Greta Ubbiali

Classe 1988, giornalista e conduttrice radiofonica. Ho una laurea in cinese e un bulldog francese. Sono cresciuta ascoltando la radio e ne ho fatto un lavoro. Vivo solo di parole, per dirla alla Venditti. Scrivo di millennials: dei sogni e delle speranze di una generazione cresciuta senza confini e con poche certezze. Su Twitter sono @se_greta
07 Ottobre 2019

Pyongyang blues, insegnare italiano in Corea del Nord

        Fuggire dal precariato capitalista e rifugiarsi in uno degli ultimi regimi comunisti rimasti: la Corea del Nord. È stata la scelta di Carla Vitantonio e da questa esperienza è nato il suo primo libro: Pyongyang blues, pubblicato da Add editore il 25 settembre. L’autrice molisana oggi ha 38 anni e vive all’Avana, Cuba. È una cooperante, attivista per i diritti umani e attrice. Gli studi e il lavoro nel campo della cooperazione internazionale nell’estate 2012 la portano in Corea del Nord dove approda con un incarico da professoressa di italiano all’università. E lì rimarrà per quattro anni. Quando la...

23 Settembre 2019

Ambra Masi (cardiologa): un imbuto formativo blocca il numero di medici in Italia

      Da bambina voleva fare la magistrata, poi ha capito che il destino le riservava, sì, una divisa ma non si trattava di una toga da giudice. Oggi Ambra Masi, tarantina classe 1988, è specializzanda in cardiologia e vicepresidente del Segretariato italiano giovani medici (Sigm). "Un giorno - confida ad Alley Oop - interrogandomi su chi sarei stata a 50 anni mi sono vista con un camice: tra i miei pazienti nelle corsie di un ospedale. Sentivo che non sarei potuta essere altro". Oggi la dottoressa Masi si divide tra Sassari dove porta avanti la sua specializzazione, ora nel reparto pediatrico, e Oxford – la migliore...

15 Luglio 2019

Un'impresa da donne, Susanna Martucci: "L'economia circolare non vale solo per i materiali ma anche per le idee"

          Moma di New York, Guggenheim di Bilbao e tutte le reserve roastery del mondo. A poter vantare nel proprio curriculum posti tanto prestigiosi è Perpetua, la matita ecosostenibile nata a Vicenza sotto l’insegna di Alisea. «Perpetua è un monolite realizzato con un materiale recuperato dai processi di produzione industriale. Non ha colle, vernici e nemmeno scarti e dura 20 volte di più di una matita tradizionale. Per me è l’emblema dell’economia circolare. Se devo pensare a come dovrà essere un prodotto del futuro io vedo lei». La descrive così Susanna Martucci, ceo e fondatrice di Alisea. E...

03 Giugno 2019

Millennials, sboccia l'amore per piante e fiori

    Ansiosi e costretti a vivere in appartamenti di città sempre più piccoli o votati al coinquilinaggio perenne, i Millennials di tutto il mondo stanno trovando sollievo ai loro crucci in una nuova passione, che poi tanto nuova non è: le piante da appartamento. Secondo il National Gardening Survey, nel 2016 sei milioni di americani hanno cominciato a dedicarsi al giardinaggio e l'80% di loro aveva tra i 18 e i 34 anni contribuendo ad una industria da 36,9 miliardi di dollari. Ma se il passatempo non ha nulla di originale, i mezzi con cui viene portato avanti sono quelli dei tempi nostri: Spuntano bacheche Pinterest a tema...

20 Maggio 2019

#Unimpresadadonne, la moda sana di Filobio che fa bene alla natura e ai bambini

      «Creare e vendere abbigliamento per neonati significa immergersi in un mondo di consuetudini e tradizioni. Mi piace capire cosa c'è dietro la richiesta di una mamma: ci sono abiti e colori simbolici o doni che portano fortuna. È affascinante vedere come la nascita porti con sé qualcosa di magico e molto profondo». racconta così il cuore del suo lavoro Paola Alluvione, proprietaria di  Filobio, marchio di abbigliamento per bambini da zero a quattro anni che fa dell'ecosostenibilità uno dei suoi punti forti. L'azienda utilizza solo fibre naturali, lavorazioni non impattanti per l'ambiente e tessuti italiani di...

