26 Marzo 2020

Lavoro, formazione gratuita per ripensare il post coronavirus

scritto da

    Formazione gratuita per ripensare il futuro. È questo il claim di Rinascita Digitale, una maratona no-stop di formazione gratuita in live streaming che si terrà fino al 3 aprile. Tutti i giorni dalle 9 alle 18, dal lunedì al venerdì, si alternano professionisti, esperti, ricercatori e innovatori per condividere competenze, strategie e tool utili a imprenditori, manager e consulenti. Sviluppo d'impresa e gestione finanziaria, smart working, ma anche comunicazione digitale sono i principali temi affrontati nei corsi. È possibile consultare il programma di ciascun giorno, iscrivendosi in modo gratuito ai webinar che...

23 Marzo 2020

Abbiamo un'arma potente contro il virus: la nostra intelligenza (collettiva)

scritto da

      Nella formazione si è visto che nulla è più efficace dell’esperienza diretta per apprendere qualcosa. Pensiamo alla proposta di “Dialogo nel buio”, che mette nelle condizioni di sperimentare una forma di cecità per qualche ora, o all’esperienza che hanno fatto alcuni uomini di vivere per giorni con un peso voluminoso legato al ventre per capire (in parte) la fatica fisica della gravidanza. Live in their world, per fare un altro esempio, è una società americana che fa esperire direttamente alle persone varie forme di diversità attraverso l’uso della Realtà Virtuale. Senza neanche bisogno di...

22 Marzo 2020

Cosa può insegnarci l'amore dei filosofi?

scritto da

      Ricordi sbocciavano le viole / Con le nostre parole / Non ci lasceremo mai / Mai e poi mai / Vorrei dirti, ora, le stesse cose / Ma come fan presto, amore / Ad appassire le rose / Così per noi. Non è Vittoria Baruffaldi di C'era una volta l'amore ma, come i più avranno inteso, Fabrizio De Andrè ne La canzone dell'amore perduto. In comune i due hanno la levità, l'argutezza e l'argomento: l'amore che inizia e, come tutto in questo mondo, finisce. Se è vero che la filosofia nella sua storia millenaria ha talvolta cercato antidoti e statuito distinguo, i filosofi - che la filosofia la fanno ma non la vivono - si...

15 Febbraio 2020

Come le donne possono salvare il mondo, mille modi +1

scritto da

      Salvare. Salvare non in senso post-apocalittico o da supereroina Marvel, ma neanche nel senso sentimentale del termine come: le donne sono più sensibili; le donne mettono al mondo i figli voi non potete capire; quello che sopportano le donne voi non potete neanche immaginarlo; etc.. No, non commenterò queste frasi fatte, anche perché è tutto vero, come è vero che la nostra “sofferenza” fisica, dal ciclo al parto, dall’iper sensibilità all’estrema empatia, viene compensata dal più alto piacere, perché l’orgasmo che noi proviamo i maschi se lo sognano! Tiè. Dopo questa introduzione metto le mani...

13 Febbraio 2020

"Questo non è amore" dico alle donne vittime di violenza che vengono a fare denuncia

scritto da

    Uno dei temi che che mi preme affrontare è la violenza di genere. Penso che l'amore prima di tutto sia libertà di esprimere al 100% se stessi. Quando in una relazione ciò viene meno, si può dire che "Questo non è Amore". Ho deciso di trattare l'argomento in uno dei mie brani intitolandolo proprio così, come la campagna dell'Anticrimine della Polizia di Stato, alla quale ho partecipato in un evento organizzato dall'attuale Questore di Pavia per la prevenzione contrasto della violenza contro le donne. https://www.youtube.com/watch?v=l92_OIfoxzo Quando ho scritto il testo, ho pensato a tutte le donne vittime di...

12 Febbraio 2020

Danza, un progetto per supportare il talento, quello che gli altri non vedono

scritto da

      Mi chiamo Lidia e ho 30 anni. Sono nata e cresciuta a Palmanova, in Friuli. Mi è stato raccontato da mia nonna Lidia, (da cui ho preso il nome), che quando ero bambina mia mamma, Maria Rosaria per tutti Rosy, mi portò in chiesa per essere battezzata con indosso un abitino di seta bianca e taffettà con delle calzette in tinta e delle scarpette di pelle, esattamente come ogni altra bambina italiana il giorno del suo battesimo, così come la nostra tradizione richiede e come io farò con i miei bambini in futuro. Mi ricordo la domenica mattina quando ero piccola, quando mia nonna mi svegliava, obbligandomi a uscire...

12 Febbraio 2020

Una proposta di legge a tutela delle donne molestate sul lavoro

scritto da

    «Si avvicinava nel retro del negozio, mi metteva le mani addosso, diceva cose sporche. Io gli chiedevo di smetterla, e allora lui mi disse: da domani, al lavoro, non ti presentare più». «La mattina, prima di arrivare nei campi, il padrone si ferma al bar, compra il cornetto e il caffè, li porta in auto e li mette vicino al volante. Se tu li prendi, significa che vuoi andare con lui. Se invece ti compri la colazione da sola, lui capisce che non ci stai e il giorno dopo a lavorare non ti chiama più». Si potrebbe andare avanti all’infinito con testimonianze come queste. Tutte uguali, alla fine, per dinamica e...

11 Febbraio 2020

Donne e invenzioni, è ora di cambiare la narrazione

scritto da

      Recentemente mi è stato chiesto di intervenire a un evento teatrale dedicato a Hedy Lamarr, una donna bellissima e di eccezionale talento. In molti la ricordano per aver fatto girare la testa ai divi di Hollywood negli anni Quaranta, in pochi per una scoperta incredibile. A lei dobbiamo un sistema che sta alla base della tecnologia di trasmissione del segnale utilizzata nella telefonia mobile e nelle reti wireless. Quando racconti la sua storia, la gente ti guarda a metà tra lo sbalordito e il perplesso. “E chi l’avrebbe mai detto?!” si domandano in tanti. In realtà, sono molte le donne che come lei sono...

10 Febbraio 2020

Dove va l'Italia? Che si abbia paura del futuro?

scritto da

      C'è una parola che tutti dovrebbero conoscere ed è “singularity”. Utilizzata nel campo della tecnologia indica un momento in cui il progresso è talmente veloce che l'uomo perde la capacità di prevederlo. Troppo veloce il cambiamento per controllarlo. Fa paura ed è nel nostro futuro prossimo. Uno dei possibili futuri. Soprattutto se decliniamo questo termine e questo concetto nel mondo del lavoro perché significa che oggi non sappiamo quale sarà l'impatto delle intelligenze artificiali sull'occupazione dei prossimi anni. Tante ipotesi, pochissime certezze. La quarta rivoluzione industriale è già...

10 Febbraio 2020

Pensare a come vorrei il mio funerale, mi fa cambiare la mia vita

scritto da

      Non è una mia idea, ma un'ottima idea copiata da un libro. Gabriele Romagnoli apre “Solo bagaglio a mano” con le immagini del proprio funerale. Amo il libro in modo particolare e l’ho letto e riletto. Ma non avevo mai pensato a usare il funerale come metodo di decisione. E’ un periodo un po’ complicato, complesso, confuso. Ho tante cose da mettere in fila e altre che si mettono in coda da sole e allungano la fila. Alcune penso, e spero, si risolveranno da sole, ma altre hanno bisogno che io decida. Sono cose diverse e per ogni porta che si apre non solo una si chiude ma corridoi nuovi appaiono sulla...