Alley Oop


L’altra metà del Sole

17 Gennaio 2022

Assegnati i fondi dell'European research center: molti italiani, pochi in Italia

scritto da

      Sono 397 i ricercatori e le ricercatrici premiati dall’European research center (Erc), di cui 58 di nazionalità italiana. Nell'ambito del nuovo programma di ricerca e innovazione dell'UE, Orizzonte Europa, sono stati investiti 619 milioni di euro, destinati a finanziare progetti di giovani ricercatori a inizio carriera. Le proposte selezionate per il bando Starting Grant coprono diverse discipline, dalle applicazioni mediche dell'intelligenza artificiale, alle scienze dei materiali, fino alla progettazione di un regime legale per un marketing equo degli influencer.   In media ogni ricercatore si è visto...

17 Gennaio 2022

I tre falsi miti della psicologia in azienda

scritto da

    Da psicologa ho sempre dovuto affrontare tutta una serie di pregiudizi e stereotipi legati alla mia professione e, parallelamente, fare i conti con persone che pensavano, in virtù di non verificate doti naturali, di poter svolgere il mio lavoro per vocazione. Ma quindi puoi leggermi nella mente?”: un grande classico. Per quanto assurdo, chiunque sia laureato in psicologia se l’è sentito dire almeno una volta nella vita. Se ti racconto un sogno, me lo interpreti?” Sono psicologa del lavoro: è come chiedere a un ingegnere informatico se può progettare un ponte. Non sono mica matto.” Anche questo, un...

16 Gennaio 2022

Angelica, Circe, Medea: riscrivere la femminilità e il potere

scritto da

Le storie sono tutte uguali. Era il 1928 quando il linguista russo Vladimir Propp pubblicò un saggio, divenuto un classico, in cui spiegava che nelle fiabe e nelle storie popolari c’è uno schema che si ripete. Identificò tutte le sequenze di questo schema, la loro funzione nello sviluppo della narrazione e le tipologie di personaggi che compaiono nelle storie. Ad esempio, il re e la principessa: il primo ha la funzione di legittimare l’eroe e le sue qualità positive, la seconda ha la funzione di premio, e può infatti essere sostituita da qualunque altra cosa costituisca un premio per l’eroe. Nel caso di un’eroina...

14 Gennaio 2022

Endometriosi, voto unanime dei deputati francesi per la lotta alla malattia

scritto da

    Voto unanime dell'Assemblea Nazionale francese per riconoscere l'endometriosi come "malattia di lunga durata". Due giorni dopo gli annunci del presidente Emmanuel Macron per combattere questa malattia che colpisce le donne, i deputati hanno approvato una risoluzione promossa dai parlamentari della France Insouise (LFI), che punta a far riconoscere l'endometriosi tra i disturbi di "lunga durata", il che comporterebbe un rimborso totale - al 100% - delle spese sanitarie. L'adozione del testo, che non ha nulla di vincolante, è stato approvata dai 111 deputati presenti in aula e accolta dalla standing ovation...

14 Gennaio 2022

Drusilla Foer: non chiamatela "en travesti", please

scritto da

      Drusilla Foer sarà una delle cinque donne scelte da Amadeus per affiancarlo nella conduzione del prossimo Festival di Sanremo. Così è stata presentata la notizia alla stampa, includendo a tutti gli effetti il suo nome tra le donne del Festival senza battere ciglio o specificare altro. E già questo la dice lunga sul significato di questa scelta. Ecco perché definire Drusilla ”artista en travesti" come stanno facendo praticamente tutti giornali (anche i più progressisti) per spiegare (e spiegarsi) chi sia questo “alieno” che planerà a febbraio sugli schermi di milioni di italiani, significa semplicemente non...

14 Gennaio 2022

Perché è più facile lavorare se il tuo capo ti chiede "come stai?"

scritto da

      Per quanto sia vitale per la specie umana condividere le proprie emozioni con altri, al punto che abbiamo neuroni dedicati proprio a questa funzione – i neuroni specchio, che riflettono le emozioni degli altri – ci siamo comunque educati al farlo il meno possibile sul lavoro. Un insieme di regole non dette fa sì che nel luogo e nel ruolo in cui passiamo la maggior parte del nostro tempo abbiamo instaurato un regime di relazioni fredde, o comunque contenute, limitate a emozioni “socialmente accettabili” nel contesto lavorativo. Ovvio che non ci riusciamo, non ci siamo mai riusciti. Siamo, come ha detto...

13 Gennaio 2022

In pandemia la "spintarella gentile" è davvero la scelta più efficace?

scritto da

    Cosa è più efficace nell’orientare una scelta? Una proibizione evidente, un ordine o una "spintarella fornita in modo gentile" verso il risultato voluto? Quando allenavo i ragazzi della pallanuoto un grande orgoglio per loro era poter partecipare in modo attivo alle partite della prima squadra. Gli allenamenti erano in quattro giorni settimanali: due di questi, il martedì e il venerdì, erano i meno frequentati. Decidemmo allora che in quei due allenamenti sarebbero stati scelti i quattro "raccattapalle" della partita della prima squadra del sabato e le presenze così aumentarono. Notammo che il miglioramento della...

13 Gennaio 2022

Bonus psicologo: la vittoria del “don’t look up”

scritto da

Mentre le ricerche sugli effetti della pandemia confermano l’aumento di problematiche emotive e relazionali, ansia, depressione, disturbi post traumatici, autolesionismo e abuso di sostanze nella popolazione adulta e infantile, denunciando anche una maggiore difficoltà di accesso ai servizi di cura, il Governo italiano decide di eliminare il “bonus psicologo” con la legge di bilancio 2022. Vi è purtroppo una grave miopia in questa decisione, a molteplici livelli. Il primo è facilmente intuibile: chi più spende meno spende, recita un vecchio proverbio. Detto in termini scientifici, le difficoltà...

12 Gennaio 2022

Pari opportunità tra nuovi obblighi e volontarietà nelle aziende

scritto da

      Premiliatà incentivante da una parte, stretta sugli obblighi normativi dall’altra. La modifica del Codice di pari opportunità introduce diverse novità per le aziende. Quali e con quale portata? Il bilancio è rimandato. Il 2021 si è chiuso con la modifica in diversi punti del Codice delle pari opportunità (attraverso la legge del 5 novembre 2021, n° 162) ma cosa cambierà concretamente per le aziende in termini di parità di genere? Le modifiche sono di due tipi: alcune riguardano obblighi di legge, altre sono opportunità offerte alle aziende su base volontaria, con un sistema premiante. La così detta...

12 Gennaio 2022

Tra digitale e sostenibilità si gioca la parità di genere

scritto da

      Circa un anno fa, a commento del III Rapporto annuale dell'Osservatorio mercato del lavoro e competenze manageriali di 4Manager, scrivevamo su queste colonne: “Oggi, alla vigilia dell'avvio degli investimenti oggetto del PNRR e alla riformulazione della nostra economia, in chiave digitale ed ecologica, va colta l'occasione e posta la massima attenzione da parte di tutti gli stakeholder affinché si riparta in modo equo, trasparente, meritocratico e - ove occorre – con i giusti correttivi e meccanismi incentivanti, per superare le asimmetrie di genere che hanno depotenziano sino ad oggi il nostro Paese”. Da...