07 Aprile 2021

Manager: ricambio generazionale alle porte

scritto da

      A valle della pubblicazione del Global Gender Gap Report 2021 del World Economic Forum, leggere il tema delle asimmetrie di genere e della difficile affermazione della leadership femminile nelle imprese attraverso la lente dell'evoluzione delle organizzazioni, della società e della demografia – cosi' come fa il recente Rapporto dell'Osservatorio mercato del lavoro e competenze manageriali di 4.Manager - offre una prospettiva molto interessante. Innanzitutto, perché permette di vedere la realtà nel suo insieme, non in modo unilaterale, ma interconnesso, non in modo statico ma in continuo movimento. E scoprire...

07 Aprile 2021

Siamo seri: 9 motivi per cui ridere al lavoro fa davvero bene

scritto da

    "Basta continuare a ridere! Tutto questo sghignazzare non vi aiuta a stare attenti! Forza studiate e fate i compiti. Avreste dovuto vedere al lavoro da me: tutti concentrati, non volava una mosca!". Questi erano spesso gli argomenti con cui i nonni intervenivano nei pomeriggi di studio miei e dei compagni di scuola. Immaginavo l'ambiente di lavoro come un posto cupo e alle volte triste dove il sorriso era il principale nemico dei risultati e dove una risata era più pericolosa di un colpo di tosse ai giorni del covid-19. Per fortuna il confronto con i miei genitori ha presto cambiato quella visione terroristica...

30 Marzo 2021

Ragazze, il mondo del lavoro ha bisogno della vostra libertà di pensiero

scritto da

      “Se ho avuto un mentore o una mentore? Sì, diversi, ma il primo è stato mio padre, che fin da bambina mi ha stimolata ed educata a guardare le cose da una prospettiva diversa”. Francesca Romana Saule, classe 1981, di Trieste, oggi è chief digital & experience officer di Illycaffè. E a questo ruolo ci è arrivata, effettivamente, da un punto di partenza non convenzionale. “Volevo perseguire la carriera diplomatica e quindi mi sono laureata in scienze politiche internazionali, a 22 anni. Non era scontato che con questo background, anche se con un master in Economia alla Georgetown University di Washington,...

10 Febbraio 2021

YEP: l'Italia che riparte dai talenti del Sud

scritto da

      Il talento delle donne del Sud è la chiave per ripartire. Ne è convinta la Fondazione Ortygia Business School, che in Sicilia ha lanciato il progetto YEP – Young Power Empowerment Program, con protagoniste studentesse e lavoratrici. “Siamo orgogliosi di dare il via alla seconda edizione del nostro programma di mentoring. La scuola occupa un ruolo centrale e per questo la nostra Fondazione si vuole impegnare sempre di più sui giovani. È la qualità del capitale umano il fattore decisivo di sviluppo e crescita di un territorio. La nostra mission è avvicinare le studentesse, in particolare del Sud Italia,...

21 Gennaio 2021

Società quotate, l'Italia al 6° posto in Europa per gender diversity

scritto da

    Sono appena il 6% le società dell’indice di borsa STOXX Europe 600 con a capo una donna e solamente in 130 (19%) è presente una donna che ricopre la funzione di amministratore delegato oppure di chief operating officer. Sono numeri che non stupiscono (purtroppo) quelli che emergono dallo studio europeo presentato da EWOB, l’associazione European Women on Boards di cui Valore D è membro, che ogni anno analizza la rappresentanza di genere nei consigli di amministrazione e nei vertici aziendali delle più grandi realtà europee. L'Indice sull'uguaglianza di genere 2020 evidenzia un progresso lento, ma costante, in...

22 Ottobre 2020

Se anche i leader sono stati presi in contropiede, chi guida ora il cambiamento?

scritto da

      Perché i leader in questo periodo di cambiamento faticano più che mai a trovare seguito? Perché le loro scelte sembrano esser condivise da pochi? Come mai il modo di promuoverle e sostenerle non appare fermo e convinto? La completa inesperienza con cui i capi politici, i decisori aziendali e le figure di riferimento sociale si sono trovati ad affrontare l’emergenza Covid ha sicuramente messo in mostra come il tessuto sociale non sia pronto ad accettare che anche chi guida possa avere dei dubbi. Di solito le persone sono abituate a vivere dei cambiamenti che sono stati interiorizzati e poi proposti da chi poi...

15 Ottobre 2020

Premio Marisa Bellisario a Cartabia, Garofalo, Cattani, Ciccone e Branca

scritto da

    Un messaggio di ringraziamento e insieme di incoraggiamento a tutte le donne, vere eroine della pandemia: è questo il senso e il valore simbolico della 32ª edizione del Premio Marisa Bellisario “Donne che fanno la differenza” che si terrà il 15 ottobre presso gli Studi Rai Fabrizio Frizzi di Roma e andrà in onda su Rai1 il 17 ottobre. Selezionate dalla Commissione esaminatrice, presieduta da Stefano Lucchini, le vincitrici della 32ª Edizione del Premio Marisa Bellisario sono: Per l’imprenditoria, la Mela d’Oro va a Maria Laura Garofalo, amministratore delegato e azionista di controllo Garofalo Health...

05 Ottobre 2020

Occupazione femminile, è l'ora di usare il pulsante antipanico

scritto da

      In a year marked by crisis and uncertainty, corporate America is at a crossroads. The choices companies make today will have consequences on gender equality for decades to come.   L'incipit del rapporto annuale Women in the Workplace di McKinsey & Company e LeanIn.Org riassume in poche parole la situazione non solo delle aziende americane ma anche delle corporate di molti Paesi occidentali. Negli States ci sono sicuramente notizie positive: le donne iniziano a fare carriera. La percentuale femminile nei ruoli di vicepresidente senior è aumentata al 28% all'inizio del 2020 dal 23% nel 2015, secondo il rapporto. Non...

10 Settembre 2020

Smart working, dopo l'emergenza resterà fra le scelte delle aziende

scritto da

      Qual è stato l’impatto della crisi sulle aziende italiane ed europee? Quali sono le strategie più efficaci per superarla e ripartire? Domande che rimbalzano nella testa di tantissimi lavoratori, manager ed imprenditori italiani da ormai qualche mese. Abbiamo provato a chiederlo a Simone Del Bianco, managing partner e presidente di BDO Italia. Le sue risposte sono frutto sia dell’esperienza diretta di chi si sta preoccupando di dare continuità ad un’azienda che in Italia ha oltre 800 dipendenti, sia dell’indagine che BDO ha condotto su 244 senior manager di aziende europee di differenti settori in 8 Paesi...

03 Settembre 2020

La nuova sfida della leadership: gestisci il tuo capo!

scritto da

    Ogni volta che una persona inizia a lavorare, a meno che non apra una propria azienda, ha sicuramente un capo. Potrebbe non avere colleghi o collaboratori, ma ha sicuramente un superiore. Magari qualcuno che non si è potuto scegliere o che non piace e con cui il rapporto potrebbe risultare particolarmente delicato. Ma allora perché il focus in quasi tutte le organizzazioni è puntato maggiormente sulla gestione dei collaboratori? Perché non si parla più frequentemente di gestione del proprio capo? Non è possibile pensare ad una modalità di coordinamento dei propri boss? Non so a quante persone potrebbe sembrare...