02 Marzo 2021

Startup, biotech e green al centro dell'innovazione in Abruzzo

scritto da

                  Puntano sulle energie sostenibili e sul biotech le startup abruzzesi del mondo universitario. Una vera e propria vocazione nella regione verde del centro Italia, che punta su innovazione ed energia per promuovere lo sviluppo del territorio, caratterizzato da un lato da una presenza capillare di centri di formazione accademica, ma dall’altro dalla contemporanea emigrazione di “cervelli in fuga”. Eppure qualcosa si muove, i momenti di crisi – che dal greco significa “separare” - rappresentano quelli più fecondi per un cambio di passo. Dunque è il momento di mettersi alla...

01 Febbraio 2021

Banche, a Bnl arriva una ceo. Ma quali sono i numeri dell'industria?

scritto da

    Da Citigroup a Bnl-Bnp Paribas. Il settore bancario a livello internazionale inizia a dare segni di diversity anche fra i ceo e l'Italia batte un colpo. Lo fa con la controllata italiana del gruppo francese Bnp Paribas, da sempre impegnato nei temi di diversità di genere ad ogni livello. Con la prossima assemblea per l'approvazione del bilancio a fine aprile, Andrea Munari, attuale amministratore delegato, verrà designato presidente mentre Elena Patrizia Goitini sarà indicata per il ruolo di ceo di Bnl. In Italia non sono mancati esempi di presidenti al femminile: da Letizia Moratti a Ubi Banca a Stefania Bariatti a...

19 Gennaio 2021

Imprese, WomenUp un percorso per tradurre le competenze in opportunità

scritto da

    Immaginate la situazione, ultimamente più frequente che in passato, in cui una donna decida di aprire un’impresa. Che si tratti di scelte dettate da una percorso professionale che porta lavoratrici dipendenti a voler tentare la via dell'autonomia; di una svolta personale, dettata dal desiderio di lasciare un lavoro poco appagante per seguire un sogno; di una necessità dopo la perdita del lavoro da dipendente, la domanda da porsi è sempre una: da dove si inizia a fare impresa? Le informazioni sono spesso disgregate e difficili da reperire. Sul fronte finanziario, poi, gli strumenti per accedere al credito non sono di...

11 Gennaio 2021

G20, al tavolo Empower l'asse pubblico-privato per la leadership femminile

scritto da

Invertire la rotta, anche nel settore privato. Promuovere la leadership femminile nelle imprese, puntando su attività di formazione continua per l’acquisizione di competenze tecnologiche, di digitalizzazione, intelligenza artificiale e alfabetizzazione finanziaria, pre-condizione fondamentale per l’autonomia delle donne. Sono queste le coordinate che hanno definito la direzione dei lavori al tavolo G20 Empower, l’alleanza del settore privato dei Paesi del G20 avviata a dicembre e affidata dalla ministra per le Pari opportunità Elena Bonetti a Paola Mascaro, presidente dell’associazione Valore D che da oltre 11 anni...

08 Gennaio 2021

Il futuro? Non può essere sostenibile se non è anche "femminile, plurale"

scritto da

  Senza le donne non c'è sostenibilità. E senza sostenibilità non c'è futuro. In tempi in cui la pandemia ci costringe a rivedere stili di vita e paradigmi economici e in cui l'Unione europea scommette sulla ricostruzione in nome della "Next Generation Eu", l'Italia ha un surplus di interrogativi da porsi. Come si fa a imboccare la via della ripresa se metà della popolazione, quella femminile, ha ancora un tasso di occupazione inferiore al 50%? Come è possibile recuperare i ritardi se tra le donne le laureate in discipline Stem sono il 16,2% contro il 37,3% tra gli uomini? Come scommettere sulla transizione green e digitale...

03 Gennaio 2021

Più eroine che "signorine": il super potere della pubertà senza tabù

scritto da

“Tanti auguri, sei diventata signorina!”. Ci sono tanti modi di chiamare la pubertà ma spesso, agli occhi di chi la vive, quello che si vede è anche tutto quello che si sa: i seni d’improvviso più gonfi, le gambe più lunghe, i fianchi stranamente accentuati e una combinazione confusa di sensazioni nuove a cui non si sa dare un nome.  “La pubertà è un periodo incredibile, elettrizzante!”: Nina Brochmann e Ellen Støkken Dahl, esperte di educazione sessuale nella vita reale, in “Cose da ragazze. Una guida gioiosa alla pubertà” (Sonzogno), diventano le simpatiche dottoresse Ellen e Nina e, con precisione...

24 Dicembre 2020

Lavoro, per crescere l'Italia deve rimettere in moto le energie delle donne

scritto da

Dopo un anno che ci ha visto affrontare una crisi inedita e globale, con la pandemia che ha acuito i limiti e le disuguaglianze sistemiche del nostro paese, non possiamo che guardare al 2021 come a un tempo di opportunità. Tra le disuguaglianze più profonde ci sono certamente quelle di genere, e questo è il principale spazio di opportunità che dovremo saper conquistare, per fare del 2021 un anno di cambiamento positivo, a partire dalle donne, e in particolare dal lavoro delle donne, ulteriormente e fortemente penalizzato nel 2020 come ben descritto sul Sole 24 Ore di lunedì 21 dicembre. Rimettere in moto le energie...

23 Dicembre 2020

Coni, la corsa alla presidenza di Antonella Bellutti punta a rompere il soffitto di cristallo

scritto da

  1914-2020: dall’anno della sua fondazione, il Coni non ha mai avuto una presidente. Le donne nello sport italiano vincono molto, ma contano poco. La concreta possibilità di emergere e assumere la leadership in luoghi e istituzioni rimane sbarrata dal soffitto di cristallo e, abbatterlo, è una sfida olimpionica. La prima crepa la apre Antonella Bellutti, l’unica atleta ad aver vinto 2 Ori in 2 edizioni consecutive dei Giochi olimpici in 2 discipline diverse e la prima donna a candidarsi alla presidenza del Comitato olimpico nazionale italiano. L’intento di fare dello sport un “Paese per donne”, non sembra...

20 Dicembre 2020

Natale, sei libri sotto l'albero per allenare i bambini a sognare

scritto da

Se c’è una cosa che ho imparato da questo 2020 è la necessità assoluta e insopprimibile di riappropriarmi dei miei sogni di bambina e adolescente, di riprendermi quegli spazi vitali che le dinamiche del mondo adulto hanno inevitabilmente soffocato e stritolato. Abbiamo corso tanto e all’improvviso quest’anno siamo stati costretti a fermarci. E questo tempo in più – non lo definirei regalato perché sarebbe un regalo a caro prezzo, che nessuno dovrebbe pagare – io l’ho utilizzato per capire davvero chi sono oggi e soprattutto da dove sono partita. Quali erano i miei sogni. I sogni, appunto, quelli che oggi chiamiamo più...

14 Dicembre 2020

Parigi, multata l'amministrazione di Anne Hidalgo per troppe donne dirigenti

scritto da

    Troppe le donne direttrici assunte dalla sindaca Anne Hidalgo. Per questo il comune di Parigi è stato multato di 90.000 euro per violazione della parità di genere nella nomina di dirigenti, come riportato da Le Monde. Secondo il quotidiano, il comune ha dovuto pagare la non trascurabile somma per aver violato nel 2018 la legge Sauvadet, che impone una percentuale minima di genere per le nomine ai posti di direzione nella funzione pubblica. Insomma una norma pensata per riequilibrare una situazione evidentemente a svantaggio delle donne, va a penalizzare proprio chi cerca di colmare il gap di genere nei livelli...