05 Maggio 2019

Telethon celebra le donne e le mamme con la sua campagna "Io per lei"

Dolci come il cioccolato e a forma di cuore. Sono i biscotti che Telethon ha scelto di portare nelle piazze italiane questo weekend, il 4 e 5 maggio, per celebrare le “mamme rare” proprio in occasione della festa della mamma che cadrà il 12 maggio. Sono madri che ogni giorno affrontano le difficoltà delle malattie genetiche e sono le prime prestatrici di cure per i loro bambini affetti da gravi patologie. “La festa della mamma è una ricorrenza in cui ognuno di noi rivolge un pensiero a tutte quelle donne che nelle nostre vite rappresentano un punto di riferimento: la campagna ‘Io per Lei’ è dedicata...

15 Aprile 2019

#Unimpresadadonne, creare valore con l'economia della relazione

      Daniela Ducato ha immaginato un'economia dove non esistono sprechi. Bucce di pomodoro, eccedenze delle uve, sansa di olive: c'è chi in questi prodotti vedrebbe solo uno scarto, per Daniela Ducato invece sono risorse preziose. Con un'attenta osservazione di quello che la natura ci offre e lo studio dei materiali ecco che, scopriamo, il pomodoro restituisce un antiruggine, dagli scarti dell'olio d’oliva nasce un diserbante e da quelli del vino si ottengono pitture naturali per intonaci. Ducato è un'imprenditrice sarda che vive e lavora a Guspini, nel sud ovest dell'isola. Con spirito innovativo e amore per...

04 Aprile 2019

Mad for science, 50 licei in gara sugli obiettivi per lo sviluppo sostenibile dell'Onu

      La scienza è fatta di concetti misteriosi e affascinati. È compito del sistema scolastico riuscire a trasmettere agli studenti la bellezza di questa materia. Ma un conto è studiare i segreti del cosmo sui libri, un altro è poterli osservare dal vero. Lo sa bene Diasorin, specialista della diagnostica in vitro, che da tre anni organizza il concorso “Mad for science”. Il contest, dedicato ai licei scientifici, invita gli studenti a mettere a punto dei progetti sperimentali innovativi. In premio ci sono strumenti e materiali per rinnovare il laboratorio scolastico. Per ispirare, coinvolgere e aiutare a crescere la...

04 Marzo 2019

Nati sotto il segno di Claudia e Naomi, il lavoro dei sogni di Millennials e Gen Z è nel fashion

      La prima volta che Ankiti Bose ha avuto l'intuizione per fondare la sua startup era in visita al mercato di Chatuchak a Bangokok. Una distesa sterminata di 15mila bancarelle che vendono qualsiasi cosa: t-shirt per pochi baht e gelato al cocco fatto al momento; ricambi per cellulare accanto a grandi cesti di spezie secche. Lei, analista in Sequoia India e da sempre appassionata di numeri, in quel caos al profumo di lemongrass ha realizzato che i venditori non avevano sufficienti opportunità per espandersi. Ci è voluta una festa a Bengalore, la capitale tecnologica dell'India, e una chiacchierata con un vicino di casa...

21 Gennaio 2019

#Unimpresadadonna, i gioielli che rendono indipendenti le donne Masai

C'è un filo che collega le donne delle tribù Masai del nord della Tanzania agli studenti dell'Istituto europeo di design di Milano. È un filo di perline coloratissime molto potente perché in grado di cambiare la vita delle donne che lo intrecciano. In queste comunità la condizione femminile è critica ma la nascita di “Maasai women art” - idea imprenditoriale che parla anche italiano - dà lavoro a 165 artigiane permettendo loro di muovere i primi passi verso l'indipendenza. I Masai creano gioielli con le perline da molto tempo. Sono accessori preziosi ma non sono un vezzo. Hanno un simbolismo e un significato...