14 Febbraio 2019

Non solo Ferragnez. Le 20 coppie più cercate sul web

scritto da

        Sembrava una storia impossibile. All’apparenza così diversi e incompatibili. Lei la pioniera delle fashion blogger e imprenditrice digitale, lui rapper disincantato. Il loro non si è rivelato un semplice flirt. Chiara Ferragni e Fedez si sono innamorati, hanno avuto un bimbo, Leone, e le loro nozze, celebrate la scorsa estate in Sicilia, sono state l’evento social dell’anno capace di calamitare più di un miliardo di impressions (un numero che indica le visualizzazioni dei post). Il loro amore è nato quasi per caso da una rima di una canzone di lui. Della loro relazione sappiamo quasi tutto. Nelle...

13 Febbraio 2019

Imparo ogni giorno ad essere papà

scritto da

    Ho degli orari assurdi. Tutti quelli che fanno il mio lavoro hanno un bioritmo sfasato rispetto al resto del mondo. Capita così che apro la porta di casa a tarda notte alla fine delle mie giornate. Ora, però, lo faccio senza accendere la luce e stando attento a non fare rumore. A tentoni nel buio arrivo in camera, Sara mi saluta fra i sogni di un sonno leggero da mamma e poi passo nel mio studio, dove ormai campeggia la culla in cui Rachele dorme beata, nelle posizioni più buffe. Allora mi dico "E' vero, è successo veramente. Sono diventato papà". Rachele è arrivata in un momento molto positivo della mia vita sia...

10 Febbraio 2019

Ogni anno quasi 35mila bambini nascono prematuri

scritto da

    “…Allora, mi raccontò, doveva fare uno sforzo su se stessa per non arrabbiarsi con quelle mamme che, come è forse normale che sia, pretendevano un bambino perfetto e, proprio come me quando era nato neanche immaginavo il mondo incompiuto, doloroso e duro che scorreva silenzioso a pochi passi da loro. Mamme baciate dalla fortuna, appagate ma forse non abbastanza consapevoli del miracolo che veniva concesso…”.   Questa è la storia di Giuliana, e di tutte le madri che vivono l’esperienza di un parto prematuro. Esperienza che per alcune, come nel caso di Giuliana, significa partorire un figlio di 26 settimane e...

08 Febbraio 2019

Tre cose “scientifiche” da fare se vuoi trovare l’amore

scritto da

        Quasi 8 milioni di persone in Italia sono single, e la metà non è mai stato sposato. Un esercito di solitari che porta le famiglie unipersonali a essere oltre il 30% delle famiglie italiane – erano solo il 13% nel 1971. Uomini e donne che “ballano da soli” e, festeggiano il giorno successivo a San Valentino: il giorno di San Faustino - le spiegazioni popolari attribuiscono questa scelta al significato del nome Fastino, da Fausto: “fortunato”; quindi fortunato perché single… oppure adatto a propiziare la ricerca dell’anima gemella a chi non ce l’ha. Ecco appunto: quante probabilità hanno...

05 Febbraio 2019

#Lochiamoamore: Veronica Bocelli e l’amore per gli altri con la Andrea Bocelli Foundation

scritto da

      I greci la chiamavano filantropia. L’amore verso l’essere umano. Ed è quello che Veronica Bocelli, vicepresidente della Andrea Bocelli Foundation, vive e trasmette insieme a suo marito nei progetti di solidarietà presenti in Italia e nel mondo. Un impegno coinvolgente, dinamico, fatto di relazioni, di viaggi, di grandi speranze, ma anche di dolorose esperienze per aver talvolta dovuto selezionare iniziative e attività, mettendo da parte persone e realtà che avrebbero avuto bisogno di una mano. E’ l’amore per gli altri, il desiderio più nobile di restituire parte di quel che si è ricevuto. Non è facile,...

04 Febbraio 2019

La dea dell’amore di Tinder

scritto da

    Il potere delle parole non è mai stato forse così importante. Questa è l’era digitale, il mondo è nel bel mezzo di una rivoluzione irrefrenabile che non accenna a rallentare la sua velocità. La tecnologia sta cambiando ogni aspetto della nostra vita, ha modificato anche i tempi dell’amore, i luoghi degli incontri, le relazioni tra persone. Ma non ha intaccato la forza delle parole. Capita che il primo batticuore avvenga davanti allo schermo dello smartphone leggendo un messaggio. Meredith Golden ha intuito quanto sia fondamentale saper scrivere. Scegliere le frasi giuste per lei è un’arte. La chiamano la...

03 Febbraio 2019

Adozione e nonni, istruzioni per l'uso

scritto da

    Quando arrivi in Italia, dopo diciassette ore di volo perché sei andata a prendere il tuo bambino dall’altra parte del mondo, ti sembra di avere viaggiato dalla Terra alla Luna in un battibaleno. Sei stordita. Per me è stato così, per mio figlio molto di più. Aliene le persone, alieni gli odori, i colori, i sapori. Alieni mamma e papà. Tutto è terribilmente diverso. Altro che bimbo felice di avere trovato una famiglia: l’arrivo nella nuova casa segna l’inizio di un nuovo percorso. Quello di imparare ad essere figlio, di accettare l’amore di chi ancora ti è estraneo ma ti ha fortemente voluto. Facile a dirsi,...

01 Febbraio 2019

Amore, il coraggio che le donne non hanno e gli uomini sì

scritto da

    Sembra facile, parlare d’amore. E invece di questi tempi non lo è affatto. Tempi di freni, sono questi. Di troppi scrupoli. Ma chi si fa troppe domande, finisce col restare senza amore. In amore invece ci vuole coraggio. Prendiamo Tinder, per esempio. Tra i post di Alley Oop dell’anno scorso, quello su Tinder è stato in assoluto quello più letto. Eppure, quanti di noi si sono fatti scrupoli ad usarlo. L’amore al tempo delle nuove tecnologie, l’amore al tempo di chi non ha tempo per una birra al bar, per uno struscio in piazza. Sarà una buona idea? Mah. Cosa penseranno gli altri, se mi scovano su Tinder? Qualcuno...

11 Gennaio 2019

Perché essere madri è una scelta "cool"

scritto da

    Se posso dirla tutta, sono un po’ stufa di dover giustificare la maternità. Da anni, da quando frequento questo tema, prima perché ho avuto figli e poi perché ho cominciato a farne il mio lavoro, incontro persone che vedono nella maternità un “oggettivo problema logistico” o un “costo”, oppure donne che vogliono affermare la propria libertà di non essere madri e pensano che questo le ponga in conflitto con chi fa la scelta opposta. Incontro infine – mi è successo questa mattina a Milano e due mesi fa in un’università giapponese – giovani donne che dalla maternità sono spaventate: hanno la sensazione...

03 Gennaio 2019

2019, un anno nei panni del tuo nemico

scritto da

Chiamateli come volete: avversari, oppositori, concorrenti, detrattori. Tutti questi sono  nemici, piaccia o no. La cosa buffa è che in un’epoca di tanta rabbia sia inammissibile dare il giusto nome alle cose. Così i nemici diventano gufi - solo per faren un esempio - così a  dire che non sono neanche degni di confronto, sono semplici jettatori. Eppure di nemici siamo pieni e circondati, a volte sono persone, a volte istituzioni, altre ancora il Fato, sempre baro. La nostra rabbia si sfoga su chi ci limita, su chi si oppone a noi, su chi ci comanda, su chi pretende di farlo, su chi ci fa soffrire, volendo oppure no. I...