21 Gennaio 2021

Società quotate, l'Italia al 6° posto in Europa per gender diversity

scritto da

    Sono appena il 6% le società dell’indice di borsa STOXX Europe 600 con a capo una donna e solamente in 130 (19%) è presente una donna che ricopre la funzione di amministratore delegato oppure di chief operating officer. Sono numeri che non stupiscono (purtroppo) quelli che emergono dallo studio europeo presentato da EWOB, l’associazione European Women on Boards di cui Valore D è membro, che ogni anno analizza la rappresentanza di genere nei consigli di amministrazione e nei vertici aziendali delle più grandi realtà europee. L'Indice sull'uguaglianza di genere 2020 evidenzia un progresso lento, ma costante, in...

12 Gennaio 2021

Le 5 sfide del mondo del lavoro nel 2021

scritto da

      Il 2020 è stato un anno catastrofico anche dal punto di vista del mercato del lavoro. Basti pensare che dall'inizio del lockdown sono andati persi 420.000 posti di lavoro, di cui il 55,3% è stato perso dalle donne. I dati Istat di ottobre mostrano, rispetto a febbraio, un calo di 284 mila lavoratori dipendenti e 136 mila autonomi. Il tasso di disoccupazione resta stabile in ottobre al 9,8% ma sale al 30,3% per i giovani. Quali sono le 5 sfide sul lavoro che ci dobbiamo aspettare per il 2021? Lo smart working continua anche post pandemia Sia nel pubblico sia nel privato si è esteso lo smart working e...

08 Gennaio 2021

Il futuro? Non può essere sostenibile se non è anche "femminile, plurale"

scritto da

  Senza le donne non c'è sostenibilità. E senza sostenibilità non c'è futuro. In tempi in cui la pandemia ci costringe a rivedere stili di vita e paradigmi economici e in cui l'Unione europea scommette sulla ricostruzione in nome della "Next Generation Eu", l'Italia ha un surplus di interrogativi da porsi. Come si fa a imboccare la via della ripresa se metà della popolazione, quella femminile, ha ancora un tasso di occupazione inferiore al 50%? Come è possibile recuperare i ritardi se tra le donne le laureate in discipline Stem sono il 16,2% contro il 37,3% tra gli uomini? Come scommettere sulla transizione green e digitale...

24 Dicembre 2020

Come farà Babbo Natale a consegnare i regali in piena pandemia?

scritto da

      Certo che consegnare vagonate di regali in una notte non è un’impresa facile…mi sono sempre chiesto come facesse Babbo Natale a percorre tutte le strade del mondo alla Vigilia. E sono certo di non essere l’unico a domandarselo. Anche la scienza se n’è preoccupata: la teoria della relatività ci conferma che, viaggiando alla velocità della luce, la slitta trainata dalle renne potrebbe sfruttare una dilatazione temporale che farebbe scorrere il tempo molto più lentamente, rendendolo “quasi infinito”. In questo modo Babbo Natale potrebbe portare a termine la sua faticosa missione. E quest’anno come...

30 Novembre 2020

#IoGiocoAllaPari: l’empowerment generazionale per una società inclusiva

scritto da

  Equa, inclusiva, alla pari, centrata sull'empowerment delle giovani generazioni e in particolare di bambine e ragazze: questa la società che potrebbe essere. Gender pay gap, lavoro di cura non retribuito, poche donne nei ruoli di leadership e segregazione occupazionale: questa, invece, la fotografia della società che è, scattata dallo European Institute for Gender Equality -  l’agenzia indipendente dell’Unione europea che si occupa di monitorare i progressi degli stati sull’uguaglianza di genere – nel Gender Equality Index 2020. Le evidenze parlano chiaro, allarmano ma non scoraggiano. La società “che potrebbe...

10 Novembre 2020

Perché ci fa bene continuare a scrivere a mano

scritto da

    Quello che per noi adulti appare un gesto meccanico, la scrittura, se osservato nei bambini in età prescolare, diventa, invece, un vero miracolo. Guardare le piccole mani che reggono la penna, gli occhi fissi e concentrati sul foglio, i primi grafemi che appaiono, è qualcosa di emozionante, se pensiamo che il cervello del bambino sta cercando di apprendere un codice condiviso che gli permetterà di interpretare il mondo che lo circonda e di esprimere la propria interiorità nella forma non verbale più evoluta. Ho parlato di scrittura e della sua fondamentale importanza con la dottoressa Emanuela Fanton, grafologa e...

21 Settembre 2020

Quali sono le migliori università secondo gli studenti? Ecco la classifica

scritto da

      In Italia l’ambiente universitario preferito dagli studenti è a Castellanza in provincia di Varese. Stiamo parlando dell’Università Carlo Cattaneo, risultata prima nell’indagine condotta dalla piattaforma da 15 milioni di utenti StuDocu, che ne ha pubblicato oggi i risultati. StuDocu è una startup nata nel 2013 nei Paesi Bassi da 4 amici che cercavano uno spazio virtuale dove scambiarsi appunti per migliorare i propri risultati accademici. Negli anni StuDocu è diventata un punto di riferimento per gli studenti europei, aprendo anche a un’utenza internazionale interessata al progetto. Così è nata l'idea...

04 Settembre 2020

Smartworking, abbiamo imparato a costruire relazioni davanti a un video?

scritto da

    Siamo tornati più o meno tutti davanti agli schermi. È stato bello per un po’ incontrarsi di persona, misurando a braccia la distanza e scontando qualche straniamento dato dalla combinazione "occhiale da sole più mascherina". Mentre aspettiamo che le aziende ci dicano se, come, quando e quanto potremo riavvicinarci a colleghi e clienti, riprendiamo di buona lena l’utilizzo delle videoconferenze. Alcune abitudini si sono già formate e molte aziende hanno diffuso linee guida sull’etichetta delle riunioni online, ma, come per l’avvento dell’email venti anni fa, è difficile che nasca una grammatica ufficiale su...

03 Agosto 2020

Cinema, 1 regista su 5 è donna in Europa

scritto da

    Le donne rappresentano "solo il 22% di tutti i registi che hanno girato almeno un film europeo tra il 2015 e il 2018", e la quota scende al 19% per le serie tv e i film destinati solo alla televisione e prodotti in quegli stessi anni. I dati emergono dall'osservatorio europeo dell'audiovisivo, organo del Consiglio d'Europa, nel rapporto "Donne registe e sceneggiatrici nei film e produzioni audiovisive europee". La quota femminile sale invece tra gli sceneggiatori, pur rimanendo molto sottorappresentata rispetto ai colleghi: le donne impegnate nella scrittura di una scenografia di un film sono il 25%, e il 34% in quella...

30 Luglio 2020

Flow sportivo, 7 regole per viverlo anche sul lavoro

scritto da

    “Sono rimasto concentrato fino alla fine, la moto era fantastica e mi sono divertito.” Valentino Rossi. Queste parole mi risuonavano in mente a luglio 2013, quando dopo una grande cavalcata in solitaria durante il campionato di serie A2 di pallanuoto e dopo aver vinto i play off, mancava una sola partita per tornare nell'olimpo dell'A1. Volevo quella partita da almeno sei mesi, ero carico e concentrato e non avevo mai perso il focus. Sentivo la squadra e me stesso muoversi all'unisono e solo ora capisco che abbiamo davvero giocato alla grande, abbiamo vinto ma soprattutto: è stata una emozione pazzesca! Questi sono...