là dove può crescere davvero il business...

03 Giugno 2019

Millennials, sboccia l'amore per piante e fiori

scritto da

    Ansiosi e costretti a vivere in appartamenti di città sempre più piccoli o votati al coinquilinaggio perenne, i Millennials di tutto il mondo stanno trovando sollievo ai loro crucci in una nuova passione, che poi tanto nuova non è: le piante da appartamento. Secondo il National Gardening Survey, nel 2016 sei milioni di americani hanno cominciato a dedicarsi al giardinaggio e l'80% di loro aveva tra i 18 e i 34 anni contribuendo ad una industria da 36,9 miliardi di dollari. Ma se il passatempo non ha nulla di originale, i mezzi con cui viene portato avanti sono quelli dei tempi nostri: Spuntano bacheche Pinterest a tema...

29 Maggio 2019

Più donne ai vertici valgoni fino al 20% in più di profitti

scritto da

https://www.youtube.com/watch?v=vdczEMCWtGc   Più donne in azienda, soprattutto nei ruoli senior, fanno aumentare il fatturato. Di quanto? Di almeno il 5%. A conti fatti, lo dice l’ultimo report dell’Organizzazione mondiale per il lavoro, che ha chiesto il parere di oltre 13mila imprese in 70 Paesi del mondo: tre quart delle aziende attente alla diversity hanno risposto che grazie a questa scelta hanno visto crescere i loro profitti tra il 5 e il 20%, con la maggioranza che ha indicato una crescita compresa tra il 10 e il 15%, quindi nella forchetta più alta. Uomini e donne ai vertici insieme, dunque, non solo gli...

28 Maggio 2019

Apepak, un italiano a San Francisco lancia il primo involucro naturale per cibo al 100%

scritto da

      "Purpose". E' la parola chiave di questa intervista a Massimo Massarotto, fondatore di Apepak. Da questo termine è partito un progetto lanciato da un veneto trapiantato a pochi passi da San Francisco, che, insieme ad un gruppo di amici idealisti e sognatori come lui, ha saputo unire testa e cuore in un’idea tanto innovativa e rivoluzionaria, quanto semplice. Apepak è il primo involucro naturale per cibo al 100%, riciclabile ed etico. È prodotto con cotone biologico certificato GOTS, proveniente da coltivazione biologica e filiera sostenibile. Una miscela di ingredienti (cera d’api biologica da fornitori...