16 Settembre 2022

Cambia il dizionario, viene prima il femminile

scritto da

  La notizia è che il Dizionario Treccani metterà le parole in ordine alfabetico. Che novità, si dirà: non è forse sempre stato così? Si, però la regola, fino a prima di questa piccola rivoluzione, si fermava alla penultima lettera. Poi la convenzione implicita del "maschile come neutro" faceva sì che anche le parole che avevano a disposizione una declinazione femminile in -a mostrassero prima quella maschile in -o. Bada bene: non si tratta di parole e aggettivi neutri o non declinabili, ma di termini che prevedono il femminile in -a, per cui comunque la -a c’è sempre stata, ma sempre di default dopo la -o....

14 Settembre 2022

Videogiochi, 3 developer racconta le sfide di un mondo maschile

scritto da

  Qualche tempo fa su queste pagine avevo gettato lo sguardo sulla situazione della diversity all’interno dell’industria dei videogiochi. Per avere un quadro più completo di cosa succede in Italia ho lasciato ascoltato la voce di tre developer. Le loro storie, riflessioni e idee rendono uno spaccato del settore che conferma certi limiti concreti. Ma che inizia anche – seppure lentamente – a mostrare qualche segnale di cambiamento. Maura Saccà Maura Saccà, programmatrice di 28 anni laureata in informatica a Catania e poi studentessa di videogame design alla Statale di Milano (PONG – Playlab fOr inNovation in...

13 Settembre 2022

Calcio, la Virtus Verona ritira l'iscrizione al campionato della squadra femminile

scritto da

    Nell’era del professionismo del calcio femminile in Italia (almeno per le squadre di Serie A), c’è ancora chi si comporta da dilettante. È una brutta vicenda quella accaduta a Camilla Gobbetti, nipote di Roberto Baggio, il famoso Divin Codino. Esterno alto, mancina, gran tiro e ottima tecnica. Questo è il talento, ereditato dallo zio, di Camilla che in estate era pronta a vestire la maglia della Virtus Verona in una squadra che appariva ambiziosa e agguerrita. Ma le cose non sono andate come lei sperava. La società Virtus Verona che ha la squadra maschile impegnata nel campionato di Serie C, conta circa 40...

13 Settembre 2022

Scuola, in aumento le spese per libri e corredo scolastico

scritto da

    Figli, fonti inesauribili di felicità. Ma anche di richieste di energie e di spese. Quando ho finito di scrivere questo pezzo, sono andata con la memoria a riguardarmi i disegni di mio figlio che, proprio mentre scrivo, ha iniziato il primo anno di liceo. Mi sono ricordata la felicità dei suoi primi racconti della scuola, amici, temi, ricerche, voti (e anche qualche nota), colloqui con le maestre e con i professori, tutto quello che abbiamo passato durante la didattica a distanza, e ho pensato che l'impegno di energie ed economico che abbiamo sostenuto e continueremo a sostenere per la sua istruzione è sicuramente ben...

12 Settembre 2022

Primo giorno di scuola: 8 milioni di ragazzi tornano in classe senza mascherina

scritto da

  Da oggi più di 8 milioni di ragazze e ragazzi ritornano sui banchi di scuola in condizioni che probabilmente non ricordano neanche più: senza mascherine e senza lezioni online. Questi ultimi 3 anni complicati dal Covid non si possono cancellare ma hanno lasciato delle ferite sia a livello relazionale in ogni alunna e alunno che a livello di sistema scolastico. Quali effetti ha avuto il Covid sui giovani? Recenti ricerche, raccolte dall'ospedale Niguarda di Milano, hanno evidenziato che gli effetti del Covid, tra cui l’isolamento, il senso di insicurezza e l’angoscia anche dei genitori hanno avuto un impatto...

12 Settembre 2022

Cambio vita, Rossana Bellina da Milano a Sydney passando per New York

scritto da

    «You miss 100% of the shots you don't take». (Il tiro che sbagli al 100% è quello che non fai).   È con la frase di Waynee Gretzky, eccezionale giocatore di hockey, che Rossana Bellina spiega perché ha cambiato la sua vita così tante volte. Perché si è messa in discussione – e continua a farlo, ogni giorno – pur avendo già raggiunto tutto (o quasi). Milano, New York, Sydney. E poi chissà. «Perché quando hai il mondo in tasca, è difficile fermarsi». Milano, capitolo 1. Rossana studia legge in Bocconi, specializzandosi in Finance, materia che la appassiona da sempre. Subito dopo la laurea, inizia la...

09 Settembre 2022

La passione delle persone rende le aziende più competitive

scritto da

      Adam Grant, noto autore di libri di psicologia organizzativa, sintetizza periodicamente con dei tweet alcune verità "scabrose" della nostra realtà lavorativa. Sono verità scabrose perché sono sotto ai nostri occhi, sono pervasive come l’aria che respiriamo e al tempo stesso restano innominabili per la maggior parte del tempo: come nella fiaba di Andersen, infatti, nessuno vuole essere il primo a dire all’imperatore che è nudo. Recentemente, le pillole di Grant vertono con particolare insistenza sul modo in cui la cultura aziendale guarda all’equilibrio vita-lavoro delle persone: sappiamo bene che, più o...

08 Settembre 2022

Famiglia, i figli hanno diritto a entrambe le madri anche dopo la separazione

scritto da

  Il diritto, come un organismo vivente, evolve con la società, la cultura, il tempo. Nuove forme familiari richiedono risposte e quando il legislatore non dà soluzioni alle nuove domande, ci pensa la giustizia a dirimere questioni in territori nuovi. E' il caso della decisione del Tribunale di Bari sui diritti di una bambina, nata nel 2017 negli Stati Uniti da maternità surrogata e figlia di due mamme. "Deve essere tutelato l'interesse della minore, che deve poter fruire del diritto di essere mantenuta, istruita, educata ed assistita moralmente da entrambe le persone che considera di fatto suoi genitori e che hanno concorso...

02 Settembre 2022

L'estate di Bebe Vio e quel sano equilibrio tra vita privata e social media

scritto da

  Al netto di tutte le sfaccettature psicologiche e non, il mondo dei nuovi media è abitato, per la maggior parte, da due grandi categorie di persone: coloro che scelgono la sovraesposizione quasi compulsiva (con tutte le conseguenze del caso) e chi, come l'attore Tom Holland (protagonista di Spider Man e ultimo di una lunga lista) abbandona i social per tutelare la propria salute mentale. In questo grande calderone, però, ci sono anche tantissime persone che scelgono di stare nel mezzo perseguendo la logica di un sano equilibrio tra vita privata e social media. In un'estate calda sotto tutti i punti di vista, quella...

02 Settembre 2022

Nessuno ti può giudicare se sei uno, nessuno e centomila

scritto da

    Noi esseri umani siamo terribilmente complessi. Anche i più giovani e i più anziani, quelli apparentemente più semplici o quelli con la vita più noiosa: siamo complessi perché siamo in grado di tenere traccia nel tempo e nello spazio delle molte cose che sappiamo, vogliamo e siamo meglio di qualunque altro essere vivente. La consapevolezza del contesto ci mette infatti nella condizione di interpretare ogni avvenimento in modo relativo: e questo insieme in continua trasformazione di punti di vista, interpretazioni e qualità di presenza rende la nostra realtà incredibilmente variegata e moltiplica all’infinito il...