10 Febbraio 2020

Una settimana di sorprese per festeggiare i 4 anni di Alley Oop

scritto da

      Quattro anni fa Alley Oop - L'altra metà del Sole era solo un'idea. Un'idea che si è fatta progetto. Il 15 febbraio 2016 il primo post, che indicava la via. Quattro anni e 3mila post dopo, quell'idea è diventata realtà: storie di vite straordinarie e di vite assolutamente comuni; dati e numeri di report e rapporti su lavoro, carriera, studio, imprenditoria, politica; trend e strategie di un futuro che è già qui; a tu per tu con role model dello sport, dell'impresa, dell'arte, del cinema, della scienza; speranze e difficoltà dei Millennial e della Generazione Z; la peculiare normalità delle famiglie adottive; i nuovi...

07 Febbraio 2020

Che bene fa alla coppia, se il papà resta a casa un po' di più

scritto da

    Quando sono nati i miei figli, il loro papà è rimasto nei paraggi per una settimana circa prima di riprendere ad andare all’estero per lavoro. Nonostante fossi una donna adulta e “moderna”, non ho protestato: non ho trovato strano che mi lasciasse da sola con i frutti del nostro grembo. Il papà dei miei figli è uno degli uomini più “paritari” che conosca. Quando è in casa, non c’è attività casalinga che non lo veda impegnato in prima persona. Eppure nemmeno lui ha trovato strano dileguarsi dopo pochi giorni, lasciandomi da sola a cavarmela in una rivoluzione che non ha eguali nella vita di due...

06 Febbraio 2020

Big data: il futuro delle professioniste passa da qui, per almeno due motivi

scritto da

        Che i big data siano i pilastri su cui si fonderanno alcune professioni del futuro è cosa nota. Data scientist e data engineer sono tra le figure emergenti del 2020, ma ci sono abbastanza ragioni per credere che saranno sempre più richieste in un orizzonte temporale che andrà ben oltre i prossimi dodici mesi. Per dirla con le parole di un articolo appena pubblicato da Insidebigdata.com, "technology is king" e data science e analytics sono gli elementi alla base dell'industria moderna. Quel 'technology is king' declinato al maschile suggerisce però che sì, per le donne la faccenda è in salita. Nel 2019, su...

31 Gennaio 2020

Che cosa ti perdi a non essere sempre simpatica

scritto da

      Quanto è bello essere segnalate per un premio al merito? Anche se si rivolge solo a metà della popolazione, essendo un premio “solo per donne”, vuole comunque evidenziare che hai fatto qualcosa di buono, e usa il tuo caso per mettere in luce un modello positivo che altrimenti, a causa di una lettura fortemente maschile della realtà italiana, potrebbe non trovare spazio. Sappiamo che servono modelli di successo “al femminile” per aiutare tutti, donne e uomini, a immaginare modi diversi di esserci, oltre il formato standard del maschio bianco in giacca e cravattaSappiamo che è necessario, non per...

30 Gennaio 2020

Lavoro, le professioni emergenti del 2020

scritto da

    Anno nuovo, vita nuova, ci diciamo ogni gennaio. Perché allora non mettere in pratica questo buon proposito partendo proprio dal ripensare la propria carriera. Se trovare un lavoro è tra i vostri buoni propositi per il 2020 è il momento di iniziare a darsi da fare. Per esempio dando un'occhiata a quali saranno le professioni più cercate dagli head hunter quest'anno. Lo ha stabilito Linkedin nel suo terzo rapporto annuale sui posti di lavoro emergenti negli Stati Uniti. Il social network ha identificato le 15 posizioni più in crescita in base ai trend degli anni passati aggiungendo le competenze ad essi associate e le...

28 Gennaio 2020

Laurea telematica: le proteste degli studenti di Psicologia

scritto da

      Sara D. ha 48 anni, e qualche anno fa ha dovuto lasciare un lavoro come marketing manager per questioni familiari che richiedevano la sua presenza. In quel momento si è trovata a rimettere in discussione molte cose della sua vita e ha deciso di realizzare un progetto rimasto in sospeso da quando era ragazza: la laurea in psicologia. Racconta ad Alley Oop: “Ho scelto la facoltà online perché mi permetteva di conciliare le esigenze familiari con il mio bisogno di individuazione. Ma col tempo ho potuto sperimentare qualcosa di totalmente nuovo: un’impostazione che mi ha permesso di scoprire finalmente il mio metodo...

24 Gennaio 2020

Avere figli e lavorare: le ragioni di una scommessa che stiamo perdendo tutti

scritto da

      E’ stato da pelle d’oca veder ragionare per la prima volta in Italia di un decente congedo di paternità – non più giorni ma settimane, o addirittura mesi! – e però leggerne sui giornali come di un’“estensione del congedo di maternità”. Le parole sono importanti in molti modi, e in questo caso l’abuso del termine maternità ha colpito in almeno due direzioni: 1) i datori di lavoro che avranno distrattamente letto solo i titoli degli articoli avranno registrato l’informazione che assumere le donne conviene sempre meno: la loro assenza in caso di maternità infatti minaccia addirittura di...

16 Gennaio 2020

Siamo tutti un po' Geppetto? La lezione di Collodi ai genitori di oggi

scritto da

Mi sono avvicinata per la prima volta a Pinocchio da bambina, guardando il film a episodi di Comencini, dopo aver letto e riletto la sua storia nel mio libro di fiabe. L’incontro con Pinocchio, lo devo ammettere, per me era ogni volta una sofferenza: stavo in ansia tutto il tempo, seguivo con il fiato sospeso le sue scorribande e più di tutto mi arrabbiavo moltissimo perché faceva soffrire e tribolare il suo babbo. Oddio e adesso cosa combinerà! Che ingrato! Che sciocco! Egoista, incosciente e irrispettoso! Più lo rileggevo e meno lo sopportavo (il che la dice lunga sulla bambina che ero, più che su Pinocchio). Rivisto...

10 Gennaio 2020

Come rispondere se ti chiedono se sei felice

scritto da

      Ci sono domande che sono come sguardi indiscreti, che il buon senso e la cultura comune ci fanno evitare nelle conversazioni superficiali e maneggiare con cura in quelle personali. Una di queste, forse tra le più insidiose, è: “Sei felice?”. Insidiosa perché apparentemente banale, ma anche illusoriamente contigua alla ben più nota e inflazionata “Come stai?”. Se decidessimo tutti, di comune accordo, per un’intera giornata di rimpiazzare “Come stai?” con “Sei felice?”, che effetto farebbe? Ci obbligherebbe forse a sostenere lo sguardo del nostro interlocutore qualche secondo in più del solito e...

02 Gennaio 2020

Mangiafoco, una sera a teatro per scoprire che possiamo essere Pinocchio

scritto da

      Parlando di Comunicazione Efficace e di Cambiamento non possiamo che trarre grande insegnamento dall'arte degli Attori: fondono, nel loro stare in scena, gesti, parole, movimenti, ritmo con una fluidità, una profondità  e una pluralità di mezzi e di linguaggi che non si limita al palcoscenico ma può essere un esempio anche nella vita. Al Piccolo Teatro Studio di Milano uno straordinario gruppo di attori guidati da Roberto Latini ha portato in scena Mangiafocoliberamente ispirato ai tre capitoli del Pinocchio di Carlo Collodi. Secondo le "casuali" modalità distributive che caratterizzano ormai da troppo...