10 Agosto 2020

Cnh Industrial, per promuovere diversità fissati target annuali per i manager

scritto da

    Cnh Industrialper sottolineare il suo impegno nel promuovere la diversità” all’interno nel gruppoper la prima volta ha inserito degli obiettivi di D&I (diversità e inclusione) nei suoi target annuali per tutti i manager che riportano direttamente all’amministratore delegato”. Ad annunciarlo è stata la presidente e acting ceo di Cnh Industrial, Suzanne Heywood, in occasione della presentazione dei risultati del secondo trimestre del 2020 del gruppo che produce mezzi agricoli, macchine per costruzioni e mezzi di trasporto pesanti. L’obiettivo è quello di aumentare la consapevolezza e sviluppare la...

06 Agosto 2020

AAA cercansi storie di disabilità in azienda

scritto da

    Guardando le aziende italiane mi chiedo spesso se ci sia davvero tutta l'apertura che esiste nel mondo dello sport e dello spettacolo verso la disabilità e la diversità. Ci sono molte leggi a tutela ma sono realmente efficaci per coinvolgere le persone e favorire l’espressione del potenziale di tutti? Nei mondi paralleli di sport e spettacolo ci sono esempi virtuosi che possano ispirare il contesto lavorativo. Lo scorso 21 giugno abbiamo realizzato una diretta Facebook (che si può vedere qui) con Simone Barlaam, Federico Morlacchi, Angela Procida e Giulia Ghiretti, due allenatori, Massimiliano Tosin e Federica...

27 Luglio 2020

Figli di mezzo, un progetto per coloro che cercano le radici di ciò che sono

scritto da

    L’attesa di un figlio è inevitabilmente accompagnata da domande, dubbi e aspettative dei futuri genitori. Avrà occhi azzurri come il papà? Sarà un brillante matematico come la mamma? Ma i punti interrogativi sono molti e riguardano quegli aspetti imprevedibili che, spesso, colgono i genitori impreparati. Inizia quindi un cammino familiare condiviso con quelli che la performer Lidia Carew ha definito “figli in mezzo”. Chi sono i "figli in mezzo"? Sono figli diversi dai genitori nel colore della pelle, nell’orientamento sessuale, nelle abilità o disabilità. Un figlio mulatto non è bianco e non è nero, come...

31 Maggio 2020

La Corsa di Billy, il cult da 10 milioni di copie su gay e sport

scritto da

A credere a certe coincidenze, a come certi libri ti vengono a cercare, ci si diventerebbe matti. Appena ho iniziato a leggere La Corsa Di Billy, mi si è stretto qualcosa in pancia, sotto forma di fastidio. Ecco, ho pensato, il solito libro di formazione gay che non ho voglia di leggere, pensando (e sbagliando) ormai di sapere tutto, di avere imparato tutto, di poter bollare come "vittimismo letterario" un racconto di dolore forse talmente ancora vivo, da dovermene difendere con uno stupido pregiudizio. Come se bastasse quello che hai vissuto tu, per capire il mondo, e non volerlo più sentire soffrire. Stavo per...

28 Maggio 2020

Nello sport si scelgono i talenti, perché nelle aziende no?

scritto da

      Una cosa che si impara praticando sport è che le nazioni che hanno i maggiori successi in una determinata disciplina, sono quelle che hanno una base più ampia di praticanti fra i quali cercare i propri talenti. Questa base ampia genera grande interesse nelle persone, veicolando il lavoro di allenatori e talent scout che ben conoscono i ruoli sportivi e le caratteristiche necessarie per ricoprirli al meglio. Questo tipo di conoscenza permette una ricerca di talenti priva di stereotipi legati a etnie o caratteristiche culturali, bensì basata sulla selezione di capacità tecniche, tattiche e fisiche misurate sulle reali...

24 Gennaio 2020

Goldman Sachs: basta Ipo di società senza donne in cda

scritto da

      Dal primo luglio 2020, Goldman Sachs non seguirà il processo di quotazione di una società in Europa e negli Stati Uniti se nel consiglio di amministrazione non ci sarà attenzione alla diversità, con particolare riferimento a quella di genere. Ovvero, se nel board non siederà almeno una donna, la banca Usa non si occuperà dell’Ipo. Ad annunciarlo è stato David Solomon, amministratore delegato di Goldman Sachs, in una intervista con Cnbc in occasione del World economic forum di Davos. «Se guardo alle Ipo degli ultimi quattro anni e a come sono andate, negli Stati Uniti quelle di società con una donna nel cda...

04 Ottobre 2019

Che cosa rischiamo di perdere se non riconosciamo i confini delle diversità

scritto da

    Non è la prima volta che succede: qualcuno mi avvicina dopo una conferenza e mi fa notare che il programma formativo di cui ho parlato, che dice che “la maternità è un master”, rischia di svalutare tutte le donne che madri non sono. Di riflesso, questa volta ho risposto: essere madri è un tipo di diversità, ce ne sono molte altre. Ma poche come la maternità fanno sentire minacciato chi non ne fa parte. Se per esempio dico che una partita di calcio è una metafora della leadership, e che giocare a calcio migliora alcune competenze di gioco di squadra, chi non gioca a calcio non alza la mano per dire “e allora,...

28 Agosto 2019

Master, a Udine si studia per includere le diversità

scritto da

    Ce ne accorgiamo ogni giorno, le disuguaglianze aumentano e con esse il rischio di esclusione fondato su stereotipi e pregiudizi. Non solo di genere, ma anche tra generazioni, dove balza all'occhio il divario digitale, con i costi connessi, che indeboliscono l’economia, la società e la democrazia. Non è un problema nuovo, ma ora si sta irrobustendo, sotto la spinta della grande crisi (economica, sociale e anche culturale) e dell’accelerazione tecnologica. E allora che fare? È necessario cambiare completamente punto di vista. Le diversità non possono essere negate né appiattite ma, al contrario, debbono diventare...

04 Agosto 2019

Osa essere diversa: una lezione per le ragazze di oggi

scritto da

      Sii diversa, ovvero non essere quello che gli altri si aspettano, ma riconosci ciò che sei e ciò che desideri per farne il tuo punto di forza. E' il messaggio che arriva da  “Bloom” (‘fioritura’ in italiano), una narrazione leggera e delicata, che ci parla attraverso gli occhi di una bimba a cui la vita pare riservare amarezze ma anche grandi opportunità. Quella bimba è la celebre stilista Elsa Schiaparelli, travestita dall'autrice, la canadese Kyo Maclear, del candore e della spontaneità tipici dei bambini appunto. Un libro svelto e leggero come un soffio, come un fiore che sboccia. “Qual è...

26 Luglio 2019

Loretta Grace: "Per gli haters il web è un mondo parallelo, bisogna sapersi difendere"

scritto da

      "Credo che tutti siamo un po’ influencer, perché tutti abbiamo influenza su qualcuno". Parola di Loretta Grace, che definire solo influencer sarebbe riduttivo. Nata ad Atri (in provincia di teramo), Loretta Grace è innanzitutto una cantante e attrice. Nella stagione 2011/12 è stata la protagonista del musical “Sister Act” al teatro Nazionale di Milano prodotto dalla Stage Entertainment e da Whoopi Goldberg. Proprio quest'ultima ha speso per l'artista italiana parole di elogio.   https://www.youtube.com/watch?v=x-qUFOeGfZI   La seconda vita, parallela, di Loretta Grace è quella di creator e...