01 Dicembre 2021

Molestie sul lavoro: il Senato concluda rapidamente l'esame della proposta di legge

scritto da

La politica, il Parlamento, le istituzioni hanno oggi una importante opportunità per tradurre in norme e scelte concrete i giusti attestati di solidarietà nei confronti delle vittime di molestie sessuali e di indignazione per un fenomeno che attraversa trasversalmente la nostra società costituendo una tra le più subdole manifestazioni di violenza di genere: completare al più presto nelle commissioni Lavoro e Giustizia del Senato l'esame del testo unificato sulle molestie nei luoghi di lavoro e portarlo in Aula per la discussione e l'approvazione finale. La scelta della giornalista di Toscana Tv Greta Beccaglia, palpeggiata da un...

21 Luglio 2021

Solo il 18% dei reati commessi da donne, prevalenza di furti

scritto da

    In Italia negli ultimi due anni l'incidenza delle donne arrestate e denunciate si è confermata nettamente inferiore a quella maschile: nel 2019 la percentuale delle donne arrestate e denunciate è stata del 18,1% contro l'81,9% degli uomini, nel 2020 del 17,9% contro l'82,1%. È quanto emerge dal report "Donne e criminalità. Analisi dei reati commessi dalle donne e della detenzione femminile negli istituti penitenziari" realizzato dalla direzione centrale della Polizia Criminale – guidata dal prefetto Vittorio Rizzi – e che si è avvalso anche dei dati statistici di competenza dell’Amministrazione...

16 Luglio 2021

Violenza donne, magistrati dedicati solo nel 12% delle procure

scritto da

  Solo nel 12% delle procure italiane ci sono magistrati specializzati esclusivamente dedicati alla violenza di genere e domestica, mentre nel 10% delle procure, tutte di piccole dimensioni, non esistono professionisti specializzati nella violenza contro le donne. Violenza che spesso nei casi di separazioni e divorzi non viene riconosciuta: il 95% dei tribunali non è in grado di dire in quante cause di separazioni, divorzi, provvedimenti riguardo ai figli emergono situazioni di maltrattamenti e abusi. E anche quando la violenza è nota e accertata, in meno di un terzo dei casi gli atti del procedimento penale vengono acquisiti dal...

05 Luglio 2021

Lamorgese: "53 donne uccise nei primi mesi del 2021, 33 da partner o ex"

scritto da

    La conta delle donne vittime di violenza non si ferma: sono 53 dall'inizio dell'anno quelle uccise, di cui 48 in amb ito familiare e 33 direttamente per mano del partner o dell'ex, su un totale di 130 morti per omicidio. Il numero aggiornato lo ha anticipato la ministra dell'Interno, Luciana Lamorgese, sabato scorso a Siracusa, dove ha intitolato una scuola a Eligia Ardita e Giulia, vittime di femminicidio. Ed è tornata a invitare le donne a denunciare: le leggi a tutela delle donne ci sono, ma devono essere fatti ancora molti passi avanti. "Nei primi mesi del 2021, ad oggi, sono 130 già i morti per omicidio di cui 53...

21 Giugno 2021

Pas, anche a Catania l'appello di associazioni e avvocati

scritto da

    Anche Catania si è mobilitata contro la PAS. E lo ha fatto per dire “no” a un certo tipo di processo. L’appuntamento di sabato scorso, in presidio davanti alla Prefettura, è stato di quelli caldi e non solo per i trenta gradi che già in città si toccano da giorni. Al centro della riflessione c’è ciò che accade in molti tribunali del nostro Paese, le volte in cui il giudizio per l’affidamento dei figli deraglia e finisce per subire le conseguenze di prassi inadeguate e illegittime. La scienza ha già dimostrato l’inesistenza e l’infondatezza di ciò che i seguaci di Richard Gardner, discusso psichiatra...

16 Giugno 2021

Minori: la manifestazione a Montecitorio per dire no ad allontanamento per Pas

scritto da

    Si svolgerà domani, giovedì 17 giugno alle ore 15, in piazza Montecitorio, la manifestazione 'Sui bambini non si PASsa', promossa da Cgil - Ufficio Politiche di Genere, il Comitato 'La Pas non esiste, ma il fatto sussiste' e Uil - Centro di ascolto Mobbing e Stalking contro tutte le violenze e coordinamento Politiche di Genere, per chiedere l’immediata sospensione dei procedimenti di allontanamento di minori che si rifanno al censurato costrutto dell’alienazione parentale. Le promotrici presenteranno un manifesto in 7 punti per rimettere al centro l’ascolto dei minori. Alla manifestazione aderiscono: Articolo Uno,...

16 Giugno 2021

La proposta di legge per contrastare l'uso giudiziario della Pas

scritto da

      Le definiscono “madri alienanti” del rapporto dei figli verso il padre, le chiamano “madri attack”, le giudicano “madri simbiotiche” o “madri malevole”. Sono invece mamme che cercano, nei processi civili per l’affido dei minori, di difendere se stesse e soprattutto i figli in casi di violenza domestica e abuso, trovandosi di fronte ad ex compagni e ex mariti che le accusano di sindrome di “alienazione parentale”, più conosciuta come Pas. Nei fatti un ricatto per costringerle a desistere dalla denuncia di abuso e violenza domestica per paura di perdere i propri bambini, esponendo gli stessi minori...

09 Giugno 2021

Il giudice Roia: basta con i processi alle donne vittime di violenza

scritto da

  Il cambiamento culturale necessario perché non si debba più lottare contro la violenza maschile sulle donne è in atto, ma è un cambiamento che funziona "a intermittenza", tanto che i pregiudizi e gli stereotipi sono talmente radicati nella nostra cultura da non permettere neanche di applicare adeguatamente le leggi che abbiamo. Il giudice Fabio Roia è il presidente vicario del Tribunale di Milano, ma è anche il 'giudice delle donne', come lo chiamano in molti. Si occupa da sempre di contrasto alla violenza domestica, da pubblico ministero prima e da membro del Consiglio Superiore della Magistratura poi e, ancora, da...

31 Maggio 2021

Caso Di Pompeo, quando le perizie psichiatriche decidono al posto dei giudici

scritto da

      Il caso dell'uccisione di Michela Di Pompeo torna in aula: la Corte di Cassazione ha annullato la sentenza della Corte d'Appello e ordinato quindi un nuovo procedimento di secondo grado. A chiedere questo nuovo passaggio i legali di Francesco Carrieri, dirigente bancario e fidanzato di Michela, che l'ha uccisa il 1 maggio 2017 dopo una lite. Un caso che accende un faro su una questione delicata e importante: l'utilizzo delle perizie psichiatriche nei procedimenti giudiziari come questo. Al centro della decisione di rivedere il processo di secondo grado, infatti, c'è l'aggravante dei futili motivi. Aggravante che...

19 Maggio 2021

Cassazione sconfessa la Pas, "controverso il costrutto scientifico"

scritto da

        Nuovo colpo alla cosiddetta sindrome di alienazione parentale, di cui la Cassazione sottolinea "il controverso costrutto scientifico", già ampiamente discusso nella comunità scientifica. Dopo la sentenza 13274 del 2019 con cui la Cassazione stabiliva che l’affido esclusivo di un minore a un genitore non si può fondare solo sulla diagnosi di sindrome dell’alienazione parentale (pas) o sindrome della ‘madre malevola’, dalla Suprema Corte arriva un altro verdetto destinato a fare giurisprudenza nella sconfessione di un istituto, di cui viene spesso messa in dubbio la scientificità, ma che continua a...